Ciao Fabrizio

Forum di supporto al nuovo Biodizionario.it
per approfondimenti sui giudizi espressi del BioDizionario sugli ingredienti Cosmetici e Alimentari

Moderatori: laura serpilli, Erica Congiu

Rispondi
barbara3
Messaggi: 1873
Iscritto il: mar ott 05, 2004 9:55 am
Contatta:

Re: Ciao Fabrizio

Messaggio da barbara3 » mer set 30, 2015 7:19 am

Cristina io avrei molta paura ad usare un mascara, che va in una zona così delicata come gli occhi, senza conservanti.
Ogni volta che passiamo lo spazzolino sulle ciglia facciamo una bella scorta di microbi, polvere eccetera - le ciglia sono infatti la naturale barriera dell'occhio.
Quindi che un mascara sia ben conservato è fondamentale per evitare la proliferazione batterica.
Come mai ne vuoi uno senza conservanti?

E poi, che senso ha usarne due di cui uno che non ti piace? :D

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Ciao Fabrizio

Messaggio da Fabrizio Zago » gio ott 01, 2015 6:51 pm

Ciao, io sono piuttosto in sintonia con le osservazioni di barbara3. Nel senso che penso ci siano degli ottimi mascara ecologici e performanti e che la presenza di conservante non deve essere demonizzata. Ci sono conservanti "buoni" che funzionano bene e che sono anche indicati per la zona perioculare. Pensa ai colliri, i conservanti li hanno.
Su una cosa condivido al 100% il tuo pensiero e cioè il fenomeno dell'accumulo: se c'è del parabene in TUTTI i prodotti che usiamo durante una giornata, alla sera ne saremo pieni zeppi. Se invece, così come gli ingredienti, anche i conservanti variano, è meglio perché un pochino si "digerisce" ma tanto fa male.
Ciao
Fabrizio

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Ciao Fabrizio

Messaggio da Fabrizio Zago » ven ott 02, 2015 1:23 pm

In realtà credo che il sodio benzoato debba passare a giallo. Non c'è nulla di naturale in questa sostanza mentre il sorbata sì. Ma la discussione sulle sostanze conservanti è lunga e difficile perché stiamo parlando di molecole che devono uccidere qualche cosa (batteri, lieviti e muffe) e quindi NON possono essere sostanze "buone" un po' cattive lo devono essere per forza.
Quindi se, facendo un esempio, l'alcol benzilico lo considero come componente di un profumo lo classifico giallo o rosso perché è un allergene ma se lo considero come conservante allora è verde perché è il meno peggio. Spero di essere stato chiaro.
Ciao
Fabrizio

barbara3
Messaggi: 1873
Iscritto il: mar ott 05, 2004 9:55 am
Contatta:

Re: Ciao Fabrizio

Messaggio da barbara3 » ven ott 02, 2015 6:33 pm

100% naturale può esserlo solo qualcosa fatto da ingredienti vegetali che non abbiano subito alterazioni chimiche; un olio a spremitura a freddo può essere 100% naturale; un tensioattivo no. Un tensioattivo potrà derivare, semmai, da materia prima vegetale.
Questo per dire che non troverai mai uno shampoo 100% naturale, dato che contiene tensioattivi per sua natura.

Quindi queste diciture sono fuorvianti.

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Ciao Fabrizio

Messaggio da Fabrizio Zago » sab ott 03, 2015 8:52 am

Assolutamente fuorvianti ed "ecofurbe" anche a me piacerebbe che esistessero tensioattivi "naturali" nel senso c he li posso trovare in natura. Purtroppo la cosa che si avvicina di più a questo concetto è l'estratto di Saponaria Officinale che contiene delle saponine. Peccato che le saponine sono particolarmente tossiche per gli organismi acquatici. Nel biodizionario hanno un doppio pallino rosso.
Ciao
Fabrizio

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Ciao Fabrizio

Messaggio da Fabrizio Zago » sab ott 03, 2015 6:15 pm

Questo, idrolati acque distillate ecc, è il terreno di Marco Valussi (Infoerbe.it) che siccome è molto più bravo di noi in questo settore, ti invito a frequentare il sito segnalato per la parte relativa ai derivati vegetali.
Ciao
Fabrizio

Cla&ari
Messaggi: 42
Iscritto il: mar apr 23, 2013 2:26 pm
Controllo antispam: Cinque

Re: Ciao Fabrizio

Messaggio da Cla&ari » ven nov 13, 2015 11:08 am

Ciao Fabrizio, ho cercato sul sito di Marco Valussi ma ho visto che è stato aggiornato fino al 2005. E' ancora attivo?

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Ciao Fabrizio

Messaggio da Fabrizio Zago » ven nov 13, 2015 4:13 pm

In questo preciso momento Marco è in Nepal e quindi ha qualche difficoltà a seguire un forum di discussione. E' vero che non aggiorna più i contenuti del sito infoerbe da parecchio tempo. So anche che però risponde alle domande che gli vengono poste. Siccome rimane il migliore in circolazione io avrei molta pazienza ma sentirei lui e nessun altro.
Ciao
Fabrizio

Rispondi