Sale dell'Himalaya

Archivio delle discussioni sui forum non più presenti

Moderatore: laura serpilli

saralla
Messaggi: 763
Iscritto il: lun feb 27, 2006 1:28 pm
Località: milano

Sale dell'Himalaya

Messaggio da saralla » gio mar 27, 2008 9:40 pm

Ciao a tutti, cosa ne pensate/sapete del sale dell'Himalaya? In questo periodo è di gran moda, ma è davvero così salutare e ricco di sostenze rare e benefiche come dicono? sara

Avatar utente
silvy
Messaggi: 1137
Iscritto il: gio gen 26, 2006 11:30 am

Re: Sale dell'Himalaya

Messaggio da silvy » ven mar 28, 2008 1:20 pm

Uso da tre ani circa il sale rosa fino dell'Himalaya x condire a crudo.
Lo acquisto al naturasì, 250 gr mi durano all'incirca quattro mesi.
E' sicuramente eccezionale in quanto questo sale si è nutrito delle infiltrazioni minerali del magma che lo hanno naturalmente arricchito di minerali ed oligoelementi per milioni di anni.
Ricco in magnesio, calcio, ferro e potassio.
Viene usato anche a scopo terapeutico, pare abbia la capacità di attirare x osmosi la tossicita' degli organi se usato nell'acqua del bagno.
Viene inoltre usato x inalazioni e per curare diversi disturbi.
Ciao :)

saralla
Messaggi: 763
Iscritto il: lun feb 27, 2006 1:28 pm
Località: milano

Re: Sale dell'Himalaya

Messaggio da saralla » ven mar 28, 2008 4:25 pm

grazie!! Ciao sara

Avatar utente
Roxx
Messaggi: 293
Iscritto il: sab nov 24, 2007 1:10 am
Località: Milano

Re: Sale dell'Himalaya

Messaggio da Roxx » lun set 15, 2008 8:54 pm

L'ho acquistato anch'io, spinta da curiosita'.
Mi son gia' bloccata al procedimento di preparazione: c'e' scritto di mettere i grossi cristalli di sale in una bacinella di vetro e riempire di acqua minerale naturale.
E poi?!?
Cosa diventa?!?
Dove lo conservo?!?
Come lo uso?!?

AIUTO!!!! :shock:

alphandromedae

Re: Sale dell'Himalaya

Messaggio da alphandromedae » lun set 15, 2008 9:16 pm

Personalmente, in 5 anni che approfondisco il discorso naturale, non ne ho quasi mai sentito parlare.
Ho letto di qua e di là per informarmi, ma prima di esprimermi vorrei una fonte certa e provare di persona.

Giorgia
Messaggi: 66
Iscritto il: lun dic 01, 2008 2:52 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Lecce

Re: Sale dell'Himalaya

Messaggio da Giorgia » mar dic 02, 2008 11:35 pm

Salve

io uso il sale dell'Himalaya da tre anni per tutta la famiglia. Prima avevo la pressione sempre bassa (90/60),e adesso ce l'ho normale 115/70. Il sale dell'Himalaya regolarizza la pressione sanguigna. Io lo acquisto su internet (con certificato). Non so se posso scrivere qui il sito. Pago Euro 4,25 al kg. Io lo consiglio a tutti.

Saluti
Giorgia

Avatar utente
silvy
Messaggi: 1137
Iscritto il: gio gen 26, 2006 11:30 am

Re: Sale dell'Himalaya

Messaggio da silvy » mer dic 03, 2008 8:37 am

Giorgia ha scritto:Salve

io uso il sale dell'Himalaya da tre anni per tutta la famiglia. Prima avevo la pressione sempre bassa (90/60),e adesso ce l'ho normale 115/70. Il sale dell'Himalaya regolarizza la pressione sanguigna. Io lo acquisto su internet (con certificato). Non so se posso scrivere qui il sito. Pago Euro 4,25 al kg. Io lo consiglio a tutti.

Saluti
Giorgia

secondo me puoi scrivere tranquillamente l'indirizzo del sito da dove acquisti il sale, se non ti va potresti mandarni l'indirizzo in PVT? E' un buon prezzo, sei sicura che sia quello dell'Himalaya?

Avatar utente
NaturopataOnline
Messaggi: 180
Iscritto il: mar ott 21, 2008 11:37 am
Località: Biassono (MI)
Contatta:

Re: Sale dell'Himalaya

Messaggio da NaturopataOnline » mer dic 03, 2008 11:24 am

saralla ha scritto:Ciao a tutti, cosa ne pensate/sapete del sale dell'Himalaya? In questo periodo è di gran moda, ma è davvero così salutare e ricco di sostenze rare e benefiche come dicono? sara
Ciao a tutti !
in questi giorni stavo punto scrivendo un 'altro articolo sul sale concentrando l' attenzione propio sul sale dell' himalaya.
in attesa di ultimarlo ci tengo in questa sede specificare subito un paio di concetti
1 il sale dell' himalaya che ci vendono viene dal pakistan
2 il sale himalayano dovrebbe essere prodotto in una valle vicino agli hunza... peccato che l' estrazione avviane ad oltre 300 km dall' himlaya stesso
3 il vero sale dell' himalaya si sarebbe dovuto formare nel mare primario ossia 3.5 miliardi di anni fa . Quindi non esiste, quello che ci vendono per Himalaya ha "solo" 540 milioni di anni. (è comunque il più vecchio diponibile)

e questa è solo la punta dell' iceberg !

Senza nulla togliere alle propietà nutrizionali e terapeutiche del sale (ovviamnete naturale ) !

Giorgia
Messaggi: 66
Iscritto il: lun dic 01, 2008 2:52 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Lecce

Re: Sale dell'Himalaya

Messaggio da Giorgia » mer dic 03, 2008 11:59 am

Ciao Silvy

Allora se posso te lo scrivo. Su www.macrolibrarsi.it - oltre al sale compro tutti i libri su questo sito. Spedizione dopo Euro 30.-- gratis.
Comunque anche questo sale è prodotto in Pakistan ed è un "pò" :D più giovane di quello che ha scritto NaturopataOnline. Ha solo 250 milioni di anni, comunque importante è che è ricco di minerali e non è raffinato. (E' stato confezionato in Germania e io mi fido di più...)

Saluti
Giorgia

nexa
Messaggi: 2
Iscritto il: mer dic 23, 2009 4:03 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Sale dell'Himalaya

Messaggio da nexa » mer dic 23, 2009 4:12 pm

ciao non riesco a trovare informazioni soddisfacenti riguardo alla estrazione di questo sale.. qualcuno puo aiutarmi?

mi chiedo solo se sia giusto bucare l'himalaya x salarci la pasta, queste miniere ce l'avranno un impatto ambientale immagino... ne varra' la pena?

qualcuno ne sa di +? grazie a tutti!
ciao

maurice
Messaggi: 3
Iscritto il: mer feb 10, 2010 5:32 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Sale dell'Himalaya

Messaggio da maurice » mer feb 10, 2010 5:40 pm

Carissimi,
sto usando il sale da circa 10 gg. quello rosa da tenere in un contenitore pieno d'acqua (ne prendo un cucchiaino da caffe, anche meno, diluito in un bicchiere d'acqua al mattino).
Be,,, oggi ho interrotto perche' sono due notti che non dormo!!!!
premetto che per dormire prendo delle gocce ansiolitiche!

ma non dovrebbe anche rilassare questo sale oltre che a dare energia!!!!

maurice
Messaggi: 3
Iscritto il: mer feb 10, 2010 5:32 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Sale dell'Himalaya

Messaggio da maurice » mer feb 10, 2010 5:40 pm

Carissimi,
sto usando il sale da circa 10 gg. quello rosa da tenere in un contenitore pieno d'acqua (ne prendo un cucchiaino da caffe, anche meno, diluito in un bicchiere d'acqua al mattino).
Be,,, oggi ho interrotto perche' sono due notti che non dormo!!!!
premetto che per dormire prendo delle gocce ansiolitiche!

ma non dovrebbe anche rilassare questo sale oltre che a dare energia!!!!

Avatar utente
NaturopataOnline
Messaggi: 180
Iscritto il: mar ott 21, 2008 11:37 am
Località: Biassono (MI)
Contatta:

Re: Sale dell'Himalaya

Messaggio da NaturopataOnline » gio feb 11, 2010 6:30 pm

maurice ha scritto:Carissimi,
sto usando il sale da circa 10 gg. quello rosa da tenere in un contenitore pieno d'acqua (ne prendo un cucchiaino da caffe, anche meno, diluito in un bicchiere d'acqua al mattino).
Be,,, oggi ho interrotto perche' sono due notti che non dormo!!!!
premetto che per dormire prendo delle gocce ansiolitiche!

ma non dovrebbe anche rilassare questo sale oltre che a dare energia!!!!
se c' è un problema comune a noi abitanti dei paesi ricchi è propio che usiamo troppo sale...
le conseguenze sono spesso sottovalutate, tra cui anche una possibile insonnia indiretta

maurice
Messaggi: 3
Iscritto il: mer feb 10, 2010 5:32 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Sale dell'Himalaya

Messaggio da maurice » ven feb 12, 2010 3:51 pm

ma non e' quello che ho chiesto. io non mangio sale quasi per nulla...
quasi sempre in bianco...
io ho chiesto se gli effetti di questo sale non dovrebbero bilanciare l'orgnismo, al posto come nel mio caso, aumentare la pressione, favorire l'insonnia e anche tachicardia.

Chi sa come usarlo?

grazie saluti
Maurzio

Avatar utente
NaturopataOnline
Messaggi: 180
Iscritto il: mar ott 21, 2008 11:37 am
Località: Biassono (MI)
Contatta:

Re: Sale dell'Himalaya

Messaggio da NaturopataOnline » ven feb 12, 2010 5:31 pm

maurice ha scritto:ma non e' quello che ho chiesto. io non mangio sale quasi per nulla...
quasi sempre in bianco...
io ho chiesto se gli effetti di questo sale non dovrebbero bilanciare l'orgnismo, al posto come nel mio caso, aumentare la pressione, favorire l'insonnia e anche tachicardia.

Chi sa come usarlo?

grazie saluti
Maurzio
ogni rimedio ha degli effetti differenti in base alle condizioni della persona che ne fa uso.

in questo caso stiamo parlando di sale, il migliore che dir si voglia ma sempre sale.
Le aspettative e gli effetti curativi presunti sono tutti da dimostrare.

Rispondi