kalium muriaticum

Archivio delle discussioni sui forum non più presenti

Moderatore: laura serpilli

MiriamA
Messaggi: 50
Iscritto il: mar lug 19, 2005 11:27 pm
Località: Cremona

Messaggio da MiriamA » gio feb 15, 2007 11:53 pm

nicole ha scritto:ragazze io devo fare invece un monumento a chi ha inventato l'Oscillococcinum, il primo anno di asilo ero disperata con Elisa lei più che altro aveva raffreddoroni con febbre e gola, beh da quando ho iniziato a gennaio 2006 con questa cura settimanale, le prime volte ha fatto piccole ricadute, ma adesso non so più cosa siano gli antibiotici, nel senso che fa comunque raffreddore e catarro (per quello non cè cura) però basta febbre, basta placche, basta stare a casa ogni 3x2!!!!
mi ha fatto solo l'anno scorso il virus intestinale ma blando!!!
baci nico
Ciao Nicole,
mi puoi spiegare com'è questa cura settimanale? Non mi intendo di omeopatia e mi piacerebbe adottare questa cura con mio figlio che presenta gli stessi problemi da quanto frequenta il nido. Oggi ho dovuto anticipare il suo rientro a casa perché aveva la febbre e un grosso raffreddore (naso perennemente colante). Questo Oscilloccinum si può assumere anche nelle fasi acute o solo a livello preventivo? E i globulini si possono sciogliere per farglieli prendere (ha 18 mesi)?
Grazie!
Miriam

robertina
Messaggi: 468
Iscritto il: mar ott 03, 2006 11:21 am

Messaggio da robertina » ven feb 16, 2007 9:50 am

ciao Miriam
l'omeopatia è anche curativa, oltre che preventiva. Ma in questo caso, non è certo possibile "prescrivere" a tuo figlio un medicinale mediante un forum ... devi consultarti necessariamente con il tuo pediatra o rivolgerti ad un omeopata. Per esempio la mia omeopata fa prendere a mia figlia, che è come la bimba di Nicole, diverse cose per rafforzare le sue difese a livello di vie aree: Anas coccinum e Iver alternati, abbinati a ISV, e poi T4 e Baryta per i problemi cutanei . Inoltre i granulini non si sciolgono, ma vanno trattenuti qualche secondo in bocca, poi possono essere deglutiti o masticati (mia figlia li mastica, perchè dice che sono le sue caramelline!)
ciao,
Roberta

lissa
Messaggi: 41
Iscritto il: sab lug 23, 2005 8:37 am
Località: marano lag

Messaggio da lissa » ven feb 16, 2007 8:00 pm

girandola ha scritto:La tisana non me la sono inventata io ma l'ho copiato da un libricino di tisane. L'autrice è una signora che si intende di piante e omeopatia.
Forse non è una fonte tanto attendibile, sul mondo delle piante ognuno dice la sua, vai sul forum delle piante medicinali e leggi il topic "arnica".

MiriamA
Messaggi: 50
Iscritto il: mar lug 19, 2005 11:27 pm
Località: Cremona

grazie e fiori di bach per il distacco

Messaggio da MiriamA » ven feb 16, 2007 11:29 pm

robertina ha scritto:ciao Miriam
l'omeopatia è anche curativa, oltre che preventiva. Ma in questo caso, non è certo possibile "prescrivere" a tuo figlio un medicinale mediante un forum ... devi consultarti necessariamente con il tuo pediatra o rivolgerti ad un omeopata. Per esempio la mia omeopata fa prendere a mia figlia, che è come la bimba di Nicole, diverse cose per rafforzare le sue difese a livello di vie aree: Anas coccinum e Iver alternati, abbinati a ISV, e poi T4 e Baryta per i problemi cutanei . Inoltre i granulini non si sciolgono, ma vanno trattenuti qualche secondo in bocca, poi possono essere deglutiti o masticati (mia figlia li mastica, perchè dice che sono le sue caramelline!)
ciao,
Roberta
Grazie Roberta!
Cercherò un omeopata. Pensavo che si potesse fare come con i fiori di Bach (piccola esperienza che ho avuto e che ha funzionato su mio figlio e sui figli di alcune mie conoscenti). Per contraccambiare la tua cortesia, segnalo che nel caso di in cui il bambino frequenti l'asilo e soffra un po' del distacco dalla madre, hanno funzionato (nel senso che gradualmente e visibilmente Marco è riuscito a superare questa fase dolorosa) il rimedio walnut (per affrontare il cambiamento) e star of bethlehem (per sopportare lo shock) entrambi per il bimbo (2 gocce di ognuna in 30 ml di acqua) mentre larch (2 gocce pure) se lo deve bere la mamma (eh sì, anche lei deve tagliare il cordone ombelicale!). Ripeto, non so se questa combinazione sia valida sempre per tutti; nel caso delle mie conoscenti ha funzionato.
'notte!
Miriam

girandola
Messaggi: 354
Iscritto il: mar dic 05, 2006 12:08 pm

Messaggio da girandola » mer feb 21, 2007 5:20 pm

Anch'io uso i fiori di Bach e mi trovo benissimo. Per il mio piccino uso di solito il rescue remedy in caso di incidenti-trauma e non smette di piangere( ci sono anche le caramelle e vedi se non smette subito di piangere...:-) !!! Ho usato sempre il rescue remedy quando ha messo i canini. Gli altri denti non gli hanno dato dei problemi ma con i canini ha sofferto un pò. Con il remedy è passato tutto.

robertina
Messaggi: 468
Iscritto il: mar ott 03, 2006 11:21 am

Messaggio da robertina » mer feb 21, 2007 6:30 pm

anche io ho fatto uso dei fiori di Bach, per diverse volte ma solo su di me, effettivamente su mia figlia no, non ci avevo mai pensato. So che sono utili persino agli animali, per esempio far superare il trauma di un trasloco ad un cane o un gatto.

Rispondi