Prodotti al carbone

Forum di supporto al nuovo Biodizionario.it
per approfondimenti sui giudizi espressi del BioDizionario sugli ingredienti Cosmetici e Alimentari

Moderatori: laura serpilli, Erica Congiu

Rispondi
FedericaMEG
Messaggi: 275
Iscritto il: dom lug 01, 2018 11:02 am
Controllo antispam: Diciotto

Prodotti al carbone

Messaggio da FedericaMEG » mer apr 22, 2020 6:38 pm

Gentilissima Dottoressa, una semplice curiosità, ho notato che molte aziende ultimamente stanno puntando molto su prodotti detergenti , i più diversi , al carbone ...
Parlo di shampoo, bagno schiuma ed ovviamente dentifricio
Il dentifricio lo conosco da oltre venti anni , anzi usavo quello in polvere a suo tempo ...
Ma relativamente agli altri , di cui alcuni certificati VEgsnok e tra l’altro che acquisto ogni tanto ( li interscambio spesso ), molto buoni da usare .. che mi dice ?
Perche queste scelte ? Solo commerciali o c’è un fondo di benessere conferito adottando l’uso di questi ?

Grazie mille

Ps
Spero da lei tutto bene .

Avatar utente
Erica Congiu
Messaggi: 1003
Iscritto il: sab dic 05, 2015 1:50 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Prodotti al carbone

Messaggio da Erica Congiu » mer apr 22, 2020 7:40 pm

In cosmetica si alternano le mode più disparate e generalmente le aziende tendono a copiarsi a vicenda, quindi ogni tanto prevalgono sugli scaffali con un certo ingrediente, piuttosto che un altro. Il carbone vegetale sicuramente apporta numerosi vantaggi, ma bisogna sempre controllare quanto ce n'è effettivamente nel prodotto (quindi quanto è in alto nell'INCI). Alcune aziende hanno il brutto vizio di vantarsi di usare un certo ingrediente pregiato...ma poi quando si va a vedere ce n'è una quantità talmente infinitesimale che la sua azione è assolutamente nulla.

FedericaMEG
Messaggi: 275
Iscritto il: dom lug 01, 2018 11:02 am
Controllo antispam: Diciotto

Re: Prodotti al carbone

Messaggio da FedericaMEG » ven apr 24, 2020 7:48 pm

Grazie mille !

MrVortexITA
Messaggi: 5
Iscritto il: ven giu 12, 2020 2:39 am
Controllo antispam: diciannove

Re: Prodotti al carbone

Messaggio da MrVortexITA » ven giu 12, 2020 3:27 am

Pace a voi,

Come detto dalla dott.ssa prima, è importantissima la concentrazione, ma bisogna dare un occhiata al perchè si usa il carbone attivo.

Prima di tutto cosa è: legno carbonizzato ad alta tempertarura (sopra i 500°) in assenza di ossigeno (altrimenti brucerebbe come la nostra carbonella, poi ci potremmo fare il sapone), tritato. Qeuesto procedimento crea dei "pori" che rendono il materiale "adsorbente" per tante molecole (odoranti buone e cattive) bloccano nell'acqua se usati nei filtri di ingrsso delle tubature di acqua tutte le sostanze che creano sgradite reazioni ossidative, batteri, muffe, etc. per azione meccanica e reazione adsorbenti (nessuna reazione chimica, è un materiale inerte).

Allora perchè usarlo in cosmesi? sicuramente per l'effetto scrub, infatti le particelle sono dure, e grattano le superfici, se la quantità è bassa azioni blande non servirebbero a nulla, se fossero troppo alte (specialmente dentifrici) potrebbero intaccare la già bombardata da altre sostanze, smalto e dentina, creando veri e propri solchi strade pericolose per attacchi diretti agli strati inferiori dei nostri denti.

Si l'effetto sbiancante sarebbe immediato, ma a quali rischi? Volete limarvi i denti? liberissimi...

Per saponi non esistono argille che "scrubbano", shampi poi... una grattugia in testa è forse meglio?

Consiglio per i denti prodotti naturali antibatterici, anche lo stesso bicarbonato potrebbe creare problemi simili, anche se più blandi, ricordo che un ambiente basico blocca gli effetti acidi della carie. Salvia? Non sono un esperto ma dicono faccia bene.

FedericaMEG
Messaggi: 275
Iscritto il: dom lug 01, 2018 11:02 am
Controllo antispam: Diciotto

Re: Prodotti al carbone

Messaggio da FedericaMEG » mar giu 23, 2020 9:07 pm

Grazie di queste curiosità!

Rispondi