per cavallo bianco

Archivio delle discussioni sui forum non più presenti

Moderatore: laura serpilli

simona
Messaggi: 25
Iscritto il: mar ott 05, 2004 9:00 am
Località: milano

per cavallo bianco

Messaggio da simona » mer ott 06, 2004 8:39 am

per un soffio sono riuscita a leggere, quello che mi hai scritto l'altra sera PRIMA CHE TUTTO FOSSE SPAZZATO (grrrrrr per alfaris, faccina con mani sui fianchi)
Cavallo non mi trovi d'accordo sul discorso del Grande Ordine, scusami sai ma il fatto che poi hai usato le maiuscole mi ha un pochino spiazzata, c'è qualcosa che mi sfugge cavallo, anche perchè io sono piu' propensa a credere al Grande Caos.
La mia omosessualità sarà anche stata un mio momento di disordine, questo lo ammetto, ma esiste una realtà gay molto ben radicata in tutto il mondo e a seconda del luogo, come ben sai, vissuta piu' o meno serenamente, con progetti di matrimonio (vedi la cattolicissima spagna), di adozioni eccetera.
La scelta è individuale credo e non facente parte din un disegno superiore.
Altrimenti sarebbe una catena e non un libero arbitrio.
ciò non toglie che io devo avere creato una gran confusione di bisogni in me.
baci cavallo bianco, è proprio un bel nick

Avatar utente
alFaris
Messaggi: 1585
Iscritto il: mar ott 05, 2004 12:01 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Bracciano - Roma

Messaggio da alFaris » mer ott 06, 2004 1:49 pm

Essalamu Elikah!

> La mia omosessualità sarà anche stata un mio momento di disordine

BASTA CON QUESTA STORIA DEL "DISORDINE" DELL'OMOSESSUALITÀ! la legge mosaica da cui prende origine quest'opinione - del tutto campata in aria - ammette la pena di _morte_ per decine di altre cose che in teoria dovrebbero essere ignominiosi dinanzi a un ipotetico dio della vendetta e dell'odio...

quanto poi alla questione di sodoma e gomorra essere furono distrutte _non_ per le pratiche peccaminose dei suoi abitanti MA per la v-i-o-l-e-n-z-a che essi usarono sugli ospiti portati da lot... insomma! hai tutto il diritto di _esistere_ con il tuo carattere le tue idee e i tuoi gusti...

mi raccomando bambina bella... :-) sii te stessa! ora e sempre...

alFierePerIDirittiUmaniDiTutti.SenzaSeESenzaMa



Ua Elikah Essalam! by alFaris

Gameleo
Messaggi: 86
Iscritto il: mar ott 05, 2004 9:03 am

Messaggio da Gameleo » mer ott 06, 2004 3:31 pm

omosessualità?

bè non vedo nulla di strano o scandaloso...ma se qualcuno critica il sesso tra gay non può neanche accettare quello tra etero senza lo scopo della vita!
ovvero la stesso utilità o inutilità...


Federico (etero)

IL Cavallo Bianco
Messaggi: 191
Iscritto il: mar ott 05, 2004 7:36 pm
Località: Frosinone
Contatta:

Messaggio da IL Cavallo Bianco » mer ott 06, 2004 9:46 pm

Baci anche a te Simona,ti prego di comprendermi, sono una persona che cerca di non giudicare mai il mio prossimo,e non giudico neanche chi vive una sessualità omosessuale, in passato ho avuto un caro amico omosessuale lo trovavo sipatico e molto sensibile,adesso sono degli anni che ci siamo persi di vista. Nel mio post ho espresso il mio pensiero riguardo ad un ordine che con il tempo andrebbe ristabilito,credo ad uno scambio armonico tra un uomo e una donna,questo scambio dovrebbe essere ristabilito e a volte necessitano varie incarnazioni (credo nella evoluzione dell'anima fino a raggiungere nuovamente l'unità e la perfezzione in Dio). Ogniuno ha avuto da Dio il libero arbitrio e ogniuno ha il tempo che desiderà per fare le proprie esperienze. Come credente in mi dissocio da tutte le intolleranze verso gli omosessuali fatte dagli uomini e sopratutto da tutte le intolleranze che si sono fatte agli omosessuali in nome di Dio.

Riporto parte del post del moderatore.

" la legge mosaica da cui prende origine quest'opinione - del tutto campata in aria - ammette la pena di _morte_ per decine di altre cose che in teoria dovrebbero essere ignominiosi dinanzi a un ipotetico dio della vendetta e dell'odio...

quanto poi alla questione di sodoma e gomorra essere furono distrutte _non_ per le pratiche peccaminose dei suoi abitanti MA per la v-i-o-l-e-n-z-a che essi usarono sugli ospiti portati da lot... insomma! hai tutto il diritto di _esistere_ con il tuo carattere le tue idee e i tuoi gusti... <<

Cara Simona, e caro alFaris la legge mosaica riportata, che parla di pena di morte ecc. non è nè la parola di Dio e neanchè sono opere di Dio, Dio è Amore, l'amore non condanna mai e non castiga mai! Sono state le caste sacertotali che hanno introdotto concetti umani ,ma non sono espressione del Divino.

Tutti siamo figli di Dio e nel grande cuore di Dio nessuno è escluso!.

Siamo tutti sulla "scuola terra" per superare le nostre debolezze ,il Grande Spirito ci porge la mano e questa mano amorevole non ci abbandona mai!.

Buonissime cose dolci per la tua vita carissima Simona e un saluto a tutti voi.

simona
Messaggi: 25
Iscritto il: mar ott 05, 2004 9:00 am
Località: milano

Messaggio da simona » mer ott 06, 2004 10:45 pm

[quote="alFaris"]Essalamu Elikah!

> La mia omosessualità sarà anche stata un mio momento di disordine

BASTA CON QUESTA STORIA DEL "DISORDINE" DELL'OMOSESSUALITÀ! la legge mosaica da cui prende origine quest'opinione - del tutto campata in aria - ammette la pena di _morte_ per decine di altre cose che in teoria dovrebbero essere ignominiosi dinanzi a un ipotetico dio della vendetta e dell'odio...

quanto poi alla questione di sodoma e gomorra essere furono distrutte _non_ per le pratiche peccaminose dei suoi abitanti MA per la v-i-o-l-e-n-z-a che essi usarono sugli ospiti portati da lot... insomma! hai tutto il diritto di _esistere_ con il tuo carattere le tue idee e i tuoi gusti...

mi raccomando bambina bella... :-) sii te stessa! ora e sempre...

alFierePerIDirittiUmaniDiTutti.SenzaSeESenzaMa



Ua Elikah Essalam! by alFaris[/quote]

Hai ragione alf, proprio io avrei dovuto dire 'confusione'.
Per quel che riguarda me almeno, o forse no, uffffffa che confusione.

simona
Messaggi: 25
Iscritto il: mar ott 05, 2004 9:00 am
Località: milano

Messaggio da simona » mer ott 06, 2004 11:15 pm

ciao cavallino!
mi fa piacere leggere la tua risposta perchè ero curiosa di sapere come la pensavi , e non mi sono sentita affatto giudicata, anzi sei stato molto educato .
Nonostante io non creda in Dio mi trovo vicina al tuo modo di sentire la spiritualità senza intermediari.
Io studio buddhismo da molti anni (a parte ultimamente, fatico a concentrami), quindi non credo in un essere superiore e nemmeno in ordine predefinito.
Dopo anni di studio l'unica cosa che ho davvero afferrato è che tutto è innafferrabile. E che la realtà esiste solo attraverso la nostra mente.
Quindi non ho risposte.
Shakyamuni invitava a cercare il proprio percorso individuale, nessuna religione, lui non ha creato il buddhismo, nè dogmi, nè dato certezze.
Quindi provo molto rispetto per te che credi nell'amore, ma non posso essere d'accordo col tuo pensiero dove per tornare all'ordine, e forse intendi alla pace della propria anima, sia necessario ritrovare l'eterosessualità. Cavallo Bianco gentile, questo mi sembra un pensiero umano e non divino.

Se poi vogliamo parlare di quello che è successo a me, io ho amato profondamente una donna, non mi sono mai sentita cosi' completa come in quell'amore.
In questi giorni penso invece ad uomo, e mi sto facendo tante domande che comunque erano già iniziate dentro di me prima di incontrarlo.
Mettici il fatto che lotto contro mille altri problemi interni, alla fine forse è meglio che smetta di chiedermi sempr eil perchè di tutto.
Comunque ti ringrazio per avermi risposto.
'notte
bacio simo
(spero di nonn essere stata troppo confusa, oggi ho un gran mal di testa)

IL Cavallo Bianco
Messaggi: 191
Iscritto il: mar ott 05, 2004 7:36 pm
Località: Frosinone
Contatta:

Messaggio da IL Cavallo Bianco » gio ott 07, 2004 10:09 am

--------------------------------------------------------------------------------

<<omosessualità?

bè non vedo nulla di strano o scandaloso...ma se qualcuno critica il sesso tra gay non può neanche accettare quello tra etero senza lo scopo della vita!
ovvero la stesso utilità o inutilità...


Federico (etero) <<<

Ciao Federico ogniuno ha davanti a se il percorso che decide di intraprendere nella libertà e a nessuno è darto di giudicare o condannare,perciò io cerco di non farlo.
Io credo che il sesso non dovrebbe essere messo ad un posto determinante per la nostra vita, trovare l'appagamento in un amore sessuale lo ritengo riduttivo e non dà una visione ampia per un Amore più grande. Io porto la mia esperienza ,dicendo che nonostante i miei rapporti sessuali erano soddisfacenti sia per me che per la mia compagna, sentivo nonostante tutto nel mio interiore che erano riduttivi e non sentivo appagamento alla vita. Ci sono stati periodi che ho avuto molto attività sessuale ma ero insoddisfatto,compresi che erano quei periodi che avevo dentro di me più debolezze, capii che erano queste debolezze che mi spingevano ad una attività sessuale più attiva. Risolsi acuni apetti delle mie debolezze interiori e non sentivo più cosi forte la spinta ad avere rapporti sessuali molto freguenti,mi sentivo appagato!. Caro Federico credo che gli uomini dovrebbero prendere esempio dalla natura e sentirsi parte della creazione,l'uomo non dovrebbe abusare dei piaceri sessuali sia se si è omosessuale oppure eterosessuale. La vita di un uomo che si rivolge all'innamoramento spirituale in tutte le cose e gioisce per un tramonto, chi gioisce in generale nell' osservare la natura nelle sue meravigliose manifestazioni si rende conto che esiste una ENERGIA che appaga. Quando ci rivolgiamo al nostro prossimo siamo felici di non ferirlo perchè non desideriamo sesso da lui o lei.Io credo ad un approccio che è di cuore a cuore far fluire queste correnti e non è necessario possedere il prossimo facendo sesso.
Io credo che l'approccio sessuale dovrebbe avvenire se un uomo o una donna desiderassero concepire dei bambini, io sono per uno scambio di energia tra un uomo e una donna,ma non necessariamente lasciarsi andare ogni volta ad un orgamo fisico. Credo che ogni energia che Dio ci ha donato va usata con giudizio ( in un solo orgasmo si perdono molte energie sia del fisico sia dell'anima e che neanche in una settimana si riesce a recuperare)per il bene del prossimo e non sempre per il proprio piacere, chi impare a dimenticare se stesso per pensare al bene degli altri impara veramente a vivere in felicità.
Questo è il mio pensiero ma sono rispettoso degli altri che hanno modi diversi di vedere la vita.

Ciao

Gameleo
Messaggi: 86
Iscritto il: mar ott 05, 2004 9:03 am

Messaggio da Gameleo » gio ott 07, 2004 10:30 am

Grazie per la ricca risposta...^__

Laura
Messaggi: 11
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:01 am
Località: Roma

PER CAVALLO BIANCO

Messaggio da Laura » gio ott 07, 2004 11:08 am

ci risiamo vero cavallo bianco? ricominci qui a parlare di Divino e che siamo tutti figli di Dio?
a parte il fatto che come al solito hai sbagliato forum........ma non credo sia giusto che tu parli qui del divino e di dio.........io dissento con te........io credo nell'evoluzione fisica della terra e dell'uomo.......e come me tanti altri..per cui se vuoi parlare di religione di divino, vattene nei siti dedicati, io qui entro per parlare di depressione e non voglio leggere di divini.
grazie

Juli
Messaggi: 374
Iscritto il: mar ott 05, 2004 12:09 pm
Località: Milano

??????

Messaggio da Juli » gio ott 07, 2004 12:01 pm

Quando si fa l'amore si perde energia???? Ma qua si è ribaltato il mondo...

Fare l'amore (e capisci bene che uso il termine AMORE, ma anche del buon sesso, a volte, non può nuocere) ci fa sentire meglio... c'è SCAMBIO di energia e, non so voi, ma io, dopo, mi sento mooooolto più forte di prima...

Scusate, ma ho lottato per tutta la mia vita comtro un'idea sbagliata di corpo e sessualità e continuerò a lottare.... il corpo siamo noi... quando CI SENTIAMO VIVI in un rapporto sessuale significa che SIAMO VIVI....

Non so Cavallo Bianco... parli un po' da alieno del mondo... ma tu sei nel mondo, lo sai questo? Non mi piace (è un parere personale) quando ci si innalza così al di sopra di tutto e si crede di aver capito cose che nessuno può veramente capire.... il dubbio fa così paura?

Scusate... certi discorsi mi lasciano davvero senza parole...

Juli

IL Cavallo Bianco
Messaggi: 191
Iscritto il: mar ott 05, 2004 7:36 pm
Località: Frosinone
Contatta:

Messaggio da IL Cavallo Bianco » gio ott 07, 2004 12:50 pm

Per Laura.

<<come al solito hai sbagliato forum<<

Cara Laura non sbaglio forum quando sono interpellato, se noti il Thread è intitolato :- Per Cavallo Bianco- ricorda Laura che io rispondo a chi mi interpella.

<<vattene<<<

Questa parola che tu esprimi non la commento , si commenta da sè.

Buona giornata anche a te Laura.

Gameleo
Messaggi: 86
Iscritto il: mar ott 05, 2004 9:03 am

Messaggio da Gameleo » gio ott 07, 2004 1:00 pm

X juli

Ciao...
uhm...secondo te nel rapporto sessuale non si perdono energie?
Hai mai incontrato una coppia di amici dopo che hanno avuto un rapporto sessuale intenso?
Facce stanche e visi sbiancati e molto rilassati...ovvio hai dato la tua più profonda essenza come uomo e come donna hai dato la tua energia materna...ti parlo per l'uomo...il seme è il mezzo più diretto per consumare la propria energia.
L'appagamento è dato dal fatto che hai appena compiuto cuno dei punti fondmentali per cui si è nati...procreare...se poi usando anticoncezionali il tutto va a vuoto e un'altro discorso ^__


Ciao

Federico

Avatar utente
alFaris
Messaggi: 1585
Iscritto il: mar ott 05, 2004 12:01 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Bracciano - Roma

Messaggio da alFaris » gio ott 07, 2004 1:13 pm

Essalamu Elikah!

> ( in un solo orgasmo si perdono molte energie sia del fisico sia
> dell'anima e che neanche in una settimana si riesce a recuperare)

mi sembra un'iperbole eccessiva... in ogni caso

> sia se si è omosessuale oppure eterosessuale

> Io credo che il sesso non dovrebbe essere messo ad un posto
> determinante per la nostra vita

quindi convieni che due uomini - due donne - due esseri umani abbiano il diritto di _vivere_ il proprio amore?

alFiereBlasfemo



Ua Elikah Essalam! by alFaris

Avatar utente
Viola
Messaggi: 16
Iscritto il: mar ott 05, 2004 1:44 pm
Località: Abruzzo

Messaggio da Viola » gio ott 07, 2004 1:38 pm

[quote="Gameleo"]X juli

Ciao...
uhm...secondo te nel rapporto sessuale non si perdono energie?
Hai mai incontrato una coppia di amici dopo che hanno avuto un rapporto sessuale intenso?
Facce stanche e visi sbiancati e molto rilassati...ovvio hai dato la tua più profonda essenza come uomo e come donna hai dato la tua energia materna...ti parlo per l'uomo...il seme è il mezzo più diretto per consumare la propria energia.
L'appagamento è dato dal fatto che hai appena compiuto cuno dei punti fondmentali per cui si è nati...procreare...se poi usando anticoncezionali il tutto va a vuoto e un'altro discorso ^__


Ciao

Federico[/quote]



Federico,forse hai capito male...quello che si consuma in un rapporto sessuale sono calorie....circa 300..........
In quanto all'energia,c'è si un consumo ,ma in senso di scambio energetico tra due energie diverse e complementari,la qual cosa non può che far bene e sicuramente non è cosi prostrante da richiedere una settimana x riprendersi, ehehehe

Laura
Messaggi: 11
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:01 am
Località: Roma

per cavallo bianco

Messaggio da Laura » gio ott 07, 2004 1:45 pm

forse hai dimenticato quando NON INTERPELLATO venivi qui a tenere sermoni?
beh impara a rispettare chi non è credente e non scrivere di dio o di divini qui per favore.
chi non è interessato non deve leggere in un forum dedicato espressamente alla depressione le tue dissertazioni religiose. Sicuramente ci sono forum e siti idonei per parlare delle tue divinità.
Sei proprio sicuro che qualcuno ti abbia chiesto di parlare del tuo dio?
Ora rileggo con maggiore attenzione.
comunque se ci sono persone interessate al tuo argomento che esula comunque dall'argomento depressione, ne puoi sempre parlare in privato.

Rispondi