Candida e crudismo: aiuto!

Archivio delle discussioni sui forum non più presenti

Moderatore: laura serpilli

Avatar utente
cinci
Messaggi: 381
Iscritto il: sab apr 24, 2010 8:03 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Candida e crudismo: aiuto!

Messaggio da cinci » gio lug 01, 2010 3:37 pm

:lol: in effetti... :lol:

Meglio la tua argilla...che tipo di argilla devo prendere?

Avatar utente
Melafragola
Messaggi: 86
Iscritto il: gio dic 31, 2009 5:56 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Candida e crudismo: aiuto!

Messaggio da Melafragola » gio lug 01, 2010 3:45 pm

Ciao Cinci, io ho avuto la candida per 10 lunghi anni e l'ho eliminata con una dieta vegan crudista e prima ancora con una dieta vegan e basta, in ogni caso con pochi grassi o meno possibili. Tieni conto che attualmente mangio chili di frutta al giorno e non ho nessun problema.

Una volta lessi un post di una persona che seguendo le indicazioni del Dott. Graham, ridusse drasticamente la quantità di grassi assunti giornalmente nella dieta e questo la aiutò a far regredire la candida fino alla sua scomparsa.
Il meccanismo a quanto ho capito è questo: la candida si nutre di zuccheri e quindi chiama zuccheri, ma la candida è anche un micro organismo amico, che vive comunque ed in ogni caso nel nostro corpo, soltanto che non deve proliferare in eccesso.
Il grasso consumato nella dieta (in eccesso), che sia animale o vegetale poco importa, rallenta molto il flusso dello zucchero nel sangue, è come se lo trattenesse....dunque la candida cerca di aiutarci mangiandolo, per evitare problemi piu' gravi che subentrerebbero se la quantità di zucchero arrivasse a determinati quantitativi che minaccerebbero la stessa sopravvivenza del corpo fisico e per fare questo deve riprodursi a piu' non posso e si allarga...l'ho semplificata, ma da ignorante non potevo fare diversamente.... :oops:

Dunque, sembra che la soluzione sia liberarsi da questi grassi in eccesso, magari accumulati anche da un'alimentazione onnivora o vegetariana, vegana ricca di grassi e mangiarne fino al massimo del 10% delle calorie totali consumate in una giornata...il famoso 80/10/10 di cui avrai già sentito parlare.
Comunque se vuoi dare un'occhiata qui http://www.30bananasaday.com, questo è il forum dove ho trovato tempo fa questa informazione.

Anch'io come penso un po' tutte le persone che si sono imbattute nella loro vita, con una proliferazione abnorme di candida, ho utilizzato farmaci antimicotici, antibiotici e anche cure naturali di ogni genere...ma senza nessun risultato veramente significativo. Al massimo qualche sollievo momentaneo...
Se il problema che sta a monte non viene risolto, purtroppo è inutile fare determinate cose, anche se per disperazione a volte si fanno lo stesso, per stare un po' meglio sul momento.
Spero di esserti stata d'aiuto e speriamo che la cosa si risolva presto...!! :D

Melafragola :D :D :D

Avatar utente
sirio2010
Messaggi: 292
Iscritto il: gio mag 13, 2010 12:07 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Candida e crudismo: aiuto!

Messaggio da sirio2010 » gio lug 01, 2010 4:16 pm

Melafragola
ma che bello questo tuo intervento!!!
Io alla fine alla candida mi ci ero pure affezionata, pensavo a questo esserino così piccino che era molto più resistente e tenace di me, e ho incominciato a verderla come un'amica, una compagna di Vita.
E ora tu scrivi che sta pure lì ad aiutarci. Ma allora avevo ragione: è proprio un'amica! :D

Avatar utente
cinci
Messaggi: 381
Iscritto il: sab apr 24, 2010 8:03 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Candida e crudismo: aiuto!

Messaggio da cinci » gio lug 01, 2010 6:16 pm

@Melafragola: grazie anche per le tue informazioni. Io in realtà non mangio molto grasso e ultimamente pure piuttosto bene (sono vegana), ma a quanto pare per qualche motivo è insorta lo stesso... Mi sembra ottimo cmq passare a una dieta cruda low fat, solo che ho bisogno di tempo.

@Sirio: eh, già, a quanto pare è nostra amica, dobbiamo solo trattarla bene :D
Mi diresti per favore che tipo di argilla devo acquistare? E poi rileggendo ho visto che mi hai scritto anche di evitare le verdure che fermentano, ma quali sono?

Avatar utente
sirio2010
Messaggi: 292
Iscritto il: gio mag 13, 2010 12:07 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Candida e crudismo: aiuto!

Messaggio da sirio2010 » gio lug 01, 2010 8:58 pm

L'argilla è quella per uso esterno. Per quel che riguarda la verdura fermenta soprattutto quella cotta.
Fai attenzione se qualcosa ti gonfia lo stomaco, perchè è molto una cosa soggettiva.
In genere vengono indicati come fermentanti i legumi, cavoli, ravanelli, cipolle, broccoli, cavolfiori, cetrioli, peperoni.

Avatar utente
cinci
Messaggi: 381
Iscritto il: sab apr 24, 2010 8:03 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Candida e crudismo: aiuto!

Messaggio da cinci » ven lug 02, 2010 5:06 pm

Ho comprato ora argilla e tea tree oil...ma devo solo lavarmi con acqua, argilla e olio o devo "stare in ammollo" :lol: ?

Avatar utente
Peaceful Rawrior
Messaggi: 1229
Iscritto il: mer lug 22, 2009 5:24 pm
Controllo antispam: cinque
Contatta:

Re: Candida e crudismo: aiuto!

Messaggio da Peaceful Rawrior » sab lug 03, 2010 11:37 am

ciao cinci,

ricollegandomi al discorso di Melafragola vorrei aggiungere che il dr. Grahama parla di 3 approcci che vengono generalmente impiegati:

primo approccio: digiuno ad acqua per un settimana (la candida se ne va in genere nel giro di 48-72 ore)

secondo approccio: dieta a base di verdure a foglia verde ( i livelli di zucchero in circolo rimangono uguali, ma scendono quelli dei grassi) e dopo una o due settimane la candida nn c'è più, ma purtroppo questa non è una pratica molto salutare per due settimane

terzo approccio: mangiare abbondantemente frutta e verdure crude senza alcuna aggiunta di oli, grassi sottoforma di avocado o noci e semi per 2 settimane, consentendo all'organismo di guarirsi da solo dato che non si provocano più le condizioni di sopravvivenza della candida

Avatar utente
cinci
Messaggi: 381
Iscritto il: sab apr 24, 2010 8:03 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Candida e crudismo: aiuto!

Messaggio da cinci » sab lug 03, 2010 12:13 pm

Cosa leggono i miei occhi????!!! Frutta???!!!??? :shock:

Approccio numero 3!!! Due settimane a frutta e verdura fresca??? E che ci va? Così mi faccio pure un bel detox!!! Da oggi sono dei vostri!!!! Sììììììììììì :D :D :D

Scusate l' entusiasmo, ma senza frutta non vado proprio avanti!!!

Ma mi posso fidare che funziona??? Magari le banane e la frutta essicata le evito comunque...ci sono altri frutti troppo dolci?

Avatar utente
Peaceful Rawrior
Messaggi: 1229
Iscritto il: mer lug 22, 2009 5:24 pm
Controllo antispam: cinque
Contatta:

Re: Candida e crudismo: aiuto!

Messaggio da Peaceful Rawrior » sab lug 03, 2010 12:52 pm

cinci ha scritto:Cosa leggono i miei occhi????!!! Frutta???!!!??? :shock:

Approccio numero 3!!! Due settimane a frutta e verdura fresca??? E che ci va? Così mi faccio pure un bel detox!!! Da oggi sono dei vostri!!!! Sììììììììììì :D :D :D

Scusate l' entusiasmo, ma senza frutta non vado proprio avanti!!!
Ma mi posso fidare che funziona??? Magari le banane e la frutta essicata le evito comunque...ci sono altri frutti troppo dolci?
Cinci,

io mi fido molto del dr. Graham. Il discorso è che devi evitare assolutamente ogni ti po di grasso (quindi anche niente insalate condite)... perché se ci sono grassi in circolazione questi impediscono l'assorbimento rapido degli zuccheri da parte delle cellule. Quindi metterai anche sotto sforzo il pancreas che dovrà produrre più insulina per togliere gli zuccheri dalla circolazione.

Tieni conto che anche se non dovessi mangiare frutta o assumere direttamente zuccheri, avrai sempre e comunque un certo tasso di zuccheri nel sangue. Se non ne avessi moriresti ... insieme alla candida...

Fatti queste due settimane così potrai fare esperienza diretta... che è la cosa più preziosa che ci sia... :D

Avatar utente
cinci
Messaggi: 381
Iscritto il: sab apr 24, 2010 8:03 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Candida e crudismo: aiuto!

Messaggio da cinci » sab lug 03, 2010 1:09 pm

Ah, ma per togliere i grassi non c' è nessun problema! Avevo già iniziato con l' idea di andar avanti a sola verdura scondita, ma se mi dici che si può aggiungere la frutta mi rendi la ragazza più felice del mondo :D :D :D

Avatar utente
[email protected]
Messaggi: 896
Iscritto il: dom giu 21, 2009 11:28 pm
Controllo antispam: diciotto
Località: Parma
Contatta:

Re: Candida e crudismo: aiuto!

Messaggio da [email protected] » sab lug 03, 2010 6:12 pm

Sono ignorante in materia, ma guardando la cosa dal punti di vista igienistico, mangiando il più possibile naturale, frutta e verdura, la candida sarò un ricordo, testimonianze qui te lo hanno confermato!
ottima l'abitudine di non utilizzare condimenti per le insalate!
Tienici aggiornati :)

Avatar utente
sirio2010
Messaggi: 292
Iscritto il: gio mag 13, 2010 12:07 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Candida e crudismo: aiuto!

Messaggio da sirio2010 » sab lug 03, 2010 9:27 pm

Dall'angolo degli sfigati: :( :( :(
A me la candida non andò via nè con il digiuno di 15 giorni e neanche quando sono stata senza mangiare per 68 giorni con la nutrizione pranica. :cry:

MissVanilla
Messaggi: 2580
Iscritto il: dom ott 10, 2004 11:37 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Nordest
Contatta:

Re: Candida e crudismo: aiuto!

Messaggio da MissVanilla » sab lug 03, 2010 9:37 pm

Cinci, devo dire che Melafragola e Peaceful hanno scritto esattamente quello che avrei scritto io.
Niente grassi, e vegetali crudi.
Hai un intestino in disordine, ed è da lì che arriva la tua candida. L'unico rimedio è rimetterlo in ordine e il modo migliore è mangiando frutta e verdura, senza condimenti. E' vero che la frutta contiene zuccheri, ma è anche la frutta a permetterti di ritornare in equilibrio.
L'ideale sarebbe fare 48 ore di digiuno, tranquilla,e poi riprendere con frutta e verdura semplici semplici..
L'aglio è un antimicotico, puoi anche fare questa cura locale: prendi uno spicchio d'aglio, lo sbucci e con un ago ci fai passare un filo dentro, cosicchè tu lo possa inserire come un tampone e poi estrarre con l'aiuto del filo. Lo metti la sera e lo togli il mattino dopo. Funziona bene come cura locale, da abbinare alla dieta.

Avatar utente
cinci
Messaggi: 381
Iscritto il: sab apr 24, 2010 8:03 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Candida e crudismo: aiuto!

Messaggio da cinci » sab lug 03, 2010 9:51 pm

Grazie Sara ;)

Avatar utente
cinci
Messaggi: 381
Iscritto il: sab apr 24, 2010 8:03 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Candida e crudismo: aiuto!

Messaggio da cinci » mer lug 07, 2010 8:14 pm

Aggiornamento felice :D :D :D

Dopo soli sette giorni di crudo (abbinati alla cura con l' aglio di Sara negli ultimi dì) oggi non ho più avuto alcun fastidio. Niente di niente proprio, nè prurito nè bruciore...la mia cosina sta benissimo :lol:

Ora continuerò ancora per un' altra settimana come consigliatomi, ma vi lascio già testimonianza che funziona!!!

Grazie a tutti voi che mi avete dato preziosissimi suggerimenti per scegliere la cura più opportuna.

Rispondi