CURE OTITE

Archivio delle discussioni sui forum non più presenti

Moderatore: laura serpilli

Avatar utente
melinda
Messaggi: 572
Iscritto il: lun mag 21, 2007 2:07 pm
Località: provincia Trento

Re: CURE OTITE

Messaggio da melinda » mar apr 08, 2008 11:15 am

Francesca G. sei troooopooooooo foooorteeeee :mrgreen:
Mi piace tantissimo leggerti sai sempre tutto di tutto, ma come fai :?: :!:

robertina
Messaggi: 468
Iscritto il: mar ott 03, 2006 11:21 am

Re: CURE OTITE

Messaggio da robertina » gio apr 10, 2008 6:35 pm

[quote="Curry"][quote]ciao curry
se mi dici di dove sei ti posso consigliare[/quote]

Grazie Robertina

Sono di Milano, per l'esattezza di Sesto San Giovanni.
Ho provato a guardare in internet, ma così a caso non so scegliere.
Inoltre, se puoi, mi dici che cosa pensi di fare una volta là? Ho visto tante proposte, ma sono un po' perplessa per i bimbi. Angelica se la porto in un posto che non conosce e le dico "siediti lì e fai così" si rifiuta. Esattamente come farei io d'altra parte :lol: Magari devo preparala...

Grazie
ciao[/quote]

ciao eccomi qui,
considera che consigliano cicli di cure di almeno 12 giorni consecutivi ma se non puoi almeno un mimino di 7 - altrimenti non ha senso farle.
Dovrai farti quindi una settimana di vacanza in uno di questi posti (un sacrificio eh! :) )
Saturnia (Grosseto) - Sirmione - Salice Terme (PV) - Riolo (RA) - Abano (PD) sono le migliori - Castel San Pietro (BO) - Castrocaro.
ciao
Roberta
ps e ot - la mia non vede l'ora ! le ho fatto vedere su internet l'agriturismo dove soggiorneremo, le ho detto che porterà la bici per andare alla ricerca degli animali nel bosco!

Avatar utente
melinda
Messaggi: 572
Iscritto il: lun mag 21, 2007 2:07 pm
Località: provincia Trento

Re: CURE OTITE

Messaggio da melinda » ven apr 25, 2008 10:34 pm

A distanza di 15 gg l'otite si è ripresentata, questa volta all'orecchio DX, ho risolto facendo degli impacchi con le cipolle (questo è stato ieri), oggi passata dal DX e venuta al SX, nuovi impacchi che non hanno fatto granchè febbre passata da 37,7 ° C a quasi 39 , bimbo debole non mangia da ieri in più è stato colpito nuovamente dal virus intestinale (questa volta vomito), mi sono fatta prendere dallo sconforto e dalla paura vedendo il mio bimbo apatico, talmente debole che non riesce neanche ad alzarsi dal letto e così ho chiamato la guardia medica che gli ha prescritto l'antibiotico che ho dato subito pur di riuscire a dare sollievo al bimbo. Non ha mai fatto una cura antibiotica è la prima volta, di solito non mi faccio prendere dall'ansia e cerco di curare con l'omeopatia ma sta volta mi sono preoccupata pensando che è la 4 settimana di fila che ormai è ammalato (fra lati e bassi). Gli ho pure dato la tachipirina per la febbre, praticamente ho fatto tutto quello che in teoria non sarebbe da fare :cry:
Scusate questo mio sfogo, ma non riesco a prendere sonno, sono preoccupata!

Francesca G.
Messaggi: 568
Iscritto il: mar ott 05, 2004 3:18 pm
Località: Bologna
Contatta:

Re: CURE OTITE

Messaggio da Francesca G. » sab apr 26, 2008 2:02 pm

Hai fatto benissimo. E' importante sempre fare una diagnosi dal medico, che sia tradizionale o omeopata. Il fai da te non è mai bene soprattutto con i bambini. Soprattutto se le malattie si trascinano e i bimbi cominciano a debilitarsi è assolutamente il caso di farli vedere.
Stai tranquilla ora con l'antibiotico si guarirà abbi cura di sostenerlo con tante centrifughe e spremute di frutta e alimenti energetici e semplici come le creme di frutta secca o anche la frutta secca intera se la mangia (mandorle, nocciole, sesamo ecc.). Quando si riprenderà potrai pensare a contattare un medico omeopata bravo che ti valuti il perché il bimbo si ammala così spesso e ti faccia una profilassi di sostengo.

Ciao,
Fra

Avatar utente
melinda
Messaggi: 572
Iscritto il: lun mag 21, 2007 2:07 pm
Località: provincia Trento

Re: CURE OTITE

Messaggio da melinda » sab apr 26, 2008 5:39 pm

Grazie mille Francesca G., sono molto utili i tuoi consigli. Oggi il bimbo sta meglio ha ricominciato a mangiare qualcosina e non è più stralunato. Ora sono più rilassata e sicura, stamattina mi sono ritagliata una mezz'oretta per andare a prendere le verdurine da piantare nell'orto (curare il giardino e l'orto mi rilassa molto).
Ciao e grazie ancora!

ritadd
Messaggi: 129
Iscritto il: ven mag 02, 2008 6:17 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Roma

Re: CURE OTITE

Messaggio da ritadd » mar mag 13, 2008 12:06 pm

Io uso i lavaggi di acqua di sirmione, in quanto l'otite di cui soffre è dovuta al catarro che si blocca all'interno dell'orecchio.
Presa in tempo mi sono trovata molto bene.

Rita

ritadd
Messaggi: 129
Iscritto il: ven mag 02, 2008 6:17 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Roma

Re: CURE OTITE

Messaggio da ritadd » mar mag 13, 2008 12:12 pm

Francesca,
ho approfondito la lettura dei tuoi consigli e se mi dovesse ricapitare li metterò subito alla prova.
Anch'io sono contraria all'uso degli antibiotici e tachipirine (ne discuto sempre con la mia pediatra) giocare d'anticipo così se malattia dovesse sfogare spero sempre che non arrivi a deabilitare troppo mia figlia.
Grazie di nuovo. Rita

girandola
Messaggi: 354
Iscritto il: mar dic 05, 2006 12:08 pm

Re: CURE OTITE

Messaggio da girandola » sab mag 17, 2008 5:37 pm

VIsto che siamo anche noi in cura per l'otite vi presento il mio caso:

Mio figlio ha 4 anni e raramente si ammala, per fortuna. Domenica pomeriggio, dopo il sonnelino, ha iniziato a lamentarsi dell'orecchio. In giro di poche ore la febbre gli è salita a 39,5. Ho inziato subito con il medicinale omeopatico per la sua sintomatologia e lunedì stava meglio anche se il dolore e la febbre persistevano. Martedì sembrava tutto superato, ma per controllo l'ho portato dal pediatra di turno perché il suo era fuori città. Gli ha prescritto uno sciroppo ma non mi ha detto che era un'antibiotico ed è rimasto sorpreso che la cura omeopatica avesse avuto effetto. Secondo lui l'orecchio era solo un pò arrossato e la tosse non era bronchiale ma a livello di faringite. Non gli ho dato l'antibiotico ma dopo il sonnellino del pomeriggio la situazione è precipitata. Ha iniziato a fargli male l'altro orecchio e la febbre è salita di nuovo. Ho chiamato l'omeopata e mi ha rimproverata perché, visto che non aveva più febbre non gli ho dato più il medicinale omeopatico, e quindi ho interotto la guarigione. Ho inziato di nuovo con il rimedio omeopatico e continuava a stare bene la mattina e peggiorava nel pomeriggio. Richiamo l'omepata e mi da un'altro rimedio. In meno di 15 min. il bimbo si è ripreso ritornando il baimbo allegro di sempre. Continuando così la febbre non gli è più salita anche se il dolore all'orecchio rimane ma in modo lieve. La ghiandola sotto l'orecchio dx è rimasto gonfio ma tutto sommato sta meglio e non si lamento più del dolore, solo se si tocca la ghiandola. E' la prima volta di una malattia che ci ha bloccati a casa per una settimana. Ma sono contenta di aver potuto evitare l'antibiotico. E l'altra cose che ho notato è la sua crescita psichica dopo le sue malattie. Concordo che il latte e latticini producono muco e sono da evitare in caso di infezioni. Mi accorgo per esempio quando il mio piccino mangia la mozzarella il giorno dopo inizia con tosse grassa.

Scusate se non elenco i rimedi omeopatici ma sono unicisti e non composti. Quindi vanno somministrati a secondo dei sintomi che uno presenta.

ritadd
Messaggi: 129
Iscritto il: ven mag 02, 2008 6:17 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Roma

Re: CURE OTITE

Messaggio da ritadd » lun mag 26, 2008 6:55 pm

Proprio oggi sono andata dalla mia pediatra perchè la piccola soffriva troppo per il mal di orecchio e mi ha prescritto un antibiotico, ho provato a fargli gli impacchi di cipolla ma soffriva troppo e così gli ho dato la tachipirina per il dolore e l'orecchio l'ha trovato troppo infiammato.

La mia pediatra non usa sistemi omeopatici e gli ho chiesto se I LATTICINI AUMENTANO LA PRODUZIONE DI CATARRO E LEI MI HA RISPOSTO CHE SOLO NEL CASO CHE IL BAMBINO E' ALLEGICO ALLE PROTEINE DEL LATTE, E' VERO?

RICHIESTA: SE QUALCUNO CONOSCE SU ROMA UN BUON DOTTORE OMEOPATICO, MI POTETE IN INVIARE UN MESSAGGIO?

GRAZIE RITA

girandola
Messaggi: 354
Iscritto il: mar dic 05, 2006 12:08 pm

Re: CURE OTITE

Messaggio da girandola » mar mag 27, 2008 3:38 pm

Mah, sai, non tutti sanno che sia latticini che la farina bianca producono nel nostro organismo del muco. QUesto muco viene eliminato tramite raffreddori, tossi, diarree e altro. Neanche mio figlio è allergico o intollerante ma come mangia la mozzarella il giorno dopo ha il muco in gola che cerca di espellerlo con colpi di tosse.

Su Roma c'è un bravo Omeopata/ Endocrinologo di cui mi hanno parlato e che ha studio anche a Napoli e Taranto. Appena ho nome e numero ti faccio sapere.

Lo so non è facile destrarsi nella medicina naturale se non si ha un bravo medico che ci consiglia. Purtroppo le medicine allopatiche non sempre migliorano la situazione e indeboliscono il corpo. Come dice il mio Naturopata: "Ben venga la medicina allopatica in casi di emergenza. Come in caso di shoc anafilattico che c'è il cortisone. Poi ci sono i rimedi naturali per far si che dopo il corpo lo elimini di nuovo...."

ritadd
Messaggi: 129
Iscritto il: ven mag 02, 2008 6:17 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Roma

Re: CURE OTITE

Messaggio da ritadd » mar mag 27, 2008 3:52 pm

GRAZIE MELINDA ASPETTO TUE NOTIZIE

ritadd
Messaggi: 129
Iscritto il: ven mag 02, 2008 6:17 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Roma

Re: CURE OTITE

Messaggio da ritadd » mar mag 27, 2008 3:52 pm

VOLEVO DIRE GIRANDOLA

Rispondi