Un sito attendibile?

Forum di supporto al nuovo Biodizionario.it
per approfondimenti sui giudizi espressi del BioDizionario sugli ingredienti Cosmetici e Alimentari

Moderatori: laura serpilli, Erica Congiu

Rispondi
Avatar utente
Ofeliamoon
Messaggi: 8
Iscritto il: sab gen 11, 2020 8:36 pm
Controllo antispam: Diciotto

Un sito attendibile?

Messaggio da Ofeliamoon » mer ago 26, 2020 6:42 pm

Ciao a tutti. Oggi stavo scrivendo un post nel mio blog e ho trovato di recente un sito con tutti i prodotti da evitare perchè usano sostanze animali, anche se alcune marche sono cruelty free. Ma mi chiedevo se il sito fosse attendibile o no. E se avete qualche risorsa seria da fami conoscere potete darmi i link. Il sito era questo:

https://www.essereanimali.org/sperimen ... imali/

Avatar utente
Sauro Martella
Messaggi: 2020
Iscritto il: lun set 27, 2004 8:27 pm
Controllo antispam: diciotto
Località: Umbria
Contatta:

Re: Un sito attendibile?

Messaggio da Sauro Martella » lun ago 31, 2020 10:06 am

Ciao Ofelia,
Essereanimali è un'organizzazione sempre in prima linea per la difesa ed il riconoscimento dei diritti animali, proprio come VEGANOK, quindi non possiamo che sostenere ogni loro iniziativa.
L'articolo che indichi è un elenco delle aziende certificate ICEA/LAV che puoi trovare anche sul sito originale:
lav.it/aree-di-intervento/vivisezione/le-aziende-cruelty-free

L'articolo manca però di un importante approfondimento e cioè l'elenco delle centinaia di aziende che certificano i loro prodotti (quasi 15.000 !!!) attraverso lo standard VEGANOK che è il più rigido al mondo sugli aspetti etici.
Puoi consultare liberamente l'elenco completo di tutte le aziende e addirittura di tutti i singoli prodotti alla pagina:
www.veganok.com/it/company_category/aziende/
o direttamente tramite il sito principale:
www.veganok.com

Ti ricordiamo che ogni prodotto certificato VEGANOK e prodotto da aziende che NON EFFETTUANO NE' SOSTENGONO LA VIVISEZIONE. Oltre a questo, il prodotto è vegan (quindi non hai bisogno di andarti a leggere e verificare manualmente ogni singolo ingrediente come nel caso delle aziende indicate nell'articolo) e addittura sono vegan anche tutti i materiali utilizzati per la confezione (mentre spesso negli altri prodotti non certificati VEGANOK sono presenti sostanze animali nelle plastiche, nelle colle e nelle etichette).

Insomma la questione CRUELTY FREE è un argomento serio e articolato che non può certo risolversi nella pubblicazione di un elenco dei cattivi e dei buoni, come se ne trovano molti sul web.

Da parte nostra non possiamo quindi che suggerirti di preferire SEMPRE prodotti certificati VEGANOK per avere la certezza di trovarti davanti a un prodotto Vegan e realmente Cruelty Free.
:-)

Avatar utente
Erica Congiu
Messaggi: 996
Iscritto il: sab dic 05, 2015 1:50 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Un sito attendibile?

Messaggio da Erica Congiu » lun ago 31, 2020 12:18 pm

Ciao Ofelia, mi sembra che la lista sia abbastanza attendibile, sono solo un po' perplessa dal come hanno specificato la presenza di ingredienti di origine non animale, nel dubbio meglio controllare sempre, almenochè non ci siano certificazioni specifiche in merito. Cruelty free e vegan spesso non vanno di pari passo, lo spiego molto bene in questo video: https://veganok.tv/letica-della-bellezz ... dizionario

Generalmente quando ho dubbi mi affido alla lista PETA che mi pare sia sempre ben aggiornata https://crueltyfree.peta.org/ anche se in italia fortunatamente posso trovare in qualsiasi supermercato prodotti certificati VEGANOK che mi dano tutte le garanzie che cerco :wink:

Rispondi