Detersivo in polvere SENZA zeoliti

Forum di supporto al nuovo Biodizionario.it
per approfondimenti sui giudizi espressi del BioDizionario sugli ingredienti Cosmetici e Alimentari

Moderatori: laura serpilli, Erica Congiu

Rispondi
Piumagica
Messaggi: 19
Iscritto il: mar mag 19, 2020 9:11 am
Controllo antispam: Diciannove

Detersivo in polvere SENZA zeoliti

Messaggio da Piumagica » gio feb 11, 2021 7:53 pm

Buonasera a tutti!

Sono nuova del Forum, ma seguo il mondo "green" già da qualche anno, partendo dalla cosmetica!
Sto pian piano rimpiazzando anche le "cose per la casa" e per ora posso ritenermi soddisfatta. Mi mancano da rimpiazzare solamente i detersivi per la lavatrice e poche altre cose...

Per quanto riguarda il detersivo liquido sto provando quello L'Albero Verde per pelli sensibili. In realtà ne ho provati tanti, sempre più o meno rimanendone soddisfatta. Diciamo che compro il detersivo liquido in base all'offerta di turno :lol:

Per quanto riguarda il detersivo in polvere... Beh, sono un po' nel pallone. Ho l'esigenza di trovarne uno senza zeoliti perchè ho le fosse biologiche (e se non erro anche la lavatrice scarica lì), ma è veramente difficile trovarne uno! :shock:

Cosa potete consigliarmi? Non mi interessa se è da acquistare online, basta che non mi costi lo stipendio! :roll:

Vi ringrazio anticipatamente!

Avatar utente
FlyingLuka
Messaggi: 71
Iscritto il: mar ago 13, 2013 9:12 pm
Controllo antispam: diciannove
Località: Cologno Monzese

Re: Detersivo in polvere SENZA zeoliti

Messaggio da FlyingLuka » gio feb 11, 2021 10:36 pm

Di detersivi in polvere ne ho provati diversi e per diverso tempo ho usato quelli prodotti di Officina Naturae e Solara che ho poi gradualmente abbandonato per due motivi. Primo sono troppo cari e secondo, pur essendo molto apprezzati e anche usati, a mio discutibilissimo avviso non sono poi sto granché. Sicuramente entrambi hanno un INCi di tutto rispetto ma a conti fatti hanno delle performance di lavaggio un po' deludenti e di conseguenza non giustificano il loro costo. In parole povere non mi hanno mai convinto al 100% Da un 15 giorni circa sto testando il detersivo in polvere della Tea Natura che mi pare abbia un ottimo INCI e che sia anche formulato bene (quest'ultimo punto però te lo può confermare solo Erica). Alla prova lavaggio è riuscito bene spesso anche senza pretrattamento dove gli altri hanno fallito... e costa anche un po' meno. Questo è l'INCI, piuttosto semplice ed essenziale:

SODIUM SULFATE - SODIUM CARBONATE - SODIUM PERCARBONATE PERROXIDE - BENTONITE - SODIUM SILICATE - ALCOHOL ETHOSSILATE - SODIUM STEARATE - PENTASODIUM PHOSPHONATE - LAVANDULA HYBRIDA OIL.

Comunque Attendiamo altri pareri... :wink:

Avatar utente
FlyingLuka
Messaggi: 71
Iscritto il: mar ago 13, 2013 9:12 pm
Controllo antispam: diciannove
Località: Cologno Monzese

Re: Detersivo in polvere SENZA zeoliti

Messaggio da FlyingLuka » ven feb 12, 2021 2:56 pm

Tra l'altro aggiungo, piccola parentesi, che una volta che mi sono "divertito" con un mio amico a smontare una lavatrice danneggiata, mi fece notare quanto e come la crociera del cestello (che sarebbe una X metallica su cui è saldato il retro del cestello stesso) fosse danneggiata/incrostata/marcita da un eccessivo uso di detersivi liquidi e di quelli in polvere con alta percentuale di zeoliti.
Quindi giustissimo il tuo appunto sulle fosse biologiche, ma pensiamo anche all'eventuale cambio di una lavatrice il cui smaltimento è molto impattante, oltre al costo della sostituzione dell'elettrodomestico :o

Piumagica
Messaggi: 19
Iscritto il: mar mag 19, 2020 9:11 am
Controllo antispam: Diciannove

Re: Detersivo in polvere SENZA zeoliti

Messaggio da Piumagica » ven feb 12, 2021 3:41 pm

Parlando per ignoranza però, la bentonite non potrebbe avere lo stesso ruolo della zeolite?

È un minerale che di certo in acqua non si scioglie, quindi sono di nuovo al punto di partenza, mi sa :oops:

Comunque condivido il tuo pensiero sulle lavatrici.
Io e il mio compagno ne abbiamo una che ha quasi 8 anni, grazie ai miei "interventi provvidenziali" (sono arrivata che la poverina era al limite e ne aveva solo 3 di anni) tra cui alte temperature con detersivi in polvere (che in questo momento sono ancora decisamente non ecobio, ma privi di zeoliti) e nemmeno più un lavaggio sotto i 30°C e solo con detersivi ecobio, zero ammorbidenti... Beh, ancora oggi è perfettamente performante e mi basta fargli una cura di percarbonato e di acido citrico ogni tanto.

Ricordo che i miei genitori, da che ne ho memoria, avranno cambiato minimo 5 lavatrici in poco più di 20 anni... Grazie all'uso scriteriato della mamma :mrgreen:

Avatar utente
FlyingLuka
Messaggi: 71
Iscritto il: mar ago 13, 2013 9:12 pm
Controllo antispam: diciannove
Località: Cologno Monzese

Re: Detersivo in polvere SENZA zeoliti

Messaggio da FlyingLuka » ven feb 12, 2021 4:16 pm

Avevo letto che la differenza tra le due sta nella loro struttura mineralogica. La zeolite in quanto roccia di tufo microporosa, ha una struttura reticolare cristallina con porosità, la bentonite, in quanto minerale argilloso ha una struttura a strati che si dilata se a contatto con l’acqua e forma un film di gel, la quale presumo non debba causare incrostazioni.

Credo che però solo Erica possa chiarire come stanno effettivamente le cose.

La cura/manutenzione della lavatrice la faccio pure io ogni 2 mesi: primo ciclo con acido citrico, 60°, cestello vuoto, 50 gr.
Segue poi un secondo ciclo a 90°, cestello vuoto, 100 gr di percarbonato di sodio. Comunque tieni anche conto che lavatrici di oggi sono fatte per NON durare. A parte l'obsolescenza programmata, non sono più fatte con materiali solidi e di qualità come una volta... e nemmeno progettate per durare nel tempo. Temo che, salvo rari casi, la vista media di una lavatrice sia di 4 - 5 anni.

Ad ogni modo, nel panorama di detersivi eco bio in polvere, ce ne sono parecchi senza zeolite :D

Piumagica
Messaggi: 19
Iscritto il: mar mag 19, 2020 9:11 am
Controllo antispam: Diciannove

Re: Detersivo in polvere SENZA zeoliti

Messaggio da Piumagica » ven feb 12, 2021 6:39 pm

Io invece di solito faccio prima il percarbonato e poi l'acido citrico. Di quest'ultimo ce ne metto un goccio di più perché ho l'acqua molto dura!

Per tornare in tema... È già qualche giorno che sto cercando come una pazza questi detersivi, ma accidenti non è facile :lol:
Per ora ne ho trovati solo due, ad un prezzo a mio parere ragionevole: Greenatural e una marca che non avevo mai sentito, EcoCasa. Entrambi certificati AIAB e credo anche VEGANOK.
Devo solo cercare le composizioni complete...

Aspettiamo il messaggio di Erica :lol:

Avatar utente
FlyingLuka
Messaggi: 71
Iscritto il: mar ago 13, 2013 9:12 pm
Controllo antispam: diciannove
Località: Cologno Monzese

Re: Detersivo in polvere SENZA zeoliti

Messaggio da FlyingLuka » ven feb 12, 2021 7:00 pm

Secondo me dovresti fare PRIMA l'acido citrico e POI il percarbonato al fine di neutralizzare l'acido citrico del primo trattamento, che sempre "acido" è.

cmq, il Greenatural:
Sodium Carbonate, Sodium Chloride, Sodium Carbonate Peroxide, Sodium Citrate, Sodium Silicate, Sodium
Olivate, Sodium C12-18 Alkyl Sulfate, Lavandula Hybrida oil*, Linalool.

Eco Casa invece l'ho visto pure io ma mi sembra una busta miserrima, non scrivono l'INCI in maniera chiara e dettagliata e questo mi lascia un po' perplesso.

Aggiungo che se hai l'acqua dura, quello che ti ho suggerito con la bentonite sarebbe l'ideale a questo punto

Avatar utente
FlyingLuka
Messaggi: 71
Iscritto il: mar ago 13, 2013 9:12 pm
Controllo antispam: diciannove
Località: Cologno Monzese

Re: Detersivo in polvere SENZA zeoliti

Messaggio da FlyingLuka » ven feb 12, 2021 7:12 pm

... dimenticavo: il trattamento citrico/percarbonato lo faccio anche per la lavastoviglie solo che, essendo che quest'ultima viene utilizzata un bel po' più spesso della lavatrice, lo faccio ogni 4 settimane, di norma a fine mese.

Avatar utente
Erica Congiu
Messaggi: 1120
Iscritto il: sab dic 05, 2015 1:50 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Detersivo in polvere SENZA zeoliti

Messaggio da Erica Congiu » lun feb 15, 2021 2:49 pm

Per quanto riguarda citrico e percarbonato, la successione corretta è prima percarbonato (che agisce a temperature più alte, insieme al detersivo per igenizzare e sbiancare i capi) e poi acido citrico, che arriva nel lavaggio finale, al posto dell'ammorbidente, per ammorbidire e condizionare le fibre. Sui detersivi eco, francamente non ho notato questa presenza massiccia di zeoliti, effettivamente è un po' difficile fare una cernita perchè non sempre l'INCI viene scritto per intero. Quelli citati sono ottimi detersivi, ma sono sicura che in commercio ne esistano anche altri con caratteristiche simili. Tra Zeolite e Bentonite non ci passa molta differenza, sono entrambe "argille" insolubili, un rischio di incrostazione c'è sempre

Avatar utente
FlyingLuka
Messaggi: 71
Iscritto il: mar ago 13, 2013 9:12 pm
Controllo antispam: diciannove
Località: Cologno Monzese

Re: Detersivo in polvere SENZA zeoliti

Messaggio da FlyingLuka » lun feb 15, 2021 4:08 pm

Erica Congiu ha scritto:
lun feb 15, 2021 2:49 pm
Per quanto riguarda citrico e percarbonato, la successione corretta è prima percarbonato (che agisce a temperature più alte, insieme al detersivo per igenizzare e sbiancare i capi) e poi acido citrico, che arriva nel lavaggio finale, al posto dell'ammorbidente, per ammorbidire e condizionare le fibre.
Giusto e corretto, pure io faccio così! Però la sequenza di cui parlavamo non era finalizzata al lavaggio, bensì alla manutenzione/pulizia periodica della lavatrice, quella che si fa a cestello vuoto senza panni :wink:

Piumagica
Messaggi: 19
Iscritto il: mar mag 19, 2020 9:11 am
Controllo antispam: Diciannove

Re: Detersivo in polvere SENZA zeoliti

Messaggio da Piumagica » mer feb 17, 2021 12:38 pm

Grazie Erica per la risposta!

Sarà che non ho dimestichezza io a trovare le cose in giro per il web, ma non è stato semplice trovare nemmeno questi. E concordo sulla difficoltà di trovare gli INCI completi dei prodotti :roll:

Tenderò ad evitare comunque, nei limiti del possibile, quelli con le zeoliti o bentoniti. So che le percentuali in genere sono bassissime, ma nel dubbio e se riesco... Evito 8)

Per ora ho acquistato, approfittandone di qualche sconto, il Greenatural. Vedremo come va!

Il citrico lo utilizzo già da parecchio al posto dell'ammorbidente, come dice Luka si discuteva appunto della modalità "curalavatrice", ma se vale la stessa cosa allora farò così d'ora in poi!

Rispondi