orto e insetti

Archivio delle discussioni sui forum non più presenti

Moderatore: laura serpilli

Rispondi
Avatar utente
cocotte
Messaggi: 200
Iscritto il: lun dic 03, 2007 5:38 pm
Località: Liguria

orto e insetti

Messaggio da cocotte » lun mag 04, 2009 1:30 pm

Allora, da un paio di anni io e mio marito ci cimentiamo con il nostro piccolo orto. Mettiamo i semini in semenzaio, vediamo spuntare le piantine e le seguiamo fino a che sono robustine. Poi le mettiamo in orto. E qui inizia la tragedia. Formiche, lumache, bestiole di ogni sorta. Tempo due giorni sono invase di insettini voraci. Ho la sensazione che se me le tenessi in vasi più piccoli sul balcone starebbero meglio, ma non ho abbastanza spazio per tutte...Idee?
Grazie... sono sconsolata!!!

terzafiglia
Messaggi: 7
Iscritto il: ven apr 17, 2009 2:34 pm

Re: orto e insetti

Messaggio da terzafiglia » mer mag 06, 2009 1:22 pm

risolvi con la serra sul balcone...io ho risolto così il problema! Se vuoi ti dò un link per capire di cosa si tratta
Baci

Avatar utente
cocotte
Messaggi: 200
Iscritto il: lun dic 03, 2007 5:38 pm
Località: Liguria

Re: orto e insetti

Messaggio da cocotte » gio mag 07, 2009 8:26 am

Si può mettere anche giù nell'orto?
Perché il mio balcone é già iperaffollato :oops:

Avatar utente
Silvanaleu
Messaggi: 18
Iscritto il: mer feb 18, 2009 12:46 pm
Contatta:

Re:orto e insetti

Messaggio da Silvanaleu » gio mag 07, 2009 9:28 am

Una serra d'estate mi sembra troppo.
Puoi benissimo mettere i vasi nell'orto e puoi anche usare contenitori più grossi.
Così dovresti avere un maggiore controllo di bestie ed erbacce.

Avatar utente
cocotte
Messaggi: 200
Iscritto il: lun dic 03, 2007 5:38 pm
Località: Liguria

Re: orto e insetti

Messaggio da cocotte » ven mag 08, 2009 11:55 am

I vasi nell'orto... sai che non ci avevo pensato???:D

iosononicola
Messaggi: 78
Iscritto il: mer apr 23, 2008 12:04 pm
Contatta:

Re: orto e insetti

Messaggio da iosononicola » lun mag 11, 2009 1:18 pm

Ma non è che poi le lumache si arrampicano sui vasi e le formiche entrano dai buchi di scolo?
Hai un'orto "tradizionale" perfettamente diserbato e a suolo scoperto o usi qualche tipo di pacciamatura?
Utilizzi le consociazioni ho lavori per "filari"?
Saluti
Nicola

Avatar utente
cocotte
Messaggi: 200
Iscritto il: lun dic 03, 2007 5:38 pm
Località: Liguria

Re: orto e insetti

Messaggio da cocotte » mer mag 13, 2009 9:39 am

Dunque dunque, il terreno non é pacciamato e le verdure sono in piccole file (non ho moltissimo spazio ed é abbastanza irregolare da buon orto ligure :D )

Hai qualche consiglio per me?
Grazie!

iosononicola
Messaggi: 78
Iscritto il: mer apr 23, 2008 12:04 pm
Contatta:

Re: orto e insetti

Messaggio da iosononicola » ven mag 15, 2009 9:20 pm

Uh! No, non in particolare era solo curiosità... io ho avuto grossissimi problemi soprattutto con le lumache (il mio orto è praticamente in una palude) ma quest'anno (incrociamo le dita) direi che la popolazione è scesa sotto il limite di guardia. E non ho fatto niente! Per ciò che mi riguarda posso ipotizzare una serie di cose:
- dopo tre anni di non lavorazione del suolo e pacciamatura vegetale permanente la microfauna sta iniziando a trovare un suo ecquilibrio
- le lumache (e molti altri insetti e compagnia bella) preferiscono attaccare materiale vegetale non "sano"... capirai, con tutta quella pacciamatura hanno un sacco da mangiare prima di attaccare le piantine (insalate a parte)
- Si sono distratte e si sono fermate tutte a mangiarmi lo scalogno (che comunque non patisce particolarmente!)
- Ho finalmente azzeccatto la successione, seme, ripicchettatura, trapianto riuscendo ad avere piante più sane e quindi meno attaccabili da predatori et simili (ma ignoro se riuscirò a ripetere l'exploit l'anno prossimo :D )

Saluti!

Avatar utente
mammafelice
Messaggi: 706
Iscritto il: sab nov 10, 2007 11:03 am
Controllo antispam: cinque
Località: provincia di torino
Contatta:

Re: orto e insetti

Messaggio da mammafelice » sab mag 16, 2009 1:15 pm

Anche io ho il problema delle lumache, il mio giardino è una selva, i cani scacciano i ricci e ho pure degli stagni, quindi lumaconi a go go!
Siccome faccio l'orto assieme a mia suocera e non l'ho ancora convinta a non zappare e paciamare (col bimbo piccolo non sono riuscita ad occuparmi della paciamatura invernale), abbiamo provato a cintare le aiuole, dei semplici paletti ed una retina di quelle fini, economiche (verde scuro), semplicemente appoggiata su un filo teso e poi interrata. Per ora ci ha dato una grande mano: le lumache fuori sono meno invogliate ad entrare (non so se sentano meno l'odore o non vedono le cose dentro o si demoralizzano per la scalata necessaria), inoltre noi facciamo un giro la sera e le vediamo salire e possiamo prenderle e liberarle lontano.
Certo all'inizio c'erano parecchie limacce piccole che si trovavano già nel terreno cintato; per quelle è stato questione di tempo togliendole durante il giro serale e cercandole di giorno (si nascondono vicino alle piantine, sotto i legnetti o la terra un po' smossa). Le insalatine sono state quindi mangiate, ma spero si riprendano; il resto per ora è salvo!

Avatar utente
cocotte
Messaggi: 200
Iscritto il: lun dic 03, 2007 5:38 pm
Località: Liguria

Re: orto e insetti

Messaggio da cocotte » lun mag 18, 2009 2:44 pm

Io quest'anno ho deciso di trapiantare le piantine un pò più tardi. Nel senso che ho lasciato prima che si irrobustissero un pò.
Mi pare che le bestiole apprezzino di più piantine molto giovani e tenere.

Per ora sembra quasi funzionare, ma vedremo...

Da me ci sono tante lumache con il guscio e ogni tanto i ragazzini del paese vengono a raccoglierle per poi mangiarle. Potrei incentivarli...:mrgreen:

terzafiglia
Messaggi: 7
Iscritto il: ven apr 17, 2009 2:34 pm

Re:orto e insetti

Messaggio da terzafiglia » mer mag 27, 2009 11:06 am

La puoi mettere dove vuoi...forse d'estate nn è necessaria, ma io la uso lo stesso per alcune che ho sul terrazzo

Rispondi