ciao...

Archivio delle discussioni sui forum non più presenti

Moderatore: laura serpilli

Avatar utente
musica
Messaggi: 550
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:27 am

ciao...

Messaggio da musica » lun giu 25, 2007 6:57 pm

...a tutti e ciao Al, ti ricordi di me?
per un periodo di tempo ho scritto molto in questo forum, ho conosciuto delle persone che ancora sento (per mail), ho avuto conforto.. ma vabè che io non proprio mi aprivo ma scrivevo senza pensare a chi mi stesse leggendo. Scrivevo poesie spesso...

Il mio problema è la demotivazione, l'apatia, l'indolenza e la poca volontà.
Apparentemente non do modo di pensare perchè comunque cerco di non mostrare o assillare gli altri, mi piace ridere, scherzare, fare baldoria essere frizzante. le persone più vicine si accorgono forse che spesso sono infelice.
Non riesco a trovare il mio equilibrio interiore, faccio tanta fatica e sono spesso molto contraddittoria nelle mie azioni.
mi sento vuota e senza obiettivi. Spesso mi sento appannata e trovare la via mi devasta perchè non ne sono capace.
Molte cose che faccio non sono sensate, soprattutto nei sentimenti..uff..li è proprio un casino...

Avatar utente
alFaris
Messaggi: 1585
Iscritto il: mar ott 05, 2004 12:01 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Bracciano - Roma

Re: ciao...

Messaggio da alFaris » mer giu 27, 2007 11:02 pm

Essalamu Elikah!
musica ha scritto:...a tutti e ciao Al, ti ricordi di me?
certo che mi ricordo... carissima aurora - musica! come va?
musica ha scritto:per un periodo di tempo ho scritto molto in questo forum,
poi a un certo punto sei scomparsa... e siccome ritengo che ognuno abbia un motivo per fare quel che fa ho pensato che un certo tuo percorso fosse giunto alla fine... invece purtroppo :-( ti trovo nuovamente alle prese con le stesse problematiche di allora...
musica ha scritto:Il mio problema è la demotivazione, l'apatia, l'indolenza e la poca volontà.
secondo me tutto questo ha una sua causa nella delusione... ora mi sfugge se di questo argomento all'epoca parlasti ma in ogni caso credo che tu debba prima d'ogni altra cosa cercare questo peso che ti opprime per poi cominciare a "metabolizzarlo" e giungere così a trattare la tua vita con una progettualità valida... anche perché in caso contrario rimarresti in una condizione piuttosto poco stabile
musica ha scritto:Non riesco a trovare il mio equilibrio interiore, faccio tanta fatica e sono spesso molto contraddittoria nelle mie azioni.
come giustamente ci scrivi...

torna ancora se vuoi! mi fa sempre piacere rileggerti...



Ua Elikah Essalam! by alFaris

Avatar utente
musica
Messaggi: 550
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:27 am

Re: ciao...

Messaggio da musica » gio giu 28, 2007 11:02 am

e si..ancora depressione purtroppo anche se qualche passetto avanti l'ho fatto. Ad esempio con la musica (io canto) sto raggiungendo degli ottimi risultati, nell'amicizia sono soddisfatta.
il problema sono i sentimenti, non riesco a staccarmi da nessuna delle persone che ho amato. é un disastro...

tu stai bene Al?

Avatar utente
alFaris
Messaggi: 1585
Iscritto il: mar ott 05, 2004 12:01 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Bracciano - Roma

Messaggio da alFaris » mar lug 03, 2007 9:10 pm

Essalamu Elikah!

> e si..ancora depressione purtroppo anche se qualche passetto avanti l'ho
> fatto.

bene la cosa mi fa tanto piacere! :-)

> il problema sono i sentimenti, non riesco a staccarmi da nessuna delle
> persone che ho amato. é un disastro...

tutte le persone che si sono accostate ai nostri sentimenti (d'amore, di amicizia, di cordialità...) ci lasciano dentro qualcosa... e quando queste persone per un motivo qualsiasi ci abbandonano lasciano nei nostri ricordi e nel cuore uno spazio vuoto che ci fa male...

devi pensare che quei vuoti saranno riempiti da nuove persone... nuovi sentimenti verranno a colmare quelle lacune che oggi ci fanno male... come ti ho scritto nel messaggio precedente

> > ritengo che ognuno abbia un motivo per fare quel che fa ho pensato
> > che un certo tuo percorso fosse giunto alla fine...

e così mi sono dedicato agli altri frequentatori... questo non significa dimenticare - più semplicemente le persone vanno e vengono nel nostro percorso di vita... dobbiamo imparare a convivere con la caducità della vita umana cancellando dal nostro vocabolario parole come "mai" e "per sempre" (come giustamente dice carlo verdone "l'amore è eterno finché dura" ;-D )...

un giorno anche noi andremo via per l'ultima volta... quel giorno dovremmo essere in grado di dire che dietro di noi rimarrà qualcosa di buono... allora potremo dire di aver vissuto...

> tu stai bene Al?

oh sì! qui a bracciano sto bene il paese è civile e ho ritrovato un vecchio amico di gioventù con il quale sto cominciando a collaborare nella riparazione e approntamento dei computer... insomma mi sto costruendo il mio angolo di mondo! tu invece? mi ricordo che eri impegnata all'università... come va?



Ua Elikah Essalam! by alFaris

Avatar utente
musica
Messaggi: 550
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:27 am

Messaggio da musica » lun lug 09, 2007 11:52 am

>tutte le persone che si sono accostate ai nostri sentimenti (d'amore, di amicizia, di cordialità...) ci lasciano dentro qualcosa... e quando queste persone per un motivo qualsiasi ci abbandonano lasciano nei nostri ricordi e nel cuore uno spazio vuoto che ci fa male...

è bello ciò che scrivi ed è molto vero. Il mio problema è accettare il vuoto
perchè forse ho già i miei vuoti di infanzia da gestire.



>devi pensare che quei vuoti saranno riempiti da nuove persone... nuovi sentimenti verranno a colmare quelle lacune che oggi ci fanno male... come ti ho scritto nel messaggio precedente


lo so, altre persone colmano ma ogni persona è unica e ciò che ci da o ci ha dato è irripetibile: Questo mi fa un male mostruoso


> le persone vanno e vengono nel nostro percorso di vita... dobbiamo imparare a convivere con la caducità della vita umana cancellando dal nostro vocabolario parole come "mai" e "per sempre" (come giustamente dice carlo verdone "l'amore è eterno finché dura" ;-D )...

sono d'accordo con te a livello razionale. Ma imparare a convivere con la caducità della vita umana è tosto

>oh sì! qui a bracciano sto bene il paese è civile e ho ritrovato un vecchio amico di gioventù con il quale sto cominciando a collaborare nella riparazione e approntamento dei computer... insomma mi sto costruendo il mio angolo di mondo! tu invece? mi ricordo che eri impegnata all'università... come va?

Io sono ancora impegnata con l'università purtroppo. mi sono di nuovo fermata poi ho ricominciato, poi ferma..insomma dovrei finire a dicembre di quest'anno. Più che altro devo impormelo.
il mio problema è dire tante belle frasi sagge e poi non portarle a compimento. Non sono una persona molto concreta. Anche se ultimamente con la musica sto facendo delle belle cose.
Abbiamo girato un sacco con il gruppo, due serate alla settimana..sembra quasi una tournee. Ieri abbiamo suonato, mercoledì di nuovo ma comunque non riesco ad essere felice perchè anche all'interno del gruppo ci sono difficoltà : intrecci di sentimenti che violano la serenità con cui mi piace vivere la musica.
uff.. fatica

narmaina
Messaggi: 670
Iscritto il: lun dic 06, 2004 4:33 pm
Località: mamma sempre stanca
Contatta:

Messaggio da narmaina » mer lug 18, 2007 8:56 pm

ciao piccolina....

è un po' che non ti leggo ed ora comprendo il perchè....

se hai bisogno, ci sono....

Avatar utente
musica
Messaggi: 550
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:27 am

Messaggio da musica » ven lug 20, 2007 10:22 am

ciao cara grazie
ma è un nuovo forum il tuo?
l'angolo delle parole è molto belllo ma ultimamente non conoscendo più nessuno ed essendo un pò in difficoltà faccio fatica a dialogarci

narmaina
Messaggi: 670
Iscritto il: lun dic 06, 2004 4:33 pm
Località: mamma sempre stanca
Contatta:

Messaggio da narmaina » ven lug 20, 2007 8:26 pm

annina scrive poco perchè non sta bene....

e le altre....

poi ti racconterò, ma mi hanno offesa e poi se ne sono andate.....

Avatar utente
musica
Messaggi: 550
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:27 am

Messaggio da musica » mer lug 25, 2007 2:40 pm

mi dispiace molto per le altre..
e mi dispiace per anna se non sta bene..sul serio
io oggi sono qui che scrivo ma mi sento seriamente in difficoltà
ho una gran paura che fatti della mia vita non si risolvano in fretta perchè io sento di non farcela più
sai quando le energie stanno svanendo?mi sento così..piena troppo piena troppo

Avatar utente
alFaris
Messaggi: 1585
Iscritto il: mar ott 05, 2004 12:01 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Bracciano - Roma

Messaggio da alFaris » mer lug 25, 2007 10:07 pm

Essalamu Elikah!
musica ha scritto:ho una gran paura che fatti della mia vita non si risolvano in fretta perchè io sento di non farcela più
se ci scrivessi di che cosa si tratta magari ti potremmo dare qualche suggerimento...

alFiereCeProva



Ua Elikah Essalam! by alFaris

Avatar utente
musica
Messaggi: 550
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:27 am

Messaggio da musica » sab lug 28, 2007 11:20 am

alFaris ha scritto:Essalamu Elikah!
musica ha scritto:ho una gran paura che fatti della mia vita non si risolvano in fretta perchè io sento di non farcela più
se ci scrivessi di che cosa si tratta magari ti potremmo dare qualche suggerimento...

alFiereCeProva



Ua Elikah Essalam! by alFaris
caro Al, in questi due anni ho avuto una storia molto intensa ma sono rimasta sempre legata al mio ex e ho rovinato la storia nuova. non riesco a capire cosa mi leghi così profondamente al mio ex da non riuscire a rifarmi una vita lontana da lui.

Avatar utente
alFaris
Messaggi: 1585
Iscritto il: mar ott 05, 2004 12:01 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Bracciano - Roma

Messaggio da alFaris » lun lug 30, 2007 1:49 pm

Essalamu Elikah!
musica ha scritto:caro Al, in questi due anni ho avuto una storia molto intensa ma sono rimasta sempre legata al mio ex e ho rovinato la storia nuova. non riesco a capire cosa mi leghi così profondamente al mio ex da non riuscire a rifarmi una vita lontana da lui.
... mai sentito parlare di "istinto"? giovanni scialpi scrisse che "l'amore prende i sensi - ma senso non ne ha" più precisamente l'istinto segue strade completamente diverse dalla logica sicché può benissimo succedere che perdi la testa per quel bastardo che prima ti usa poi ti getta come un fazzoletto... e anche se la tua mente urla il disprezzo per quel disgraziato pure l'istinto tuo cerca "lui"...

che cosa suggerire? il rimedio della nonna all'epoca era quello di aspettare affinché la parte più animale di te "metabolizzasse" questo desiderio incontrollabile... però come giustamente osservi ormai sono passati due anni e dovresti aver superato il momento negativo...

in bocca al lupo... e tanti auguri di tornare a vivere...



Ua Elikah Essalam! by alFaris

stefanob71
Messaggi: 47
Iscritto il: mar lug 24, 2007 1:03 am
Località: Roma

Messaggio da stefanob71 » mar lug 31, 2007 12:26 am

musica ha scritto:caro Al, in questi due anni ho avuto una storia molto intensa ma sono rimasta sempre legata al mio ex e ho rovinato la storia nuova. non riesco a capire cosa mi leghi così profondamente al mio ex da non riuscire a rifarmi una vita lontana da lui.
Scusate, io mi sono iscritto da poco e non so niente del passato di musica. In questi casi a dire la propria si rischia di fare la figura del fesso. Però butto lì lo stesso una riflessione.
I comportamenti più assurdi... non sono mai assurdi. Se resti attaccata al tuo ex evidentemente c'è qualcosa di lui di cui hai un grande bisogno. Difficle recidere il cordone finché non capisci (sia razionalmente che emotivamente che cosa è). Non è tanto importante che tipo fosse e come si comportava, ma come TU vivevi il rapporto. Dalle parole di Al Faris mi pare che questo fosse un mascalzone. Scusa, ma quando una donna è attratta da un mascalzone, che la tratta male, questo è dovuto al fatto che c'è una parte di lei che si ritiene degna di essere trattata male. E con questa parte bisogna trattarci, non si può ignorare...

Ma tu hai esperienze di psicoterapia? Perché dovrebbe essere quello il contesto giusto per affrontare questo genere di tematiche.

Avatar utente
musica
Messaggi: 550
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:27 am

Messaggio da musica » mar lug 31, 2007 1:43 pm

stefanob71 ha scritto:
musica ha scritto:caro Al, in questi due anni ho avuto una storia molto intensa ma sono rimasta sempre legata al mio ex e ho rovinato la storia nuova. non riesco a capire cosa mi leghi così profondamente al mio ex da non riuscire a rifarmi una vita lontana da lui.
Scusate, io mi sono iscritto da poco e non so niente del passato di musica. In questi casi a dire la propria si rischia di fare la figura del fesso. Però butto lì lo stesso una riflessione.
I comportamenti più assurdi... non sono mai assurdi. Se resti attaccata al tuo ex evidentemente c'è qualcosa di lui di cui hai un grande bisogno. Difficle recidere il cordone finché non capisci (sia razionalmente che emotivamente che cosa è). Non è tanto importante che tipo fosse e come si comportava, ma come TU vivevi il rapporto. Dalle parole di Al Faris mi pare che questo fosse un mascalzone. Scusa, ma quando una donna è attratta da un mascalzone, che la tratta male, questo è dovuto al fatto che c'è una parte di lei che si ritiene degna di essere trattata male. E con questa parte bisogna trattarci, non si può ignorare...

Ma tu hai esperienze di psicoterapia? Perché dovrebbe essere quello il contesto giusto per affrontare questo genere di tematiche.
Ciao Stefano,
no assolutamente non è un mascalzone. Forse Al si ricorda male.
Il mio ex è buonissimo ed in genere non sono attratta da uomini che mi trattano male. La domanda che faccio a me stessa e avoi: può una dipendenza affettiva condizionarti così tanto?
Sono stata due anni con un'altra persona, ho convissuto con lei, ho mangiato, dormito, condiviso insomma ogni tipo di quotidianità. Sono stata anche felice a volte, non sempre ma comunque ho vissuto una dimensione di coppia..ma allora..perchè sono tornata nella mia città dove vive il mio ex?dove tutto mi è distante?
Queste sono le domande che mi pongo
Si dovrei trornare a fare psicoterapia
l'ho iniziata ma poi l'ho lasciata a metà

Avatar utente
alFaris
Messaggi: 1585
Iscritto il: mar ott 05, 2004 12:01 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Bracciano - Roma

Messaggio da alFaris » mer ago 01, 2007 12:23 am

Essalamu Elikah!
musica ha scritto:no assolutamente non è un mascalzone. Forse Al si ricorda male.
Immagine Immagine
musica ha scritto:può una dipendenza affettiva condizionarti così tanto?
che questo possa accadere è pacifico semmai la domanda è se ci possiamo permettere una dipendenza affettiva... resta il fatto che tu stai male per causa di ciò e quindi
musica ha scritto:Si dovrei trornare a fare psicoterapia
l'ho iniziata ma poi l'ho lasciata a metà
sarebbe il caso di finire l'opra principiata all'epoca...



Ua Elikah Essalam! by alFaris

Rispondi