vegan fuori casa

Archivio delle discussioni sui forum non più presenti

Moderatore: laura serpilli

AlanAdler
Messaggi: 1346
Iscritto il: sab gen 06, 2007 11:06 pm
Controllo antispam: cinque
Contatta:

Re: vegan fuori casa

Messaggio da AlanAdler » sab apr 26, 2008 3:33 pm

Io Stella sono d'accordo con te, però bisogna anche tenere in considerazione che certe persone che fanno questa scelta si trovano a vivere realtà o situazioni particolari che sono più estreme di quelle di altri, c'è ben poco da fare, oppure che non riescono a reggere "bene" come altri (ma non perchè sono "deboli", ma per mille svariati motivi).
Io sono d'accordo con Sketch, cioè certo dobbiamo dare un messaggio forte di non violenza sugli animali e quindi di uno stile vegan a 360 gradi, ma non dobbiamo porlo come unica alternativa, cioè o sei vegan 100% oppure non lo sei. Questo secondo me è sbagliato, ma non dico che per questo sia giusto mangiare vegan e poi andare in giro con il piumino. Anche perchè molte persone rinunciano proprio per queste "piccolezze", ossia decidono di mangiare vegan ma poi si trovano alla mensa, non sanno che mangiare, e rinunciano del tutto alla scelta vegan. Questo è sbagliato, ed è per questo che io ho consigliato all'amica Ross di sentirsi convinta delle proprie motivazioni vegan, pur essendo costretta a non poter mangiare sempre come vorrebbe.
un bacio :wink:

Avatar utente
Stella10
Messaggi: 1761
Iscritto il: sab mag 26, 2007 2:59 pm
Contatta:

Re: vegan fuori casa

Messaggio da Stella10 » sab apr 26, 2008 4:32 pm

Parto sempe dal fatto che se una persona vuole essere vegan al 100% come no è sempre lei a decidere qualsiasi cosa si possa sentire dire quindi penso che sia sempre preferibile dare messaggi di forza e positività che di adattamento quello ognuno se lo procura come meglio a prescindere. Alan è sempre questioni di punti di vista chiaramente, posso sembrare estremista a volte ma te lo posso assicurare che non lo sono o meglio se lo sono, lo sono solo per me perchè così con la coerenza dei miei pensieri e sentimenti mi sento più serena interiormente, per gli altri sono più morbida... di certo è che di carattere io tendo ad essere positiva ed è quello che cerco anche di trasmettere alle persone. :wink: Siamo sinceri a volte è un po' di pigrizia perchè se vogliamo portarci in giro, per i casi di emergenza,delle cose da casa leggere (di peso), nutrienti e vegan c'è n'è una marea.

Sketch
Messaggi: 155
Iscritto il: sab gen 19, 2008 2:27 pm
Località: Roma

Re: vegan fuori casa

Messaggio da Sketch » sab apr 26, 2008 5:07 pm

non tutti hanno il tempo per cucinarsi o fare spese oculate. Il messaggio è: se non ci riesci non sentirti in colpa, non ha senso, e fai ciò che puoi.

Avatar utente
Stella10
Messaggi: 1761
Iscritto il: sab mag 26, 2007 2:59 pm
Contatta:

Re: vegan fuori casa

Messaggio da Stella10 » sab apr 26, 2008 5:39 pm

mi sto ripetendo lo so però mi sembra che non è ben chiaro Il fatto che lei non vuole mangiare né carne né latticini...ma dove li vedi i sensi di colpa scusa...scusami la curiosità ma tu sei vegan?

Sketch
Messaggi: 155
Iscritto il: sab gen 19, 2008 2:27 pm
Località: Roma

Re: vegan fuori casa

Messaggio da Sketch » sab apr 26, 2008 6:29 pm

sono vegan.

Avatar utente
Stella10
Messaggi: 1761
Iscritto il: sab mag 26, 2007 2:59 pm
Contatta:

Re: vegan fuori casa

Messaggio da Stella10 » sab apr 26, 2008 6:56 pm

Benissimo :P allora su compagno di ideali diamo qualche suggerimento non necessariamente cucinato o costoso, sempre chiaramente per i casi di emergenza perchè poi è sempre meglio cercare di cucinare il più possibile è sicuramente più salutare e completo. Per ritornare agli ingredienti io ho proposto frutta secca e cioccolata fondente però volendo uno si può portare dei crakers o qualche galletta di mais soffiato ecc...questi prodotti si trovano oramai un po' dappertutto e non hanno prezzi esorbitanti. Salutoni e buon fine settimana

Sketch
Messaggi: 155
Iscritto il: sab gen 19, 2008 2:27 pm
Località: Roma

Re: vegan fuori casa

Messaggio da Sketch » sab apr 26, 2008 7:24 pm

Stella, è indubbio che nessuno quì stia incoraggiando ross0 ad essere vegetariana piuttosto che vegan, si sta solo dicendo che RENDERSI LA VITA IMPOSSIBILE non è produttivo, e soprattutto è crudele contro ss stessi. Se quello che sente è che la situazione la stressa troppo allora il consiglio è di ritornare un pò più elastici: Se nel mondo ci fossero più vegan è indubbio che sarebbe facilissimo mangiare vegan anche in giro, ma così non è, quindi nel mentre che si da il buon esempio si deve anche cercare di vivere SANI. Altrimenti si passa per pazzi autolesionisti, e questo è peggio per tutti, è peggio per i vegani, è peggio per i vegetariani, è peggio per tutto il mondo perchè per colpa di chi appare così intransigente con se stesso più difficilmente qualcunaltro prenderà in seria considerazione il diventare veg*ano. Perdonami l'egotismo: Io sono vegan anche e forse soprattutto perchè POSSO e non mi crea grossi problemi. Mi rendo conto, però, che è una scelta, in questo mondo, difficile, costosa, impegnativa... Per questo non pretendo che tutti diventino vegan, come non pretendo che tutti siano coerenti. il messaggio O VEGAN O MORTE non serve a nessuno. E anzi penso che i vegan che pensano questo, spesso in realtà siano degli autolesionisti, perchè vivono il proprio essere vegan come una rinuncia e non come una scelta, e per questo si fanno carico del mondo e pretendono che gli altri seguano la sua "retta via". Tutto ciò mi sa estremamente di ideologico, e io non ho ideologie, faccio solo quello che ritengo più corretto, costruttivo, coerente. Così l'unico consiglio che mi sento di dare a chi mi dice "è stressante! mi sento male, non riesco a farcela" è innanzitutto "fai quello che puoi! non ti sforzare! non serve a niente. procedi passo passo, e prima o poi vedrai che riuscirai anche a fare quello che adesso ti crea problemi."

AlanAdler
Messaggi: 1346
Iscritto il: sab gen 06, 2007 11:06 pm
Controllo antispam: cinque
Contatta:

Re: vegan fuori casa

Messaggio da AlanAdler » sab apr 26, 2008 7:30 pm

Stella10 ha scritto:Parto sempe dal fatto che se una persona vuole essere vegan al 100%
a volte però una persona chiede consigli perchè è all'estremo, e magari non cerca soluzioni - perchè ha visto che non ce ne sono - ma magari vuole solo essere rassicurata, o vuole un appoggio morale :wink:

Comunque sono d'accordo con te sui consigli che hai dato: cioccolato, frutta secca e altri snack vegan possono aiutare molto, sia con il gusto che con l'energia, è una soluzione da provare e sperimentare

Avatar utente
Stella10
Messaggi: 1761
Iscritto il: sab mag 26, 2007 2:59 pm
Contatta:

Re: vegan fuori casa

Messaggio da Stella10 » sab apr 26, 2008 7:50 pm

Io ho detto la mia voi avete detto la vostra :wink: non per fare polemica però rimane il fatto che io ho dato dei consigli pratici voi l'avete buttata solo sul tragico, senza offesa eh :mrgreen:

pasionario
Messaggi: 847
Iscritto il: ven lug 01, 2005 12:13 pm
Località: MDR

Re: vegan fuori casa

Messaggio da pasionario » dom apr 27, 2008 2:10 am

Ross,

ti darò un consiglio "estremo", visto che mi pare che la tua situazione sia molto ingarbugliata e tu non abbia grossi spazi per intervenire: perché non pensi a cambiare lavoro? Sarebbe davvero impensabile? Dopotutto si dice che all'estero, e soprattutto in nord Europa, cambiare lavoro non sia così difficile, In effetti lavoriamo per mangiare e perché il mangiare dev'essere ridotto a questa assurda cosrsa ad ostacoli?
Io fortunatamente sono sempre riuscito ad organizzarmi una scatola ermetica la "schiscetta" milanese o "tupperware") preparata a casa e mangiata sul posto di lavoro. Ma nel tuo caso la situazione è molto complessa..
Un saluto

Gandhi
Messaggi: 800
Iscritto il: ven feb 24, 2006 12:52 pm
Località: TOSCANA

Re: vegan fuori casa

Messaggio da Gandhi » dom apr 27, 2008 11:54 am

Stella10 ha scritto:No, Gandhiana please :mrgreen:
Un besos

O mia Discepola prediletta! :mrgreen:


OOOOOOOOOMMMMMMMMMMEEEEEEEEEEEEEEEEE

Avatar utente
Stella10
Messaggi: 1761
Iscritto il: sab mag 26, 2007 2:59 pm
Contatta:

Re: vegan fuori casa

Messaggio da Stella10 » dom apr 27, 2008 12:47 pm

:mrgreen: :D :P

P.s. Gandhi non hai ancora messo una tua ricetta nel nuovo forum se vuoi puoi anche postare alcune delle migliori di quelle che hai postato già qui, ti aspetto :wink:

AlanAdler
Messaggi: 1346
Iscritto il: sab gen 06, 2007 11:06 pm
Controllo antispam: cinque
Contatta:

Re: vegan fuori casa

Messaggio da AlanAdler » dom apr 27, 2008 2:42 pm

Stella10 ha scritto: io ho dato dei consigli pratici voi l'avete buttata solo sul tragico, senza offesa eh :mrgreen:
Stella, non confondere anche tu l'essere realisti con l'essere pessimisti :wink:

un bacio (è il secondo, non è un buon segno, dopo il terzo scoppia la guerra) :mrgreen:

Daria
Messaggi: 4908
Iscritto il: mar nov 14, 2006 7:43 pm
Controllo antispam: cinque
Località: mantova
Contatta:

Re: vegan fuori casa

Messaggio da Daria » dom apr 27, 2008 3:07 pm

AlanAdler ha scritto: un bacio (è il secondo, non è un buon segno, dopo il terzo scoppia la guerra) :mrgreen:
se è una guerra a suon di baci... ve la concedo.. :D

Avatar utente
Stella10
Messaggi: 1761
Iscritto il: sab mag 26, 2007 2:59 pm
Contatta:

Re: vegan fuori casa

Messaggio da Stella10 » dom apr 27, 2008 3:26 pm

E guerra sia...un besos, un besos, un besos a tutti :P

Rispondi