Shampoo solido

Forum di supporto al nuovo Biodizionario.it
per approfondimenti sui giudizi espressi del BioDizionario sugli ingredienti Cosmetici e Alimentari

Moderatori: laura serpilli, Erica Congiu

Rispondi
ChiaraA98
Messaggi: 3
Iscritto il: lun apr 29, 2019 12:56 pm
Controllo antispam: Diciotto

Shampoo solido

Messaggio da ChiaraA98 » lun apr 29, 2019 1:19 pm

Ciao a tutti!
Vorrei sapere come vi sembrano questi inci per uno shampoo solido (so che non andrebbe bene per i capelli ma ne ho bisogno per un viaggio che ho in programma)
Grazie in anticipo!

1) Sodium coco sulfate, Sodium cocoyl isethionate, Cocamydropropyl betaine (tensioattivi di origine vegetale), Ricinus communis seed oil (olio di ricino), Nigella sativa seed oil (olio di cumino nero), Stearic acid, Cetearyl Alcohol (emulsionanti di origine vegetale), Ocimum sanctum leaf powder (polvere di basilico santo), Behentrimonium Methosulfate (condizionante di origine vegetale), Citrus paradisi peel oil (olio essenziale di pompelmo), Rosmarinus officinalis leaf oil (olio essenziale di rosmarino), Hydrolized wheat proteins (proteine da grano), Origanum essential oil (olio essenziale di origano), Limonene*, Linalool*
* componenti degli oli essenziali

2)Sodium Cocoate*, Butyrospermum Parkii Butter*, Glycerin, Aqua, Sodium Hemp Seedate*, Sphagnum Carex Peat*, Urtica Dioica Herb*,Cassia Angustifolia Herb*, Melaleuca Alternifolia Leaf Oil,*,Cedrus Atlantica Wood Oil*, Vetiveria Zizanoides Extract*, Rosmarinus Officinalis Leaf Extract*, Limonene**
* Certified organic ingredient
**Occurs naturally in essential oil

3) Sodium Cocoate*, Butyrospermun Parkii Butter*, Glycerin, Aqua, Beer, Ricinus Communis Seed Oil*, Ovum (Egg Yolks)*, Montmorillonite, Mel*, Equisetum Arvense Herb*, Lavandula Angustifolia Oil*, Cananga Odorata Oil*, Pogostemon Patchouli Oil*, Rosmarinus Officinalis Leaf Extract*, Linalool**, Benzyl Benzoate**
* Certified organic ingredient
** Occurs naturally in essential oil

4) Cocos nucifera (coconut) oil, Aqua, Sodium Dioxide

5) Sodium cocoyl isethionate, Cocos nucifera (coconut) oil*, Montmorillonite, aqua, illite, stearic acid, palmitic acid, caprylyl/capryl glucoside, coco glucoside, parfum/fragrance, CI77288, tocopherol,
helianthus annus (sun-flower) seed oil.
*certificati bio

6)Sodium cocoyl isethioniate, theobroma cacao (cocoa) seed powder*, stearic acid, theobroma cacao (cocoa) seed butter*, aqua/water/ear, coconut fatty acid, decyl glucoside, lauryl glucoside, sodium isethionate, glycerin*
* certificati bio

Avatar utente
Erica Congiu
Messaggi: 732
Iscritto il: sab dic 05, 2015 1:50 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Shampoo solido

Messaggio da Erica Congiu » mar apr 30, 2019 5:56 pm

Ciao Chiara, perchè dici che gli shampoo solidi noin andrebbero bene per i capelli? in realtà sono un'ottima alternativa ecologica...magari li usassero tutti quanti!
Questi in particolari hanno tutti inci favolosi, attenzione solo al fatto che sono molto diversi dal punto di vista della destinazione d'uso; alcuni sono specifici per le problematiche di cute grassa e forfora (il primo soprattutto), altri sono più neutri, delicati e nutrienti (soprattutto l'ultimo).

Occhio che nel terzo c'è il miele, che come tutti gli ingredienti di origine animale, qui non approviamo :wink:

Quindi valuta tu sul tuo tipo di cute quale sia il più adatto, dal punto di vista dell'INCI sono tutti approvati (tranne il terzo, per i motivi di cui sopra). Dopodichè non sarebbe una brutta idea utilizzarlo anche oltre la vacanza, quasi quasi mi converto pure io! :mrgreen:

ChiaraA98
Messaggi: 3
Iscritto il: lun apr 29, 2019 12:56 pm
Controllo antispam: Diciotto

Re: Shampoo solido

Messaggio da ChiaraA98 » mer mag 01, 2019 3:05 pm

Avevo letto qualche post di Zago in cui diceva di evitare l’uso del sapone nei capelli. Comunque preciso che i miei capelli sono normali, leggermente crespi, la cute invece è il mio punto debole; è delicata e sensibile. Soffro di dermatire seborroica ma in questo periodo è sotto controllo. A Giugno dovrò fare dei patch test per vedere se sono allergica a qualche sostanza utilizzata nei cosmetici. Perciò il mio shampoo solido ideale sarebbe il più delicato e con meno sostanze che possano causare allergie. Quale ti sembra il migliore?

ChiaraA98
Messaggi: 3
Iscritto il: lun apr 29, 2019 12:56 pm
Controllo antispam: Diciotto

Re: Shampoo solido

Messaggio da ChiaraA98 » mer mag 01, 2019 3:12 pm

Aggiungo che, pur soffrendo di dermatite seborroica, qualche giorno prima dal lavaggio ho una leggera forfora secca, come se la mia cute avesse bisogno di più nutrimento.
Avrei un’altra domanda, in uno di questi shampoo solidi si trova il sodium coco sulfate, dovrei evitarlo?

Avatar utente
Erica Congiu
Messaggi: 732
Iscritto il: sab dic 05, 2015 1:50 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Shampoo solido

Messaggio da Erica Congiu » lun mag 06, 2019 3:02 pm

Ciao Chiara, certamente il "sapone" così com'è, non va bene sui capelli, ma questi sono tutti detergenti specifici per il cuoio capelluto, con tensioattivi delicati e di origine vegetale. Io fossi in te punterei sul primo, ha degli ingredienti specifici per la dermatite seborroica, come l'olio di cumino nero. Per il sodium cocoate non . mi preoccuperei :wink:

Rispondi