Primi passi

Archivio delle discussioni sui forum non più presenti

Moderatore: laura serpilli

narmaina
Messaggi: 670
Iscritto il: lun dic 06, 2004 4:33 pm
Località: mamma sempre stanca
Contatta:

Primi passi

Messaggio da narmaina » ven gen 21, 2005 10:29 pm

Lo so, vado fuori tema, ma devo proprio dirvelo: ieri il topo ha fatto i suoi primi magnifici piccoli tre passetti senza appoggio verso il futuro.....
ed io ho naturalmente pianto come una fontana.....
Immagine
e anche oggi ha replicato.....
che emozione.....
Immagine

Rita
Messaggi: 730
Iscritto il: mar ott 05, 2004 12:16 pm
Località: Piemonte,mamma di Nicolas 5 Giugno 2004

Re: Primi passi

Messaggio da Rita » sab gen 22, 2005 2:17 pm

narmaina ha scritto: ed io ho naturalmente pianto come una fontana.....
Che meraviglia,che batticuore!!!Complimenti al piccolo ed un bacione a te!Mi piace molto vedere mamme che si commuovono x i loro cuccioli,io lo faccio di continuo e mia suocera mi ride dietro dicendomi che sono esagerata e che cresco male il bimbo!Ma questa è un'altra storia,lasciamo perdere...
Bravissimo il topo e più brava la sua mamma,Rita

Emy
Messaggi: 405
Iscritto il: dom gen 02, 2005 7:40 am
Contatta:

Messaggio da Emy » sab gen 22, 2005 2:28 pm

Che bello..è sempre una emozione!

babygrill
Messaggi: 27
Iscritto il: mer nov 24, 2004 9:19 am
Località: Genova, Mamma di Conni *5 Gennaio 2004

Messaggio da babygrill » sab gen 22, 2005 9:49 pm

Che bello! Anche noi aspettiamo ogni giorno che gli faccia...

quanti mesi ha il tuo piccolo?

Antonella Sagone
Messaggi: 1252
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:13 am
Località: Roma

Messaggio da Antonella Sagone » dom gen 23, 2005 12:25 am

che commoventi che sono quando cominciano!!

e no, non direi che sei andata fuori tema, come ho detto altre volte questo forum non è solo per l'allattamento.

Anzi, che ne pensate, visto che qui stiamo "crescendo" tutte, mamme e figli, se il titolo del forum lo cambiamo in "allattamento e primi anni??"
Antonella

narmaina
Messaggi: 670
Iscritto il: lun dic 06, 2004 4:33 pm
Località: mamma sempre stanca
Contatta:

Re: Primi passi

Messaggio da narmaina » dom gen 23, 2005 8:18 am

Rita ha scritto:Mi piace molto vedere mamme che si commuovono x i loro cuccioli,io lo faccio di continuo e mia suocera mi ride dietro dicendomi che sono esagerata e che cresco male il bimbo!Ma questa è un'altra storia,lasciamo perdere...
Bravissimo il topo e più brava la sua mamma,Rita

per piangere non c'è problema per me: lo faccio spessissimo e anche per cose piccolissime, ma quando c'è di mezzo il mio topino lo faccio ancor più volentieri.....
pensa che quando riguardo le cose che ho messo nella sua scatola dei ricordi piango almeno per mezz'ora: la fascetta col numero che gli ahnno messo appena nota, la sua prima tutina, la veste del battesimo, una poesia scritta da un amico a quel piccolo "albero" appena nato nel giardino della vita.....
ammazza, mi commuovo solo a scriverlo....

narmaina
Messaggi: 670
Iscritto il: lun dic 06, 2004 4:33 pm
Località: mamma sempre stanca
Contatta:

Messaggio da narmaina » dom gen 23, 2005 8:21 am

babygrill ha scritto: quanti mesi ha il tuo piccolo?
il topo ha, per l'esatezza di mamma, 11 mesi e 17 giorni e compirà un anno fra 13 giorni (ammazza, devo iniziare a cucinare!!!!!! :-) !!! ).....
ha iniziato a camminare al nono mese, ma fino ad ora non si era mai lanciato da solo: aveva sempre tenuto la manina "appoggiata" o alla mamma o agli oggetti che lo circondavano.....
Ultima modifica di narmaina il dom gen 23, 2005 9:40 am, modificato 1 volta in totale.

narmaina
Messaggi: 670
Iscritto il: lun dic 06, 2004 4:33 pm
Località: mamma sempre stanca
Contatta:

Messaggio da narmaina » dom gen 23, 2005 8:23 am

Emy ha scritto:Che bello..è sempre una emozione!
è un'emozione fortissima che sul momento non ho potuto esprimere per non bloccarlo nel suo tentativo, ma appena ho potuto ho mandato sms e mail a gogo

narmaina
Messaggi: 670
Iscritto il: lun dic 06, 2004 4:33 pm
Località: mamma sempre stanca
Contatta:

Messaggio da narmaina » dom gen 23, 2005 8:25 am

Antonella Sagone ha scritto:Anzi, che ne pensate, visto che qui stiamo "crescendo" tutte, mamme e figli, se il titolo del forum lo cambiamo in "allattamento e primi anni??"
Antonella


sono perfettamente d'accordo e penso che lo siano anche le altre mamme: ci troviamo così bene qui insieme che non è altro che la naturale conseguenza del nostro "crescere" ....

Rita
Messaggi: 730
Iscritto il: mar ott 05, 2004 12:16 pm
Località: Piemonte,mamma di Nicolas 5 Giugno 2004

Re: Primi passi

Messaggio da Rita » dom gen 23, 2005 11:41 am

narmaina ha scritto: pensa che quando riguardo le cose che ho messo nella sua scatola dei ricordi piango almeno per mezz'ora: la fascetta col numero che gli ahnno messo appena nota, la sua prima tutina, la veste del battesimo, mi commuovo solo a scriverlo....
Anch'io,idem!!!!Anch'io tengo tutte queste cose!!!Pensa che appena nato,lavavo la sua roba con un detersivo x bucati delicati che aveva un profumo molto particolare.L'ho usato un pò,poi ho smesso.L'altro giorno ho sentito,su una sua vecchia tutina,lo stesso profumo e mi sono messa a piangere!!!Ti giuro,è come se mi fossi catapultata indietro,ai suoi primi vagiti!Cosa ci posso fare se lo amo così tanto!!!!!

X quanto riguarda l'idea di Antonella,sono perfettamente d'accordo!Non vorrete mica lasciare da sole noi mamme con i bimbi che crescono!Già è difficile accettarlo...
Un bacione a tutte le dolci mamme del forum da Rita la piagnona!

Emy
Messaggi: 405
Iscritto il: dom gen 02, 2005 7:40 am
Contatta:

Messaggio da Emy » dom gen 23, 2005 6:32 pm

Antonella Sagone ha scritto: e no, non direi che sei andata fuori tema, come ho detto altre volte questo forum non è solo per l'allattamento.

Anzi, che ne pensate, visto che qui stiamo "crescendo" tutte, mamme e figli, se il titolo del forum lo cambiamo in "allattamento e primi anni??"
Antonella
Sono d'accordo...tra l'altro i miei figli hanno quasi 5 e 3 anni e 2 mesi
vado lievemente ot:
Io riesco poco a concepire il fatto di tenere per manina, a parte nei punti critici o temporaneamente...mi da l'impressione che non "sentano " il loro equilibrio...beh ovviamente c'è modo e modo di tenere per manina....al parco vedo bimbi letteralmente appesi alle mani...spesso delle nonne che non vedono l'ora di esibire un piccolo prodigio ..."Guarda come cammina!!!" see vabbè.
Certo prima o poi tutti imparano a camminare, ma mi da l'impressione che se uno ha maggiore percezione dei suoi equilibri, rischia, nelle cadute di farsi meno male.
E se si allenano a cadere, cadere bene, quando i movimenti sono lenti, io ho visto che poi quando cominciano a correre e sono più alti, i rischi di cadute disastrose sono minori.

vally
Messaggi: 70
Iscritto il: mar ott 05, 2004 9:02 pm
Località: parma
Contatta:

Messaggio da vally » dom gen 23, 2005 7:28 pm

eh bravo topo!!!
noi siamo ancora in attesa della prima parola invece...eh mi sa ke in quel giorno anke io versero' lacrime...eh si mi associo al gruppo delle mamme piagnone!!!!
un bacio a tutte!!!

ps: x antonella: approvo anke io l'idea del nuovo nome!!!

Antonella Sagone
Messaggi: 1252
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:13 am
Località: Roma

Messaggio da Antonella Sagone » dom gen 23, 2005 11:00 pm

Emy ha scritto:Io riesco poco a concepire il fatto di tenere per manina, a parte nei punti critici o temporaneamente...mi da l'impressione che non "sentano " il loro equilibrio...beh ovviamente c'è modo e modo di tenere per manina....al parco vedo bimbi letteralmente appesi alle mani...spesso delle nonne che non vedono l'ora di esibire un piccolo prodigio ..."Guarda come cammina!!!" see vabbè. Certo prima o poi tutti imparano a camminare, ma mi da l'impressione che se uno ha maggiore percezione dei suoi equilibri, rischia, nelle cadute di farsi meno male. E se si allenano a cadere, cadere bene, quando i movimenti sono lenti, io ho visto che poi quando cominciano a correre e sono più alti, i rischi di cadute disastrose sono minori.
Cara Emy, sono d'accordo con te, e hai introdotto un argomento molto interessante. Questo concetto tra l'altro fa anche parte del "filone" del concetto del Continuum, la filosofia del libro omonimo di J. Liedloff di cui si è parlato altre volte qui. Si tratta di rispettare l'autoregolazione del bambino e favorirla, con una presenza e un sostegno costante, ma discreto. Mai sostituirsi al bambino.

Per quanto riguarda il camminare, ricordo che io adottavo la strategia del dito: ovvero, normalmente non offrivo nemmeno quello, ma se il bambino era insicuro, offrivo un dito... e lo tenevo sempre piuttosto basso, insomma in modo che non fosse possibile al bambino "appendercisi", anzi lasciabvo il braccio piuttosto morbido cercando di non tirare né trattenere i movimenti dei miei figli. Così era più che altro un elemento di rassicurazione, ma il lavoro di trovare un modo di procedere e mantenere l'equilibrio lo faceva tutto il bambino.
Anche ai giochi, o quando si arrampicavano, lasciavo che se la cavassero da soli, e in particolare ricordo che quando mio figlio o mia figlia si arrampicava e mi chiedeva di aiutarla, le dicevo che preferivo che facesse da sola perché in quel modo arrivava solo dove si sentiva sicura. Io stavo vicino, le insegnavo a mantenere l'appiglio con 3 arti su 4, le suggerivo magari dei punti dove poggiare il piede, oppure le sfioravo i fianchi con le mani, ma non la sostenevo o spingevo.
In questo modo sono stata sempre relativamente tranquilla che i miei figli non si spingessero a fare qualcosa di pericoloso, andando oltre le loro capacità, e così è stato (anche se, vi giuro, a volte li vedevo inerpicarsi in modi che mi facevano sudare freddo).
Penso per contro al figlio di mio cognato, cresciuto coi genitori sempre addosso, portato per mano da subito, con la mamma che lo seguiva a 1 passo ovunque andava. Ebbene, quasto bambino quando cadeva non riusciva nemmeno a toccare terra, perché c'erano subito due braccia pronte a afferrarlo a mezz'aria... Il risultato? mentre i miei figli sapevano scendere e salire le scale ancora prima di camminare, lui a 2-3 anni ancora si buttava letteralmente giù, e dovevano reggerlo a peso, lui slanciava avanti la gamba e poi si lasciava cadere... non aveva nemmeno il senso dei confini del suo corpo.

devo dire che per me è una continua sofferenza vedere questi bambini che da un lato vengono forzati, guidati fisicamente a camminare, nuotare, saltare ecc..., e dall'altro appena si muovono in un ambiente è un continuo di: "Attento!! cadi! non correre! non salire! non scendere! ti fai male!" Mio Dio, ma sono bambini! Se non possono correre, arrampicarsi, saltare e anche cadere, che bambini sono?
Antonella

Giuliana
Messaggi: 28
Iscritto il: mar ott 05, 2004 9:00 pm
Località: Torino - mamma di Agnese 23-01-2004

Allattamento e primi anni

Messaggio da Giuliana » lun gen 24, 2005 9:16 am

Antonella Sagone ha scritto: Anzi, che ne pensate, visto che qui stiamo "crescendo" tutte, mamme e figli, se il titolo del forum lo cambiamo in "allattamento e primi anni??"
Antonella
Ciao ragazze!
Vi ricordate di me? Appoggio anch'io la proposta di Antonella...
All'inizio di dicembre la mia piccola Agnese (aveva 10 mesi e mezzo) ha smesso di poppare... QUANTO HO SOFFERTO, ho provato di tutto per farla ricominciare, ma non c'e' stato verso... avevo messo un post su questo forum e molte di voi mi avevano risposto. Ogni tanto mi riaffaccio (anche per nostalgia), pero' mi sento un po' un'intrusa, ma se possiamo parlare di tutto IO CI SONO!!!!!
Un bacio
Giuliana e Agnese (1 anno ieri!!!!)

mammaclaudia
Messaggi: 398
Iscritto il: mer ott 13, 2004 1:34 pm
Località: Monfalcone

primi passi

Messaggio da mammaclaudia » lun gen 24, 2005 9:46 am

congratulazioni al topino per questo nuovo traguardo! è stato veloce però, gabri invece ha iniziato da una decina di gg a gattonare...troppo bello. di punto in bianco, per raggiungere un giocattolo, si è buttato, e chi lo ferma più adesso; quando faccio le faccende di casa mi corre dientro per tutte le stanze, si arrampica come una scimmietta e quando non riesce ad arrivare dove vuole piange e si "incazza" come un matto:):):)
pure io rido e mi commuovo, e credo che non ci sia nulla di più meraviglioso al mondo delle soddisfazioni che ogni gg ci regalano i ns piccoli fiorellini...posso aggiungere che ieri notte abbiamo dormito assieme, sullo stesso cuscino, viso contro viso, lui mi teneva la manina sulla guancia...non ci sono parole!
un bacio al topo tuo e tutti i topastri del forum

Rispondi