Nuova aspirante

Archivio delle discussioni sui forum non più presenti

Moderatore: laura serpilli

Akentos
Messaggi: 356
Iscritto il: lun giu 14, 2010 4:40 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Cagliari

Re: Nuova aspirante

Messaggio da Akentos » mer feb 16, 2011 2:55 pm

flib ha scritto:
Akentos ha scritto: Però non concordo sui meriti/ colpa, condivido che spesso il nostro essere e le nostre azioni sono determinanti, ma c'è sempre quella variabile (uomo :evil: ) che è fuori dal nostro controllo.
In pratica abbiamo detto la stessa cosa, quando asserisci che le nostre azioni sono determinanti stai implicitamente dicendo che il ns. comportamento influenza la realtà che ci circonda. Quindi se vogliamo che le cose vadano nel verso giusto dobbiamo agire di conseguenza.
Il Transurfing però va un po' più in là di questo e spiega che tutto può andare per il verso giusto, ma solo se stiamo perseguendo gli obiettivi della nostra anima. La ns. ragione, con i suoi "ragionamenti" ci porta spesso a compiere azioni in contrasto con la ns. anima. Quando questo avviene i risultati sono disastrosi.
Se vuoi approfondire dai una occhiata al sito http://www.transurfing.it/ dove trovi anche una sezione estratti con alcuni capitoli dei tre libri attualmente tradotti in italiano liberamente scaricabili.
Molti dei miei desideri si sono avverati, alcune volte a distanza di parecchio tempo ed in circostanze quasi "incredibili". Mi sono quindi convinto che tutto quello che ci sta intorno è merito/colpa nostra.

Mi riferivo a questa tua frase, sono quasi concorde con te :D , quasi perchè penso che alcuni fatti capitino a prescindere da meriti /colpe...mi riferisco per esempio al dramma di nascere in alcune parti del mondo od anche semplicemente in acerte famiglie.

Avatar utente
flib
Messaggi: 335
Iscritto il: mar giu 29, 2010 4:33 pm
Controllo antispam: cinque
Località: MISINTO MB

Re: Nuova aspirante

Messaggio da flib » mer feb 16, 2011 3:21 pm

Akentos ha scritto:penso che alcuni fatti capitino a prescindere da meriti /colpe...mi riferisco per esempio al dramma di nascere in alcune parti del mondo od anche semplicemente in acerte famiglie.
Se pensiamo a noi come essere energetici che non muoiono e non nascono, ma si "trasferiscono" in un'altro corpo quando quello vecchio non va più bene o non funziona più, allora potremmo nascere nel posto sbagliato e/o nel momento sbagliato, sempre a causa del ns. operato durante le vite precedenti :wink:
Potrebbe essere un concetto difficile da condividere, ma io sto iniziando a pensare che possa avere un senso logico.

susi_violante
Messaggi: 981
Iscritto il: mar lug 19, 2005 9:35 am

Re: Nuova aspirante

Messaggio da susi_violante » gio feb 17, 2011 9:06 am

flib ha scritto:
susi_violante ha scritto: Ehi Flib,
cosa ne pensi di Zeland?
Io sto leggendo il suo secondo libro.... per vedere come va a finire......
Susi
ciao susi_violante,

Ho trovato Zeland "illuminante" :idea:
I libri li ho letti tutti e tre per 2 volte. Adesso sto rileggendo per la terza volta il primo. La rilettura mi è servita per comprendere meglio certi passaggi. Dopo aver letto Zeland ho iniziato a "sforzarmi" di pensare in maniera positiva. Non che prima fossi negativo, ma spesso mi irritavo anche per piccole cose. Adesso quando sento crescere l'irritazione il mio Guardiano mi picchietta la spalla :wink: e quindi cerco di lasciar correre e pensare ad altro.
Zeland mi ha aiutato a capire la motivazione dietro gli eventi che mi sono accaduti in passato (ho 43 anni).
Molti dei miei desideri si sono avverati, alcune volte a distanza di parecchio tempo ed in circostanze quasi "incredibili". Mi sono quindi convinto che tutto quello che ci sta intorno è merito/colpa nostra.

Penso però che il transurfing vada comunque abbinato ad uno stile di vita ed alimentazione sani. Zeland ne fa un accenno nel terzo libro, ma la cosa che mi ha colpito molto positivamente è la sua intervista sul libro transurfing apocrifo dove parla del cibo come strumento di controllo della popolazione. Fortuna che io sto seguendo gli insegnamenti di Arnold Ehret :wink:
Ad ogni modo, cercando di applicare il transurfing, la mia vita sta scorrendo molto meglio :)
Ciao,
grazie della risposta.
Ho letto anch'io l'intervista e poi ho letto anche quella dove parla della sua alimentazione che è praticamente crudista (ho aperto un Topic apposito -con il link - per condividere la notizia con tutti).
Sto continuando a leggere il secondo libro e credo che questa trilogia sia davvero diversa rispetto a tutti gli altri libri dello stesso genere, insomma mi pare che già dalla prima lettura riesco a mettere in pratica naturalmente e senza tanto sforzo i suggerimenti dati, qualcosa stia cambiando nella mia vita.
Non credo che questi libri contengano chissà quali ricette magiche, ma spiegano invece molto esaurientemente ciò che già esiste nella nostra vita e intorno a noi, ma che noi, distratti (dai pendoli!!), non vediamo.
Parlano di conscio e inconscio (ragione e anima) tutte cose che del resto già conosciamo, ma che non riusciamo ad inquadrare, a spiegare, a coniugare.
I condizionamenti nella nostra vitra dalla nascita sono talmente tanti e radicati che è davvero difficile affrontarli, venirne fuori. Questi libri ti aiutano appunto in questo percorso e, dal mio punto di vista, sono davvero efficaci.
Da ieri ho un uccellino posato sulla mia spalla che mi fa compagnia e mi protegge e che ringrazio per ogni cosa (chi ha letto il secondo libro mi capirà! :P :lol: )
Spero che la scoperta prosegua.
Un saluto,
susi

Avatar utente
lisak84
Messaggi: 557
Iscritto il: ven giu 22, 2007 9:27 am

Re: Nuova aspirante

Messaggio da lisak84 » gio feb 17, 2011 4:26 pm

Wow mi state facendo venire una voglia di leggerli sti libri!!!!
Appena finisco quello di Tolle che sto leggendo il primo entrerà nelle mie grinfie!!! :lol:
Cmq sta piacendo molto anche questo, xciò x chi non lo avesse letto consiglio anche 'Il potere di adesso' di Tolle ^^

Avatar utente
liquiriziaverde
Messaggi: 754
Iscritto il: sab dic 05, 2009 9:04 am
Controllo antispam: cinque

Re: Nuova aspirante

Messaggio da liquiriziaverde » gio feb 17, 2011 5:22 pm

lisak84 ha scritto:Wow mi state facendo venire una voglia di leggerli sti libri!!!!
Appena finisco quello di Tolle che sto leggendo il primo entrerà nelle mie grinfie!!! :lol:
Cmq sta piacendo molto anche questo, xciò x chi non lo avesse letto consiglio anche 'Il potere di adesso' di Tolle ^^
Anche a me sta venendo voglia! Un ordine online di libri potrebbe essere dietro l'angolo... ;)

Avatar utente
flib
Messaggi: 335
Iscritto il: mar giu 29, 2010 4:33 pm
Controllo antispam: cinque
Località: MISINTO MB

Re: Nuova aspirante

Messaggio da flib » gio feb 17, 2011 6:23 pm

susi_violante ha scritto: Non credo che questi libri contengano chissà quali ricette magiche, ma spiegano invece molto esaurientemente ciò che già esiste nella nostra vita e intorno a noi, ma che noi, distratti (dai pendoli!!), non vediamo.
Parlano di conscio e inconscio (ragione e anima) tutte cose che del resto già conosciamo, ma che non riusciamo ad inquadrare, a spiegare, a coniugare.
I condizionamenti nella nostra vitra dalla nascita sono talmente tanti e radicati che è davvero difficile affrontarli, venirne fuori. Questi libri ti aiutano appunto in questo percorso e, dal mio punto di vista, sono davvero efficaci.
Da ieri ho un uccellino posato sulla mia spalla che mi fa compagnia e mi protegge e che ringrazio per ogni cosa (chi ha letto il secondo libro mi capirà! :P :lol: )
Spero che la scoperta prosegua.
Un saluto,
susi
Hai detto bene!
E' proprio questa la differenza tra il Transurfing ed altre tecniche "simili" quali, tanto per citarne una famosa, La Legge di Attrazione.
Praticando il transurfing ci si mette nella condizione di OTTENERE tutto senza sforzi, l'importante è che ci sia unità tra Anima e Ragione in modo da ottenere quello che serve per la ns. felicità e non "attirare" le disgrazie :lol: :lol:

Spesso parlo con il mio "custode" sulla spalla sinistra ed anche io lo ringrazio per ogni cosa :D
Dopo varie discussioni "interne" gli ho anche affibbiato un nome, così il dialogo è diventato più semplice. :)

Avatar utente
liquiriziaverde
Messaggi: 754
Iscritto il: sab dic 05, 2009 9:04 am
Controllo antispam: cinque

Re: Nuova aspirante

Messaggio da liquiriziaverde » gio feb 17, 2011 6:54 pm

Ho fatto l'ordine! :)


Avatar utente
liquiriziaverde
Messaggi: 754
Iscritto il: sab dic 05, 2009 9:04 am
Controllo antispam: cinque

Re: Nuova aspirante

Messaggio da liquiriziaverde » lun feb 21, 2011 3:25 pm

Guardate tutte! :D
Mi piacciono soprattutto i peperoni di Biancaneve, perchè adoro i peperoni e perchè sono facili da fare!!

PS: e buon compleanno a te e Tizy!!!!!!

Akentos
Messaggi: 356
Iscritto il: lun giu 14, 2010 4:40 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Cagliari

Re: Nuova aspirante

Messaggio da Akentos » lun feb 21, 2011 7:48 pm

flib ha scritto:
Akentos ha scritto:penso che alcuni fatti capitino a prescindere da meriti /colpe...mi riferisco per esempio al dramma di nascere in alcune parti del mondo od anche semplicemente in acerte famiglie.
Se pensiamo a noi come essere energetici che non muoiono e non nascono, ma si "trasferiscono" in un'altro corpo quando quello vecchio non va più bene o non funziona più, allora potremmo nascere nel posto sbagliato e/o nel momento sbagliato, sempre a causa del ns. operato durante le vite precedenti :wink:
Potrebbe essere un concetto difficile da condividere, ma io sto iniziando a pensare che possa avere un senso logico.
Su questo argomento non riesco a trovare una risposta e comunque mi pare ingiusto che le mie colpe di oggi, vengano scontate da una persona di domani...certamente il mio pensiero non è fermo, sono aperta alla possibilità

Avatar utente
Peaceful Rawrior
Messaggi: 1229
Iscritto il: mer lug 22, 2009 5:24 pm
Controllo antispam: cinque
Contatta:

Re: Nuova aspirante

Messaggio da Peaceful Rawrior » lun feb 21, 2011 8:34 pm

Akentos ha scritto:
flib ha scritto:
Akentos ha scritto:penso che alcuni fatti capitino a prescindere da meriti /colpe...mi riferisco per esempio al dramma di nascere in alcune parti del mondo od anche semplicemente in acerte famiglie.
Se pensiamo a noi come essere energetici che non muoiono e non nascono, ma si "trasferiscono" in un'altro corpo quando quello vecchio non va più bene o non funziona più, allora potremmo nascere nel posto sbagliato e/o nel momento sbagliato, sempre a causa del ns. operato durante le vite precedenti :wink:
Potrebbe essere un concetto difficile da condividere, ma io sto iniziando a pensare che possa avere un senso logico.
Su questo argomento non riesco a trovare una risposta e comunque mi pare ingiusto che le mie colpe di oggi, vengano scontate da una persona di domani...certamente il mio pensiero non è fermo, sono aperta alla possibilità
In questi ultimi anni ho imparato a vedere ciò che mi capita come una sfida... e mi convinco sempre piÙ del fatto che ciò che mi capita sia un'occasione per dimostrare, prima di tutto a me stesso, di avere le capacità di superare alla grande una determinata situazione...

Non credo nel karma o nella legge del contrappasso, ma semplicemente nella nostra capacità di raggiungere grandi cose o di crollare negli abissi più profondi della nostra mente... Tutto sta in noi... gli eventi non sono mai positivi o negativi, ma rappresentanon il risultato della nostra interpretazione...

In ogni momento abbiamo la possibilità di reagire in modo diverso rispetto a come abbiamo reagito in passato in situazioni simili... Penso sia possibile cambiare rotta in ogni momento... per mettersi su un cammino virtuso (il che non significa che non vi siano ricadute, ma questo parte del gioco... delle prove della vita, se vogliamo).

mariannina
Messaggi: 488
Iscritto il: ven set 03, 2010 12:19 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Provincia Salernitana

Re: Nuova aspirante

Messaggio da mariannina » lun feb 21, 2011 8:41 pm

Auguri Cinzia!! E anche a Tiziana!! :mrgreen:

Avatar utente
lisak84
Messaggi: 557
Iscritto il: ven giu 22, 2007 9:27 am

Re: Nuova aspirante

Messaggio da lisak84 » lun feb 21, 2011 9:19 pm

Auguroni alle due super sorelle!!!
Ricette favolose come sempre!!! :mrgreen:

Akentos
Messaggi: 356
Iscritto il: lun giu 14, 2010 4:40 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Cagliari

Re: Nuova aspirante

Messaggio da Akentos » lun feb 21, 2011 9:44 pm

Peaceful Rawrior ha scritto: Se pensiamo a noi come essere energetici che non muoiono e non nascono, ma si "trasferiscono" in un'altro corpo quando quello vecchio non va più bene o non funziona più, allora potremmo nascere nel posto sbagliato e/o nel momento sbagliato, sempre a causa del ns. operato durante le vite precedenti :wink:
Potrebbe essere un concetto difficile da condividere, ma io sto iniziando a pensare che possa avere un senso logico.
Su questo argomento non riesco a trovare una risposta e comunque mi pare ingiusto che le mie colpe di oggi, vengano scontate da una persona di domani...certamente il mio pensiero non è fermo, sono aperta alla possibilità[/quote]

In questi ultimi anni ho imparato a vedere ciò che mi capita come una sfida... e mi convinco sempre piÙ del fatto che ciò che mi capita sia un'occasione per dimostrare, prima di tutto a me stesso, di avere le capacità di superare alla grande una determinata situazione...

Non credo nel karma o nella legge del contrappasso, ma semplicemente nella nostra capacità di raggiungere grandi cose o di crollare negli abissi più profondi della nostra mente... Tutto sta in noi... gli eventi non sono mai positivi o negativi, ma rappresentanon il risultato della nostra interpretazione...

In ogni momento abbiamo la possibilità di reagire in modo diverso rispetto a come abbiamo reagito in passato in situazioni simili... Penso sia possibile cambiare rotta in ogni momento... per mettersi su un cammino virtuso (il che non significa che non vi siano ricadute, ma questo parte del gioco... delle prove della vita, se vogliamo).[/quote]

Ti sembrerò banale, ma io non amo le sfide e non amo e credo di non dover dimostrare nulla, però penso che anche da molte situazioni negative si possano trarre spunti e, che spesso siano un'occasione per vedere una strada che ci era oscura...per cui come te anche io vedo le possibilità, fosse anche e solo la possibilità di guardare a noi e quel che ci circonda da un'altra angolazione.

Avatar utente
cinci
Messaggi: 381
Iscritto il: sab apr 24, 2010 8:03 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Nuova aspirante

Messaggio da cinci » mar feb 22, 2011 3:14 pm

Dunquedunquedunque....

Bè, innanzitutto grazie per gli auguri di compleanno! Quest' anno mi aspetto che sia uno spettacolo: pienissimo, felice e sconvolgente!!! Quindi, gli auguri sono molto ben accetti, grazie di cuore!

Poi, già che ci siamo vi dico che l' ho passato con Wild, [email protected] (che ha novità, tartassatelo che ve le racconta :lol: ) e la mia amata sorella Tiziana (Akuna) e ci siamo, come sempre, trattati bene con le cene crudiste. Stavolta poi la crudipizza mi ha particolarmente soddisfatta perchè è l' unico cibo cotto a cui sono ancora molto legata emotivamente. Non l' ho mai più mangiata di farina e ci tenevo a trovare un sostituto. Trovato!! :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
Comunque è stato un compleanno bellissimo anche perchè il giorno dopo (il 18) ho preso l' influenza ed è stata l' influenza più bella della mia vita: proprio un' esperienza da fare! Non sono pazza eh!! E' che Wild si era preso l' influenza il martedì e allora mercoledì sono andata a trovarlo e poi non ho potuto resistere e l' ho rapito con la febbre a 39 per portarlo a fare il malato a casa mia. Come potrete ben immaginare non abbiamo tenuto le "distanze di sicurezza anti-batteri" (sempre che esistano poi, 'sti batteri...ancora non l' ho capito!) e così il giorno dopo lui era magicamente guarito (magicamente più o meno perchè mi sa che l' ha guarito mio papà) e io anche stavo bene e ho fatto il compleanno felice, ma poi il venerdì avevo la febbre. Bè, tutta 'sta premessa per dire che volevo provare a farmi un' influenza senza usare nemmeno l' antipiretico ed ho avuto modo di fare quest' esperienza (mi son curata a succhi di limone e di arancia) e poi perchè, ragazzi, quando si sta insieme a persone piene d' amore si sta bene anche con la febbre!!! Davvero, nen pensavo che si potesse esser felici anche con l' influenza e invece si può e passa pure prima!! Due giorni solo è durata :lol: Bè, mi è piaciuta tanto!

E poi rispondo un po' ad Akentos e vi aggiorno sulla situazione "naturopata". Dunque, innanzitutto, vi dico la mia sul concetto reinacarnazione ecc... Allora, secondo me non ci si reincarna manco un po', ma solo perchè nello spazio multidimensionale il tempo non ha senso e quindi tutte le nostre vite sono, per così dire, "in parallelo": le viviamo in contemporanea. Quindi, mentre ora sono qui in questo spazio-tempo, sono in contemporanea anche in un altra parte di questa Terra (o meglio di una Terra parallela) in un altro periodo storico e poi nel contempo sto facendo da spirito guida di qualcuno e nel contempo sto vivendo su altri pianeti...ecc... Ora siccome questa visione mi da poca possibilità di agire perchè la comprendo solo fino ad un certo punto (visto che lo spazio e il tempo qui ci sono) allora per agire mi rifaccio alle teorie sulle vite precedent e future e su come noi le pianifichiamo prima di venire qui. La mia idea è proprio questa: le pianifichiamo prima con tutto il loro insieme infinito di varianti, ma con una missione da portare a termine. E poi non è nemmeno importante se la portiamo a termine o meno perchè tanto l' universo si esapande ugualmente. Semplicemente, se non l' abbiamo portata a termine in questa vita probabilmente sarà dinuovo la nostra missione nella prossima. e' per questo che alcuni si scelgon delle condizioni disagiate: sono favorevoli alla loro missione. Insomma, io penso che le situazioni e le persone importanti nella vita si siano già accordate prima e poi altre invece le attraiamo per similarità di vibrazione ed intenti.
Come funziona dunque il risveglio della consapevolezza? Bè, non lo so. Diciamo che per ora lavoro su me stessa. Lui sente la mia anima e lei mi indica il passo successivo e poi magari prendo delle gocce di fiori o dei libri da leggere, ma alla fine non è quello che fa il cambiamento: è l' intento che fa la differenza. Voler sbloccare delle cose, attrarre le situazioni giuste per crescere...e poi tutto si smuove, da una volta all' altra va tutto a soqquadro e poi si ripristina un' ordine che però è molto diverso da quello che c' era prima. E poi che dire? Lui aiuta l' anima a capire qual è la sua missione. La mia è proprio risvegliare la mia coscienza ( o raggiungere l' illuminazione, che dir si voglia) e poi aiutare altri a fare lo stesso. Ma questa non è una cosa "strana"! Cioè, ci sono un sacco di anime in questo periodo storico che sono venute qui per questo, siamo qui per alzare la vibrazione della Terra, per aiutarla a "fare il passaggio".

Ok, poi, volevo dire a Lisak che, guarda che "combinazione" anch' io son qui con "Il potere di adesso" in una mano e "transurfing" dall' altra e non so quale scegliere. trainsurfing l' ho già letto, ma vorrei rileggerlo prima di passare al 2 e l' altro invece ancora non l' ho iniziato...che fare? Me li ha prescritti entrambi il naturopata! E poi ho anche "Anime coraggiose" che sta esercitando una grande attrazione su di me e questo me l' ha invece prestato Bluman....ah, come fare a scegliere???

Bè, e invece qualcuno sa consigliarmi qualche libro o soprattutto qualche modo per aumentare la mia energia femminile lo ringrazio perchè su questo ho da lavorare: ho un eccesso di energia maschile rispetto a quella femminile, quindi è tempo che "lavori" per far crescere quest' ultima. Consigli???

Poi, è tempo che vi aggiorni sugli esami del sangue che SONO ANDATI BENEEEEE!!! Non ho voglia di postarli qui a meno che non lo desideri qualcuno perchè sono 6 fogli cmq sono andati bene perchè i valori che erano fuori posto sono andati a posto tutti e i valori del cervello che l' endocrinologo ci teneva tanto che controllassi ("così vediamo a che livello è il danno" -----> :lol: ) sono ovviamente a posto e ho solo qualche valore leeeeggermente fuori, ma di pochissimo e li ho controllati su internet e son tutti accomunati dal fatto che quel valore può esser un po' fuori se hai l' intestino irritato (cosa che avevo perchè mia mamma era appena stata ricoverata quando ho fatto gli esami e quindi ero un po' stressata ed io lo sento subito a livello intestinale). Ah, bè, no, poi ho anche un valore che è parecchio fuori ed è l' LDH e guardate cosa ho trovato su Medicitalia:


"Non e' rilevante. L' LDH e' un enzima ubiquo presente in tutte le cellule. La sua presenza indica citolisi (= cellule che muoiono e si rompono) e un suo aumento indica quindi danno cellulare generico.

La diminuzione, in prima istanza, significa che le sue cellule restano piu' integre della media della popolazione, il che e' un fatto positivo."

Fantastico!!! :lol:

Bè, ragazzi, me la godo!! :mrgreen:

Rispondi