Cercasi ricette gelati vegan

Archivio delle discussioni sui forum non più presenti

Moderatore: laura serpilli

riboeri
Messaggi: 470
Iscritto il: ven mar 11, 2005 9:37 am
Località: Parma oppure S. Stefano Lodigiano
Contatta:

Messaggio da riboeri » sab apr 22, 2006 5:33 pm

kham ha scritto:l'HO FATTO!!
ho usato la gelatiera da decrescita e adesso si sta gelando per bene!!
la ricetta è quella di vera per la stracciatella, ma al posto del fondente ho messo la veganella autoprodotta :-)
sta sera vi do il risultato definitivo!!
Incrocio le dita... se funziona potrei aver risolto il (mio) problema alimentare per l'estate!

Vera F.
Messaggi: 552
Iscritto il: mar feb 07, 2006 10:13 pm
Località: Napoli Prov.
Contatta:

Messaggio da Vera F. » sab apr 22, 2006 7:05 pm

riboeri ha scritto:Incrocio le dita... se funziona potrei aver risolto il (mio) problema alimentare per l'estate!
@ Riboeri, se il problema è che non hai la gelatiera, prova quella di Enrico; se nvece hai dubbi sulla qualità del gelato, ti assicuro che riesce delizioso, ne ho preparato parecchio la scorsa estate con la gelatiera elettrica.
@ fox: ma nella panna soyatoo ci sono olio di cocco e di palma?
@ tutti, tratto da veganhome:
Ecco la ricetta per fare il "fior di soia":
160 ml panna vegan, 250 ml latte di soia, 150 g zucchero,
vaniglia: mettere tutto nella gelatiera e girare per
mezz'ora circa a intervalli di due minuti.
gelato al cioccolato:
60 g di cioccolato fondente (precedentemente fuso a
bagnomaria), 100 g zucchero, 80 g panna vegan, 250 ml latte
di soia.
Con queste ricette si puo' anche fare ottime torte gelato
con una base di pan di spagna....

Fox_Mulder
Messaggi: 996
Iscritto il: ven ott 15, 2004 11:34 pm
Località: Il paese dei puffi...
Contatta:

Messaggio da Fox_Mulder » sab apr 22, 2006 10:33 pm

ok, fatto anche noi!
Allora, abbiamo usato questa ricetta, adattata seguendo i consigli di Vera.

Gelato al cioccolato:
250g di latte, 150g di zucchero (ne abbiamo messo la metà, perchè il cioccolato era già zuccherato), 150g di cioccolato (mi pare...), 250g di panna da montare, 1 bustina di vaniglia.

Abbiamo bollito il latte, con la vaniglia, a parte abbiamo sciolto il cioccolato a bagnomaria, poi unito il tutto mescolando ed aggiungendo la panna e lo zucchero. Poi abbiamo usato la gelatiera elettrica, cmq è venuto ottimo! Solo che il cioccolato era di pessima qualità, dannate uova di pasqua...(fregato alla zia :D)

domani proviamo con le fragole :P Grazie Vera!

kham
Messaggi: 258
Iscritto il: lun gen 02, 2006 12:15 pm

Messaggio da kham » sab apr 22, 2006 11:47 pm

riboeri ha scritto:Incrocio le dita... se funziona potrei aver risolto il (mio) problema alimentare per l'estate!
hai risolto il tuo problema alimentare estivo!!!!
è venuto splendido come diceva vera e le gelatiera fai da te è ottima :-)))))

praticamente ho fatto così: preso tutti gli ingredienti e mischiati insieme nella "gelatiera" mescolando. quando il composto ha cominciato a solidificarsi ho sbattuto dentro a cucchiaiate la veganella, quindi freezeer (chiudere la "gelatiera")

Vera F.
Messaggi: 552
Iscritto il: mar feb 07, 2006 10:13 pm
Località: Napoli Prov.
Contatta:

Dal libretto della gelatiera

Messaggio da Vera F. » gio apr 27, 2006 12:38 pm

Traggo dal libretto della mia gelatiera.
SORBETTI
Sorbetto alle fragole. 200g di fragole, 100g di zucchero, 200g di acqua. Lavare e mondare le fragole. Frullarle cin acqua e zucchero. Versare nella gelatiera fredda per trenta minuti. Si può aggiungere il succo di mezzo limone o arancia.
Sorbetto al limone. 3 grossi limoni, 180g di zucchero, 250g di acqua. Grattuggiare metà della scorza di un limone ben lavato; spremerli tutti, unirvi la scorza, acqua, zucchero, mescolare, versare nella gelatiera per trenta minuti.
Sorbetto al Madera. 200g di Madera, 150g di zucchero, 200g di acqua. Mescolare gli ingredienti e versarli nella gelatiera fredda per 30 minuti.
Servire in calici di cristallo dal gambo lungo (wow, dico io).
Sorbetto allo spumante. 200g di spumante molto secco, 150g di zucchero, 200g di acqua. Mescolare e versare nella gelatiera fredda per 30 minuti. Servire immediatamente.

LONG DRINKS
Chicago. 1 cucchiaio di Angostura, 10% sciroppo di granatina, 30% brandy, 60% soda o seltz, 2 o 3 cubetti di ghiaccio. Versare nella gelatiera fredda il brandy, la granatina, la soda e l'angostura, e qualche cubetto di ghiaccio, per tre minuti. Servire in bicchieri alti, con una cannuccia e una fettina di limone.
Baltimora coffee. 2 cucchiai di zucchero, 20% maraschino, 40% latte, 40% caffè forte freddo, 3 cubetti di ghiaccio. Versare nella gelatiera fredda, per tre minuti. Servire in bicchieri alti e stretti.

GRANITE
Granita al cioccolato. 25g cacao amaro, 30g zucchero, 250g acqua. Sciogliere il cacao e lo zucchero con poca acqua, portare a bollore mescolando, infine aggiungere il resto dell'acqua. Quando è freddo, versare nella gelatiera per 10-15 minuti.
Granita al caffè. 250g di caffè freddo, 50g di zucchero. Mescolare, versare nella gelatiera per 10-15 minuti.
Granita al limone. 2 limoni, 80g di zucchero, 250g di acqua. Spremere i limoni, mescolarli con lo zucchero e l'acqua, versare nella gelatiera per 10-15 minuti.

GELATI AL FIOR DI LATTE.
Ricetta base. 200g di latte, 200g di panna, 150g di zucchero. Mescolare gli ingredienti con un pizzico di sale. Versare nella gelatiera fredda per 30 minuti. Servire con panna montata.
Fior di latt al caffè. 200g di panna, 200g di caffè, 150g di zucchero. Seguire la ricetta base, col caffè freddo al posto del latte.
Alla vaniglia. 1/2 baccello di vaniglia, 200g di latte, 200g di panna, 150g di zucchero, poco sale fino. Versare il latte in casseruola, tagliare per il lungo il baccello di vaniglia e con u ncucchiaino raccogliere i semi; unirli al latte col sale, finchè accenna a bollire. Quando è freddo, seguire la ricetta base.
Ai marrons glaces. 150g di marrons glaces, 100g violette candite, 200g di latte, 200g di panna, 150g di zucchero. Seguire la ricetta base. Quando il gelato inizia a montare, aggiungere metà dei marrons glaces a pezzetti piccoli. Guarnite poi con i restanti marrons glaces e le violette.
All'amaretto. 80g di amaretto, 1/2 cucchiaio di essenza di mandorle dolci, 200g di latte, 200g di panna, 150g di zucchero.
Seguire la ricetta base. Quando inizia a montare, unire gli amaretti sbriciolati, e l'essenza di mandorle goccia a goccia.

GELATI AL CIOCCOLATO.
Ricetta base. 150g di cioccolato amaro in tavoletta, 200g di latte, 200g di panna, 130g di zucchero.
Spezzettare la cioccolata, metterla in casseruola con 3 cucchiai di latte mescolando (a bagnomaria) senza far bollire; aggiungere poco a poco il latte restante. Incorporare la panna e lo zucchero, quando è freddo versare nella gelaitiera per 30 minuti.
Al cocco. 100g di cioccolato, 50g di cocco grattugiato, 200g di latte, 200g di panna, 130 g di zucchero. Aggiungere il cocco a llatte tiepido. Dopo mezz'ora, seguire la ricetta base. Guarnire con fettine di cocco.
Moka. 80g di cioccolato, 200 di caffè, 200g di panna, 150g di zucchero. Seguire la ricetta base, sostituendo il latte col caffè.
Alla menta. 150g di cioccolato, 10 cioccolatini alla menta, 200g di latte, 200g di panna, 130 g di zucchero. Seguire la ricetta base; quando inizia a montare, unire al gelato i cioccolatini spezzettati, conservandone alcuni per guarnire.
Alla cannella. 150g di cioccolato, un bastoncino di cannella, un chiodo di garofano, 200g di latte, 200g di panna, 130g di zucchero. Portare a bollore il latte e il bastoncino di cannella col chiodo di garofano. Quando è freddo, togliere le spezie e seguire la ricetta base.

Finora, non ho tolto alcun ingrediente, basta sostituire tutto con prodotti vegetali. Invece nelle prossime ricette erano previste delle uova... va beh, le segnalo perchè sul forum di sono anche dei vegetariani, comunque io preparo queste ricette senza grandi cambiamenti, tolgo semplicemente le uova.

GELATO ALLA VANIGLIA. 200g di latte, 1 baccello di vaniglia, 4 tuorli, 200g di panna, 150g di zucchero, pochissimo sale fino. Portare quasi a bollore il latte col baccello di vaniglia. Togliere dal fuoco, coprire e far riposare 15 minuti, Togliere la vaniglia, quando è freddo mescolare i tuorli con l ozucchero e il sale, incorporandovi poi il latte e la panna. Versare nella gelatiera per 30 minuti.
Stracciatella. 50g di cioccolato in scaglie, 200g di latte, 200g di panna, 4 tuorli, 150g di zucchero, poco sale fino. Seguire la ricetta base, senza vaniglia. Quando inizia a montare, unire il cioccolato.

GELATI ALLA NOCCIOLA
Ricetta base. 50g di pasta di nocciole, 250g di latte, 4 tuorli, 100g di panna, 100g di zucchero. Intiepidire 3 cucchiai di latte, diluirvi la pasta di nocciole. Sbattere i tuorli con lo zucchero e il sale, amalgamando la panna. Versare nella gelatiera fredda per 30 minuti.
Ultima modifica di Vera F. il gio apr 27, 2006 2:07 pm, modificato 2 volte in totale.

Fox_Mulder
Messaggi: 996
Iscritto il: ven ott 15, 2004 11:34 pm
Località: Il paese dei puffi...
Contatta:

Messaggio da Fox_Mulder » gio apr 27, 2006 1:51 pm

Il gelato con le fragole è venuto buonissimo, decisamente superiore a quello al cioccolato (però è stata colpa della qualità del cioccolato usato).

La panna soyatoo, sinceramente, fa abbastanza schifo. Parlo del gusto, sembra quei latti di soia che ti lasciano un retrogusto di vegetale in bocca, ma come primo passo è accetabile. E' zuccherata al punto giusto secondo i miei gusti.

Si, contiene olio di palma e di cocco, quindi ha praticamente solo grassi saturi (9,8g su 11g). Ma di certo non se ne mangia tutti i giorni, quindi non è un problema consumarla quando serve. E cmq è migliore delle panne normali, tipo Hoplà, che tanto per intenderci ha 25g di grassi, di cui 24 saturi. La percdentuale di calorie da grassi resta più o meno uguale (70% per soya e 74% per hoplà), quindi chi ha problemi di peso in ogni caso ne stia alla larga :P
Ecco gli ingredienti:
http://www.soyatoo.com/en/produkte/zutaten/

Ma la panna hoplà ho visto che è a base di grassi vegetali, e l'unico ingrediente animale sono "proteine del latte".

Daniele
Messaggi: 985
Iscritto il: mar ott 05, 2004 9:32 am
Località: Bagheria (PA)

Messaggio da Daniele » ven apr 28, 2006 7:35 pm

Fox_Mulder ha scritto:La panna soyatoo, sinceramente, fa abbastanza schifo. Parlo del gusto, sembra quei latti di soia che ti lasciano un retrogusto di vegetale in bocca, ma come primo passo è accetabile. E' zuccherata al punto giusto secondo i miei gusti.
Ma è buonissima!

Fox_Mulder
Messaggi: 996
Iscritto il: ven ott 15, 2004 11:34 pm
Località: Il paese dei puffi...
Contatta:

Messaggio da Fox_Mulder » ven apr 28, 2006 8:06 pm

questione di gusti :P secondo me lascia un retrogusto di vegetale, come i latti di soia scadenti. Ma è comprensibile, anche il gelato valsoia anni fa faceva schifo, oggi è ottimo.

Magari col tempo miglioreranno la composizione ;)

Daniele
Messaggi: 985
Iscritto il: mar ott 05, 2004 9:32 am
Località: Bagheria (PA)

Messaggio da Daniele » ven apr 28, 2006 8:31 pm

Il latte della valsoia è ottimo?

Ma siamo su scherzi a parte?:-D

pleiadi
Messaggi: 620
Iscritto il: mar giu 21, 2005 5:29 pm
Località: Bagheria (Pa) ma Napoletana!

Messaggio da pleiadi » ven apr 28, 2006 9:48 pm

Daniele ha scritto:Il latte della valsoia è ottimo?

Ma siamo su scherzi a parte?:-D

Amòòò ha detto il gelato Valsoia non il latte, il gelato è buono :D

Vera F.
Messaggi: 552
Iscritto il: mar feb 07, 2006 10:13 pm
Località: Napoli Prov.
Contatta:

Messaggio da Vera F. » ven mag 05, 2006 6:08 pm

Sorbetto all'anguria
1 anguria da 2,5kg; 150g di zucchero; il succo di un limone.
Togliere i semi all'anguria, passarla al passaverdure e aggiungere lo zucchero. Mettere al fuoco e portare a ebollizione, schiumando. Quando è ridotto della metà, versare in una terrina, far raffreddare e unire il succo di limone. Versare nella gelatiera e programmarla.

Crema al mango con panna montata
1 mango, 40g di zucchero, 250ml di latte, 20g di farina, 1/2 bustina di valinnina, 1 pezzetto di buccia di limone, 100ml di panna liquida, 20g di zucchero a velo.
Portare a bollore il latte e la buccia di limone. Versarvi lo zucchero, la farina setacciata e la vanillina, mescolando con una frusta per non formare grumi. Portare a bollore per 7 minuti. Togliere dal fuoco e far raffreddare, mescolando ogni tanto. Sbucciare il mango, tenerne da parte un quarto e tagliare a pezzi il resto. Incorporporare i pezzi alla crema, vervsarla in 4 bicchieri. Montare la panna con lo zucchero a velo. Decorare la crema al mango con ciuffetti di panna e spicchi di mango. Tenere in frigo fino al momento di servire.

Sorbetto di pesche
Sciogliere 60g di zucchero in 300g d'acqua e 20g di succo di limone. Far bollire 5 mituni e lasciar raffreddare. Sbucciare 700g di pesche gialle mature, spezzettarle e frullarle. Unirvi lo sciroppo e il succo di mezza arancia. Versare nella gelatiera per 10 minuti.

Granita di ribes (buona anche con i mirtilli)
Sciogliere 300g di zucchero in mezzo litro d'acqua a fiamma dolce. Far raffreddare. Lavare il ribes e passarlo al passaverdura. Unire il succo allo sciroppo ben freddo; aggiungere il succo di 1 limone e mescolare. Versare nella gelatiera per 10-15 minuti.

Sorbetto al kiwi
Sciogliere 60g di zucchero in 240g d'acqua. Aggiungere 2 cucchiaini di succo di limone e bollire per 5 minuti. Sbucciare 600g di kiwi, irrorare di limone, passare al passaverdure. Unirli allo sciroppo, mescolare, versare nella gelatiera.

Ghiaccioli di fragoline
Mettere 10 minuti i nfreezer le formine per ghiaccioli. Lavare 100g di fragoline di bosco, frullarle con 1 cucchiaio di succo d ilimone, 4 cucchiai d izucchero a velo, 1 bicchiere d'acqua. Versare nelle formine e mettere in freezer per 30 minuti. Inserire un bastoncino di legno e rimettere in freezer. Per estrarli senza romperli, immergerli in acqua fredda per due minuti.

Sorbetto alla ciliegia
Lavare e mondare le ciliegie, tagliarle a pezzi e denocciolarle. Aggiungere 200ml di spumante mescolando con un cucchiaio di legno. Versare nella gelatiera.

Rispondi