benvenuto Lorenzo!

Archivio delle discussioni sui forum non più presenti

Moderatore: laura serpilli

Antonella Sagone
Messaggi: 1252
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:13 am
Località: Roma

benvenuto Lorenzo!

Messaggio da Antonella Sagone » mar mar 07, 2006 10:49 am

Valeria (goccia) ha partorito un paio di giorni fa un bel bimbo di 4 kg. 10 ore di travaglio e alla fine il cesareo di nuovo... però adesso guardiamo avanti!
in attesa di avere notizie dalla tua viva voce (o tastiera...), Valeria, auguri a te e a Dino, un bacione grosso da parte mia, e un altro bacino a Lorenzo e ad Angelica!
Antonella

cosimamma
Messaggi: 271
Iscritto il: gio dic 16, 2004 10:57 am
Località: Ovunque, ma più spesso Roma e Firenze

Messaggio da cosimamma » mar mar 07, 2006 5:46 pm

Ben venuto tra noi Lorenzo, auguri a Goccia e Dino, mamma e babbo bis!!!

lulafhe
Messaggi: 50
Iscritto il: sab apr 16, 2005 9:58 am
Località: Siena

Messaggio da lulafhe » mar mar 07, 2006 11:25 pm

benvenuto Lorenzo! auguri a mammagoccia coraggiosa!
Luisa

Rita
Messaggi: 730
Iscritto il: mar ott 05, 2004 12:16 pm
Località: Piemonte,mamma di Nicolas 5 Giugno 2004

Messaggio da Rita » mer mar 08, 2006 2:37 pm

Benvenuto anche da parte nostra!!!
E speriamo di sentire presto la tua fortissima mammina!!!
Baci, Rita e Nicolas

anan
Messaggi: 518
Iscritto il: dom ott 17, 2004 11:12 pm

Messaggio da anan » mer mar 08, 2006 9:20 pm

benvenuto lorenzo!

anna, peppe, alessandro e lorenzo

alea
Messaggi: 216
Iscritto il: ven giu 17, 2005 1:18 pm

Messaggio da alea » dom mar 12, 2006 4:10 pm

Benvenuto, Lorenzo, e un grande abbraccio a Valeria e a tutta la sua famiglia!
Alessandra e Federico

goccia
Messaggi: 1002
Iscritto il: gio ott 21, 2004 2:34 pm
Località: Anzio (Rm)

Messaggio da goccia » lun mar 20, 2006 6:02 pm

GRAZIE!
Appena riesco a metterlo giù (mi vuole dormire sempre addosso) vi racconto come é andata e come mi sono trovata bene al Cristo Re ...

ciao
Valeria

Antonella Sagone
Messaggi: 1252
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:13 am
Località: Roma

Messaggio da Antonella Sagone » lun mar 20, 2006 6:10 pm

ciao vale, bentornata!!
un bacino a lorenzo, aspettiamo i tuoi racconti!
Antonella

ale
Messaggi: 164
Iscritto il: mar ott 05, 2004 11:43 am
Località: friuli

Messaggio da ale » lun mar 20, 2006 8:42 pm

auguroni e benvenuto al piccolo lorenzo!
un bacione a valeria, angelica e dino!
ale david joanna

goccia
Messaggi: 1002
Iscritto il: gio ott 21, 2004 2:34 pm
Località: Anzio (Rm)

Messaggio da goccia » mer mar 22, 2006 7:42 pm

Intanto che dorme buono buono nel suo carrozzetto, eccomi qui!

Bella esperienza anche questa volta: ho avuto tutto quello che volevo provare ad eccezione della fase finale che però ho sentito avvenire nella sala parto li di fianco: due ragazze in travaglio con me hanno partorito una con tre spinte e l'altra con quattro tra mezzanotte e l'una!

Che peccato però: 7 cm di dilatazione dopo 10 ore di travaglio e poi nessuna progressione e quindi cesareo di nuovo.
Guardava il cielo il mio amoruccio ... ma non era la posizione giusta per uscire! E Giorgio ha provato a fare della manovre per rimettere in moto il tutto (manovre dolorosissime) e veramente qualche altra fortissima contrazione c'é stata ma poi più niente e io ero veramente esausta.
Quindi l'anestesia e l'intervento sono stati una specie di liberazione.

Dunque é cominciato così: sabato mattina alle 7 stavo per svegliarmi e ho perso le acque; il tempo di venire in negozio, avvertire i fornitori dei bio-cassettoni, del pane e mettere il cartello per i clienti - oltre che per spiegare ad angelica cosa stava per succedere e portarla dalla nonna - e verso l'una arriviamo in ospedale, passando prima dall'hotel per prendere la camera.
La ginecologa che mi visita dice che c'e una situazione favorevolissima; il pomeriggio ho tutte quelle piccole contrazioni preparatorie del tutto sopportabili e poi verso le otto cominciano quelle del travaglio.
Doloroso, non pensavo così tanto.
Ma non fa niente.

Dino ed io ci spostiamo nella sala travaglio e li stiamo insieme: la notte più lunga della nostra vita, io, dino e giorgio (l'ostetrico).
Un po' cammino, un po' sto in bagno, un po' sto sulla sedia, poco a letto perché sto scomoda. E va avanti cosi' sino alla mattina, le luci spente, io che vocalizzo la "A" quando proprio non ce la faccio, Giorgio che controlla di tanto in tanto come va, mi da i granuli omeopatici e i fiori di bach poco alla volta, mi prepara la tisana, la borsa dell'acqua calda ...
Dino mi aiuta a respirare, mi dice quando stanno per arrivare e per andare via le contrazioni, mi fa dei massaggi.
Entrambi proprio di sostegno, gentili e coraggiosi.

Verso le sei e mezzo stavo riprendendo fiato (e dino esausto si era addormentato sulla sedia) e dopo un attimo giorgio dice che le contrazioni sono ferme e che se va avanti così non é buon segno.
E infatti non si muove più niente ...

Certo che i cesarei di oggi sono una passeggiata, interventi di routine: un quarto d'ora ed era nato! Ricordo che il chirurgo aveva voglia di un caffè ... la lampada sopra era come uno specchio, ho visto tutte le fasi che volevo vedere ... mentre incideva l'utero mi ha detto di portare i suoi complimenti al medico dell'altro cesareo: dice che non c'era nessuna aderenza e che il suo lavoro così era facilitato.
Spero sIa lo stesso questa volta.
E poi un pianto, piccolo, una guancetta umida e una foto polaroid che conservo come se fosse una reliquia ... che roba.
Tutto bene, già mi ricuciono.

Anche il cocktail di farmaci che mi ha rimesso in piedi subito (infusor) e che mi ha permesso di uscire di li prestissimo, é andato bene se consideriamo che ho avuto l'intervento domenica e sono uscita di mercoledì. Tutto sommato meglio smaltire i postumi a casa ...

L'ospedale é stato davvero super, sono stata proprio bene, l'unico neo era che non c'era il rooming-in e la mattina dopo la montata lattea a momenti esplodo! Tutta la notte senza nessuno che ciucciava ...
Caspita, dovrebbero proprio modificare questa cosa e sarebbe perfetto.
Adesso è qui che mangia. Da quando siamo usciti ha preso mezzo kg e l'allattamento va benone.

Sono felice di aver provato a partorire, anche se é andata male.
Vorrei dire a tutte le future mamme di non avere paura del parto perché anche se fa un po' soffrire é un'esperienza fondamentale che nessuna donna, in condizioni normali, dovrebbe demandare ad un chirurgo.
E' proprio vero che, dopo un attimo, già si é dimenticato tutto.

Ciao,

cosimamma
Messaggi: 271
Iscritto il: gio dic 16, 2004 10:57 am
Località: Ovunque, ma più spesso Roma e Firenze

Messaggio da cosimamma » gio mar 23, 2006 3:41 pm

Mi dispiace ma non è vero che si dimentica tutto, come hai dimostrato anche tu, si dimentica il dolore ma rimane tutto del resto.... l'emozione, l'amore, la confusione, la gioia...e la sensazione di quel corpicino addosso...Ricorderò per sempre la senazione che mi fece il suo corpicino caldo....caldo...chissà perchè non ci avevo mai pensato che il liquido amniotico fosse caldo come me....

goccia
Messaggi: 1002
Iscritto il: gio ott 21, 2004 2:34 pm
Località: Anzio (Rm)

Messaggio da goccia » gio mar 23, 2006 4:28 pm

cosimamma ha scritto:... si dimentica il dolore ma rimane tutto del resto....
si, parlavo infatti del solo dolore.

cosimamma
Messaggi: 271
Iscritto il: gio dic 16, 2004 10:57 am
Località: Ovunque, ma più spesso Roma e Firenze

Messaggio da cosimamma » gio mar 23, 2006 4:49 pm

scusa, sono stata io a spiegarmi male, volevo dire che mi dispiace che sia andata non come avevi sperato, ma che anche se è finita con un'altro cesareo nessuno ti leverà le sensazioni del parto...Il dolore si dimentica l'emozione no e ti ho molto ammirata per averci comunque provato a seguire il tuo sogno!!!!

Antonella Sagone
Messaggi: 1252
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:13 am
Località: Roma

Messaggio da Antonella Sagone » ven mar 24, 2006 10:00 pm

ciao valeria,
il tuo racconto è molto bello, e anche se non hai vissuto la fase finale hai avuto tutta la parte precedente che è una preparazione importante sia per l'esperienza di una mamma e che per il bambino, ed è comunque importante averla provata. Si tocca con mano come sono potenti le energie che abbiamo dentro come donne!

Adesso ti auguro di goderti a più non posso il tuo nuovo bimbo, insieme a Dino e Angelica.

Quando avrai un po' di tempo... fagli una bella letterina all'ospedale, londando le cose positive e dicendo che magari se si sforzano in quella "piccola" cosa del rooming-in... saranno perfetti!! e potranno anche diventare ospedali amici dei bambini come stanno facedno altri ospedali romani... chissà che lo spirito di emulazione...
bacioni
Antonella

goccia
Messaggi: 1002
Iscritto il: gio ott 21, 2004 2:34 pm
Località: Anzio (Rm)

Messaggio da goccia » lun mar 27, 2006 6:28 pm

si Antonella è una buona idea.
Giorgio e Sonia poi credo siano un ottimo canale attraverso il quale farla pervenire.
La preparerò. Ciao,

Rispondi