sciacqui orali con olio di semi di girasole

Archivio delle discussioni sui forum non più presenti

Moderatore: laura serpilli

Rispondi
mauro80
Messaggi: 105
Iscritto il: dom ago 19, 2007 10:52 pm

sciacqui orali con olio di semi di girasole

Messaggio da mauro80 » sab apr 12, 2008 5:49 pm

ciao a tutti,vi risporto uno stralcio tratto dal sito del metodo kousmine:

" *Lo sciacquo della bocca con olio di girasole*
Sono molto utili gli sciacqui della bocca con un cucchiaio di olio di girasole spremuto a freddo: devono esere fatti a digiuno (al mattino, o prima dei pasti). Bisogna "agitarlo" a lungo in bocca, risucchiandolo tra la lingua e tra i denti, per una ventina di minuti (comunque non meno di un quarto d'ora). Poi va sputato completamente (attenzione a non ingoiarlo: contiene residui tossici) e ci si deve sciacquare la bocca e lavare i denti. Il segno che la tecnica è riuscita è il colore dell'olio: deve essere biancastro. Se è ancora giallo, significa che il lavaggio non è durato a sufficienza.

È una pratica che si può ripetere anche due o tre volte al giorno, soprattutto in caso di malattie acute. Non sostituisce gli enteroclismi"



Avete esperienze a proposito? Vorrei chiedervi in che modo andrebbe ad agire l'olio? è una pratica che si può fare magari una volta a settimana? e per quanto riguarda la frase"Non sostituisce gli enteroclismi"....perchè dovrebbe farlo? che collegamento c'è tra uno sciacquo boccale ed un enteroclisma?


grazie,
Mauro

Avatar utente
cricri
Messaggi: 113
Iscritto il: dom lug 30, 2006 10:26 pm
Località: Veneto

Re: sciacqui orali con olio di semi di girasole

Messaggio da cricri » sab apr 19, 2008 10:40 am

E' una tecnica consigliata dalla dott.ssa Kousmine... io l'ho usata/uso sporadicamente, non sò se in effetti ci siano dei benefici, ma male non fa. Non e' da sostituirsi agli enteroc. in quanto quest'ultimi sono vivamente consigliati per mantenere o ritrovare la salute.

Ciao ciao

mauro80
Messaggi: 105
Iscritto il: dom ago 19, 2007 10:52 pm

Re: sciacqui orali con olio di semi di girasole

Messaggio da mauro80 » gio dic 11, 2008 6:37 pm

Provo a tirar sù questo post che ho proposto in un momento in cui non c'era un moderatore .

Gentile Naturopata,mi incuriosisce molto questo sciacquo orale con olio di girasole,potrebbe spiegarmi in quale modo andrebbe ad agire? Ragionando ho pensato alle medicine omeopatiche che spesso vanno messe sotto la lingua...forse il concetto è simile..cioè si sfruttano le ghiandole sottolinguali per aiutare a disintossicare l'organismo?
è una pratica che si puà fare senza controindicazioni?

Grazie 1000,
Mauro

Avatar utente
NaturopataOnline
Messaggi: 180
Iscritto il: mar ott 21, 2008 11:37 am
Località: Biassono (MI)
Contatta:

Re: sciacqui orali con olio di semi di girasole

Messaggio da NaturopataOnline » ven dic 12, 2008 12:11 pm

mauro80 ha scritto:Provo a tirar sù questo post che ho proposto in un momento in cui non c'era un moderatore .

Gentile Naturopata,mi incuriosisce molto questo sciacquo orale con olio di girasole,potrebbe spiegarmi in quale modo andrebbe ad agire? Ragionando ho pensato alle medicine omeopatiche che spesso vanno messe sotto la lingua...forse il concetto è simile..cioè si sfruttano le ghiandole sottolinguali per aiutare a disintossicare l'organismo?
è una pratica che si puà fare senza controindicazioni?

Grazie 1000,
Mauro
Personalmente non ho mai provato questa tecnica. Anzi non l' avevo propio mai sentita... :lol: se lo scopo è disintossicare l' organismo ritengo che ci siano metodi decisamnte più efficaci. immagino che l' effetto didintossicante sia a livello osmotico. onestamente di più non le so dire !

mauro80
Messaggi: 105
Iscritto il: dom ago 19, 2007 10:52 pm

Re: sciacqui orali con olio di semi di girasole

Messaggio da mauro80 » ven dic 12, 2008 1:23 pm

Grazie! mi incuriosice molto questa tecnica e mi ha dato elementi in più per documentarmi.
Mauro

Avatar utente
elena.legnani
Messaggi: 630
Iscritto il: ven ott 20, 2006 9:53 pm
Località: Bologna

Re: sciacqui orali con olio di semi di girasole

Messaggio da elena.legnani » gio dic 18, 2008 1:50 pm

Ciao,
me lo aveva suggerito un naturopata, almeno una vv al giorno per 15 min, per aitare ad "arginare" i vapori che le amalgame rilasciano in bocca (a contatto con bevande calde, spazzolate di denti etc..). Certo è ben poca cosa, era solo un palliativo in attesa della rimozione protetta. Sono un'asina, ammetto, e non l'ho fatto.
Ciao

Odontoiatralchemico

Re: sciacqui orali con olio di semi di girasole

Messaggio da Odontoiatralchemico » dom gen 04, 2009 7:25 pm

NaturopataOnline ha scritto:
mauro80 ha scritto:Provo a tirar sù questo post che ho proposto in un momento in cui non c'era un moderatore .

Gentile Naturopata,mi incuriosisce molto questo sciacquo orale con olio di girasole,potrebbe spiegarmi in quale modo andrebbe ad agire? Ragionando ho pensato alle medicine omeopatiche che spesso vanno messe sotto la lingua...forse il concetto è simile..cioè si sfruttano le ghiandole sottolinguali per aiutare a disintossicare l'organismo?
è una pratica che si puà fare senza controindicazioni?

Grazie 1000,
Mauro
Personalmente non ho mai provato questa tecnica. Anzi non l' avevo propio mai sentita... :lol: se lo scopo è disintossicare l' organismo ritengo che ci siano metodi decisamnte più efficaci. immagino che l' effetto didintossicante sia a livello osmotico. onestamente di più non le so dire !

Ho dei dubbi.
Dal punto di vista osmotico l'olio è riconosciuto come una specie di mucosa sciolta.
Le membrane cellulari sono fatte di grasso e quindi l'olio è un solvente delle membrane stesso...
Può arrivare ad esfoliare le cellule con questo meccanismo oppure ad intrufolarsi tra le stesse ma come osmosi la vedo grigia essendo che non contiene nessun minerale. (infatti le correnti osmotiche si attivano quando tra due comparti dove le membrane sono semipermeabili esistono dei minerali)

Quanto all'amalgama la vedo grigia-- cito un solo esempio meccanico. Io ho l'hobby della falegnameria e l'olio si da sui metalli proprio PER IMPEDIRE che questi scambino elettroni con l'esterno (ovvero si eviti l'ossidazione) anche se c'è da dire che l'olio sul tornio ci deve stare in bocca lo si sputa e cmq anche la saliva ha una piccola componente grassa.

Ciao

Avatar utente
NaturopataOnline
Messaggi: 180
Iscritto il: mar ott 21, 2008 11:37 am
Località: Biassono (MI)
Contatta:

Re: sciacqui orali con olio di semi di girasole

Messaggio da NaturopataOnline » dom gen 04, 2009 8:44 pm

Odontoiatralchemico ha scritto:
NaturopataOnline ha scritto:
mauro80 ha scritto:Provo a tirar sù questo post che ho proposto in un momento in cui non c'era un moderatore .

Gentile Naturopata,mi incuriosisce molto questo sciacquo orale con olio di girasole,potrebbe spiegarmi in quale modo andrebbe ad agire? Ragionando ho pensato alle medicine omeopatiche che spesso vanno messe sotto la lingua...forse il concetto è simile..cioè si sfruttano le ghiandole sottolinguali per aiutare a disintossicare l'organismo?
è una pratica che si puà fare senza controindicazioni?

Grazie 1000,
Mauro
Personalmente non ho mai provato questa tecnica. Anzi non l' avevo propio mai sentita... :lol: se lo scopo è disintossicare l' organismo ritengo che ci siano metodi decisamnte più efficaci. immagino che l' effetto didintossicante sia a livello osmotico. onestamente di più non le so dire !

Ho dei dubbi.
Dal punto di vista osmotico l'olio è riconosciuto come una specie di mucosa sciolta.
Le membrane cellulari sono fatte di grasso e quindi l'olio è un solvente delle membrane stesso...
Può arrivare ad esfoliare le cellule con questo meccanismo oppure ad intrufolarsi tra le stesse ma come osmosi la vedo grigia essendo che non contiene nessun minerale. (infatti le correnti osmotiche si attivano quando tra due comparti dove le membrane sono semipermeabili esistono dei minerali)

Quanto all'amalgama la vedo grigia-- cito un solo esempio meccanico. Io ho l'hobby della falegnameria e l'olio si da sui metalli proprio PER IMPEDIRE che questi scambino elettroni con l'esterno (ovvero si eviti l'ossidazione) anche se c'è da dire che l'olio sul tornio ci deve stare in bocca lo si sputa e cmq anche la saliva ha una piccola componente grassa.

Ciao

Quindi, se ho capito bene , non serve a molto.. :wink:

Avatar utente
elena.legnani
Messaggi: 630
Iscritto il: ven ott 20, 2006 9:53 pm
Località: Bologna

Re: sciacqui orali con olio di semi di girasole

Messaggio da elena.legnani » dom gen 04, 2009 10:38 pm

Bene, vedo che ho risparmiato tempo, grazie

Lisi
Messaggi: 12
Iscritto il: lun nov 15, 2010 4:34 pm
Controllo antispam: cinque

Re: sciacqui orali con olio di semi di girasole

Messaggio da Lisi » mar giu 28, 2011 10:46 am

In realtà serve, anche se ancora non ho capito la connessione con gli enteroclismi, immaigno che sia solo il fatto che in un certo senso cosi facendo diminuiscono le entrate dei batteri. In questo modo si prevengono molti disturbi, e magari non rende necessaria una pulizia molto profonda come l'enteroclisma.
La sua utilità stà nel fatto che la bocca, la lingua e il palato molle soprattutto l'ultima parte, quella più vicino alla gola, è pienissima di batteri e facendo questi sciacqui li si butta via, non basta solo l'acqua perchè è la consistenza dell'olio che fa si che questi si attacchino ad esso, in sostanza l'olio è una specie di trenino che passa e fa salire le sostanze nocive e se le porta nel lavandino ;D..
Spero di essere stata d'aiuto :D

mauro80
Messaggi: 105
Iscritto il: dom ago 19, 2007 10:52 pm

Re: sciacqui orali con olio di semi di girasole

Messaggio da mauro80 » mar giu 28, 2011 11:21 am

Lisi ha scritto:In realtà serve, anche se ancora non ho capito la connessione con gli enteroclismi, immaigno che sia solo il fatto che in un certo senso cosi facendo diminuiscono le entrate dei batteri. In questo modo si prevengono molti disturbi, e magari non rende necessaria una pulizia molto profonda come l'enteroclisma.
La sua utilità stà nel fatto che la bocca, la lingua e il palato molle soprattutto l'ultima parte, quella più vicino alla gola, è pienissima di batteri e facendo questi sciacqui li si butta via, non basta solo l'acqua perchè è la consistenza dell'olio che fa si che questi si attacchino ad esso, in sostanza l'olio è una specie di trenino che passa e fa salire le sostanze nocive e se le porta nel lavandino ;D..
Spero di essere stata d'aiuto :D



grazie,certamente si!

Prima di postare questa domanda non avevo ancora cominciato a studiare la medicina ayurvedica e proprio come hai detto tu è una pratica utile. se non ricordo male si dovrebbe chiamare "gandusha". nella medicina indiana viene consigliato l'olio di sesamo o l'olio di senape. Da qualche tempo al mattino uso un pulisci-lingua,poi faccio uno sciacquo di 3 minuti circa con l'olio ed infine uno sciacquo con il bicarbonato(ultima parte aggiunta da me ,non so se faccio bene,lo faccio per evitare di mandar giù le tossine). buona giornata

Lisi
Messaggi: 12
Iscritto il: lun nov 15, 2010 4:34 pm
Controllo antispam: cinque

Re: sciacqui orali con olio di semi di girasole

Messaggio da Lisi » mer giu 29, 2011 9:13 am

:O) grazie a te anche della risposta :)

Avatar
Messaggi: 2
Iscritto il: sab apr 21, 2012 2:54 pm
Controllo antispam: cinque

Re: sciacqui orali con olio di semi di girasole

Messaggio da Avatar » sab apr 21, 2012 3:27 pm

mauro80 ha scritto: Da qualche tempo al mattino uso un pulisci-lingua,poi faccio uno sciacquo di 3 minuti circa con l'olio ed infine uno sciacquo con il bicarbonato(ultima parte aggiunta da me ,non so se faccio bene,lo faccio per evitare di mandar giù le tossine).
Fai bene. E'consigliato esplicitamente nel libro "Guarire il fegato col lavaggio epatico" di Andreas Moritz per, cito," rimuovere tutti i residui di olio e di tossine"

Come sta andando con questa tecnica? Noti qualche beneficio?

Ciao :D

mauro80
Messaggi: 105
Iscritto il: dom ago 19, 2007 10:52 pm

Re: sciacqui orali con olio di semi di girasole

Messaggio da mauro80 » sab mag 05, 2012 11:18 am

Avatar ha scritto:
mauro80 ha scritto: Da qualche tempo al mattino uso un pulisci-lingua,poi faccio uno sciacquo di 3 minuti circa con l'olio ed infine uno sciacquo con il bicarbonato(ultima parte aggiunta da me ,non so se faccio bene,lo faccio per evitare di mandar giù le tossine).


Fai bene. E'consigliato esplicitamente nel libro "Guarire il fegato col lavaggio epatico" di Andreas Moritz per, cito," rimuovere tutti i residui di olio e di tossine"

Come sta andando con questa tecnica? Noti qualche beneficio?

Ciao :D


è una tecnica che non ho portato avanti molto tempo,ma quando la facevo notavo un colorito delle gengive molto sano,come se la pratica aiutasse a combattere le infiammazioni del cavo orale. ho letto quel libro,l'ho trovato molto interessante. se non sbaglio proprio lì ho saputo che questa tecnica viene dalla tradizione ayurveda.tu hai provato la tecnica?

Rispondi