Intervista televisiva

Archivio delle discussioni sui forum non più presenti

Moderatore: laura serpilli

nathan91
Messaggi: 12
Iscritto il: gio mar 27, 2008 3:37 pm

Re: Intervista televisiva

Messaggio da nathan91 » dom mag 04, 2008 2:08 pm

Ciao Francesca G., per caso tra le domande che ti hanno posto si è parlato anche di vaccini ?
Si sa quando andrà in onda ?
Complimenti a te come mamma ed al brillante Arturo.

Nuvole in viaggio
Messaggi: 15
Iscritto il: lun gen 21, 2008 10:48 am
Località: Gorizia
Contatta:

Re: Intervista televisiva

Messaggio da Nuvole in viaggio » dom mag 04, 2008 2:15 pm

anch'io sono stata contattata dal giornalista e mi dava un po' fastidio il suo trattare le ecomamme come degli extraterrestri, comunque sarei curiosa di sapere se la puntata è andata in onda... qualcuno è al corrente?

Avatar utente
Sauro Martella
Messaggi: 1993
Iscritto il: lun set 27, 2004 8:27 pm
Controllo antispam: diciotto
Località: Umbria
Contatta:

Re: Intervista televisiva

Messaggio da Sauro Martella » lun mag 05, 2008 7:23 am

Ciao Francesca, con il giornalista che ha organizzato la cosa, dopo avergli dato sia il tuo, che altri riferimenti di "ecomamme" da contattare, ero rimasto d'accordo che avrebbe comunicato alla redazione di Promiseland.it il giorno della messa in onda in modo da avvertire della cosa visitatori e visitatrici... Ovviamente non è che ci conto tantissimo, quindi se tu o altre sapete qualcosa di preciso, vi invito a scriverlo qui e magari ad avvertirci anche direttamente in redazione...
Ciao.
:-)

Francesca G.
Messaggi: 568
Iscritto il: mar ott 05, 2004 3:18 pm
Località: Bologna
Contatta:

Re: Intervista televisiva

Messaggio da Francesca G. » lun mag 05, 2008 9:27 am

Allora rispondo a random.

Credo che il servizio sarà spartito equamente tra due "eco-mamme" (anche a me schifa usare questa definizione): una di città (che sarei io) e una di campagna (che è una signora che vive in Toscana e credo abbia sempre tre bimbi, non so se è una frequentatrice di questo forum).


Quello che vorrei far capire è che il servizio durerà in tutto 4 MINUTI, dunque circa DUE minuti per ogni storia. A casa mia hanno fatto ore di riprese e abbiamo toccato tantissimi argomenti tutti complessi e decisivi. Io avrei voluto evitare gli argomenti più difficili, quelli che vanno spiegati bene affinché la "massa" possa comprendere almeno un po' senza fraintendere (tipo il parto in casa, ma anche la pedagogia steineriana o il vegetarianesimo), ma loro volevano assolutamente toccare questi temi e io ho cercato di parlarne nel modo più sintetico ed efficace. Ma le cose in ballo erano tante e ciò è rischioso perché tagliando e montando loro possono far venire fuori qualsiasi cosa. Non avrei mai aggiunto altro seitan al fuoco, soprattutto con argomenti scottanti e controversi come le vaccinazioni, che avrebbero necessitato di spiegazioni articolate per essere recepiti nel modo giusto. Avrei voluto parlare anche di EC. Ma mi sono limitata a parlare di pannolini lavabili.

La trasmissione verrà messa in onda a settembre. Rimanevano infatti solo due puntate della trasmissione e non c'è stato tempo di concludere il lavoro. Comuqnue il giornalista mi ha detto che stavano montando e che stava venendo bene. In settembre si farà risentire per dirmi la data di trasmissione. Poi io comunicherò a voi.

Ciao,
Francesca

goccia
Messaggi: 1002
Iscritto il: gio ott 21, 2004 2:34 pm
Località: Anzio (Rm)

Re: Intervista televisiva

Messaggio da goccia » ven mag 09, 2008 4:12 pm

La messa in onda a settembre ti lascerebbe il tempo di chiederne una copia "in anteprima", una volta montato/terminato ...
Chissà se lo farebbero!
(e se fosse fatto male potremmo protestare in anteprima)

:-)

Curry
Messaggi: 375
Iscritto il: gio feb 15, 2007 9:13 am

Re: Intervista televisiva

Messaggio da Curry » ven mag 09, 2008 4:32 pm

La messa in onda a settembre ti lascerebbe il tempo di chiederne una copia "in anteprima", una volta montato/terminato ...
Nel codice deontologico del giornalista è regola non far vedere mai gli articoli o i servizi prima che escano.
Poi ogni regola ha le proprie eccezioni, ma dubito che questa sia tale.
Proprio perchè il giornalista se ne prende piena responsabilità, diventa pubblico solo nel momento in cui è stampato o trasmesso.
E' un po' come se all'insegnate del proprio figlio si chiedesse in anteprima il titolo del tema, per vedere se non è troppo difficile. O se al proprio medico si chiede di poter parlare con chi gli fornisce il materiale sanitario, per vedere se è stato capace di scegliere un buon stetoscopio.
Insomma, significa non fidarsi del professionista con cui si è venuti in contatto.
Capisco i timori, ma una volta che si è parlato con un giornalista, sta a lui fare il lavoro.

Ovviamente, è poi prevista la possibilità di lamentarsi a posteriori.

goccia
Messaggi: 1002
Iscritto il: gio ott 21, 2004 2:34 pm
Località: Anzio (Rm)

Re: Intervista televisiva

Messaggio da goccia » sab mag 10, 2008 8:42 am

Beata ignoranza! (la mia) e grazie anche per le spiegazioni ...

I timori nascono dalle domande un po' superficiali del giornalista - domande descritte da Francesca - mentre i tuoi paragoni non mi sembrano calzanti.
Nessuno si sognerebbe mai di chiedere una cosa del genere alla maestra, così come la poni, e sappiamo bene cosa si cela dietro alle forniture delle case farmaceutiche unitamente a certi medici collusi ... anche li qualche dubbio sarebbe lecito.

Comunque, tornando al servizio, ammetterai che il "professionista" non é partito bene.
E con dei presupposti così magari il dubbio che il servizio venga male ... ci sta.
Sarei piacevolmente sorpresa se invece mi sbagliassi: ma c'é tempo, vedremo.

ciao,

fed+brugnomo
Messaggi: 92
Iscritto il: gio giu 21, 2007 11:33 am

Re: Intervista televisiva

Messaggio da fed+brugnomo » ven set 05, 2008 12:34 am

Li morté! Mancavo da così tanto? Beati tempi redazionali, meno male, già temevo di essermela persa, questa... Fra, attendiamo notizie.

Baci sparsi :mrgreen:

robertina
Messaggi: 468
Iscritto il: mar ott 03, 2006 11:21 am

Re: Intervista televisiva

Messaggio da robertina » lun ott 06, 2008 2:58 pm

nessuna novità?

Francesca G.
Messaggi: 568
Iscritto il: mar ott 05, 2004 3:18 pm
Località: Bologna
Contatta:

Re: Intervista televisiva

Messaggio da Francesca G. » gio ott 09, 2008 3:14 pm

L'intervista doveva andare subito dopo l'estate. Qualche settimana fa ho scritto un sms al giornalista per chiedere se l'avevano programmato e mi ha risposto che lo stavano montando e mi avrebbe fatto sapere quando sarebbe stato messo in programma. Ma ancora non ho sentito nulla...

Ciao,
Fra

fed+brugnomo
Messaggi: 92
Iscritto il: gio giu 21, 2007 11:33 am

Re: Intervista televisiva

Messaggio da fed+brugnomo » ven ott 10, 2008 9:45 pm

La prima puntata e' in onda adesso... ma non mi pare di avere visto ecomamme in giro :roll:

Avatar utente
bia
Messaggi: 69
Iscritto il: gio set 11, 2008 1:18 pm

Re: Intervista televisiva

Messaggio da bia » sab ott 18, 2008 7:23 am

Ho visto ieri sera il servizio alle invasioni barbariche..come al solito è un attimo parlare di integralismo.Non mi è piaciuto.

robertina
Messaggi: 468
Iscritto il: mar ott 03, 2006 11:21 am

Re: Intervista televisiva

Messaggio da robertina » sab ott 18, 2008 9:35 am

cioè è andato in onda ieri sera?
per fortuna che avevamo chieste di essere avvisate ....

goccia
Messaggi: 1002
Iscritto il: gio ott 21, 2004 2:34 pm
Località: Anzio (Rm)

Re: Intervista televisiva

Messaggio da goccia » sab ott 18, 2008 11:03 am

Anche a me non é piaciuto e il video é stato montato strano: sono apparse come madri "estreme".
La Bignardi superficiale nel porre le domande e del tutto disinformata (oltre che non gliene fregava di meno).
Fortunatamente Paola Maugeri é riuscita a risollevare le sorti di una discussione che aveva preso una piega brutta ...

Bravissima la Villa che se n'è uscita al momento opportuno con un "ma é vero anche il contrario" in riferimento ai condizionamenti dei genitori sui figli.
Cioé: se é vero che fare scelte di vita diverse equivale a condizionare psicologicamente i figli, é vero anche il contrario.
Anche vivere "standard" é una scelta.
Tutto quello mamme/papà scelgono per i figli quando non sono ancora in grado di farlo autonomamente é un condizionamento.
E mi pare che si possa definire educazione.

Avatar utente
Gato
Messaggi: 276
Iscritto il: gio giu 05, 2008 4:37 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Intervista televisiva

Messaggio da Gato » sab ott 18, 2008 12:37 pm

Sarò voce fuori dal coro... ma a me il servizio di ieri sera tutto sommato è piaciuto. :D

Non tanto i filmati, che effettivamente sono stati molto sacrificati, ma il dibattito che ne è seguito per me ha lasciato una buona scia.
In fondo, come nei dibattiti politici pre-elettorali, non è che si possa pretendere di convincere un militante dello schieramento opposto, ma bisogna puntare a convincere gli 'indecisi'.
E, in conclusione del dibattito di ieri sera, chi aveva già le sue idee -giuste o sbagliate che fossero- le ha mantenute, ma quella che rappresentava gli "indecisi", cioè la futura mamma (Villa, si chiamava?) è sembrata decisamente affascinata, per non dire ammirata, dalle eco-mamme, capaci di vivere il cambiamento della nostra epoca. Io lo interpreto come un punto a "nostro" favore. :mrgreen:

Rispondi