autoproduzione e vendita

Forum di supporto al nuovo Biodizionario.it
per approfondimenti sui giudizi espressi del BioDizionario sugli ingredienti Cosmetici e Alimentari

Moderatori: laura serpilli, Erica Congiu

Rispondi
barbara3
Messaggi: 1873
Iscritto il: mar ott 05, 2004 9:55 am
Contatta:

autoproduzione e vendita

Messaggio da barbara3 » lun gen 25, 2016 6:41 pm

Dato che continuo a vedere cose aberranti in giro, ho pensato di scrivere una nota veloce, che trovate qui.

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: autoproduzione e vendita

Messaggio da Fabrizio Zago » mar gen 26, 2016 1:56 pm

Ciao Barbara3,
concordo su tutto ma se proprio si vuole mettere un puntino sulla I, beh allora devo dire che la frase "ogni cosmetico dev'essere notificato al ministero della salute, insieme al suo dossier" deve essere precisata meglio:

- il "dossier" si chiama PIF cioè Product Information File ed è decisamente più completo del vecchio dossier, appunto.
- al Ministero della salute non si deve dire nulla perché è l'Europa che se ne occupa e quindi il cosmetico deve essere "Notificato" direttamente a Bruxelles.

Queste sono le precisazioni doverose questo non vuol dire affatto che Barbara3 non abbia ragione, ha ragionissima!!! I cosmetici (io preferisco chiamarli piccoli rimedi domestici) uno se li può fare ma NON può assolutamente venderli.
Ciao
Fabrizio

barbara3
Messaggi: 1873
Iscritto il: mar ott 05, 2004 9:55 am
Contatta:

Re: autoproduzione e vendita

Messaggio da barbara3 » mar gen 26, 2016 2:18 pm

Giusto Fabrizio, aggiorno anche l'articolo così siamo più precisi!
Tra l'altro segnalo anche questo post, che mi sembra in linea con l'argomento:
http://piccolechimiche.blogspot.it/2016 ... rrivo.html

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: autoproduzione e vendita

Messaggio da Fabrizio Zago » mar gen 26, 2016 6:22 pm

Ottima sintesi, da leggere. Veramente.
Ciao
Fabrizio

Rispondi