zanzare

Archivio delle discussioni sui forum non più presenti

Moderatore: laura serpilli

Rispondi
zapaquiram
Messaggi: 3
Iscritto il: gio mag 04, 2006 3:35 pm
Località: firenze

zanzare

Messaggio da zapaquiram » sab mag 06, 2006 1:30 pm

ciao a tutt*,
è la prima volta che scrivo, ma vi seguo da qualche tempo. Sono mamma di Gea, una bimba di 3 mesi, e ora che stiamo arrivando all'esetate si presenta lo spinoso problema delle zanzare: che fare? ho qualche zanzariera, ma la uso solo per la culla o sul nostro letto. Il resto del giorno non so come ripararla. Mi hanno suggerito di fare una sorta di igloo di zanzariera, ma in luglio si schiatta di caldo! (x lo meno qui a firenze). Avete idee?
grazie,
marta

cosimamma
Messaggi: 271
Iscritto il: gio dic 16, 2004 10:57 am
Località: Ovunque, ma più spesso Roma e Firenze

Messaggio da cosimamma » sab mag 06, 2006 4:25 pm

un repellente/calmante post puntura è l'olio essenziale di Lavanda(che però non va mai usato puro sulla pelle ma diluito in olio di mandorle) e serve anche a rilassare e conciliare il sonno...per le mamme massaggiato sulle tempie allevia il mal di testa.come ulteriore "barriera" ho comprato delle palline di legno in un hobby center le imbevo così e le lego con un cordino alle caviglie e ai polsi ma i miei sono più grandi!!!

Rita
Messaggi: 730
Iscritto il: mar ott 05, 2004 12:16 pm
Località: Piemonte,mamma di Nicolas 5 Giugno 2004

Messaggio da Rita » sab mag 06, 2006 9:16 pm

Ma dai Fede, davvero l'olio essenziale di lavanda funziona?
Non lo sapevo!
Io ne metto qualche goccia nel bagnetto serale di Nicolas x rilassarlo e conciliargli il sonno e secondo me funziona abbastanza in questo senso!
Se poi dovesse funzionare anche contro le zanzare meglio!:-)
Baci, Rita

Antonella Sagone
Messaggi: 1252
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:13 am
Località: Roma

Messaggio da Antonella Sagone » sab mag 06, 2006 11:31 pm

anche io uso l'olio di lavanda, è anche fantastica l'essenzia di geranio e a volte la citronella.
Per me che vivo in un'ex-palude (verso le foci del Tevere) bonificata, le zanzare sono una realtà 11 mesi l'anno. Ho notato che a seconda delle varietà sono più o meno efficaci vari rimedi, per cui ne ho un arsenale... I DDT e le orrende strisce adesive le rifiuto, oltre ad essere tossiche sono anche assassine, io preferisco semplicemente tenerle alla larga. Ho le zanzariere a tutte le finestre (oggi poi ci sono anche quelle semplicissime che consistono in una striscia adesiva tipo stretch (da incollare al telaio) + un telo da tagliare a misura); e uso i bastoncini alla citronella o le essenze per tenerle alla larga. Il più delle volte funziona.

Posso aggiungere che da quanto sono diventata vegetariana non mi pungono quasi più ma vanno dagli altri familiari... prima era l'opposto!
Antonella

cosimamma
Messaggi: 271
Iscritto il: gio dic 16, 2004 10:57 am
Località: Ovunque, ma più spesso Roma e Firenze

Messaggio da cosimamma » dom mag 07, 2006 5:20 pm

purtroppo noi siamo funestati dalle "tigre" e visto che neanche le disinfestazioni funzionano e non voglio veleni tipo autan addosso mi accontento di tenerle il più possibile alla larga...C'è anche un aggeggio tascabile che emette ultrasuoni fastidiosi e funziona ma è uno stress sentirle ronzare intorno la notte anche se non pungono!!!Le zanzariere sno aria fresca, perchè come esco di casa mi si attaccano ai vestiti e le riporto con me dentro...Sigh!!!anche la citronella va bene e il geranio, e io ho anche piantato piante di tutte e tre in giardino ma ci sono sempre!

Antonella Sagone
Messaggi: 1252
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:13 am
Località: Roma

Messaggio da Antonella Sagone » lun mag 08, 2006 11:20 am

virgola ha scritto:noi abitiamo in un luogo tra i peggiori sotto questo aspetto (in pratica, già in questi giorni Alice si è presa le prime punture). Abbiamo messo la zanzariera in camera sua e null'altro. Io sono dell'opinione che ci si debba rassegnare ad un bel po' di punture, soprattutto se ci sono le zanzare "diurne", come da noi (e penso anche a Firenze). Posso aiutare (ma realtivamente) alcuni spray al geranio, citronella e simili (attenzione che non contengano schifezze) e per le punture qualche pomatina (noi abbiamo usato l'arnica, ma anche una pomata a base di ledum palustre che si chiama ciderma). Se si ha la possibilità, può essere utile (non miracoloso, però) piantare in quantità geranio e melissa.
mi sono accorta che Marta aveva messo il messaggio doppio, per cui si erano create due serie di risposte parallele. Riporto qui la risposta di marco (Virgola) come citazione, e cancello l'altro topic che è un doppione.
Antonella

cicciopasticcio
Messaggi: 228
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:53 am

Messaggio da cicciopasticcio » mer set 27, 2006 9:32 am

olio di neem. Un poco puzzolente ma funziona alla grande.
provato di persona e sulla mia piccina di un mese.

http://www.infozanzare.info

Rispondi