Pasto Crudista(3) *

Archivio delle discussioni sui forum non più presenti

Moderatore: laura serpilli

Rispondi
Avatar utente
Stella10
Messaggi: 1761
Iscritto il: sab mag 26, 2007 2:59 pm
Contatta:

Pasto Crudista(3) *

Messaggio da Stella10 » mar feb 03, 2009 6:38 pm

Due giorni fa ho messo a seccare (sul termosifone) un grosso peperone rosso tagliato a spicchi e oggi ho pensato bene di utilizzarlo per il pieno dei pomodori… l’idea è stata ottima perché ho potuto evitare l’utilizzo di cipolla e aglio ( e con questo ho evitato anche eventuale fuggi fuggi in ufficio) e il tutto devo dire è venuto molto saporito. La dose del pieno è per il riempimento di due metà di pomodoro, me ne è avanzata una cucchiaiata abbondante…. siccome mi piaceva parecchio ho pensato di condirci degli spinaci… naturalmente il tutto accompagnato dai crackers alla pizzaiola. I bon bon poi me ne sono avanzati diversi, vanno benissimo anche per altri momenti della giornata.

Immagine

Immagine Pomodori ripieni: ho lavato 1 pomodoro, l’ho svuotato e ho tenuto la parte più consistente, a questa ho aggiunto 3 porcini piccoli lavati e tritati, 5 noci tritate, 1 peperone rosso seccato e tritato, un po’ di prezzemolo tritato, qualche seme di cumino, olio extravergine d’oliva spremuto a freddo, sale fino integrale..ho mescolato bene il tutto e ho riempito le due parti.

Immagine Spinaci conditi: ho lavato accuratamente gli spinaci, li ho tagliati a strisce e li ho conditi con il ripieno del pomodoro avanzato, buonissimi!!

Immagine Bon Bon crudisti: 100gr. di noci sgusciate e tritate, 150 gr. di datteri snocciolati e ammollati, 4 cucchiai di farina di carruba. Frullare i datteri con la carruba e poi aggiungere le noci. Mescolare bene e fare delle palline (aiutarsi eventualmente con le mani umide) e arrotolarle nel cocco grattugiato

Immagine Succo di carota: il succo di carota è un grande equilibratore della flora intestinale ed è un potente rimineralizzante. Si dice inoltre che il consumo di succo di carota equivalga ad una cura di giovinezza. Beviamolo più spesso!!!

Avatar utente
Akira
Messaggi: 1535
Iscritto il: dom lug 30, 2006 6:44 am

Re: Pasto Crudista(3) *

Messaggio da Akira » mer feb 04, 2009 10:17 am

Pomodoro, peperone ..... non sarebbe meglio seguire le stagioni ? :wink:

Avatar utente
Stella10
Messaggi: 1761
Iscritto il: sab mag 26, 2007 2:59 pm
Contatta:

Re: Pasto Crudista(3) *

Messaggio da Stella10 » mer feb 04, 2009 10:39 am

Certo che si, ma come ho già avuto occasione di dire io ci faccio un giorno alla settimana da crudista non sono di certo questi gli sgarri che nuociono alla salute :mrgreen: In compenso quando sarà la stagione ho dei pasti già pronti senza dovermi scervellare a pensarli. Bacioni :wink:

Avatar utente
viola37
Messaggi: 108
Iscritto il: gio lug 17, 2008 7:00 am

Re: Pasto Crudista(3) *

Messaggio da viola37 » mer feb 04, 2009 5:16 pm

Che colori :) lunedi prossimo sarà mio :wink:

Avatar utente
Stella10
Messaggi: 1761
Iscritto il: sab mag 26, 2007 2:59 pm
Contatta:

Re: Pasto Crudista(3) *

Messaggio da Stella10 » gio feb 05, 2009 8:26 am

E vaiiiii....la famiglia del lunedì crudista aumenta ogni giorno di più, che bello!!! :P

Avatar utente
francy71
Messaggi: 702
Iscritto il: sab ago 30, 2008 12:57 pm
Controllo antispam: cinque
Località: provincia di Vicenza

Re: Pasto Crudista(3) *

Messaggio da francy71 » gio feb 05, 2009 6:14 pm

Stella, sto "sbavando" sulle foto, che buono che deve essere :wink:
Scusa, ma il succo di carote come l'hai fatto? con la centrifuga? C'è stato un periodo in cui avrei voluto prenderla ma, a parte il fatto che di "macchinari" domestici ne ho fin troppi (robot, frullatori, macchina per il pane..) un'amica mi ha detto che sporca tantissimo e che è difficile da pulire.

Avatar utente
Stella10
Messaggi: 1761
Iscritto il: sab mag 26, 2007 2:59 pm
Contatta:

Re: Pasto Crudista(3) *

Messaggio da Stella10 » gio feb 05, 2009 8:01 pm

Ciao francy :wink: , ho la centrifuga ma per pigrizia :roll: il succo che vedi l'ho comperato però è biologico :mrgreen:

Avatar utente
vayu
Messaggi: 141
Iscritto il: gio ott 05, 2006 8:06 pm
Località: TICINO SVIZZERA
Contatta:

Re: Pasto Crudista(3) *

Messaggio da vayu » lun feb 09, 2009 9:23 am

Ciao Stella, continuerò a leggerti con piacere qui...era da un po' che non capitavo più qui....sto preparando i crakers ai semi di lino....e oggi sarà la mia giornata crudista....vedremo cosa mangiare...io improvviso sempre...ogni tanto è di giovedì ma cambio spesso il giorno... :-)

ora vado a far colazione con un bel frullatone di frutta...ieri visto che non ho la centrifuga ho preparato un frullato con una carota grattuggiata (così si mixa meglio), una mela e 3 arance...buonissimo...stamattina vedremo... :D
ciao
marta-veganswiss

Avatar utente
Stella10
Messaggi: 1761
Iscritto il: sab mag 26, 2007 2:59 pm
Contatta:

Re: Pasto Crudista(3) *

Messaggio da Stella10 » mar feb 10, 2009 2:05 pm

Ciao Marta ti ringrazio per il messaggio, benissimo oramai siamo davvero in tanti a fare 1 giorno alla settimana da crudista ricevo un casino di email di ringraziamento per i pasti che ho messo sul forum e pensare che ne ho messi solo 3 :roll: probabilmente sono riuscita a dare una buona visibilità e questo mi fa veramente piacere ... sei molto gentile appena ho un attimo di tempo ti vengo a trovare nel tuo blog così facciamo una chiaccherata :wink:

Avatar utente
francy71
Messaggi: 702
Iscritto il: sab ago 30, 2008 12:57 pm
Controllo antispam: cinque
Località: provincia di Vicenza

Re: Pasto Crudista(3) *

Messaggio da francy71 » sab feb 14, 2009 10:51 am

Ciao.
Chiedo qui riguardo i crackers crudisti perchè l'altro è bloccato!
Ho provato a fare i crackers con i semi di sesamo (non avendo quelli di lino), li ho ammollati la sera prima ma il giorno dopo non avevano fatto la gelatina. Cmq ho aggiunto delle olive e capperi tritati (non ho messo il lievito alimentare solo perchè me ne sono dimenticata, dato che sono andata a memoria, è da + di 2 settimane che internet non va! :( )
Ho steso il composto (tanto acquoso, forse ho messo troppa acqua, ma nello stenderlo non ho usato tutta l'acqua dell'ammollo) in carta da forno oliata con evo. Ho adagiato il tutto su di un termosifone ma... :? ahh!ha cominciato a colare acqua e semi di sesamo lungo il muro... per fortuna che mio marito non si è accorto (ha dato lui il colore alla stanza :oops: ).
Cmq alla fine ho acceso il forno al minimo, però il risultato è stato pessimo, cioè i semi non si sono "legati" x formare i crackers ma si sono semplicemente tostati. A parte la delusione (in cosa ho sbagliato?HELP :cry: ) posso utilizzare lo stesso i semi di sesamo x condire insalate e verdure, sono anche buoni perchè aromatizzati. (anche se ho il dubbio che avendoli tostati abbiano perso le loro sostanze nutritive).
Ieri ho comprato i semi di lino, vorrei riprovare ma temo che facciano la stessa fine!
AIUTOOOOO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! :? :cry: :oops:

PS: KE BELLO POTER DI NUOVO COMUNICARE CON VOI :lol:

MissVanilla
Messaggi: 2580
Iscritto il: dom ott 10, 2004 11:37 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Nordest
Contatta:

Re: Pasto Crudista(3) *

Messaggio da MissVanilla » sab feb 14, 2009 9:41 pm

ciao Francy,
i semi di sesamo non fanno gelatina nemmeno se glielo chiedi :D e la gelatina è l'unica ragione per cui si riescono a fare i crackers, in pratica fa da "collante".
Se non hai i semi di lino puoi provare a macinare i semi di sesamo, però non verranno mai molto bene. Devi per forza usare il lino.
Non serve che metti in ammollo i semi di lino, se stai usando il termosifone l'ammollo fa solo perdere tempo.
Fai così: frulla i semi di lino con gli aromi che desideri e acqua a sufficienza a formare un pastone non troppo liquido, e stendi il tutto su carta da forno e poi sul termosifone. Lo sai che puoi fare anche dei meravigliosi crackers dolci? Io frullo i semi di lino con succo di agave, uvetta e nocciole, magari cannella e anche 1 banana, o del cacao. Si ricavano dei crackers deliziosi! Ottimi a colazione.
Ah dimenticavo, coi semi di sesamo che ti ritrovi, ormai tostati, perchè non ci fai il gomasio?
Mescola 10 parti di semi di sesamo con 1 di sale e macinali assieme. Il gomasio è molto buono sulle insalate o sui ceerali al posto del sale.

Avatar utente
vayu
Messaggi: 141
Iscritto il: gio ott 05, 2006 8:06 pm
Località: TICINO SVIZZERA
Contatta:

Re: Pasto Crudista(3) *

Messaggio da vayu » dom feb 15, 2009 10:34 am

la prossima volta proverò a fare quelli dolci....sembran deliziosi :D

Avatar utente
francy71
Messaggi: 702
Iscritto il: sab ago 30, 2008 12:57 pm
Controllo antispam: cinque
Località: provincia di Vicenza

Re: Pasto Crudista(3) *

Messaggio da francy71 » mar feb 17, 2009 2:42 pm

Grazie MissVanilla
Allora..
MissVanilla ha scritto: i semi di sesamo non fanno gelatina nemmeno se glielo chiedi :D e la gelatina è l'unica ragione per cui si riescono a fare i crackers, in pratica fa da "collante".
me lo immaginavo, infatti ho visto ke non hanno fatto la gelatina.
Ho cmq comprato anche i semi di lino
MissVanilla ha scritto: Non serve che metti in ammollo i semi di lino, se stai usando il termosifone l'ammollo fa solo perdere tempo.
Fai così: frulla i semi di lino con gli aromi che desideri e acqua a sufficienza a formare un pastone non troppo liquido, e stendi il tutto su carta da forno e poi sul termosifone. Lo sai che puoi fare anche dei meravigliosi crackers dolci? Io frullo i semi di lino con succo di agave, uvetta e nocciole, magari cannella e anche 1 banana, o del cacao. Si ricavano dei crackers deliziosi! Ottimi a colazione.
Se non ho il succo di agave, con cosa si può sostituire? Facendo in questo modo il tutto non cola lungo il muro come mi è successo, vero? :oops: :lol: Il composto era troppo acquoso.
MissVanilla ha scritto: coi semi di sesamo che ti ritrovi, ormai tostati, perchè non ci fai il gomasio?
Mescola 10 parti di semi di sesamo con 1 di sale e macinali assieme. Il gomasio è molto buono sulle insalate o sui ceerali al posto del sale.
Ho già provato a fare il gomasio, a parte il fatto che non ho ancora capito se i semi di sesamo vanno tostati o no (qualcuno ha detto che non vanno mai tostati perchè perdono le proprietà). Sarà colpa del frullatore che ho ma i semi macinati assieme al sale sono rimasti integri e non si sono trasformati in poltiglia.
Ciao

MissVanilla
Messaggi: 2580
Iscritto il: dom ott 10, 2004 11:37 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Nordest
Contatta:

Re: Pasto Crudista(3) *

Messaggio da MissVanilla » mar feb 17, 2009 4:52 pm

Beh, coi semi di lino non dovresti avere troppi problemi perchè la massa è appunto un blob gelatinoso molto più coeso! Se non hai succo di agave frulla i semi di lino con datteri o uvetta o fichi secchi.

Nel gomasio i semi di sesamo vanno tostati. Secondo il crudismo questo non è da fare perchè riscaldare dei semi oleosi è dannoso, ma il gomasio è una ricetta macrobiotica e loro la pensano all'opposto :) I semi andrebbero poi macinati col mortaio, col frullatore non so..

Rispondi