Qualcuno conosce l'Isostearamide MIPA?

Forum di supporto al nuovo Biodizionario.it
per approfondimenti sui giudizi espressi del BioDizionario sugli ingredienti Cosmetici e Alimentari

Moderatori: laura serpilli, Erica Congiu

Rispondi
valery26
Messaggi: 5
Iscritto il: ven feb 15, 2019 5:59 pm
Controllo antispam: diciotto

Qualcuno conosce l'Isostearamide MIPA?

Messaggio da valery26 » ven apr 26, 2019 12:19 pm

Buongiorno a tutti,

Ho trovato nell'inci di uno shampoo questo "Isostearamide MIPA", esattamente nella formulazione:

Aqua (Water), Sodium Laureth Sulfate, Sodium Chloride, Isostearamide MIPA, Glycol Cetearate [...]

Su internet ho trovato solo questo:

"Isostearamide MIPA è una miscela di isopropanolamidi di acido isostearico. Tensioattivo - sforzo; Agente aumentante della viscosità - acquosa; antistatico; Schiumogeno; Controllo della viscosità".

Qualcuno ne sa di più? È in grado di ridurre l'aggressività dello SLES?

Grazie per le vostre risposte! :D

Avatar utente
Erica Congiu
Messaggi: 731
Iscritto il: sab dic 05, 2015 1:50 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Qualcuno conosce l'Isostearamide MIPA?

Messaggio da Erica Congiu » ven apr 26, 2019 5:28 pm

In generale, più tensioattivi in sinergia risultano più delicati del singolo tensioattivo. Bisognerebbe vedere l'intero INCI per capire l'aggressività del prodotto, per lo più quest'ultima viene smorzata dalla presenza di glucosidi e lipidi, che però si trovano più in basso nell'INCI.

valery26
Messaggi: 5
Iscritto il: ven feb 15, 2019 5:59 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Qualcuno conosce l'Isostearamide MIPA?

Messaggio da valery26 » ven apr 26, 2019 6:24 pm

Erica Congiu ha scritto:
ven apr 26, 2019 5:28 pm
In generale, più tensioattivi in sinergia risultano più delicati del singolo tensioattivo. Bisognerebbe vedere l'intero INCI per capire l'aggressività del prodotto, per lo più quest'ultima viene smorzata dalla presenza di glucosidi e lipidi, che però si trovano più in basso nell'INCI.
Grazie mille per la risposta.

Questo è l'INCI integrale:

Aqua (verde ••), Sodium Laureth Sulfate (giallo ••), Sodium Chloride (verde ••), Isostearamide MIPA (rosso •), Glycol Cetearate (giallo ••), Acrylates Copolymer (rosso •), Phenoxyethanol (giallo ••), Zinc Pyrithione (giallo ••), Citric Acid (verde ••), Silicone Quaternium-22 (?), Glyceryl Laurate (verde ••), Amodimethicone (rosso ••), Parfum/Fragrance (rosso ••), PPG-3 Myristyl Ether (rosso ••), Sodium Benzoate (verde •), Sodium Hydroxide (verde •), Potassium Sorbate (verde •), Polyquaternium-39 (rosso •), Amyl Cinnamal (giallo ••), Sodium Polynaphthalenesulfonate (?), DMDM Hydantoin (rosso •), Cellulose Gum (verde ••), Pentaerythrityl Tetra-Di-T-Butyl Hydroxyhydrocinnamat (?)

Anche se "dermatologico", non mi fido molto di questo prodotto. Lo considero troppo aggressivo (lo SLES non è bilanciato da tensioattivi secondari) e con troppi siliconi. Ho letto anche che l'Amodimethicone è molto difficile da sciacquare :shock:

Attendo un Vostro riscontro a riguardo. Grazie mille per la preziosa assistenza che fornite!

Avatar utente
Erica Congiu
Messaggi: 731
Iscritto il: sab dic 05, 2015 1:50 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Qualcuno conosce l'Isostearamide MIPA?

Messaggio da Erica Congiu » sab apr 27, 2019 3:38 pm

Esatto, diciamo che c'è poco che possa salvare questo prodotto anzi, oltre all'amodimethicone c'è anche il Silicone Quaternium-22 che non può fare altro che appesantire il capello. Putroppo la parola "dermatologico" ha più o meno la stessa valenza di "naturale" o "delicato", si può usare abbastanza arbitrariamente. Fortunatamente c'è il biodizionario che ci aiuta a capire cosa c'è veramente dietro questi Claim :wink:

Rispondi