elettrocoagulazione

Archivio delle discussioni sui forum non più presenti

Moderatore: laura serpilli

Rispondi
red
Messaggi: 381
Iscritto il: mer ott 27, 2004 11:05 pm
Località: palermo

elettrocoagulazione

Messaggio da red » mer gen 04, 2006 4:25 pm

cosa è consigliabile applicare dopo una seduta di elettrocoagulazione al viso? il dermatologo ha elencato una sfilza di pomatine antibiotiche, io preferirei di no... ho la pelle molto delicata e arrossata, ho seguito le istruzioni del medico ma già mi ha fatto i puntini con il pus. il gel di aloe mi brucia da morire, appena l'ho messo l'ho subito lavato via per il bruciore...

Nec
Messaggi: 53
Iscritto il: dom set 11, 2005 11:36 am
Controllo antispam: diciotto
Località: CHIETI

Re: elettrocoagulazione

Messaggio da Nec » ven gen 06, 2006 4:03 pm

red ha scritto:cosa è consigliabile applicare dopo una seduta di elettrocoagulazione al viso? il dermatologo ha elencato una sfilza di pomatine antibiotiche, io preferirei di no... ho la pelle molto delicata e arrossata, ho seguito le istruzioni del medico ma già mi ha fatto i puntini con il pus. il gel di aloe mi brucia da morire, appena l'ho messo l'ho subito lavato via per il bruciore...
Provare per credere, la famosa Pasta di Fissan usata per bambini ha una spiccata azione rigenerante della cute per la presenza di Idrolisato di caseina e ossido di zinco, non contiene alcool o sostanze irritanti per cui applicata sulla cute anche fortemente arrossata da rapidi ed efficaci risultati. Per la particolare composizione ho verificato che questa crema ha anche una certa capacita a rigenerare lesioni superficiali della cute.

Nec

Stonata
Messaggi: 153
Iscritto il: lun dic 26, 2005 5:36 pm

Re: elettrocoagulazione

Messaggio da Stonata » ven gen 06, 2006 6:50 pm

Gulp!
Io la sto usando come pomata per gli stivali...

red
Messaggi: 381
Iscritto il: mer ott 27, 2004 11:05 pm
Località: palermo

Messaggio da red » ven gen 06, 2006 8:45 pm

ma è piena di paraffina e siliconi!!!
orrida davvero, tanto vale farsi fare una pasta all'acqua da una farmacia galenica...
io cercavo qualcosa di specifico per queste bollicine che mi sono venute, ma per il momento sto usando quello che mi aveva consigliato il dermatologo, cioè eritromicina. non mi piace affatto usare un antibiotico per questo, ma forse non ho scelta. è che non ne capisco niente e non so se è davvero necessario questo trattamento.

Nec
Messaggi: 53
Iscritto il: dom set 11, 2005 11:36 am
Controllo antispam: diciotto
Località: CHIETI

Messaggio da Nec » ven gen 06, 2006 10:27 pm

red ha scritto:ma è piena di paraffina e siliconi!!!
orrida davvero, tanto vale farsi fare una pasta all'acqua da una farmacia galenica...
io cercavo qualcosa di specifico per queste bollicine che mi sono venute, ma per il momento sto usando quello che mi aveva consigliato il dermatologo, cioè eritromicina. non mi piace affatto usare un antibiotico per questo, ma forse non ho scelta. è che non ne capisco niente e non so se è davvero necessario questo trattamento.

Si è vero che contiene paraffine, ma purtroppo tutte le creme dermatologiche le contengono. Tuttavia devi considerare i risultati e scendere ad un compromesso se la cosa può funzionare.
Non possiamo certo dire che la pasta fissan rappresenti una sacrosanta formulazione per così dire Naturale, comunque risulta estremamente efficace soprattutto per le situazioni di irritazioni acute dell'epidermide.

Mia sorella non riusciva a risolvere una forte irritazione post depilatoria, pur impiegando svariate preparazioni galeniche (aveva consultato due dermatologi), quando ha fatto poi ricorso all'uso della pasta fissa per 10
giorni circa la situazione cutane si e risolta in modo brillante.
In passato poi ricordo che una dottoressa che eseguiva la dermoabrasione per il trattamento dell'acne, riusciva a normalizzare gli effetti post trattamento solo con la pasta di fissan.
E pur certo che la pasta di fissan contiene degli eccipienti che a noi non piace, tuttavia gli idrolisati di caseina e l'ossido di zinco contenuti risultano molto efficaci per certe situazioni, non è ovviamente indicata in caso di complicazioni batteriche cutanee o su cute fortemente lesa.
Poi ovviamente se riesci a trovare di meglio che l'uso della pasta di fissan, tutto di guadagnato. Auguri.

Nec

Stonata
Messaggi: 153
Iscritto il: lun dic 26, 2005 5:36 pm

Messaggio da Stonata » sab gen 07, 2006 11:56 am

Hai provato a massaggiare l'area con una goccia di olio di ricino?

red
Messaggi: 381
Iscritto il: mer ott 27, 2004 11:05 pm
Località: palermo

Messaggio da red » lun gen 09, 2006 12:16 pm

alla fine ho risolto con le pomatine antibiotiche consigliate dal dermatologo.
per il resto, la pasta fissan mi repelle proprio, la pasta all'acqua fatta dalla farmacia è uguale ma senza schifezze, inoltre molto più efficace (sulla mia pelle).

Morgana

Re: elettrocoagulazione

Messaggio da Morgana » ven gen 13, 2006 8:52 pm

ciao red ti consiglio di dare un'occhiata al forum sulla biodegradabilità, lì troverai consigli molto utili, suggerimenti e anche opinioni su fissan (molto sconsigliate in caso di lesioni o irritazioni della pelle)

red ha scritto:cosa è consigliabile applicare dopo una seduta di elettrocoagulazione al viso? il dermatologo ha elencato una sfilza di pomatine antibiotiche, io preferirei di no... ho la pelle molto delicata e arrossata, ho seguito le istruzioni del medico ma già mi ha fatto i puntini con il pus. il gel di aloe mi brucia da morire, appena l'ho messo l'ho subito lavato via per il bruciore...

Rispondi