Le Banane

Archivio delle discussioni sui forum non più presenti

Moderatore: laura serpilli

Avatar utente
Jean Claude
Messaggi: 29
Iscritto il: mer mag 12, 2010 12:45 pm
Controllo antispam: cinque

Le Banane

Messaggio da Jean Claude » gio mag 13, 2010 12:26 pm

Ciao a tutti, sono nuovo del forum, sicuramente avremo modo di conoscerci strada facendo...mi piace molto questo ambiente serio, disincantato e partecipe.

Come crudista sono un gran consumatore di banane, navigando su un sito da voi suggerito ho trovato le seguenti informazioni:

Quanto alle banane, ne proibiamo il consumo allo stato fresco perché conten­gono un veleno che mina reni e vescica.

Contengono dell’amido indigesto che provoca gonfiore di ventre e feci volumi­nose. In Africa gli indigeni le mangiano cotte, chiamate banane da legume. Inoltre ne fanno delle gallette.

I grandi primati (gorilla, oranghi, scimpanzé) non ne mangiano affatto o pochis­simo al contrario delle altre scimmie inferiori nella scala evolutiva di cui esiste un centinaio di varietà.

Le differenze tra i grandi primati e le altre scimmie sono certamente abbastanza grandi da impedire l’accoppiamento. Diversamente da tutte le razze di cani che si accoppiano nella misura del possibile.

L'uomo è un grande primate ed ha dunque legami di parentela con i gorilla. Allorché i gorilla devastano una piantagione di banane essi non ne mangiano che i verdi germogli.

Agli obesi è stata consigliata di fare una cura di banane, a dimostrazione che non vengono digerite.

Gli studenti sanno che grattando la superficie della buccia della banana è pos­sibile preparare una sostanza che seccata si fuma come una droga.


http://www.hygienisme.org/Accueil%20italien.htm

Cosa ne pensano gli anziani?

Mangione
Messaggi: 19
Iscritto il: gio mag 06, 2010 4:58 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Le Banane

Messaggio da Mangione » gio mag 13, 2010 4:49 pm

Ciao, non so' cosa dirti a riguardo, sto' leggendo il libro di Valdo Vaccaro "Alimentazione Naturale" e ho notato alcune incongruenze col sito da te citato. Comunque sono una new entry del crudismo e sono curioso quanto te! Ciao

makiwaka
Messaggi: 244
Iscritto il: ven apr 30, 2010 2:56 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Le Banane

Messaggio da makiwaka » gio mag 13, 2010 6:58 pm

E' una domanda che incuriosisce anche me. Inoltre mi sembra che in altri punti della trattazione si ponga una distanza netta tra gli uomini e i gorilla.
Personalmente ne mangio poche perché, insieme ad altri frutti che tendono a liberare un po' di istamina, mi danno un po' di orticaria quando esagero.

Avatar utente
Peaceful Rawrior
Messaggi: 1229
Iscritto il: mer lug 22, 2009 5:24 pm
Controllo antispam: cinque
Contatta:

Re: Le Banane

Messaggio da Peaceful Rawrior » gio mag 13, 2010 7:55 pm

Ciao ragazzi,

per quanto riguarda le banane non ho mai avuto problemi mangiandole mature (cioè con i puntini neri sulla buccia). Se la buccia delle banane diventano nere vuole dire che sono state tenute molto in frigo (o cella frigorifera) precedentemente.

Fin a 2 anni fa ho sofferto di brutto di varie allergie (soprattutto alle graminacee) quindi in passato evitavo frutti che contessero istamina o fossero istamino-liberatori. L'anno scorso la mia allergia alle graminacee si è ridotta a 3 settimane circa (con strascichi annessi). Quest'anno devo dire che ho starnutito un paio di volte in due giorni diversi. Dopodiché nisba :-)

Io le banane le mangio ogni giorno e arrivo anche fino a 15-20 banane quando non ho proprio voglia o tempo di preparmi altro. Ne acquisto 18-20 kg a settimana e le mangio solo se sono ben mature... altrimenti non me le filo per niente. Le acquisto di solito verdi o gialle con un po' di verde in corrispondenza del "picciolo", poi le lascio maturare con calma nella mia credenza dove teniamo la frutta... (nel frattempo continuo a mangiare le banane mature della settimana precedente).

Devo dire che la banana è un frutta che non mi faccio mai mancare per nessuna ragione...

È la prima volta che leggo cose negative sulla banane... e non mi hanno mai dato fastidio mature. Non mature è un altro discorso... mi è capitato di mangiarne non mature perché non ne avevo altre ed ho avuto forti bruciori di stomaco, ma solo dopo molto tempo che ero crudista... E vi scrivo questo per dirvi che arriva (per chi prima, per chi dopo) un momento, nel corso del proprio percorso crudista, in cui capisce tutti i segnali del tuo corpo, cioè capiscie subito se una cosa che stai mangiando o hai appena mangiato ti sta facendo male...

All'inizio è chiaro che è possibile che si legga cose in contrasto tra loro e per questo motivo è molto facile perdere l'orientamento e sentirsi ancora più confusi. Qundi chiedete, chiedete, chiedete e poi (importantissimo) fate le vostre esperienze, perché quello che vale per altri potrebbe anche non valere (anche se solo parzialmente) per voi.

Ciao e buona serata,

Francesco

makiwaka
Messaggi: 244
Iscritto il: ven apr 30, 2010 2:56 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Le Banane

Messaggio da makiwaka » ven mag 14, 2010 5:46 am

Francesco, molto interessante la tua esperienza con l'allergia.
Grazie per averla condivisa.

Avatar utente
Jean Claude
Messaggi: 29
Iscritto il: mer mag 12, 2010 12:45 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Le Banane

Messaggio da Jean Claude » ven mag 14, 2010 8:42 am

Idem, con l'alimentazione crudista ho risolto i miei problemi di allergia, ero allergico alle graminacee e alla parietaria...tutto scomparso, qualsiasi sintomo si è dileguato, semplicemente fantastico!

per quanto concerne le banane anche io le adoro, arrivo al max a 3/4 al giorno e mi sembra anche di esagerare...

MissVanilla
Messaggi: 2580
Iscritto il: dom ott 10, 2004 11:37 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Nordest
Contatta:

Re: Le Banane

Messaggio da MissVanilla » mar mag 18, 2010 7:46 am

ciao Jean Claude,
in contrapposizione al sito che citi ne conosco molti assolutamente in favore delle banane....chissà chi ha ragione....io però provo ad usare la logica: la banana è un frutto attraente, facile da sbucciare, e delizioso.....a me sembra proprio un invito a nozze della natura :) e mi pare impossibile che la natura ce lo renda tanto insidioso!
Così, a "pelle", senza nessun supporto scientifico (d'altro canto nemmeno il sito che demonizza le banane ha usato alcun supporto scientifico per validare la sua tesi) secondo me le banane sono un frutto eccezionale e non ho proprio intenzione di privarmene :wink:

Avatar utente
sirio2010
Messaggi: 292
Iscritto il: gio mag 13, 2010 12:07 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Le Banane

Messaggio da sirio2010 » gio mag 20, 2010 2:01 pm

Io penso che tutte quelle cose negative si debbano attribuire al frutto acerbo e non maturo.
Il nome botanico della banana è Musa paradisiaca, un motivo ci sarà, voi che dite?

MissVanilla
Messaggi: 2580
Iscritto il: dom ott 10, 2004 11:37 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Nordest
Contatta:

Re: Le Banane

Messaggio da MissVanilla » gio mag 20, 2010 8:26 pm

ottima risposta Sirio!!
:D

però allora anche il cacao...theobroma...cibo degli dei....non può fare male :D

Avatar utente
sirio2010
Messaggi: 292
Iscritto il: gio mag 13, 2010 12:07 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Le Banane

Messaggio da sirio2010 » gio mag 20, 2010 8:41 pm

Certo, anche il cacao, cibo degli dei, non può fare male! :)
Naturalmente stiamo parlando di quel bel frutto marrone e morbido, vero Miss Vanilla? :D
Peccato che da noi non c'è ... :evil:

crisanatomy
Messaggi: 9
Iscritto il: sab mag 08, 2010 9:30 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Le Banane

Messaggio da crisanatomy » dom mag 23, 2010 11:22 pm

buonasera a tutti,se posso esprimere il mio piccolo parere sulle banane,la mia nutrizionista vegetariana mi ha consigliato di mangiarle associandole alla mela. nel dettaglio per la mia alimentazione mi ha detto di mangiare 100gr di banana e 100gr di mela (visto che ho 200gr di frutta per i 3 pasti del giorno). la spiegazione è stata nella miglior digeribilità e nel potere della mela di "attenuare" gli effetti pseudo negativi della banana. comunque il tutto è molto soggettivo e ogni individuo risponde con i propri adattamenti al cibo :wink: buonanotte a tutti.cristina

Avatar utente
Jean Claude
Messaggi: 29
Iscritto il: mer mag 12, 2010 12:45 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Le Banane

Messaggio da Jean Claude » lun mag 24, 2010 10:40 am

crisanatomy ha scritto:buonasera a tutti,se posso esprimere il mio piccolo parere sulle banane,la mia nutrizionista vegetariana mi ha consigliato di mangiarle associandole alla mela. nel dettaglio per la mia alimentazione mi ha detto di mangiare 100gr di banana e 100gr di mela (visto che ho 200gr di frutta per i 3 pasti del giorno). la spiegazione è stata nella miglior digeribilità e nel potere della mela di "attenuare" gli effetti pseudo negativi della banana. comunque il tutto è molto soggettivo e ogni individuo risponde con i propri adattamenti al cibo :wink: buonanotte a tutti.cristina
è un frullato che uso spesso per pranzare in inverno, molto buono.
cmq per quanto concerne le banane penso sia fondamentale il grado di maturazione che deve essere perfetto, ne verdi ne troppo mature...

Frank
Messaggi: 6
Iscritto il: lun mag 24, 2010 11:17 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Bologna
Contatta:

Re: Le Banane

Messaggio da Frank » dom mag 30, 2010 5:52 pm

ciao a tutti,
Lazaeta infatti sconsiglia la banana non matura perchè indigesta ma raggiunta la giusta maturazione è ottima ..Io mangio dalle 2 alle 4 banane al giorno.. prima però le lascio maturare in dispensa ..non ho mai avuto problemi anzi a volte ne mangerei di più.

Avatar utente
sirio2010
Messaggi: 292
Iscritto il: gio mag 13, 2010 12:07 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Le Banane

Messaggio da sirio2010 » lun mag 31, 2010 9:17 pm

Ancora sulla banana, per la gioia degli occhi e del palato: (guardate fino in basso che c'è scritto)

Proteine e calorie della banana
Grazie alle sue proprietà nutritive ed energetiche la banana è particolarmente indicata per chi fa sport (l’ideale sarebbe mangiarla 40-50 minuti dopo l’attività fisica), anche in virtù della presenza di sostanze vasoattive, come la tiamina, dopamina, noradrenalina e serotonina. Ricca di amido, zuccheri, vitamina B1, B2, C, E, minerali (fosforo, magnesio, sodio, potassio, ferro, zinco) e tannini. Le proteine presenti in un frutto sono 1,09, i grassi 0,33, i carboidrati per differenza 22,84, le fibre 2,6. Un frutto del peso di 100 grammi, contiene: 89 calorie, 0,33 grassi, 22,84 carboidrati, 74,91 acqua.

Le vitamine della banana
Tra le vitamine del gruppo B, presenti nella banana, sono particolarmente importanti la Vitamina B2 che facilita l’eliminazione delle tossine, mantiene sani i capelli e unghie e restituisce lucentezza alla pelle; la vitamina PP e la vitamina B6 molto importanti anch’esse per la salute della pelle e per “regolare” gli ormoni sessuali. La vitamina B6, in particolare, agisce bene combinata con altre due altre sostanze presenti nella banana: il triptofano e il magnesio e insieme stimolano l’organismo a produrre serotonina essenziale per l’equilibrio mentale e per il tono dell’umore e la qualità del sonno.

Le proprietà mediche della banana
Secondo uno studio effettuato dal Mind (che si occupa di consulenza aziendale), la banana sarebbe particolarmente indicata per le persone che soffrono di depressione. Questo è dovuto ad una particolare sostanza in essa contenuta, il triptofano, che l’organismo trasforma in serotonina, migliorando l’umore e l’equilibrio nervoso. Ciò è dovuto anche al gran numero di vitamine del gruppo B, che hanno un potere calmante. Uno studio avviato presso l’Istituto di Psicologia in Austria, ha dimostrato (in controtendenza con il parere di molti dietologi) quanto la banana incida positivamente su chi è sovrappeso o anche chi è stressato dal lavoro.

Analizzando 5000 pazienti ospedalizzati, i ricercatori hanno scoperto che le persone obese erano quelle che avevano il lavoro più stressante: consumare quotidianamente banane, li aiutava a sentirsi meno “pressati” sul lavoro e più “sazi”, tanto da non dover ricorrere a pasti abbondanti. Il loro rapporto concludeva che, per evitare l’appetito insaziabile indotto dallo stress, è necessario controllare i livelli di zucchero nel sangue introducendo alimenti ricchi di carboidrati ogni due ore per mantenere stabili tali livelli. Anche per quanto riguarda la pressione sanguigna, la banana si mostra particolarmente indicata a contrastarne i valori “alti” a causa della forte concentrazione di potassio: per questo motivo, la Food and Drug Administration statunitense ha permesso all’industria delle banane di reclamizzare ufficialmente la sua capacità di ridurre i rischi dovuti alla pressione alta e anche la probabilità di ictus. Una ricerca, effettuata dalla scuola Twickenham (Middlesex) ha preso in esame circa 200 studenti, somministrando loro banane a colazione e a pranzo, con lo scopo di incrementare le potenzialità del loro cervello e ne è risultato che, dopo il “trattamento”, gli alunni erano più ricettivi e attenti. Anche l’intestino trae giovamento da questo frutto il quale, essendo ricco di fibre, “lo aiuta” a svolgere regolarmente la sua azione, superando quindi il problema della costipazione ed evitando l’uso di lassativi. Inoltre non tutti sanno che uno dei modi più veloci per smaltire una “sbornia”, è quello di preparare un frappé di banane con l’aggiunta di un pizzico di miele: la banana infatti calma lo stomaco e si può consumare anche in caso di bruciori (ha un effetto antiacido), mentre il miele riequilibra i livelli del sangue alterati dall’alcol. Infine, strano ma vero, le banane sono indicate anche per le persone che vogliono smettere di fumare poiché le vitamine B6 e B12 :shock: in essa contenute, :shock: insieme al potassio e al magnesio, “aiutano” l’organismo a contenere gli effetti della mancanza di nicotina.
MA COSA LEGGONO I MIEI OCCHI, VITAMINA B12 ? ? ? :D :D :D

La banana in cosmesi
La banana viene anche utilizzata per le maschere di bellezza, a causa dell’alta concentrazione di potassio, betacarotene e vitamine del gruppo B. Il potassio ha un noto potere diuretico ed è quindi utile per la ritenzione idrica e per “attutire” gli edemi sotto gli occhi che si notano al risveglio. Il betacarotene, che nell’organismo si trasforma in vitamina A, ostacola l’ azione dei radicali liberi, mantenendo più giovani le cellule e rendendo la pelle liscia e morbida.

Ecco perchè ci piacciono così tanto e da dove prendiamo la vitamina b12! Ma sarà vero?

Avatar utente
[email protected]
Messaggi: 896
Iscritto il: dom giu 21, 2009 11:28 pm
Controllo antispam: diciotto
Località: Parma
Contatta:

Re: Le Banane

Messaggio da [email protected] » dom giu 13, 2010 8:29 pm

Con le banane non ho mai avuto problemi! ho passato l'interno inverno con le banane! frullate, intere ( sono arrivato a mangiarle fino a 17 una volta a pranzo )
sempre e solo belle mature!
RIguardo la b12, dicono che sia contenuta in tracce, così come in tutta la frutta e verdura. Tracce appunto, livelli così bassi da non essere neanche calcolati...
Io sinceramente non mi preoccupi di B12, come non mi preoccupo, di B9, di vitamina c, di ferro e quanto altro. La salute non si misura dal livello di una vitamina, ma bisogna guardare tutto l'insieme :)

Rispondi