svezzamento:quando cominciare?

Archivio delle discussioni sui forum non più presenti

Moderatore: laura serpilli

Rispondi
officina dei colori
Messaggi: 268
Iscritto il: mar ago 26, 2008 9:04 am

svezzamento:quando cominciare?

Messaggio da officina dei colori » lun dic 01, 2008 12:55 pm

ale dopodomani fa 6mesi quindi ci siamo...
ho deciso di ritardare il tutto di una settimana x' il 9 avrò un grosso evento di natale che mi vedrà impegnata tutto il giorno e anche i giorni prima sarò bella presa dai preparativi.
qualche giorno fa gli abbiamo fatto assaggiare la mela, giusto per provare. nessuna reazione particolare, mi aspettavo + smorfie, amnche se di fatto non so quanta ne abbia realmente mangiata
di latte io ne ho ancora e lui si attacca più che volentieri
così mi chiedevo: a quanti mesi è davvero necessario svezzarli in presenza di un buon allattamento(=giusto aumento di peso)?
so che c'è anche gente che lo ritarda al settimo mese...
è più una curiosità la mia in realtà, perchè credo che il periodo di natale possa tornare a nostro favore: mamma e papà a casa. magari saltando la pappa giusto per un paio di pranzi coi parenti, che se no diventa solo una gara a chi lo imbocca....e credo che lo destabilizzi meno saltare e prender la tetta...(sbaglio?)

Avatar utente
franc
Messaggi: 111
Iscritto il: dom mar 02, 2008 4:18 pm

Re: svezzamento:quando cominciare?

Messaggio da franc » lun dic 01, 2008 6:14 pm

C'è chi dice che l'introduzione deve avvvenire tra il 6° ed il 9° mese a dipendenza del comportamento del bimbo
Secondo me se lui si dimostra interessato comincia gradualmente.
Ho anche sentito dire che quando il bambino riesce a stare seduto da solo significa che è pronto.
Io ho comandato il libro "mio figlio non mi mangia" di Gonzales così avrò le idee più chiare quando sarà il mio turno

ciao

Francesca

Avatar utente
bubu
Messaggi: 54
Iscritto il: mer ott 06, 2004 3:25 pm
Località: napoli, mamma di Giulia 14/5/04, Viola 4/8/2008

Re: svezzamento:quando cominciare?

Messaggio da bubu » lun dic 01, 2008 10:36 pm

franc ha scritto:C'è chi dice che l'introduzione deve avvvenire tra il 6° ed il 9° mese a dipendenza del comportamento del bimbo
Secondo me se lui si dimostra interessato comincia gradualmente.
Ho anche sentito dire che quando il bambino riesce a stare seduto da solo significa che è pronto.
uguale uguale! :D
Io sto nella stessa condizione tua, ma comincerò non più tardi dei 6 mesi, perchè dovendo tornare a 9 mesi al lavoro, preferisco fare le cose gradualmente e senza ansie. Semprechè mia figlia sia d'accordo :wink:

Avatar utente
Daria74
Messaggi: 171
Iscritto il: dom apr 27, 2008 12:59 pm

Re: svezzamento:quando cominciare?

Messaggio da Daria74 » mar dic 02, 2008 4:34 pm

Io ho seguito le indicazioni della lega del latte, per cui ho guardato la bimba e non il calendario. Il bambino dovrebbe stare seduto, mostrare interesse per il cibo degli altri familiari, saper afferrare un oggetto e portarlo alla bocca, saper deglutire anche sostanze non liquide, farsi capire se non vuole una cosa. L'approccio è quello di provare e se serra la bocca o gira la testa dall'altra parte lasciar perdere e provare dopo una settimana. Un bimbo può essere pronto a sei mesi, o anche dopo, se non vuole mangiare non va forzato, in quanto il latte può continuare ad essere fino all'anno la fonte principale di proteine.Per il bimbo mangiare deovrebbe essere un momento gioioso e quindi visto che per lui/lei è tutto nuovo va lasciato "mettere le mani in pasta".
Poi se ci sono problemi di lavoro della mamma si può anticipare, ma senza forzare...
Daria

evelyn73
Messaggi: 320
Iscritto il: mar lug 08, 2008 12:41 pm

Re: svezzamento:quando cominciare?

Messaggio da evelyn73 » mer dic 03, 2008 12:33 pm

officina dei colori ha scritto:a quanti mesi è davvero necessario svezzarli in presenza di un buon allattamento(=giusto aumento di peso)?
Credo che tu abbia toccato uno degli argomenti piú dibattuti e controversi in tema di bimbi :wink:
Io ho trovato affascinanti qs letture:
http://www.allattiamo.it/dettw.htm
http://www.allattiamo.it/svezzamento.htm

lascio anche qs della lega latte:
http://www.lllitalia.org/index.php?opti ... &Itemid=38
so che c'è anche gente che lo ritarda al settimo mese...
Ho letto qualche esperienza di allattameto esclusivo anche sino all'anno
magari saltando la pappa giusto per un paio di pranzi coi parenti, che se no diventa solo una gara a chi lo imbocca....e credo che lo destabilizzi meno saltare e prender la tetta...(sbaglio?)
Secondo me non sbagli :wink:

denna
Messaggi: 9
Iscritto il: mar lug 29, 2008 9:53 am

Re: svezzamento:quando cominciare?

Messaggio da denna » mer dic 03, 2008 1:06 pm

Guarda, secondo me non c'è fretta per niente se il bimbo o bimba cresce bene e l'allattamento dà soddisfazioni ad entrambi.

Io con la prima bimba ero più timorosa ad aspettare a cominciare lo svezzamento (però ho provato a tardare un pò l'inizio!), così, compiuti i 7 mesi di allattamento esclusivo, ho provato a cominciare con la frutta (e poi pappe molto gradualmente). Ma questo soprattutto perchè in quel periodo avevo avvertito un mio calo di latte (era davvero caldo e mi erano appena tornate le mestruazioni).

Col secondo bimbo, visto che lui, pur assaggiando qualche volta una puntina dal nostro piatto (ma solo sugli 8 mesi),preferiva comunque sfamarsi dalla tetta (le pappe lui non le ha mai gradite!), ho provato ad assecondarlo e giorno dopo giorno siamo davvero arrivati all'anno d'età che ancora si sfamava dalla mia tetta (sebbene avessi cominciato a dargli qualcosa durante i nostri pasti, masticandoglielo io).
Dopo l'anno ha cominciato a volere anche lui il suo piatto con il suo pasto e provava soddisfazione a prendere con le mani il cibo e portarselo alla bocca.
La tetta è diventata così un fuori pasto per coccolarsi un pò in momenti particolari e per la nanna.

Credo che osservando bene la crescita dei nostri bimbi, avendo latte, avendo il tempo (io sono a casa per esempio), si possa tranquillamente tardare l'inizio dello svezzamento ad un momento più idoneo in cui è il bimbo stesso a volerlo!
Nulla toglie che ci siano bimbi che ti fanno capire alla svelta che è arrivato il loro momento idoneo!
Ciao!

b4pi
Messaggi: 12
Iscritto il: lun nov 17, 2008 3:12 pm

Re: svezzamento:quando cominciare?

Messaggio da b4pi » mer dic 03, 2008 2:34 pm

ciao,
vedo che i buoni consigli non mancano... e credo che ti sia già chiarita le idee.
volevo solo aggiungere una cosa: i bimbi in genere sono curiosi rispetto al cibo.
spesso noi prendiamo lo svezzamento come qualcosa di rigido, ma rispettando qualche regola generale sull'introduzione dei diversi alimenti, credo che proporre ai bambini cibi adatti a loro non sia tanto una necessità quanto un piacere di scoprire insieme delle cose nuove.
anche se continui ad allattare, prova a far assaggiare al bimbo la frutta, magari dandogliene dei pezzettini quando la mangi tu così lo fate insieme, tanto sono certa che già di tuo avevi pesato di evitare gli omogeneizzati!
la mia bimba per esempio ha saltato completamente lo svezzamento: non ne voleva sapere delle pappette, voleva assaggiare quello che mangiavamo noi ed è passata dalla tetta al nostro cibo. le ho tolto la tetta quando aveva circa 15 mesi e fino ad allora beveva molto latte (mio) e mangiava il nostro cibo. ovvio che non le abbiamo lasciato mangiare subito il peperoncino, ma ha tra i 6 e i 12 mesi ha assaggiato tutto.
ciao, barbara

azahar751
Messaggi: 742
Iscritto il: gio ott 13, 2005 7:53 am
Località: Trento

Re: svezzamento:quando cominciare?

Messaggio da azahar751 » lun apr 20, 2009 2:45 pm

Ciao,
tiro su questo post perchè vorrei chiedere un consiglio. Riccardo fa 5 mesi tra una settimana e pesa 8 chili e 200 grammi :D , tutto latte materno.
Da una decina di giorni ha cominciato a fare poppate molto ravvicinate (2 ore) e lunghe. Anche la notte non tira più e si sveglia 3-4 volte per mangiare. Considerate che ho un'altra bambina di 3 anni da gestire...io latte ne ho tanto, ma la cosa sta diventando un pò pesantina :roll: . In più il piccolino ultimamente rigurgita tanto, e secondo la pediatra questo accade perchè il latte è liquido e ne beve troppo per sfamarsi. Su suo consiglio ho iniziato a dargli la mela omogeneizzata una volta al giorno, di pomeriggio. Lui apprezza e addirittura protesta tra un cucchiaino e l'altro :lol: , e poi tira tranquillamente 3 ore senza mangiare.
Sempre la pediatra mi ha anche detto che dovrei iniziare con la farina lattea a pranzo....ma a me sembra prestp soprattutto considerato che latte ne ho.
Voi cosa ne pensate? Il rigurgito frequente e il fatto che dimostri molta fame sono segnali che dovrebbero indurmi ad uno svezzamento precoce o no?

Rispondi