Vergogna a radio105

Archivio delle discussioni sui forum non più presenti

Moderatore: laura serpilli

Daria
Messaggi: 4908
Iscritto il: mar nov 14, 2006 7:43 pm
Controllo antispam: cinque
Località: mantova
Contatta:

Vergogna a radio105

Messaggio da Daria » mar gen 13, 2009 8:50 pm

Ricevo e giro....e invito ad aderire alla protesta. :(

Segnalazione del Collettivo Animalista

Nella giornata del 12 Gennaio 2009, su Radio 105 e' andata in onda la consueta puntata dello "Zoo di 105", condotto da Marco Mazzoli con alcuni altri "cabarettisti".
Nel corso della trasmissione, i 5 DJ hanno parlato a lungo di come si devono seviziare gli animali, tra le matte risate di tutti loro.
Hanno raccontato:
Di come inserire i gatti nel microonde per farli scoppiare.
Di come fare scoppiare le rane inserendo loro una sigaretta accesa in bocca. A questo proposito molti ascoltatori hanno poi chiamato per raccontare che anche loro lo facevano e che funzionava ed era molto divertente.
Di come infilare vari oggetti nell'ano dei gatti per divertirsi con l'effetto che fa. Gli oggetti maggiormente consigliati erano i petardi. E' stata fatta anche una scenetta in cui un gatto esplodeva e gli astanti erano ricoperti dalle loro feci.
Il tutto condito dalle loro risate e da frasi, testuali, come: "Uccideteli tutti questi gatti di merda", "Animali di merda", "Hanno ragione i cinesi e i vicentini che mangiano i gatti, viva i cinesi", "Mangiate tutti i gatti che vedete", "ragazzini di tredici anni, uccidete i gatti".
Per almeno mezz'ora la trasmissione e' stata questa.
Istigazione a delinquere condita da parolacce di ogni tipo e dalle loro grasse risate.
Non e' la prima volta che i conduttori dello "zoo di 105" dicono di tutto sugli animali e invitano i loro ascoltatori a massacrarli, ma stavolta hanno veramente passato il limite.

La loro trasmissione e' la piu' ascoltata trasmissione radiofonica italiana, e non dubito del fatto che i loro numerosi fans gia' stasera si stiano sbizzarrendo con sigarette, forni a microonde e petardi.
In attesa di adire le vie legali contro di loro, vi chiedo di protestare contro questo ignobile, oltre che illegale comportamento, scrivendo, senza insulti per non scendere al loro bassissimo livello alle seguenti mail:
[email protected]
[email protected]
[email protected]
o telefonare al numero 026551243

Passiamo la nostra vita per cercare di convincere la gente che gli animali non umani hanno diritto al rispetto e alla dignita', e in mezz'ora di pazzia in diretta l'invito a massacrare i gatti per divertimento e a mangiarli viene ascoltato da 5 milioni di Italiani.
Che vergogna.

Grazie per la vostra adesione a questa protesta.
Collettivo Animalista

Sketch
Messaggi: 155
Iscritto il: sab gen 19, 2008 2:27 pm
Località: Roma

Re: Vergogna a radio105

Messaggio da Sketch » mer gen 14, 2009 12:42 am

ma và, và.... Peggio che i consorsi delle mamme che stanno là a contare le parolacce, invece che preoccuparsi di controllare attivamente i figli. questi cazzeggiano, peggio per chi non lo capisce! Quando si sta in burla si dice qualsiasi cosa.

-federica-
Messaggi: 5
Iscritto il: mer gen 14, 2009 2:25 am

Re: Vergogna a radio105

Messaggio da -federica- » mer gen 14, 2009 2:48 am

è davvero orrobile , queste cose dovrebbero essere punite dalla legge, come qualsiasi altra istigazione alla violenza.

liyu
Messaggi: 6
Iscritto il: mar lug 01, 2008 2:55 pm

Re: Vergogna a radio105

Messaggio da liyu » mer gen 14, 2009 12:30 pm

ma se dico che i conduttori di Lozoodicentocinque sono 4 coglioni scommetto che mi denunciano. Eppure le prove sono nelle orecchie di tutti.

evelyn73
Messaggi: 320
Iscritto il: mar lug 08, 2008 12:41 pm

Re: Vergogna a radio105

Messaggio da evelyn73 » mer gen 14, 2009 12:40 pm

terribile....senza parole....istigare al maltrattamento e alla violenza
comunque se ho ben capito un'azione penale é stata intrappresa.

Daria
Messaggi: 4908
Iscritto il: mar nov 14, 2006 7:43 pm
Controllo antispam: cinque
Località: mantova
Contatta:

Re: Vergogna a radio105

Messaggio da Daria » mer gen 14, 2009 12:50 pm

Sketch ha scritto:ma và, và.... Peggio che i consorsi delle mamme che stanno là a contare le parolacce, invece che preoccuparsi di controllare attivamente i figli. questi cazzeggiano, peggio per chi non lo capisce! Quando si sta in burla si dice qualsiasi cosa.
Per le loro ironie demenziali potrebbero "usare" i loro figli o le loro fidanzate/fidanzati... e non i figli di un'altra specie! :evil:
E con quale diritto poi... 8)

joshino81
Messaggi: 83
Iscritto il: dom mar 11, 2007 5:35 pm
Località: rimini-roma

Re: Vergogna a radio105

Messaggio da joshino81 » mer gen 14, 2009 1:29 pm

concordo pienamente...secondo me e proprio il ridere delle cose che le fa sembrare meno cruenti e piu fattibili...come quando i bambini si divertono a pichciare o rompere le palle allo sfigato o al ciccione del gruppo...il rendere ironico qualcosa di violento,il rendere consueto qualcosa di violento,il farlo diventare normale e divertente desensibilizza le persone alla violenza, è il lasciapassare per ammettere la violenza nelle nostre vite e farla sembrare meno d'impatto,più comune..è vero sicuramente loro erano ironici ma si deve pensare che non tutte le persone che li ascoltano hanno capacità intellettive di un grado sufficiente a capirlo,e di fare discernimento..loro non stanno aprlando tra di loro ma a tutta l'italia e arrivano alle orecchie sia di persone consapevoli,in grado di coglierne l'ironia,sia di eprsone totalmente inconsapevoli,che magari prendono alla lettera o come modello quello che dicono perche lo hannod etto quelli di 105 e "fa figo"...è cosi che ragionano molti adolescenti e bambini...la tv,le radio propongono modelli di cio che "fa figo" e le persone con un cervello non proprio funzionante li seguono come pecore.Un tempo il modello che faceva figo era il principe azzurro....oggi i modelli sono cambiati..il principe azzurro è uno sfigato ma fa molto figo essere uno sbandato,con problemi,che fa l'esatto cotnrario di quello che sarebbe etico fare,che da fuoco ai barboni per noia,o tante altre cose..e indovina un po come si insaturano sti modelli?

osmanto
Messaggi: 764
Iscritto il: gio lug 17, 2008 9:58 am
Località: Narnya

Re: Vergogna a radio105

Messaggio da osmanto » mer gen 14, 2009 1:35 pm

concordo in tutto e per tutto con Joshino. La maggior parte sono pecoroni, e pochi purtroppo hanno ancora il senso dello humor (molto nero a mio avviso quello di 105, un programma da evitare come la peste!).

Chi è "in vista" dovrebbe comportarsi da modello in positivo, invece come modello si prende l'albanese ubriaco che tira sotto con la macchina delle persone innocenti, facendolo diventare testimonial di una griffe di moda, oppure il paparazzo che minaccia le persone facendolo diventare un divo... :( che mondo di kakka!

Osmanto :|

Avatar utente
francy71
Messaggi: 702
Iscritto il: sab ago 30, 2008 12:57 pm
Controllo antispam: cinque
Località: provincia di Vicenza

Re: Vergogna a radio105

Messaggio da francy71 » mer gen 14, 2009 2:47 pm

Avevo già sentito ieri di questa "bella trovata" dei conduttori di radio105 a Forum, la stessa Rita dalla Chiesa era notevolmente indignata e diceva che si sarebbe informata dai carabinieri se sussiste il reato appunto di "istigazione a delinquere".
Chissà quanti bambini e ragazzi metteranno in pratica ciò che "scherzosamente" :evil: hanno suggerito di fare quei co...ni!!
Sperano vengano puniti, magari mettendo a loro un petardo nel....
Scusate per la volgarità ma se lo meriterebbero

Sketch
Messaggi: 155
Iscritto il: sab gen 19, 2008 2:27 pm
Località: Roma

Re: Vergogna a radio105

Messaggio da Sketch » mer gen 14, 2009 9:23 pm

e allora chiudiamo tutte le tv! non capisco con quale diritto divino si possa scegliere cosa insegnare e cosa no! cos'è un modello positivo? un modello conforme alla MORALE? secondo me sono tutte baggianate, davvero pericolose, ignoranti, bigotte, conformizzanti. Il buonismo genera frustrazione! E davvero, mi spiace per voi se non avete mai fatto battute ciniche o cruente. Se le persone non sono in grado di discernere non è un buon motivo per punire chi invece ne è capace, perchè non sarà certo una trasmissione che parla di rane che scoppiano a renderli meno sensibili all'argomento.

joshino81
Messaggi: 83
Iscritto il: dom mar 11, 2007 5:35 pm
Località: rimini-roma

Re: Vergogna a radio105

Messaggio da joshino81 » mer gen 14, 2009 10:27 pm

ma cosa centra?infatti motle tv andrebbero chiuse proprio perche propongono modelli del cavolo...i mezzi di comunicazione potenti sono come dei maestri,un maestro in aula non non si mette mica a dire minkiate..questo non significa che poi fuori dall aula non possa farlo...quando parli a dun pubblico variegato invece devi stare attento a cosa proponi proprio perche vai a beccare tutti dal bambino al intellettuale,dallo scemo al "guru"..poi nella vita di tutti i giorni fai quello che cavolo ti pare...
Qui nessuno è bigotto(che poi nonc entra nulla con quello di cui si parla qui),e nessuno fa la mammina che si attacca alle parole,sta di fatto che la tv e la radio sono potentissimi mezzi di influenza...non ce bisogno che telo spieghi io perche e veramente palese...sono mezzi che arrivano a chiunque,ed essendo una comunita in cui non ci sei solo tu o io per gli strumenti di massa va tenuto conto di tutta la massa...altrimenti perche avrebbero diviso i programmi tv in fasce orarie.
Ora non so di rpeciso cosa abbiano detto eprche non ho seguito la trasmissione..ma certo è che se ti senti privato da una cavolata del genere...voglio dire la comicita ha un ampio raggio....che spazia dalla comicità di un certo livello al trash...ecco secondo me i mezzi di comunicazione potenti alcune cose palesemente trash le potrebbero evitare...non credo che ci perderemmo molto...poi di trashate ne possiamo dire quante ne vogliamo con amici parenti etc etc..ma secondo me evitare le trashate eclatanti(non tutte ma quelle eclatanti) sarebbe una cosa positiva

Davide'80
Messaggi: 954
Iscritto il: gio gen 24, 2008 9:33 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Milano

Re: Vergogna a radio105

Messaggio da Davide'80 » mer gen 14, 2009 11:10 pm

Credo che anche senza "modelli" come Marco Mazzoli e lo Zoo di 105 le persone abbiano abbastanza fantasia per compiere azioni vergognose.
Generalmente si punta il dito contro i ragazzi che, secondo gli adulti, non avrebbero spirito critico, ma serebbero solo marionette. Che gli adulti siano più responsabili dei giovani mi sembra una barzelletta, essi preferiscono sfogare la propria delusione di essere perdenti in modi alternativi al mettere un petardo nell'ano di un gatto, modi meno espliciti, ma egualmente perversi.
Accusare Radio 105 di istigare alla violenza è come accusare i Rammstein della strage di Columbine, le persone hanno il libero arbitrio e per questo sono responsabili delle proprie azioni. Sammai punterei il dito contro l'educazione fallimentare dei genitori.

joshino81
Messaggi: 83
Iscritto il: dom mar 11, 2007 5:35 pm
Località: rimini-roma

Re: Vergogna a radio105

Messaggio da joshino81 » mer gen 14, 2009 11:40 pm

Mi trovi d'accordo davide,sia per la questione dei genitori sia per quanto riguarda il fatto che non sono solo i ragazzi a essere fuori di testa..ma non si puo negare che la tv e i mezzi di comunicazione potrebbero integrare in meglio e non in peggio l'educazione..con questo non voglio dire che il mondo non debba essere ironico ma appunto continuo a ribadire che se la parte piu trash di cio che danno in tv o in radio non ci fosse farebbe solo che bene e sarebbe solo un arricchimento.

Avatar utente
drugo
Messaggi: 133
Iscritto il: sab dic 06, 2008 6:19 pm

Re: Vergogna a radio105

Messaggio da drugo » gio gen 15, 2009 12:18 pm

joshino81 ha scritto:Mi trovi d'accordo davide,sia per la questione dei genitori sia per quanto riguarda il fatto che non sono solo i ragazzi a essere fuori di testa..ma non si puo negare che la tv e i mezzi di comunicazione potrebbero integrare in meglio e non in peggio l'educazione..con questo non voglio dire che il mondo non debba essere ironico ma appunto continuo a ribadire che se la parte piu trash di cio che danno in tv o in radio non ci fosse farebbe solo che bene e sarebbe solo un arricchimento.
Fortunatamente c'è la libertà di espressione e ognuno puo dire quello che vuole e trasmetterlo se crede,a patto che nn leda i diritti altrui.
Se si dovessero togliere dalla televisione o dalla radio tutti i programmi che riportano modelli di comportamento deviante(nel caso di radio 105 poi era tutto svolto in un contesto ironico senza alcuna parvenza di istigazione al fare davvero quelle cose agli animali)resterebbero si e no 2 programmi,la televisione diverrebbe quindi ancor piu fetecchia di quanto nn sia gia.
Secondo me le battute fatte a radio 105 sono da interpretare in modo simile a quando noi,prendendoci gioco di una persona,diciamo: guarda com'è grassa,tra un po' le do un calcio che la rotolo giu dalle scale, senza poi avere un riscontro reale nell'azione da noi IRONICAMENTE decretata.
Ora si puo disquisire se sia di cattivo gusto o meno fare simili affermazioni,ma è fuori luogo che c'è tutto il diritto di poterle fare da parte dei conduttori radio(e degli esseri umani in generale) e non sarà certo loro responsabilità se qualche deviato mentale li metterà davvero in pratica.

Daria
Messaggi: 4908
Iscritto il: mar nov 14, 2006 7:43 pm
Controllo antispam: cinque
Località: mantova
Contatta:

Re: Vergogna a radio105

Messaggio da Daria » gio gen 15, 2009 1:04 pm

drugo ha scritto:Fortunatamente c'è la libertà di espressione e ognuno puo dire quello che vuole e trasmetterlo se crede,a patto che nn leda i diritti altrui.
Gia', invece i diritti degli aniamli si vero, quelli li possono tranquillamente ledere...
drugo ha scritto: Secondo me le battute fatte a radio 105 sono da interpretare in modo simile a quando noi,prendendoci gioco di una persona,diciamo: guarda com'è grassa,tra un po' le do un calcio che la rotolo giu dalle scale, senza poi avere un riscontro reale nell'azione da noi IRONICAMENTE decretata.
Ora si puo disquisire se sia di cattivo gusto o meno fare simili affermazioni,ma è fuori luogo che c'è tutto il diritto di poterle fare da parte dei conduttori radio(e degli esseri umani in generale) e non sarà certo loro responsabilità se qualche deviato mentale li metterà davvero in pratica.
Il fatto è che non "usano" fare le loro ironie scadenti e di bassissimo livello con persone, perchè sanno che questi si possono difendere...
noooo, loro le fanno con gli animali... per il semplice motivo che sanno benissimo che questi non si possono difendere.
Veramente disgustoso!!!

Che schifo!

Rispondi