Frutta secca non tostata...

Archivio delle discussioni sui forum non più presenti

Moderatore: laura serpilli

Avatar utente
tofumaster
Messaggi: 51
Iscritto il: dom feb 19, 2006 9:39 pm
Contatta:

Frutta secca non tostata...

Messaggio da tofumaster » ven mag 16, 2008 8:09 pm

...dove la trovo??? :?
mi è venuto in mente che forse potrei chiedere in un negozio alimentare arabo, o forse indiano...boh?
sara, a parte il tuo 'spacciatore' personale di frutta non tostata, qual è l'ambiente giusto in cui tentare?
danke :roll:

Avatar utente
StellaAmaranto
Messaggi: 215
Iscritto il: gio mag 08, 2008 8:19 pm

Re: Frutta secca non tostata...

Messaggio da StellaAmaranto » sab mag 17, 2008 4:13 am

Io trovo al Conad la linea biologica di frutta secca in sacchettini dell'Almaverde; è tutta ottima, i datteri, le albicocche e gli anacardi sono favolosi.
Comunque la frutta secca a guscio intero ( a guscio chiuso, non quelle con guscio semi aperto e magari salate ) penso che sia tutta naturale ( ma non ho la certezza assoluta ).

Ciao

Avatar utente
silvy
Messaggi: 1137
Iscritto il: gio gen 26, 2006 11:30 am

Re: Frutta secca non tostata...

Messaggio da silvy » sab mag 17, 2008 6:28 am

trovi qualcosina anche al naturasì.

susi_violante
Messaggi: 981
Iscritto il: mar lug 19, 2005 9:35 am

Re: Frutta secca non tostata...

Messaggio da susi_violante » sab mag 17, 2008 10:57 am

Non credo proprio che gli anacardi e l'altra frutta secca Almaverde siano crudi.
Leggete qui:

http://www.almaverdebio.it/prodotti/fas ... ategoria=3 :cry:

Avatar utente
tofumaster
Messaggi: 51
Iscritto il: dom feb 19, 2006 9:39 pm
Contatta:

Re: Frutta secca non tostata...

Messaggio da tofumaster » sab mag 17, 2008 2:27 pm

dal sito almaverde:
"L’anacardo umidificato viene cotto in un bagno di olio di mandorla d’anacardo onde rimuovere una parte dell’olio che c’è nel guscio. Durante questo processo l’anacardo viene cotto e centrifugato per rimuovere tutti i residui, poi viene raffreddato prima di passare alla successiva fase di rimozione dell’involucro. Infine attraverso crivelli e sistemi ad aria compressa il guscio viene separato dal frutto.
Seconda essiccazione. Dopo la sgusciatura è necessario rimuovere parte dell’umidità del frutto. I frutti vengono deposti su vassoi metallici con 1 base a setaccio, posizionati nei carrelli e messi nel forno.
Pelatura. L’anacardo sgusciato e pre-raffreddato va poi al processo di pelatura. La pelatura consiste essenzialmente nella rimozione della pellicola marrone che ricopre il frutto. Esso passa attraverso un getto d’aria compressa che distacca ed espelle la pellicola.
Selezione e calibratura. Dopo la pelatura l’anacardo passa alla selezione meccanica, poi alla selezione manuale sul nastro ed infine alla calibratura."
:shock:
quanta violenza su questi anacardi!!!

usando anacardi tostati, anche reidratandoli, è possibile frullarli e ottenere una crema? oppure la tostatura toglie loro l'olio che li rende poi così morbidi? :?

birbella
Messaggi: 245
Iscritto il: ven nov 03, 2006 9:29 am
Località: Liguria

Re: Frutta secca non tostata...

Messaggio da birbella » sab mag 17, 2008 4:52 pm

Gli Anacardi non tostati - veramente crudi - devono essere aperti a mano, il che gli fa ovviamente molto cari.
Comunque esistono - ma di certo non gli trovi in Italia.
Gli puoi trovare solo in rete - per esempio http://www.keimling.eu è una ditta tedesca che secondo me è totalmente seria
ed affidabile. Hanno anche della frutta splendida (le albicocche sono imparagonabili...).
Ma comunque la qualità costa e poi devi aggiungere 15 Euro per la spedizione (se ricordo bene).
Ho ordinato alcune volte e tutto era splendido...ma - ripeto - è una spesa notevole.
Ciao
Melanie

Avatar utente
tofumaster
Messaggi: 51
Iscritto il: dom feb 19, 2006 9:39 pm
Contatta:

Re: Frutta secca non tostata...

Messaggio da tofumaster » lun mag 19, 2008 8:23 pm

forse che forse...li ho trovati nella grande distribuzione:
alla sma ho trovato un barattolino da 125 gr di anacardi della noberasco, che sulla confezione ha scritto solo "anacardi sgusciati", non menzionando nessuna tostatura. e in effetti gli anacardi sono proprio pallidini... :mrgreen:
...e mi sono anche costati tre euro e mezzo!!!
mi hanno fregata o sono davvero non tostati?? :?

Avatar utente
silvy
Messaggi: 1137
Iscritto il: gio gen 26, 2006 11:30 am

Re: Frutta secca non tostata...

Messaggio da silvy » mar mag 20, 2008 1:12 pm

Al naturasì, a poco meno di 5€ x 80 gr circa di prodotto, trovi gli anacardi non salati e non tostati, aperti a mano.
Sono deliziosi ma accidenti quanto costano! :shock:

MissVanilla
Messaggi: 2580
Iscritto il: dom ott 10, 2004 11:37 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Nordest
Contatta:

Re: Frutta secca non tostata...

Messaggio da MissVanilla » mar mag 20, 2008 1:41 pm

al naturasì gli ancardi al naturale ci sono, anche se è vero, costano! Poi il fatto che siano davvero crudi rimane sempre controverso, dato che appunto per ottenerli e separarli dal frutto pare si usi una qualche forma di cottura che non si sa bene se arriva ad intaccare anche il seme...
poi nel suddetto negozio trovi anche semi di zucca, girasole, nocciole, sesamo...

Avatar utente
tofumaster
Messaggi: 51
Iscritto il: dom feb 19, 2006 9:39 pm
Contatta:

Re: Frutta secca non tostata...

Messaggio da tofumaster » mar mag 20, 2008 1:57 pm

mmm...si direbbe che hai qualche interesse a fargli pubblicità.. :mrgreen:
farò sicuramente un salto in negozio, li avevo finora evitati perchè davvero costosi, ma visto che sto cambiando tipologia e qualità di ciò che mangio...ne varrà sicuramente la pena!
grazie! :)

Avatar utente
silvy
Messaggi: 1137
Iscritto il: gio gen 26, 2006 11:30 am

Re: Frutta secca non tostata...

Messaggio da silvy » mar mag 20, 2008 3:09 pm

No, no, assolutamente nessun interesse, lo dicevo solo per aiutarti. :wink:

Avatar utente
tofumaster
Messaggi: 51
Iscritto il: dom feb 19, 2006 9:39 pm
Contatta:

Re: Frutta secca non tostata...

Messaggio da tofumaster » mar mag 20, 2008 3:21 pm

:mrgreen:
scusa silvy, in effetti poteva essere frainteso, ma il mio messaggio era rivolto a sara!
grazie del consiglio comunque, ci andrò certamente
:wink:

MissVanilla
Messaggi: 2580
Iscritto il: dom ott 10, 2004 11:37 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Nordest
Contatta:

Re: Frutta secca non tostata...

Messaggio da MissVanilla » mar mag 20, 2008 7:58 pm

tofumaster ha scritto::mrgreen:
scusa silvy, in effetti poteva essere frainteso, ma il mio messaggio era rivolto a sara!
grazie del consiglio comunque, ci andrò certamente
:wink:
ahah, lo avevo capito!
Beh se il negozio fosse mio... un qualche interesse in effetti... :roll:
ma siccome sono solo bassa manovalanza :mrgreen:
(oltretutto... fosse mio, col cavolo che ci venderei la carne!! :evil: )

Akira
Messaggi: 1528
Iscritto il: dom lug 30, 2006 6:44 am

Re: Frutta secca non tostata...

Messaggio da Akira » gio mag 22, 2008 9:42 am

Tutti i semi (pinoli, mandorle, anacardi .... ) in commercio di solito hanno subito un processo termico per togliere l'umidità ed evitare che ammuffiscano nella confezione.

Basta chiedere direttamente al fornitore, ve ne sono alcuni che non lo fanno. :wink: Ma fidarsi e bene, provare è meglio, quindi vi consiglio di fare direttamente la prova facendoli germogliare. Se germogliano sono crudi. :D

Avatar utente
tofumaster
Messaggi: 51
Iscritto il: dom feb 19, 2006 9:39 pm
Contatta:

Re: Frutta secca non tostata...

Messaggio da tofumaster » mar mag 27, 2008 8:51 pm

hei hei...
ho aperto un mutuo e mi sono comprata gli anacardi da natura sì... :mrgreen:
li faccio in questi giorni come 'sugo' per degli spaghetti di zucchine...
mi viene già l'acquolina!! :D

Rispondi