Ph urine

Archivio delle discussioni sui forum non più presenti

Moderatore: laura serpilli

Rispondi
redcat
Messaggi: 85
Iscritto il: dom dic 26, 2004 6:35 pm
Località: Milano/Pavia

Ph urine

Messaggio da redcat » sab lug 21, 2007 8:09 am

Ultimamente per motivi di salute ho eseguito alcuni esami, tra questi anche l'esame delle urine dove mi hanno riscontrato il ph di 5.5.
Sono vegana da molti anni e mi chiedo come mai le mie urine sono acide, in genere non capita a chi si alimenta con proteine animali?

Daria
Messaggi: 4908
Iscritto il: mar nov 14, 2006 7:43 pm
Controllo antispam: cinque
Località: mantova
Contatta:

Messaggio da Daria » sab lug 21, 2007 8:59 am

Ciao Redcat,
complimenti per il tuo avatar...carinissimo!...:-)

Tornando alle analisi delle urine, confesso la mia ignoranza ma, ph=5.5, non è nella norma? Ho sempre ritenuto che per rimanere nella norma, il ph, dovrebbe essere da un minimo di: ph= 5, ad un massimo di ph= 7.
Probabilmente mi sbaglio io....
Attendiamo lumi da altri utenti!..

Daria
Messaggi: 4908
Iscritto il: mar nov 14, 2006 7:43 pm
Controllo antispam: cinque
Località: mantova
Contatta:

Messaggio da Daria » sab lug 21, 2007 11:29 am

Redcat, ho appena parlato adesso con una mia carissima amica che è anche dottoressa, praticamente mi ha confermato quello che ti avevo gia detto...
addirittura lei è stata ancora più elastica di me... sostenendo:
Il valore normale di acidità nelle urine varia da 4,6 - 5 (dopo i pasti) a 7- 7,8 (al mattino a digiuno).

Quindi, se dalle tue analisi delle urine, ti hanno riscontrato un ph di acidità di 5.5...direi che puoi stare tranquilla.

pispola
Messaggi: 165
Iscritto il: mer lug 12, 2006 10:06 am

Messaggio da pispola » sab lug 21, 2007 2:27 pm

Non è vero che chi segue una dieta vegetariana o vegana è al riparo dall'acidità: la maggior parte dei cereali, dei legumi e della frutta secca (noci, nocciole, ecc.) è acidificante. Per cui bisogna bilanciare sempre con grandi quantità di verdure, sia che mangi una bistecca che un piatto di riso. Le tabelle con le suddivisioni in cibi acidificanti/alcalinizzanti le trovi ormai in parecchi libri sull'alimentazione.

redcat
Messaggi: 85
Iscritto il: dom dic 26, 2004 6:35 pm
Località: Milano/Pavia

Messaggio da redcat » sab lug 21, 2007 5:07 pm

Adoro i gatti e non ho resistito quando ho visto questo avatar... :-)

Grazie per le risposte e per le spiegazioni ;-)
Sinceramente ero un pò preoccupata perchè pensavo che un ph basso fosse una caratteristica di chi mangia cibi proteici.
Il medico mi ha consigliato un composto a base di minerali basificanti ma cercherò anche le tabelle con la suddivisione dei cibi in modo da potermi aiutare anche con l'alimentazione.
Capisco che non è un grosso problema avere il ph un pò bassino ma sembra che sia causa di alcuni piccoli disturbi che protratti nel tempo possono creare le condizioni ideali per l'insorgenza di alcune malattie.

Rispondi