Epidemia di varicella.Urge consiglio...

Archivio delle discussioni sui forum non più presenti

Moderatore: laura serpilli

Rispondi
Tita
Messaggi: 38
Iscritto il: mar ago 30, 2005 1:36 pm
Località: Brescia

Epidemia di varicella.Urge consiglio...

Messaggio da Tita » ven dic 02, 2005 3:35 pm

Aiuto! Ho un dilemma atroce... Gaia è andata all'asilo per un mese consecutivo, fino a venerdì scorso.Lunedì ho dovuto tenerla a casa perchè il raffreddore che aveva s'era complicato con una tossaccia che non la faceva dormire la notte. Lo stesso lunedì all'asilo su circa 50 bimbi se ne sono presentati 20. Gli altri a casa con varicella. Alcuni sono andati a casa a pranzo, in quanto al mattino non avevano nulla. Beh, ieri, giovedì erano in nove! Gaia è tuttora a casa, la tosse è fastidiosa ma si è calmata il raffreddore persiste e oggi ha un po' di congiuntivite, ma delle bollicine nemmeno l'ombra. Ora mi si pone un dubbio amletico: mandarla oppure no lunedì? So che la varicella ha una incubazione di circa due settimane, quindi può darsi che la manifesti tra qualche giorno (visto che sono malate anche le sue amichette del cuore e assidue compagne d'ailo)... E se invece l'avesse scampata? E se le viene che ha ancora questa tossaccia? Io sono tentata di farla ritornare all'asilo a gennaio, tanto visto che a dicembre andrebbero solo 15 giorni, poi chiudono... Non so... Mio marito dice di mandarla, così la fa e basta. Ma a me rincresce, e poi me la sorbirei io, giorno e notte e quando è malata è insopportabile e non cerca il papy.Certo che sarebbe meglio ora che c'è solo lei.Infatti se la portasse a casa quando c'è un fratellino piccolo? Boh!!!! Aiuto!!!!

Antonella Sagone
Messaggi: 1252
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:13 am
Località: Roma

Messaggio da Antonella Sagone » ven dic 02, 2005 9:57 pm

ciao Tita...
sono abbastanza d'accordo con tuo marito!
Più i bambini sono piccoli, in genere, più leggera viene la varicella, per esperienza personale...

quanti anni ha tua figlia?
è per caso ancora allattata? (non ti stupire della domanda, perché qui alcuni bimbi che vanno all'asilo lo sono ancora).

la varicella è molto pericolosa se contagia un neonato nei primissimi giorni di vita, o durante la gestazione...
forse dovresti aspettare che tua figlia si riprendesse dalla tosse che ha (buon motivo per non mandarla, a prescindere dalle epidemie). A quel punto, o era varicella e a quel punto è aimmunizzata, o comunque è guarita dalla tosse e anche se si prende la varicella non sovrappone contemporaneamnte due infezioni.
Antonella

Tita
Messaggi: 38
Iscritto il: mar ago 30, 2005 1:36 pm
Località: Brescia

Messaggio da Tita » sab dic 03, 2005 8:57 am

Grazie Antonella, anch'io pensavo di aspettare che passasse ste tosse che da quando è iniziato l'asilo è una costante tra alti e bassi ma che stavolta persiste ed è più fastidiosa. Ma, non capisco, anche la tosse può essere un sintomo della varicella? Oppure ho capito male? La varicella non ha comunque come "sfogo" delle bollicine?

Antonella Sagone
Messaggi: 1252
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:13 am
Località: Roma

Messaggio da Antonella Sagone » sab dic 03, 2005 12:47 pm

cara tita,
io non sono medico e ti rispondo come mamma - se vuoi info sull'allattamento al seno ti posso rispondere con più competenza.
Sono solo considerazioni come qualunque mamma potrebbe fare.
Antonella

Emy
Messaggi: 405
Iscritto il: dom gen 02, 2005 7:40 am
Contatta:

Messaggio da Emy » sab dic 03, 2005 9:58 pm

NOn ho mai sentito che la tosse fosse un sintomo di varicella.
Quello che è vero è però che la varicella può debilitare, ed è più facile che l'organismo sia attaccato da banali virus.

Aspetterei che la tosse le sia passata e poi la portarei, e se si prende la varicella è meglio, un pensiero in meno

Tita
Messaggi: 38
Iscritto il: mar ago 30, 2005 1:36 pm
Località: Brescia

Messaggio da Tita » dom dic 04, 2005 8:16 pm

Grazie comunque Antonella, io infatti cercavo proprio pareri di mamme da confrontare col mio pensiero. Scusa ma nella fretta di rispondere non ti ho detto che Gaia ha ormai tre anni e mezzo e che l'ho allattata fino ad una anno. Comunque oggi è domenica, non ha ancora nulla.La tosse persiste e...ora ce l'ho pure io!!! Casa nostra sembra un lazzareto. Tra lei, io e mio marito... Va beh, finchè non sono malattie gravi e serie, bisogna prenderla con filosofia...Concludendo, d'accordo con mio marito, abbiamo deciso di tenerla a casa. Se poi ha già in incubazione la malattia, prenderemo quello che sarà, altrimenti sfrutteremo questo periodo a casa per cercare di guarire bene da questa tossaccia malefica!

Tita
Messaggi: 38
Iscritto il: mar ago 30, 2005 1:36 pm
Località: Brescia

E alla fine come andò...

Messaggio da Tita » mer gen 11, 2006 8:30 pm

Ciao a tutte, vi aggiorno. A dicembre alla fine Gaia è andata all'asilo una settimana (c'era la preparazione della recita per Natale e abbiam deciso che sarebbe stato bello per lei poter partecipare).Poi s'è ammalata con una brutta laringite che ha necessitato dell'antibiotico e...dopo 20 gg la varicella (proprio il primo dell'anno!). Tanta preoccupazione e poi...sì, ci son stati momenti difficili, ma tutto sommato è andata bene. Ora è a casa ancora dall'asilo, ma lunedì si riparte...Che malattia porterà a casa la prossima volta? Mio marito ancora si trascina la tosse da dicembre.A me è andata bene, ma lui ha avuto anche febbre che non passava e ha dovuto anche lui ricorrere all'antibiotico (era 20 anni che non lo prendeva più)

Rita
Messaggi: 730
Iscritto il: mar ott 05, 2004 12:16 pm
Località: Piemonte,mamma di Nicolas 5 Giugno 2004

Messaggio da Rita » mer gen 11, 2006 10:25 pm

Scusate se m'intrometto in questo post, ma io ho 30 anni e non ho avuto la varicella.
Recentemente ho saputo, come diceva anche Antonella, che questa malattia potrebbe essere pericolosa se contratta in gravidanza.
Prima della nascita di Nicolas mi ero sottoposta al vaccino contro la rosolia, vaccino reperito con difficoltà enormi...
Adesso (vista l'epidemia dilagante di vericella) vorrei anche vaccinarmi contro questa malattia in previsione ( se mai dovessi decidermi...) di un possibile fratellino (ma non assicuro niente x adesso, eh!!!!)
Ieri ho fatto un giro x le famacie x chiedere del suddetto vaccino. Risultato?
Quasi introvabile, l'unica farmacia che poteva farselo arrivare mi ha detto che il costo è di 99 euro!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
So che molte di voi non sono a favore dei vaccini, ma io non vorrei correre inutili rischi e vorrei vaccinarmi...
Anche a voi risulta questo il costo del vaccino?
Grazie 1000, un bacione, Rita

Gio
Messaggi: 607
Iscritto il: mar dic 28, 2004 11:13 am
Località: torino

Messaggio da Gio » gio gen 12, 2006 9:49 am

Ciao Rita!

Ma, visto che pare ci sia un'epidemia di varicella in giro, perche non "te la vai a prendere"? Basta un pomeriggio a casa di qualcuno infetto ... hai risparmiato 99 euri e hai una protezione più sicura ... pensaci ... così stai anche a casa una decina di giorni e ti coccoli il tuo Nicholas ... la varicella non è una malattia terribile, si può fare. Semprechè la nuova gravidanza non sia già iniziata :-)
Appena riesco ci sentiamo, per ora ti abbraccio virtualmente e ne approfitto per salutare tutt l altr !

Gio

Antonella Sagone
Messaggi: 1252
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:13 am
Località: Roma

Messaggio da Antonella Sagone » gio gen 12, 2006 11:44 am

anche se stiamo andando del tutto OT, vorrei precisare che la varicella da adulti può essere veramente sgradevole, più simile all'herpes, anche molto dolorosa. Sul vaccino non so nulla, io cmq non ci spenderei questa cifra!
Prima di tutto, sei sicura di non averla avuta? Hai fatto il test per gli anticorpi? in alcuni casi può passare inosservata.
Poi se decidi di andartela a "prendere", io mi cautelerei prima con qualche approccio omeopatico o di altre medicine in grado di minimizzare gli effetti...
chuso qui questo discorso molto OT!!!
Antonella

Rita
Messaggi: 730
Iscritto il: mar ott 05, 2004 12:16 pm
Località: Piemonte,mamma di Nicolas 5 Giugno 2004

Messaggio da Rita » gio gen 12, 2006 3:07 pm

Scusate, scusate, scusate, aggiungo solo che no, non ho fatto il test x gli anticorpi e che non voglio asolutamente prendere la variclla!!!!
No, x carità, non ho proprio voglia di stare male, fra l'altro, da mamma, non posso neppure permettermelo, voi ne sapete qualcosa!:-))

Gio, mannaggia, no che la gravidanza non c'è e non ci sarà ancora x molto tempo...
Però, se dovessi sbattere la testa, chissà...:-)
Un abbraccio e chiudo davvero il discorso OT.
Bacioni, Rita

Rispondi