Legumi e cereali Dove?

Archivio delle discussioni sui forum non più presenti

Moderatore: laura serpilli

Akentos
Messaggi: 356
Iscritto il: lun giu 14, 2010 4:40 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Cagliari

Legumi e cereali Dove?

Messaggio da Akentos » mer giu 23, 2010 9:56 am

Salve, da poco tempo sto faccendo il passaggio da onnivora a non, sono 8 giorni che non mangio derivati da animali ( sono felicissima), vorrei sapere se potete consigliarmi un sito dove comprare legumi e cereali bio ad un prezzo conveniente?

qamar
Messaggi: 158
Iscritto il: gio ago 13, 2009 4:39 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Legumi e cereali Dove?

Messaggio da qamar » mer giu 23, 2010 11:16 am

Ciao e benvenuta!

I siti sono tanti, alcuni li trovi anche appena apri la home page di promiseland...però puoi acquistare legumi e cereali bio a prezzi più contenuti in coop, gs...

Daria
Messaggi: 4908
Iscritto il: mar nov 14, 2006 7:43 pm
Controllo antispam: cinque
Località: mantova
Contatta:

Re: Legumi e cereali Dove?

Messaggio da Daria » mer giu 23, 2010 11:58 am

Complimenti per la scelta Akentos! :)
Mi trovo d'accordo con Qamar, non penso valga la pena acquistare cereali e legumi dai siti, puoi trovarli bio nei supermercati comuni oppure, meglio ancora, quando capiti in un negozio bio ti fai una bella scorta, tanto hanno una scadenza piuttosto lunga...

Avatar utente
Giovanna2.0
Messaggi: 45
Iscritto il: ven mag 07, 2010 10:44 am
Controllo antispam: cinque
Località: Roma
Contatta:

Re: Legumi e cereali Dove?

Messaggio da Giovanna2.0 » mer giu 23, 2010 12:42 pm

Se vivi in una grande città è molto facile trovare anche i negozi di alimentari "etnici". Qui a Roma ce ne sono tanti intorno a piazza vittorio, dove spesso, per es. in quelli indiani, trovi legumi venduti a peso, a prezzi onesti.

Akentos
Messaggi: 356
Iscritto il: lun giu 14, 2010 4:40 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Cagliari

Re: Legumi e cereali Dove?

Messaggio da Akentos » mer giu 23, 2010 3:01 pm

Grazie per l'aiuto, pensavo che nel web esistesse la possibilità di comprarli in quantità maggiori, rispetto ai soliti 500g, pensavo ad un eventuale risparmio.

Akentos
Messaggi: 356
Iscritto il: lun giu 14, 2010 4:40 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Cagliari

Re: Legumi e cereali Dove?

Messaggio da Akentos » mer giu 23, 2010 3:04 pm

Daria ha scritto:Complimenti per la scelta Akentos! :)
Grazie, non è semplice però, spero di riuscirci :(

Akentos
Messaggi: 356
Iscritto il: lun giu 14, 2010 4:40 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Cagliari

Re: Legumi e cereali Dove?

Messaggio da Akentos » mer giu 23, 2010 3:08 pm

Giovanna2.0 ha scritto:Se vivi in una grande città è molto facile trovare anche i negozi di alimentari "etnici". Qui a Roma ce ne sono tanti intorno a piazza vittorio, dove spesso, per es. in quelli indiani, trovi legumi venduti a peso, a prezzi onesti.

Io sto a Cagliari, c'è il Suq, però vado raramente,tendo sempre a mangiare cibi italiani, per una questione di igiene e di salubrità. è più forte di me, non mangio neanche frutta e verdura che arrivino dalla Spagna, il loro disciplinare è molto più permissivo del nostro.

Daria
Messaggi: 4908
Iscritto il: mar nov 14, 2006 7:43 pm
Controllo antispam: cinque
Località: mantova
Contatta:

Re: Legumi e cereali Dove?

Messaggio da Daria » mer giu 23, 2010 5:51 pm

Akentos ha scritto: Grazie, non è semplice però, spero di riuscirci :(
Certo che ci riesci! Se ci sono riuscita io... :wink:

per qualsiasi cosa... noi siamo qui :)

Akentos
Messaggi: 356
Iscritto il: lun giu 14, 2010 4:40 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Cagliari

Re: Legumi e cereali Dove?

Messaggio da Akentos » mer giu 23, 2010 10:04 pm

Potresti raccontarmi?
Non sarebbe malvaggio avere un gruppo di supporto tipo onnivori anonimi, nonostante la consapevolezza, la razionalità, la coerenza e tutte le buone motivazioni, in alcuni momenti è difficile...mi sento un'alcolista :(

Daria
Messaggi: 4908
Iscritto il: mar nov 14, 2006 7:43 pm
Controllo antispam: cinque
Località: mantova
Contatta:

Re: Legumi e cereali Dove?

Messaggio da Daria » mer giu 23, 2010 10:14 pm

Akentos ha scritto:Potresti raccontarmi?
Non sarebbe malvaggio avere un gruppo di supporto tipo onnivori anonimi, nonostante la consapevolezza, la razionalità, la coerenza e tutte le buone motivazioni, in alcuni momenti è difficile...mi sento un'alcolista :(
Mi spiace che tu la viva così...
per me non è mai stato un problema, forse perchè sono un'asociale e non mi è mai importato quello che dicono gli altri.. :D o più probabilmente perchè sono sempre stata fermamente convinta, orgogliosissima ed entusiasta della mia scelta..

Akentos
Messaggi: 356
Iscritto il: lun giu 14, 2010 4:40 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Cagliari

Re: Legumi e cereali Dove?

Messaggio da Akentos » gio giu 24, 2010 8:45 am

Daria ha scritto:
Akentos ha scritto:Potresti raccontarmi?
Non sarebbe malvaggio avere un gruppo di supporto tipo onnivori anonimi, nonostante la consapevolezza, la razionalità, la coerenza e tutte le buone motivazioni, in alcuni momenti è difficile...mi sento un'alcolista :(
Mi spiace che tu la viva così...
per me non è mai stato un problema, forse perchè sono un'asociale e non mi è mai importato quello che dicono gli altri.. :D o più probabilmente perchè sono sempre stata fermamente convinta, orgogliosissima ed entusiasta della mia scelta..
Scusa, mi sono spiegata male, non la vivo male rispetto agli altri :D io sono di un'asociale estrememo e di quel che dicono gli altri mi importa solo quando ne val la pena.
Il problema è con me stessa, con il cibo che purtroppo mi manca :( , so di aver fatto la scelta giusta e di averla fatta anche troppo tardi, ma quello a cui ho rinunciato mi piaceva, per questo mi paragono ad un alcolista. :(
Leggo voi, il vostro disgusto per certi alimenti e credo che per me non sarà mai così...continuo a leggere forum e blog vegan, per trovare la spinta ad andare avanti. Mi chiedo se altre persone hanno provato queste mie difficoltà.

Daria
Messaggi: 4908
Iscritto il: mar nov 14, 2006 7:43 pm
Controllo antispam: cinque
Località: mantova
Contatta:

Re: Legumi e cereali Dove?

Messaggio da Daria » ven giu 25, 2010 8:22 pm

Akentos ha scritto: Il problema è con me stessa, con il cibo che purtroppo mi manca :( , so di aver fatto la scelta giusta e di averla fatta anche troppo tardi, ma quello a cui ho rinunciato mi piaceva, per questo mi paragono ad un alcolista. :(
Leggo voi, il vostro disgusto per certi alimenti e credo che per me non sarà mai così...continuo a leggere forum e blog vegan, per trovare la spinta ad andare avanti. Mi chiedo se altre persone hanno provato queste mie difficoltà.
Questo perchè sei all'inizio... vedrai che piano piano scoprirai il gusto di nuovi alimenti che non hanno nulla da invidiare a quelli "vecchi", inizia da subito a soddisfare il palato cucinando ricette nuove, buone e sfiziose: http://www.veganblog.it/
fai in modo di non vivere la tua scelta come una "rinuncia" ma piuttosto come una conquista.. :)

Akentos
Messaggi: 356
Iscritto il: lun giu 14, 2010 4:40 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Cagliari

Re: Legumi e cereali Dove?

Messaggio da Akentos » dom giu 27, 2010 8:39 pm

Daria ha scritto:
Akentos ha scritto: Il problema è con me stessa, con il cibo che purtroppo mi manca :( , so di aver fatto la scelta giusta e di averla fatta anche troppo tardi, ma quello a cui ho rinunciato mi piaceva, per questo mi paragono ad un alcolista. :(
Leggo voi, il vostro disgusto per certi alimenti e credo che per me non sarà mai così...continuo a leggere forum e blog vegan, per trovare la spinta ad andare avanti. Mi chiedo se altre persone hanno provato queste mie difficoltà.
Questo perchè sei all'inizio... vedrai che piano piano scoprirai il gusto di nuovi alimenti che non hanno nulla da invidiare a quelli "vecchi", inizia da subito a soddisfare il palato cucinando ricette nuove, buone e sfiziose: http://www.veganblog.it/
fai in modo di non vivere la tua scelta come una "rinuncia" ma piuttosto come una conquista.. :)
Grazie, Veganblog è la mia bibbia da due settimane :) Ho scoperto una serie di alimenti goduriosi che non conoscevo

lalunanelbosco
Messaggi: 11
Iscritto il: ven apr 30, 2010 5:03 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Toscana
Contatta:

Re: Legumi e cereali Dove?

Messaggio da lalunanelbosco » gio lug 01, 2010 4:10 pm

Ciao Akentos :)

Il mio passaggio da una dieta onnivora ad una vegetariana è stato graduale. All'inizio mi definivo "onnivora illuminata" :mrgreen: in quanto consumavo la carne non più di due/tre volte al mese. Non perchè mi sacrificassi per toglierla dal menù, ma perchè (grazie a veganblog, ai ricettari della Cucina Etica e ai vari blog a tema) sperimentavo talmente tante novità che alla fine... mi mancava materialmente il tempo di cucinare carne!!! :) Così è passato il tempo e le prime settimane consecutive senza toccare carne. Ancora non mi definivo vegetariana. Capita che sono dai miei e mia madre mette in tavola il salame tipo Felino, il mio ADORATISSIMO salame emiliano!!!!! Me ne prendo subito una fettina, la mangio e... ma che cosa era successo??? Le mie papille gustative si erano dimenticate che era il mio salame preferito?! :) Il mio palato si era disabituato al sapore di cadavere ^_^
Non ti dico che mi sia venuto da dare di stomaco (saranno state tipo tre settimane che non mangiavo carne), ma davvero sentivo tutte le parti del mio corpo che mi dicevano: "ma che cavolo ci hai dato?? Ridacci subito pasta e ceci, disgraziata!" :)

Tieni la tua mente (e la tua gola, soprattutto i ricordi associati al cibo e al suo sapore!) occupati con qualcos'altro. Sperimenta, divertiti! Pesca in abbondanza da quell'elenco sterminato di legumi e cereali che Madre Natura ci offre, sfrutta le delizie ortofrutticole di questa splendida stagione... non darti tempo e modo di sentire la mancanza di un hamburger. Quando il tuo organismo si abituerà ai nuovi sapori, ti dirà lui che non vuole più saperne degli altri!!!

qamar
Messaggi: 158
Iscritto il: gio ago 13, 2009 4:39 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Legumi e cereali Dove?

Messaggio da qamar » gio lug 01, 2010 4:27 pm

Ciao!
Sono assolutamente d'accordo con te. Ho avuto un percorso analogo al tuo, graduale ed è stata una conseguenza naturale smettere di mangiare cadaveri...senza nessuna costrizione, senza nessuno sforzo e senza nessuna mancanza perchè ho lasciato decidere al mio corpo...nel giro di un paio di mesi ha rifiutato da solo qualsiasi alimento di origine animale!

Rispondi