acque micellari a confronto

Forum di supporto al nuovo Biodizionario.it
per approfondimenti sui giudizi espressi del BioDizionario sugli ingredienti Cosmetici e Alimentari

Moderatori: laura serpilli, Erica Congiu

Rispondi
Avatar utente
Lisina
Messaggi: 86
Iscritto il: sab giu 15, 2013 5:51 pm
Controllo antispam: cinque

acque micellari a confronto

Messaggio da Lisina » ven gen 15, 2016 11:26 am

Buongiorno,
metto a confronto 2 acque micellari per avere un giudizio dai più esperti e da te Fabrizio, sulle differenze che intercorrono tra i prodotti e i relativi prezzi d'acquisto:

Prodotto 1 INCI: Aqua, Centaureacyanus flower water*,Sodium cottonseedamphoacetate, Sodium olivamphoacetate, Sodium sunflowerseedamphoacetate, Sodium sweetalmondamphoacetate, Cocamidopropyl hydroxysultaine,Morus nigra fruit extract*, Vaccinium myrtillus fruit extract*, Ribes nigrum fruit extract*, Ribes uva-crispa fruict extract*, Mentha piperitaextract*, Betaine, Panthenol, Glycerin, Parfum, Sodium benzoate, Sodium dehydroacetate,Lactic acid, Sodium Chloride.
*da agricoltura biologica certificato Icea ecobio cosmesi
euro 12,30

Prodotto 2 INCI: Aqua, Centaureacyanus flower water*, Glycerin, Polyglyceryl-4-caprate, Aloe barbadensis leaf juice powder*, Sodium benzoate, Benzyl alcohol, Dehydroacetic acid.
*da agricoltura biologica certificato Ecocert
euro 24,90

Grazie
Lisina

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: acque micellari a confronto

Messaggio da Fabrizio Zago » ven gen 15, 2016 6:46 pm

Ciao Lisina,
a me piace di più la seconda perché è più semplice e con meno estratti (pochi ma buoni) tuttavia non posso nascondere la mia perplessità verso le acque micellari. Qualcuno ha idea di cosa sono? Io una me la sono fatta ma vorrei che si aprisse una discussione su questo argomento perché, lo dico subito, a me sembra una grande trovata di marketing con poca sostanza dietro.
Ciao
Fabrizio

Avatar utente
Akira
Messaggi: 1534
Iscritto il: dom lug 30, 2006 6:44 am

Re: acque micellari a confronto

Messaggio da Akira » lun gen 18, 2016 8:49 am

Ciao, potresti scrivere la ricetta della tua personale acqua micellare fai da te?

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: acque micellari a confronto

Messaggio da Fabrizio Zago » lun gen 18, 2016 8:21 pm

Non posso farlo perché, come ho detto, secondo me non sono altro che una soluzione di sostanze attive, insomma un normalissimo tonico.
Ciao
Fabrizio

Avatar utente
Sylvie
Messaggi: 8
Iscritto il: mar nov 08, 2011 1:01 am
Controllo antispam: diciotto
Località: Maremma/Gabes

Re: acque micellari a confronto

Messaggio da Sylvie » ven gen 22, 2016 11:42 pm

http://lola.mondoweb.net/viewtopic.php?f=14&t=51863

Ecco Fabrizio, nella pagina linkata viene recensita un' acqua micellare della GDO ma è interessante leggere il parere tecnico di Lola che spiega cos' è e lo fà in un modo comprensibile agli ignoranti in materia (come me). E poi mi fà ridere il tono sarcastico che usa.
Da quello che ho capito le acque micellari vengono proposte come un cosmetico multiuso (detergente, struccante, tonico...) che non ha bisogno di essere risciacquato, ma, sempre da quello che ho capito, il loro potere detergente/struccante è simile al potere lavante delle noci di sapone per il bucato. Io non ne faccio uso, a questo punto preferisco usare prodotti separati, formulati apposta per quello che devono fare e basta.
Per quanto riguarda i prodotti postati da Lisina, il primo mi pare bellino, ha dei tensioattivi davvero poetici ma il secondo pare più un tonico che un' acqua micellare perché non ci vedo tensioattivi. Il prezzo è un po' alto però specie per il secondo.

barbara3
Messaggi: 1873
Iscritto il: mar ott 05, 2004 9:55 am
Contatta:

Re: acque micellari a confronto

Messaggio da barbara3 » sab gen 23, 2016 7:26 am

Non sono semplici tonici perché congengono quel minimo di sostanza lavante che il tonico non ha. Molte clienti ci si trovano bene e io stessa le utilizzo quando ho fretta (non richiedono risciacquo, anche se secondo me è sempre buona cosa sciacquare).
Sono adatte sia per chi ha pelle grassa, che secca e dunque sono un prodotto trasversale che va bene un po' per tutte le pelli.
C'è da dire che non sempre si trovano fatte per benino. Molte bruciano gli occhi, per esempio, o fanno tirare la pelle ecc ecc.
Insomma nasceranno anche come trovata di marketing, ma quando sono fatte bene funzionano e piacciono :)
Ecco il mio parere, Fab! :D

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: acque micellari a confronto

Messaggio da Fabrizio Zago » sab gen 23, 2016 7:12 pm

Io condivido pienamente, ma sono un assertore anche della separazione dei prodotti.
Che poi Lola sia sarcastica è una verità sacrosanta, è la sua forza.
Ciao
Fabrizio

Avatar utente
Akira
Messaggi: 1534
Iscritto il: dom lug 30, 2006 6:44 am

Re: acque micellari a confronto

Messaggio da Akira » gio gen 28, 2016 11:13 am

barbara3 ha scritto:Non sono semplici tonici perché congengono quel minimo di sostanza lavante che il tonico non ha.
Quindi un normale detergente.....

Rispondi