EC e pannolini

Archivio delle discussioni sui forum non più presenti

Moderatore: laura serpilli

annap
Messaggi: 336
Iscritto il: mar feb 06, 2007 7:24 pm
Località: roma

Messaggio da annap » sab nov 24, 2007 9:26 am

Elle ha scritto:Grandeeeeeeeee annnappppppppppppppp!!!!!

ottima strada!!!!!!

:-)

ps, io se non avessi da subito mediato con le mie pretese da perfezione, ora sarei alla neuro.
Ho mediato taaaantooooooooooooo ma taaaaaaantooooooooooo e sono lo stesso fuori dal portone dello psichiatra, figurati teeeeeeee!

eh eh eh! qUA SECONDO ME CI VORREBBE UN GAS ANCHE PER GLI PSICHIATRI PER LE NEOMAMME!!

Avatar utente
Roxx
Messaggi: 293
Iscritto il: sab nov 24, 2007 1:10 am
Località: Milano

Messaggio da Roxx » gio nov 29, 2007 10:35 pm

io ho lasciato il lavoro per crescermi mia figlia come pare e piace a me senza intromissioni esterne del parentado e quindi ho cominciato naturalmete a fare quel che faceva mia madre con me ai tempi dei ciripa' senza sapere che facevo EC.
C'e' da dire pero' che ho sempre cercato di seguire le esigenze di Angelica (mia figlia, un anno appena compiuto, n.d.r.) senza impormi mai.
Per problematiche uterine mie lei e' venuta al mondo con taglio cesareo, non che mi dispiaccia, sinceramente son fifona e prediligo questo dolore "programmato" all'incognita del parto naturale e dell'episiotomia, mi si perdoni la divagazione.
Io, ecologista abbastanza attenta, avevo gia' acquistato la mia bella scorta di pannolini di cotone ma, inizialmente, le cose non andavano: lei era troppo piccola e si bagnava sempe le tutine e io non ero molto capace di utilizzarli, tanto che mi stavo per arrendere (tanto piu' che la piccola non si attaccava al seno, non avevo nessuno che mi aiutasse e stavo impazzendo!).
Ho utilizzato i moltex (usaegetta biodegradabili) per i primi due mesi e mezzo di vita, alternaandoli a quelli di cotone e intanto mi impratichivo e lei cresceva e non bagnava piu' le tutine, le cose negative stavano rientrando finche' la piccola, di punto in bianco, mi diventa stitica!!!
Con le prime cacche abbastanza solide (pastose, non piu' liquidissime), si blocca anche per quattro giorni consecutivi...
Tre pediatri interpellati mi dicono di farle clisteri fino allo svezzamento!!!
Io pero' mi accorgo che la piccola, appena aperto il pannolino, associa che viene detersa subito e allora si libera spontaneamente.
A tre mesi passo definitivamente ai pannolini di cotone e al wc per la cacca.
Angelica torna regolare e comincia, in poco tempo, a scaricarsi a intervalli fissi. Praticamente Angelica mia fa la cacca sul riduttore sin dai tre mesi d'eta' e di rado l'ha fatta nel panno (che e' divenuto esclusivamente di cotone dal terzo mese in poi).
Di mia figlia ho capito che non le piaceva sentirsi sporca e la sua era stipsi voluta!
Ad un anno bagna (poco!) tre pannolini di cotone al giorno e sempre piu' spesso il riduttore (a forma di papera;)) la accompagna nell'espletazione delle sue funzioni.
Il suo gioco preferito, durante questi momenti, sono io ;)

Elle
Messaggi: 1787
Iscritto il: lun lug 31, 2006 1:46 pm
Località: Bergamo

Messaggio da Elle » gio nov 29, 2007 11:01 pm

che bellissima esperienza! ma guarda queste mamme che spettacolo che sono!!! eh!

Avatar utente
kamala
Messaggi: 149
Iscritto il: ven nov 23, 2007 2:20 pm
Località: cittadina del mondo
Contatta:

Messaggio da kamala » sab dic 01, 2007 12:48 am

davvero che belle esperienze!!!

anch'io sono una privilegiata, essendo ancora una studentessa non avevo un lavoro prima e quindi non vivo con il pensiero di dover tornare a lavorare (ma di laurearmi sì, spero ad aprile!!!)

sono super aiutata dal mio compagno,mia madre, mia sorella, mia suocera ed anch'io ho ha disposizione una signora che viene a casa, eppure a volte mi sento stanca perchè mi sono resa conto che i bambini piccoli sono davvero impegnativi (non so perchè pensavo fosse più facile!!!) soprattutto se una mamma decide di fare cose come l'allattamento a richiesta ( e li stanno attaccati anche tutto il giorno e si vede: la mia a due mesi pesa 5,3 kg!!! - anche per questo ho un po' di remore a praticare EC ho le braccia martoriate!!!) e non si ha tempo soprattutto all'inizio nemmeno di guardarsi allo specchio!!!

sono ancora più fortunata perchè la mia bimba è molto tranquilla e ringraziando il cielo non ha mai avuto una colica finora!
l'unica cosa è che vivendomi attaccata ha un tempo di indipendenza pari a zero se la poggio sul letto menre dorme si sveglia in pochi minuti e se la lascio da sola idem e piange subito! ma questo non mi preoccupa evidentemente ha bisogno di contenimento.

scusate le divagazioni, ma purtroppo conosco solo un'altra neomamma che purtroppo non mi abita vicino e so che le altre mie amiche proprio non mi capiscono!

volevo ribadire ad annap (l'ho scritto pure sul topic senza pannolino) che ogni mamma è diversa e DEVE fare la sua esperienza considerando anche la propria situazione e mi sembra che tu faccia moltissimo e dalle tue parole si percepisce anche la tua fatica (nonostante tutto l'aiuto di cui dispongo ho avuto già due febbri per il petto scoperto credo e l'ultima durata una notte con 39° mi ha lasciato tre herpes in bocca !quindi non posso proprio immaginare l tua fatica!), è già impegnativo avere un figlio non immagino cosa significa averne due piccoli, poi c'è il lavoro ed un sacco di incognite che ci rendono tutte diverse... l'importante è che tu non ti stressi troppo, fai tutto quello che ti aiuti a star bene, attorno te ruota tutto, ricorda!!!

Elle
Messaggi: 1787
Iscritto il: lun lug 31, 2006 1:46 pm
Località: Bergamo

Messaggio da Elle » sab dic 01, 2007 9:14 am

coraggio, anche la tua piccolina a breve comincerà a stare un poco da sola

anche con alessandro è andata così, sempre attaccato come una colla! invece da un mesetto circa si respira decisamente di pikù. quando cominciano a giocare con le loro manine e farsi un poco i fattacci loro la vita cambia!

baci grandi, condivido tutto compreso la solitudine, o si trovano altre mamme di pari idee o è un dilemma!

Avatar utente
Roxx
Messaggi: 293
Iscritto il: sab nov 24, 2007 1:10 am
Località: Milano

Messaggio da Roxx » lun dic 17, 2007 12:58 am

Angelica mia, 13 mesi, da tre mesi che fa la cacca nel wc e che porta pannolini lavabili e che viene spesso seduta a farci la pipi sul wc, ultimamente e' regredita. Da circa una decina di giorni appena sveglia, invece di chiamare subito (il panno era asciutto, la portavo sul wc e faceva pipi), si mette a "chiacchierare" col suo orso di pezza e solo dopo chiama. Tempo di svegliarmi e di portarla sul wc e l'ha gia' fatta nel panno (la pipi), anche durante il giorno mi perdo parecchie pipi, uff....:(
So che e' un periodo e che passera' ma accidenti quasi quasi avevo una mezza idea di toglierle il panno del tutto e lei mi cambia le carte in tavola cosi proprio sul piu' bello...
Pazienza, valuteremo il da farsi in itinere...

Elle
Messaggi: 1787
Iscritto il: lun lug 31, 2006 1:46 pm
Località: Bergamo

Messaggio da Elle » lun dic 17, 2007 10:09 am

per la poca esperienza che ho so che è normale e da accettare con serenità: il bimbo prima di tutto! così come per allatamento e svezzamento, se non forziamo la strada è sempre quella giusta

anche con alessandro ho notato la stessa cosa, oramai di cacche nel wc non ne becchiamo più, quando erano più rade e tipo collapongo che lo vedevo spingere o lo lasciavo sul wc e prima o dopo arrivavano le beccavo, ora le fa a random quì e là e non le becco

invece le pipiì le fa eccome, però a volte succede che non le fa nel vasino e le fa subito dopo sul fasciatoio, o che altro
va bene così
mantengo l'abitudine di metterlo sul vasino e cerco di non forzarlo o investirlo di "responsabilità"

coraggio quindi!

Avatar utente
Roxx
Messaggi: 293
Iscritto il: sab nov 24, 2007 1:10 am
Località: Milano

Messaggio da Roxx » lun dic 17, 2007 3:22 pm

Grazie Elle, sei sempre cosi gentile e confortante!
Si l'abitudine al wc gliela mantengo dato che e' da quando aveva tre mesi che ce la siedo e poi, magari, appena passa sto freddo barbino, chissa' che non possa spannolinarla del tutto, son propositiva :)

annap
Messaggi: 336
Iscritto il: mar feb 06, 2007 7:24 pm
Località: roma

Messaggio da annap » mar dic 18, 2007 10:59 am

Ciao a tutte. La mia bimba non la fa proprio più nel vasino, me lo chiede per fare la TITI' ma poi o la fa sui miei piedi fuori dal vasino o fa la cacca per casa. Io quasi quasi ci rinuncio anche a giocarci con questo vasino, uff uff. eppure mi metto lì con un libro di animali che uso per il fratello pù grande!
Niente. comunque, da quello che leggo, pure quelle che hanno iniziato da subito l'EC non hanno un percorso così lineare!
Continuo a domandarmi il perché si fa tutto ciò?


Per l'ambiente? Ok basterebbero i lavabili. Per i bimbi? Siamo sicuri che non preferirebbero scoprire il mondo circostante in santa pace, senza stare a pensare alla pipì e cacca? Sono giorni che ci rifletto su e non ne vengo a capo.

Bacioni a tutte!!

Avatar utente
Roxx
Messaggi: 293
Iscritto il: sab nov 24, 2007 1:10 am
Località: Milano

Messaggio da Roxx » mar dic 18, 2007 3:15 pm

annap ha scritto:
Per l'ambiente? Ok basterebbero i lavabili. Per i bimbi? Siamo sicuri che non preferirebbero scoprire il mondo circostante in santa pace, senza stare a pensare alla pipì e cacca? Sono giorni che ci rifletto su e non ne vengo a capo.

Bacioni a tutte!!
no, non e' un percorso lineare, del resto non siamo robot, anche a noi capitano le giornate storte, magari anche piu' d'una.
La mia bimba ultimamente attraversa una fase, credo di crescita e anche di ribelione, come fece a circa sei mesi.
Passata la fase del rifiuto del wc ecco che mi torna felice di farla dentro li, specie la cacca, e mi ssorride nel liberarsi, nel non sentirsi sporca, e allora io son felice con lei di aver tenuto duro, di aver atteso che questa fase passi :)
Scoprire il mondo circostante bagnati di pipi, o peggio, sporchi di cacca non e' proprio cosi delizioso a mio parere, e la mia piccola, quando si bagna di pipi fuori casa e non posso cambiarla immediatamente, me lo dimostra con parecchia irritabilita'!!!
Ci vuol pazienza ma tanto lo spannolinamento va fatto prima o poi e allora, perche' non liberarli prima questi bimbi con solo un poco di attenzione e di cure in piu'?!?
Il mestiere di genitori e' impegnativo ma lo facciamo per amore e con amore e nulla pesa visto in quest'ottica, a mio parere :)

La mia bimba, 13 mesi, si strappa il pano di dosso, temo voglia liberarsene e anche questo coincida con la sua fase di ribellione del momento. Io ancora non ho coraggio di togliere il panno del tutto ma prima o poi mi ci doro' confrontare per il suo bene....chissa' come me la cavero'...
Forza, dai, in qyalche modo ne usciremo .)

annap
Messaggi: 336
Iscritto il: mar feb 06, 2007 7:24 pm
Località: roma

Messaggio da annap » gio dic 20, 2007 10:54 am

Certo. PErò quelle mamme che attendono di più in una settimana hanno risolto il problema! E ne ho viste tante! PErchè allora stressarsi così se poi si usano i lavabili?
Comunque, mio figlio di 3 anni e 8 mesi che si faceva ancora la cacca nella mutande, da quando gli ho tolto il ciuccio serale (senza traumi, solo perché ormai è grande e non ne ha bisogno più) ha smesso di farla, si vede che ora si sente grande veramente. LA mente umana ha dei potenziali incredibili!

Bacioni a tutte

Avatar utente
Roxx
Messaggi: 293
Iscritto il: sab nov 24, 2007 1:10 am
Località: Milano

Messaggio da Roxx » ven dic 21, 2007 12:54 pm

annap ha scritto:Certo. PErò quelle mamme che attendono di più in una settimana hanno risolto il problema! E ne ho viste tante! PErchè allora stressarsi così se poi si usano i lavabili?
Comunque, mio figlio di 3 anni e 8 mesi che si faceva ancora la cacca nella mutande, da quando gli ho tolto il ciuccio serale (senza traumi, solo perché ormai è grande e non ne ha bisogno più) ha smesso di farla, si vede che ora si sente grande veramente. LA mente umana ha dei potenziali incredibili!

Bacioni a tutte
Se deve essere uno stress concordo con te che sia meglio attendere: meglio una madre serena che uno spannolinamento precoce con tropi patemi!
Per altre, pero', non e' stressante, non siamo tutte uguali come non lo sono i nostri figli.
Io, ad esempio, ho visto bimbi ancora col pannolino tradizionale a quattro anni perche' del water proprio non ne volevano sapere...

Tutto sta a noi e ai nstri figli, caso pre caso, individualmente.
Mia figlia, con tutto questo freddo, purtroppo ha ricominciato a farsi la pipi addosso piu' spesso mentre prima mi resisteva anche un'ora e ti aprlo di una decina di giorni fa. Il panno sembra non volerlo piu' che tanto ma io resisto perche' IO non mi sento pronta, forsenei suoi riguardi e' unamancanza di rispetto, non lo so, pero' al momento nonme la sento, magari piu' avanti si vedra'.
a le mantengo l'abitudine al wc e lei la cacca la fa sempre li e spesso anche la pipi e poi chissa', vedo come mis ento anch'io perche' l'EC si fa in due, mi risulta :)

Avatar utente
melinda
Messaggi: 572
Iscritto il: lun mag 21, 2007 2:07 pm
Località: provincia Trento

Re: EC e pannolini

Messaggio da melinda » ven gen 25, 2008 9:35 pm

Evviva, dopo aver letto la bozza del manuale sui pannolini, ho provato anch'io a mettere il mio bimbo piccolo sul vasino ogni volta che gli ho tolto il lavabile, 2 volte su 3 mi ha fatto la pipì nel vasino :mrgreen:
Il problema è con il bimbo grande che ha 3 anni e mezzo e la notte usa ancora il pannolino, tutta colpa mia :cry: perchè volevo toglierlo l'estate scorsa ma dormivo talmente poco la notte che proprio non ne ho avuto ne la voglia ne la forza. Ora non so come fare ad iniziare e se ormai non mi convenga aspettare la bella stagione così le lenzuola asciugano prima. :cry:


PS:c'è qualcuno che ha intenzione di ordinare le mutandine in jersey per l'EC e i baby legs?

Nuvole in viaggio
Messaggi: 15
Iscritto il: lun gen 21, 2008 10:48 am
Località: Gorizia
Contatta:

Re: EC e pannolini

Messaggio da Nuvole in viaggio » lun feb 11, 2008 2:26 pm

[quote="melinda"]
Il problema è con il bimbo grande che ha 3 anni e mezzo e la notte usa ancora il pannolino, tutta colpa mia


Non darti colpe cara melinda, ho letto che le pipì notturne sono tutt'altra cosa rispetto a quelle diurne e che si arriva ad essere asciutti quando si è pronti dal punto di vosta psicologico. Ogni mamma fa quel che può!
ciao

Avatar utente
melinda
Messaggi: 572
Iscritto il: lun mag 21, 2007 2:07 pm
Località: provincia Trento

Re: EC e pannolini

Messaggio da melinda » lun feb 11, 2008 4:58 pm

Grazie mille del sostegno nuvole inviaggio, è un periodo un pò no, dovuto al fatto che il mio bimbo grande oltre a portare ancora il pannolino durante la notte, ha ripreso pure a trattenere la cacca e quando la fa la fa solo nel pannolino. Per completare l'opera, da quando l'ho dovuto tenere a casa per tutto il mese di dicembre ora mi da problemi anche per andare all'asilo, la notte dorme male, diventa più disubbidiente, continua a ripetere che lui all'asilo non ci va perchè c'è troppa confusione. :cry: Essendo il primo anno si ammala spesso e non ti dico poi farlo ritornare all' asilo....ora per esempio è a casa da 15gg (7gg per virus intestinale e gli altri 7 perchè non voleva). Lo so che più si aspetta e peggio è; non è nel mio stile lasciarlo a casa perchè lo vuole lui, ma mi dispiaceva il fatto che per lui fosse una specie di incubo tanto da diventare intrattabile e non dormire bene. Mah....speriamo che le cose si risolvano, intanto domani lo mando all'asilo poi vediamo. Scusami per lo sfogo :!: :wink:

Rispondi