Curiosità da parte di una non-vegetariana

Archivio delle discussioni sui forum non più presenti

Moderatore: laura serpilli

piccino
Messaggi: 865
Iscritto il: gio giu 09, 2005 10:48 am

Messaggio da piccino » mer feb 08, 2006 5:00 pm

scusa se te lo dico ma questo è proprio un deficiente e un arrogante!

StefaniaVegan
Messaggi: 375
Iscritto il: mer ott 12, 2005 8:16 am
Località: Vigevano (PV)
Contatta:

Messaggio da StefaniaVegan » mer feb 08, 2006 5:02 pm

naomi ha scritto:l'ho fermato chiedendogli come fa a mangiare animali morti e lui mi ha risposto: "lascia stare, non voglio sentire nulla, la carne è buonissima e vuoi mettere il salmone?" Siccome insistevo ha tagliato corto dicendo che non voleva sentire niente, ha anche alzato la voce dicendo che se non mi fermavo sarebbe andato via e mi avrebbe piantato lì, in mezzo alla strada.
Anche la merd* è buona, se cucinata e condita con molte spezie.....

kham
Messaggi: 258
Iscritto il: lun gen 02, 2006 12:15 pm

Messaggio da kham » mer feb 08, 2006 5:04 pm

bella risposta acida!!
la devo tenere a mente! :)

StefaniaVegan
Messaggi: 375
Iscritto il: mer ott 12, 2005 8:16 am
Località: Vigevano (PV)
Contatta:

Messaggio da StefaniaVegan » mer feb 08, 2006 5:06 pm

kham ha scritto:bella risposta acida!!
la devo tenere a mente! :)
Hey, se vuoi te ne mando una tutte le mattine insieme all'oroscopo ed al tao! :)

kham
Messaggi: 258
Iscritto il: lun gen 02, 2006 12:15 pm

Messaggio da kham » mer feb 08, 2006 5:07 pm

potrei prenderti in parola! :)

tagliafili
Messaggi: 171
Iscritto il: mar ott 11, 2005 8:21 am
Località: Vigevano
Contatta:

Messaggio da tagliafili » mer feb 08, 2006 5:56 pm

StefaniaVegan ha scritto:Anche la merd* è buona, se cucinata e condita con molte spezie.....
...avete conosciuto anche voi la contessa :P

StefaniaVegan
Messaggi: 375
Iscritto il: mer ott 12, 2005 8:16 am
Località: Vigevano (PV)
Contatta:

Messaggio da StefaniaVegan » mer feb 08, 2006 6:26 pm

tagliafili ha scritto:
StefaniaVegan ha scritto:Anche la merd* è buona, se cucinata e condita con molte spezie.....
...avete conosciuto anche voi la contessa :P
taci, che tu mi hai anche sposato!

Vaniglia
Messaggi: 92
Iscritto il: lun gen 16, 2006 8:52 pm
Contatta:

Messaggio da Vaniglia » mer feb 08, 2006 6:31 pm

Vi ringrazio tutti quanti per aver risposto alle mie curiosità. A differenza dell'amico di Naomi mi piace sempre confrontarmi anche con le persone che la pensano diversamente da me, cercare di capire cose nuove.
Un bacione a tutti!
Immagine

Nippo
Messaggi: 595
Iscritto il: mar ott 05, 2004 7:56 pm
Località: Alghero
Contatta:

Messaggio da Nippo » mer feb 08, 2006 6:37 pm

Vaniglia ha scritto:Ho dato un'occhiata ai siti che mi hai proposto,il primo (le foto degli animali al macello) mi ha molto colpito,ma io non riesco a fare meno della carne,è brutto a dirsi in questo modo lo so.. soprattutto in questo forum. Penso che in una dieta equilibrata ci debba essere un minimo di carne,ma questa è solo la mia opinione! (per fortuna direte voi) Mi sembra eccessivo non consumare latte e uova però.. vabè non posso capire.
certo che puoi
http://www.goveg.com/factoryFarming.asp

Avatar utente
yasodanandana
Messaggi: 2264
Iscritto il: gio set 01, 2005 1:13 pm
Località: diciamo Firenze
Contatta:

Messaggio da yasodanandana » mer feb 08, 2006 7:29 pm

StefaniaVegan ha scritto:
naomi ha scritto:l'ho fermato chiedendogli come fa a mangiare animali morti e lui mi ha risposto: "lascia stare, non voglio sentire nulla, la carne è buonissima e vuoi mettere il salmone?" Siccome insistevo ha tagliato corto dicendo che non voleva sentire niente, ha anche alzato la voce dicendo che se non mi fermavo sarebbe andato via e mi avrebbe piantato lì, in mezzo alla strada.
Anche la merd* è buona, se cucinata e condita con molte spezie.....
c'e' una storia del Decamerone... ma non risulto' buona comunque

Vera F.
Messaggi: 552
Iscritto il: mar feb 07, 2006 10:13 pm
Località: Napoli Prov.
Contatta:

Messaggio da Vera F. » mer feb 08, 2006 7:45 pm

Vaniglia ha scritto:Grazie,ora ho capito la differenza. In effetti non ha un senso coccolare gatti e mengiare polli,hai ragione,perchè sn animali entrambi. Ammetto di essere incoerente in questo senso,vi invidio perchè voi lo siete.
Io ho aspettato 10 anni della mia vita prima di diventare vegetariana... dai 7 anni hai 17 (avete letto bene).
L'invidia è un sentimento che può essere indirizzato in una direzione costruttiva; se seriamente pensi di voler essere come noi ma di non esserne in grado (questo è l'invidia9, perchè non provi?

fbrzvnrnd
Messaggi: 45
Iscritto il: dom feb 13, 2005 10:47 am

Messaggio da fbrzvnrnd » mer feb 08, 2006 9:00 pm

* Cosa vi ha spinto a diventarte vegetariani?

Una semplice prova di cambio di dieta dopo una notte passata a star male per una cena a base di wusterl.

* Quali sono le vostre convinzioni?

Dopo un anno e mezzo mi è impensabile mangiare carne, il mio organismo si è abituato alle verdure e vede la carne per quello che è, non un prodotto asettico ma una cosa abbastanza bestiale.


* Pensate sia giusto nutrire un figlio con una dieta vegetariana?

No, ho due figli e vorrei fosse una scelta loro se e quando vorranno farla.

f.

piccino
Messaggi: 865
Iscritto il: gio giu 09, 2005 10:48 am

Messaggio da piccino » mer feb 08, 2006 9:30 pm

io prima di diventare(o anke solo prima di decidere di diventare)vegetariano sono passato attraverso una fase di ammirazione, più che invidia...

Nippo
Messaggi: 595
Iscritto il: mar ott 05, 2004 7:56 pm
Località: Alghero
Contatta:

Re: Curiosità da parte di una non-vegetariana

Messaggio da Nippo » mer feb 08, 2006 11:31 pm

Vaniglia ha scritto:Vi prego non linciatemi,la mia è solo una semplioce curiosità Immagine! Cosa vi ha spinto a diventarte vegetariani? Quali sono le vostre convinzioni? Pensate sia giusto nutrire un figlio con una dieta vegetariana? Ancora una domanda.. quale differenza c'è tra vegetariano e vegan?
Immagine
Cosa vi ha spinto a diventarte vegetariani?
Le urla degli animali

Quali sono le vostre convinzioni?
Non fare agli altri quello che non vorresti sia fatto a te.
Tra gli altri ci sono anche "gli animali."

Pensate sia giusto nutrire un figlio con una dieta vegetariana?
La riformulerei così:
Pensate sia giusto nutrire un figlio con una dieta che comprende veleni e prodotti derivati da una carneficina?
La risposta e ovvia :)

quale differenza c'è tra vegetariano e vegan?
Un vegetariano evita che molti animali vengano fatti nascere e poi uccisi per essere trasformati in carne..il che non è poco!
Un vegan evita quanto sopra, e in più che tanti animali vengano fatti nascere per essere sfruttati a vita per la produzione di latticini, uova ecc, e poi essere uccisi per proprio conto, il che non è poco!

Gio
Messaggi: 607
Iscritto il: mar dic 28, 2004 11:13 am
Località: torino

Messaggio da Gio » gio feb 09, 2006 10:26 am

fbrzvnrnd ha scritto: * Pensate sia giusto nutrire un figlio con una dieta vegetariana?

No, ho due figli e vorrei fosse una scelta loro se e quando vorranno farla.

f.
Mi dispiace ma non ce la faccio a rispondere a tutte le tue domande, Vaniglia.

Per quanto riguarda i figli, però, e mi rivolgo soprattutto a fbrzvnrnd (ma non potevi rtrovare un nick più facile da riscrivere?) penso che in ogni caso siamo noi genitori a scegliere per conto loro.

Se scegliamo la dieta vegetariana o vegan abbiamo scelto per loro.
Se scegliamo la diete onnivora abbiamo scelto per loro.
Se scegliamo di battezzarli abbiamo scelto per loro, ma anche scegliendo di non battezzarli abbiamo scelto per loro. Stessa cosa per il discorso vaccini e per ogni aspetto della vita.

Penso che la cosa migliore da fare sia ... non farsi troppe paranoie: mostrare loro come viviamo e allevarli coerentemente ai nostri credo e con tutti i nostri sensi sempre attivi verso l'ascolto dei loro bisogni; quindi, se sono vegetariana, o vegan, loro mangeranno come me. Se li mando in una scuola steineriana potranno continuare a farlo anche lì. Se li mando in una scuola comunale o statale lascerò che mangino cosa propone la mensa, se a loro è gradito (e questo è proprio il caso dei miei figli: vegan a casa e onnivori fuori). Ovviamente le maestre hanno istruzioni di non spingere per i prodotti animali se il bambino li rifiuta. Stando però sempre in ascolto dei loro messaggi: nell'auspicabile caso del bambino veg che a scuola rifiuta istintivamente i prodotti animali, chiederei la dieta vegetariana anche a scuola (è possibile, anche senza presentare certificati medici, chiedere la dieta veg per motivi etici).
Purtroppo mio figlio di tre anni e mezzo, un giorno sì e l'altro pure mi ripete:
"mammina, io non sono vegetariano, io sono carnivoro come il T-Rex"
e io:
"quando sarai abbastanza forte per farlo potrai sbranare chi vuoi; quando lavorerai e avrai soldi tuoi potrai andare in macelleria e comprarti quello che vuoi; quando saprai cucinare ti cucinerai quello che vuoi. Ma ora vivi con me e cucino io, quindi, anche se non ti sembra democratico, decido io cosa si mangia a casa, perchè io un pezzo di vitello morto non lo voglio toccare, nè cucinare, nè tagliartelo a pezzettini"
e lui:
"mammina ... ma quanto parli! allora, è pronto il seitan?" :-)

Rispondi