Radioattivita' zirconia e varie

Archivio delle discussioni sui forum non più presenti

Moderatore: laura serpilli

Rispondi
valeria to
Messaggi: 233
Iscritto il: mar ott 12, 2004 2:01 pm
Località: torino

Radioattivita' zirconia e varie

Messaggio da valeria to » lun feb 26, 2007 4:46 pm

Girando sulla rete ho trovato questo sito che vi segnalo per valutare da soli se e quanto possa essere radioattiva la Zirconia rispetto ad altre cose che ci circondano...si inizia a parlare di "sostanze debolmente radioattive" sul milione di Bq/kilo e se non ricordo male da qualche parte ho letto che per la Zirconia siamo sui 200 Bq per kilo (o forse era 250...)

http://www.uic.com.au/ral.htm

Ciao
Valeria

rosario.muto

"zirconia" quali sono considerati i rischi?

Messaggio da rosario.muto » gio mar 01, 2007 7:56 pm

Cara,
cosa vuoi dire? vogliamo considerare come i valori dettati contenuti nell'acqua, quali sono i limiti della radioattività per un essere umano?
riesci a valutare i campi di interferenza bioelettrico, ma il casino su quelli sviluppati dai telefonini?
Sono molto deluso dai tuoi coomenti, sei una naturopata? penso che hai le idee molto confuse o semplicemente poco informata.
La zirconia nel tempo si dissocia e lascia elementi nei tessuti biologici etc.......... e tanto di più

valeria to
Messaggi: 233
Iscritto il: mar ott 12, 2004 2:01 pm
Località: torino

Messaggio da valeria to » mar mar 06, 2007 3:45 pm

Rosario, io non mi sono mai permessa di fare commenti su di te o sulla tua professione...vedi di non farli nemmeno tu, grazie!
Valeria
P.S. potresti fornire dei siti con MATERIALE SCIENTIFICO (anche in inglese) in cui si parli della tossicita della Zirconia...in quelli precedentemente segnalati ne' io ne' altre persone abbiamo trovato notizie a riguardo, grazie!

pepè
Messaggi: 27
Iscritto il: ven gen 26, 2007 3:14 pm
Località: Milano

Messaggio da pepè » mer mar 07, 2007 1:35 pm

Ero indeciso se esprimere o meno la mia opinione, perché a volte è meglio non sovrapporre le voci rischiando di montare inutilmente dei casi, però non è la prima volta che leggo commenti sgradevoli, e vorrei aggiungere che anche a costo di perdere utili informazioni, la mia soglia di attenzione si abbassa molto quando questi commenti non restano su un piano costruttivo..
Forse non sono nemmeno il solo a pensarla così.
Se non sei d'accordo con quanto altri scrivono, Rosario Muto, esprimi la tua opinione, argomentala, e così rendi il tuo intervento utile ed interessante per tutti, ogni altro commento a mio giudizio non serve.
Scusate l'intromissione.

rosario.muto

La Zirconia radioattiva

Messaggio da rosario.muto » mer mar 07, 2007 11:17 pm

Cari,
proprio oggi ero in riunione con un gruppo di personaggi del mondo del dentale, tra cui titolari di aziende produttive di leghe preziose, di prof. Universitari, Odontotecnici e responsabili del mondo della Sanità, ebbene dopo tanto discutere sono emerse tante situazioni a dir poco simpatiche forse direi molto preoccupanti, la maggioranze delle aziende hanno incongruenze con regolamenti e riconoscimente e trasparenze varie, analisi a campione di laboratori odontotecnici totalmente fuori dal rispetto delle regole e Medici che continuano a operare senza considerare le normative esistenti a livello sanitario europeo, cosa da rabbrividire solo a pensare come si considera il rispetto della salute delprossimo, ormai tutti vorrebbero che qualcuno prendesse dei provvedimenti ma la cosa più considerata dai responsabili della sanità è cosa inventare, quale provvedimento adottare? mandiamo questi signori a raccattare le cicche? La zirconia! il Giappone ormai da qualche anno ha vietato l'utilizzo della zirconia in ambito odontoprotesico nel suo paese, attualmente l'America, la Germania il Canada e l'Australia retrocedono nell'utilizzo della stessa, mentre in Italia si continua a pubblicizzarla per ceramica, allora?
Qualcosa di scentifico l'ho postato tempo fa, (digitare zirconia problems in altavista o in google), si parla di problematiche in campo ortopedico e penso che i risultati siano veramente interessanti visto l'allarme nternazionale. Comunque il come e il perchè del comportamento fisico chimico di questi materiali è molto complesso, penso che l'argomento non è di poche parole, bisognerebbe aprire un po di libri e avere capacità intellettiva in ambito conoscitivo specifico.
Caro pepè, al posto tuo visto i tuoi commenti almeno, mi presenteri, postando nome e cognome, o forse ti senti piccolo, ti nascondi per.....................
Qundo è così fai il piacere di tacere per sempre, non dare sfogo a l'aria che hai nella pancia...........................................

pepè
Messaggi: 27
Iscritto il: ven gen 26, 2007 3:14 pm
Località: Milano

Messaggio da pepè » gio mar 08, 2007 9:32 am

Mi sembrava di aver scritto un commento molto semplice da comprendere, ed anche dopo averlo riletto mantengo questa opinione, ma forse per qualcuno non è abbastanza semplice...
Problemi suoi.
Per educazione, la mia, non aggiungerò altro.

valeria to
Messaggi: 233
Iscritto il: mar ott 12, 2004 2:01 pm
Località: torino

Messaggio da valeria to » gio mar 08, 2007 12:48 pm

Rosario, se continui su questo tono sarò costretta a cancellare i tuoi topic…e non voglio farlo, perché credo fermamente che ognuno possa e debba esprimere la propria opinione…ma quando questa viene posta con aggressività, beh, allora non va proprio bene!
Il forum non è casa tua, è una piazza di tutti dove tutti devono parlare e nessuno può dire a un altro di tacere per sempre!
Io non voglio assistere a polemiche non costruttive…c’è gente che sta male, che ha bisogno di un aiuto, non lascerò che questo luogo virtuale diventi un arena!!!e poi credo profondamente che se da una parte ci sono molti che non lavorano bene (ahimè in tutti i campi, non solo in quello medico!) per ignoranza o speculazione, ce ne sono altrettanti che si curano del paziente, che si documentano…quindi finiamola anche di dare contro a tutto e tutti…il mondo va male, ma ci sono tante persone (anche molte volontarie che non ricavano assolutamente nulla dal loro operato) che si prodigano affinché le cose vadano diversamente!!!E con questo non voglio più sprecare il mio tempo prezioso per inutili diatribe, ma voglio impiegarlo SOLO per gli scopi di questo forum.
Ciao a tutti
Valeria

rosario.muto

Sono daccordo con te

Messaggio da rosario.muto » sab mar 10, 2007 7:47 pm

Sono daccordo con te, io sto cercando di informare sulle problematiche in campo odontoiatrico ed altro in visione di aiutare il prossimo, non voglio fare nessun allarmismo, purtroppo è la verità di quello che accade, chi può raccontare le cose piu di un esperto e nello stesso tempo operatore dello stesso settore, ho una esperienza di 32 anni di lavoro professionale, faccio ricerca da un bel po di anni, sono consulente delle aziende sempre del dentale, sono CTU del Tribunale, Cosulente di parte, collaboro cone alcune Università, sono uno dei tanti a contestare il non recepimento dell direttiva europea per quanto riguardo l'applicazione della suddeta per la tutela degli operatori e soprattutto per la salute del Consumatore, non vedo il perchè non debba contestare informazioni furvianti etc., io sono anche un consumatore oltre ad essere un operatore, quindi voglio il benessere di tutti, il mio nome il mio cognome e il mio viso è uno solo, non sono e non faccio la bandiera, dico la verità di quello che tutti vorrebbero, non posso e non voglio dare allusioni, penso che chi legge come tanti mi cercano in internet, mi contattano e mi vengono a chiedere consulenza per ricevere e migliorare la loro situazione, vengono proprio per la mia competenza, per la mia serietà e dignità, proprio perchè sanno che gli dico solo la verità.
Viglio sapere a questo punto, ma tu da che parte stai? Sii chiara nelle cose, fai campanellismo o punti allo stesso filone del benessere psicofisico di tutti?

valeria to
Messaggi: 233
Iscritto il: mar ott 12, 2004 2:01 pm
Località: torino

Messaggio da valeria to » lun mar 12, 2007 3:15 pm

Ciao Rosario, penso che a te io non debba nessuna spiegazione...chi mi conosce (anche virtualmente) sa cosa penso e per cosa mi batto...non ho bisogno di farmi nessuna pubblicita'...
Ciao :-)
Valeria

Rispondi