Lauroyl Lysine nei fondotinta minerali

Forum di supporto al nuovo Biodizionario.it
per approfondimenti sui giudizi espressi del BioDizionario sugli ingredienti Cosmetici e Alimentari

Moderatori: laura serpilli, Erica Congiu

Rispondi
ony
Messaggi: 1
Iscritto il: lun mar 11, 2019 10:15 pm
Controllo antispam: diciotto

Lauroyl Lysine nei fondotinta minerali

Messaggio da ony » lun mar 11, 2019 10:53 pm

Buonasera a tutti,
mi auguro di non presentare un post dal contenuto già esistente.
Tempo addietro acquistavo un fondotinta minerale dalla coprenza medio/scarsa ma che non mi seccava troppo la pelle. Composizione principale : mica e lauroyl lysine. Lo stendevo piuttosto tranquillamente , i pori erano minimizzati. Da quando la formula non presenta il viscosizzante, non riesco a stenderlo senza che mi si evidenzino i pori tantissimo. L' effetto è davvero antiestetico. Presento una pelle mista con pori dilatati, a giorni sono più o meno visibili (in base a determinati periodi) e per trovare una soluzione, ho provato ad acquistare su un sito questa polvere derivata dal cocco. Non riesco però a capire le quantità più adatte perché,non so se è dovuto all'inverno o alla quantità di viscosizzante aggiunto al fondotinta, non ho ottenuto l'effetto desiderato. Solitamente il sebo naturale della pelle faceva aderire perfettamente al mio incarnato ma adesso non riesco. Forse devo cambiare crema base? O percentuali del prodotto?Consigli?

Avatar utente
Erica Congiu
Messaggi: 839
Iscritto il: sab dic 05, 2015 1:50 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Lauroyl Lysine nei fondotinta minerali

Messaggio da Erica Congiu » mar mar 12, 2019 11:26 am

Premetto che l'ingrediente in questione non è pericoloso per la salute della tua pelle e non è comedogenico. Detto ciò fossi in te mi concentrerei sul perchè hai questi pori dilatati e quindi la necessità di coprirli con un fondotinta. Andrei a rivedere la routine di detergenza e le eventuali creme che applichi sul viso per vedere se si può migliorare qualcosa. Per i pori dilatati un gesto molto importante, che molti ignorano, è l'uso di un buon tonico astringente.

Rispondi