vorrei diventare vegetariana,ma..

Archivio delle discussioni sui forum non più presenti

Moderatore: laura serpilli

luce
Messaggi: 470
Iscritto il: sab nov 20, 2004 5:05 pm

vorrei diventare vegetariana,ma..

Messaggio da luce » dom nov 12, 2006 5:03 pm

e' tempo che covo il desiderio di diventare vegetariana.
allatto e ho l'anemia mediterranea e difficolta' ad assimilare il ferro.
dite che ho speranza o mi raccolgono col cucchiaino;)

aiko17
Messaggi: 140
Iscritto il: sab feb 18, 2006 6:11 pm

Messaggio da aiko17 » dom nov 12, 2006 7:14 pm

In questo caso non so aiutarti, guarda il sito http://www.ssnv.it. Se nn trovi nulla puoi comunque fare una domanda, là sono molto competenti!

luce
Messaggi: 470
Iscritto il: sab nov 20, 2004 5:05 pm

Messaggio da luce » dom nov 12, 2006 9:08 pm

grazie vado a guardarlo

elena7
Messaggi: 53
Iscritto il: sab ott 21, 2006 1:49 pm

Messaggio da elena7 » lun nov 13, 2006 9:31 am

una mia amica è diventata vegetariana anche se aveva una forte anemia contro il parere di tutti e pure del medico.. lei così ha preso "il cucchiaio verde" e ha iniziato a seguire quei consigli.. ora ha dei valori perfetti.. e ormai sono passati più di dieci anni..
forse il tuo caso è un pò diverso, visto pure che allatti,... ma non demoralizzarti.. sul sito di scienza vegetariana ti sapranno aiutare.. magari poi ti trovi un bravo nutrizionista che ti acolti e ti capisca... buona fortuna.. efammi sapere quando farai (se lo farai)questo passo... ciao,baci,elena

andrea_26
Messaggi: 117
Iscritto il: ven nov 12, 2004 8:23 pm

Messaggio da andrea_26 » lun nov 13, 2006 8:57 pm


luce
Messaggi: 470
Iscritto il: sab nov 20, 2004 5:05 pm

Messaggio da luce » lun nov 13, 2006 10:21 pm

cosa e' il cucchiaio verde?

avete qualche bibbia del vegetarianesimo da consigliarmi..il libro vostro piu'amato?

Marina Berati
Messaggi: 480
Iscritto il: mar ott 05, 2004 9:08 am

Messaggio da Marina Berati » mar nov 14, 2006 10:06 am

L'anemia mediterranea non dipende da una carenza di ferro nella dieta ma da un'emoglobina anomala. Inoltre, e' assolutamente falso che una dieta vegetariana sia meno ricca di ferro che una carnivora, lo e' solo se consumi molti latticini, ma una dieta a base vegetale, vegana o quasi vegana, non ha assolutamente alcun problema di ferro.

Poi se si vuole aumentare ulteriormente l'assimilazione di ferro, basta mangiare, assieme ai cibi ricchi di ferro (cioe' legumi e cereali), cibi ricchi di vitamina C (per esempio semplicemente una spremuta appena dopo il pasto o limone spremuto nell'acqua).

Maggiori info sul ferro:
http://www.vegpyramid.info/nutrienti/ferro.html

Ciao,
Marina

Marina Berati
Messaggi: 480
Iscritto il: mar ott 05, 2004 9:08 am

Messaggio da Marina Berati » mar nov 14, 2006 10:08 am

Ah, e riguardo alle ricette, qui trovi siti e libri che ne contengono, in totale, migliaia:

http://www.vegfacile.info/transizione.html#ricette

e qui delle "preperazioni facili", che non si possono nemmeno chiamare ricette, perche' sono proprio cose semplicissime:
http://www.vegfacile.info/ricette.html

Buona lettura e buon appetito ;-)

Ciao,
Marina

blackbird15
Messaggi: 110
Iscritto il: dom nov 14, 2004 4:15 pm

Messaggio da blackbird15 » mar nov 14, 2006 4:25 pm

Ciao!
come dice giustamente Marina la talassemia non dipende dall'alimentazione ma è una malattia genetica su base ereditararia, ne esistono diversi tipi e di gravità diverse.
Il consiglio che ti dò è quello di farti consigliare da un medico, il problema in questo senso è trovarne uno competente, perchè una buona parte non ne sa molto di alimentazione, e altri peggiorano le cose alimentando la convinzione che la nostra dieta sia incompatile con un buon stato di salute.
Un buon medico che conosca esattamente la tua situazione clinica
ed il motivo di questa difficolta ad assimilare il ferro, potrà consigliarti su quale sia la strada migliore per diventare vegetariana e quali accorgimenti introdurre nella tua dieta vegetariana.
Purtroppo non posso dirti più di questo ma sono fermamente convinta che non esistano controindicazioni ad una (buona e bilanciata) dieta veg.

un bacio!!
Facci sapere!!

Marina Berati
Messaggi: 480
Iscritto il: mar ott 05, 2004 9:08 am

Messaggio da Marina Berati » mer nov 15, 2006 9:03 am

Io non credo convenga chidere a un medico qualsiasi, per la maggior parte sono ignoranti e di vedute ristrette, su questo argomento.

Se vuoi sentirti piu' sicura scrivi a SSNV, [email protected] pero' sono gia' state date tante risposte sull'argomento, e quello che si dice sempre e' che non dipendendo la malattia dalla dieta non c'e' assolutamente nessuna controindicazione, e poi per assimilare piu' ferro vale quanto ho detto nell'altro post e spiegato nella pagina di VegPyramid che ho citato.

Ciao,
Marina

luce
Messaggi: 470
Iscritto il: sab nov 20, 2004 5:05 pm

Messaggio da luce » mar nov 21, 2006 2:51 pm

al momento sul sito che mi avete consiglkiato non mi ha ancora risposto nessuno.la mia dottoressa me lo ha sconsigliato visto i miei problemi di ferro e acido folico.in gravidanza sono stata ricoverata 2v per fare trasfusioni di sangue.2kg per volta.

luce
Messaggi: 470
Iscritto il: sab nov 20, 2004 5:05 pm

Messaggio da luce » mar nov 21, 2006 2:52 pm

al momento sul sito che mi avete consiglkiato non mi ha ancora risposto nessuno.la mia dottoressa me lo ha sconsigliato visto i miei problemi di ferro e acido folico.in gravidanza sono stata ricoverata 2v per fare trasfusioni di sangue.2kg per volta.
volevo chiedervi dei testi da leggere

Avatar utente
april
Messaggi: 794
Iscritto il: sab mar 19, 2005 2:02 pm

Messaggio da april » mar nov 21, 2006 3:38 pm

luce ha scritto:la mia dottoressa me lo ha sconsigliato visto i miei problemi di ferro e acido folico.in gravidanza sono stata ricoverata 2v per fare trasfusioni di sangue.2kg per volta.
volevo chiedervi dei testi da leggere
Qui c'è un elenco di libri. Se leggi l'inglese, come dicono anche sul sito, sarebbero da preferire i testi in lingua inglese perché più aggiornati:
http://www.scienzavegetariana.it/libri/index-libri.html

Anche qui c'è qualche libro: http://www.agireoraedizioni.org/catalog ... ica+filtro

In quanto al ferro e all'acido folico in genere non sono un problema per i vegan. Anzi di solito, con un'alimentazione bilanciata, hanno valori migliori degli onnivori. Non così per i vegetariani che a volte consumano tropppi latticini, poverissimi di ferro e che possono inibirne l'assorbimento, a discapito di altri alimenti.

Puoi leggerti anche questi articoli: http://www.scienzavegetariana.it/nutriz ... o_veg.html

http://www.scienzavegetariana.it/nutriz ... ferro.html

http://www.scienzavegetariana.it/medici ... ta448.html

Nell'attesa della risposta di SSNV puoi cominciare a chiedere sul forum: http://www.scienzavegetariana.it/forum/index.php dove si è già trattato questo argomento.

ciao

Marina Berati
Messaggi: 480
Iscritto il: mar ott 05, 2004 9:08 am

Messaggio da Marina Berati » gio nov 23, 2006 11:45 am

luce ha scritto:al momento sul sito che mi avete consiglkiato non mi ha ancora risposto nessuno.
Non e' che si possa pretendere di avere una risposta immediata, serve un po' di tempo, le domande sono tante, e chi risponde ha anche 10mila altre cose da fare, ma le risposte arrivano sempre.
luce ha scritto:la mia dottoressa me lo ha sconsigliato
Infatti, come dicevo, i medici non aggiornati rispondono sempre cosi', quindi occorre informarsi per conto proprio, purtroppo oggi come oggi siamo ancora in questa situazione poco facile :-(

Ciao,
Marina

Daria
Messaggi: 4908
Iscritto il: mar nov 14, 2006 7:43 pm
Controllo antispam: cinque
Località: mantova
Contatta:

Messaggio da Daria » gio nov 23, 2006 9:44 pm

Ciao luce,io non sona mai stata vegetariana,da onnivera sono diventata direttemente vegan!!!
Non l'avessi fatto prima!!!
Sono donatore di sangue e non ho mai avuto le analisi tanto perfette come in questi due anni!Se prima avevo qualche problema con il ferro..da quando sono vegan i valori del ferro sono aumentati!

Rispondi