tingere i capelli con mallo di noce

Forum di supporto al nuovo Biodizionario.it
per approfondimenti sui giudizi espressi del BioDizionario sugli ingredienti Cosmetici e Alimentari

Moderatori: laura serpilli, Erica Congiu

Rispondi
sole75
Messaggi: 1128
Iscritto il: dom mar 02, 2008 2:53 pm

tingere i capelli con mallo di noce

Messaggio da sole75 » ven set 18, 2015 10:19 am

Carissime /-i,

qualcuno di voi ha provato a usare il mallo di noce per tingere i capelli?
Io il mallo di noce finora lo avevo usato per colorare le matasse di lana. Usavo direttamente i malli da me raccolti messi in acqua a macerare e poi portati a ebollizione.
Il bagno tintura va portato a alta temperatura e la lana ci rimane immersa parecchio tempo.

Dunque un po' improbabile riproporre lo stesso procedimento per i capelli :wink: :lol:
In internet ho trovato mallo di noce in polvere finissima.
Da anni uso henné e cassia obovata per i miei capelli (per coprire i bianchi). Non uso henné da solo perché non voglio capelli rossi ma vorrei rimanere sul castano biondo quale sarei in origine. E nemmeno uso indigo per non scurirli.
Non volendo diventare bionda, ho provato una volta a mischiare mallo di noce e cassia. Il fatto è che non so quale procedimento seguire.
Per la cassia, affinché si rilasci il pigmento è necessario fare la pappetta con limone e aceto e lasciarla riposare 24-36 ore. Ma per il mallo di noce? Ci vuole un ambiente acido? Ha bisogno di lunghi tempi di attivazione? o va preparato all'ultimo momento?

Ho notato che la cassia dà toni molto più caldi se si aggiunge al preparato anche solo un cucchiaio di henné, come se la lawsonia ravvivasse il colore senza arrivare ai toni rossi (un cucchiaio su 200gr è proprio poco). Sarà la stessa cosa anche con il mallo di noce?

In alternativa, qualcuno ha mai provato il mallo di noce in altra forma? tipo il bagno tintura colato in testa e stop?

grazie :D

sole

Akira
Messaggi: 1528
Iscritto il: dom lug 30, 2006 6:44 am

Re: tingere i capelli con mallo di noce

Messaggio da Akira » lun set 21, 2015 10:41 am

Ciao, ho provato l'olio di mallo di noce un'intera estate ma sulla pelle per ambrarla leggermente.
Devo dire che ha funzionato. Ma ripeto l'olio di mallo di noce sulla pelle.
Quanto la polvere di mallo di noce no, mai provata, ma resto anch'io in attesa di qualche lume.
So che dell'albero di noce si usano anche le foglie sminuzzate e messe in infusione per colorare i centrini, almeno mia nonna faceva in questo modo.

sole75
Messaggi: 1128
Iscritto il: dom mar 02, 2008 2:53 pm

Re: tingere i capelli con mallo di noce

Messaggio da sole75 » mar set 22, 2015 11:19 am

Akira ha scritto: So che dell'albero di noce si usano anche le foglie sminuzzate e messe in infusione per colorare i centrini, almeno mia nonna faceva in questo modo.
Sì, il problema è che il bagno liquido è difficile da applicare sui capelli. I centrini - come le matasse di lana - ce li lasci a bagno....la testa difficile tenerla calata in una bacinella per ore :roll: :mrgreen: :mrgreen: :lol: :lol: :lol:

ecco perché sarebbe più pratico l'impacco....l'unica volta che l'ho usato, ne ho messo poco mischiato alla cassia. Ma come dicevo la cassia va preparata almeno un giorno prima con succo di limone o aceto....mentre non so che effetto abbia l'acido sul mallo di noce. Comunque nel mio caso non ha funzionato. I capelli bianchi hanno preso una sfumatura biondina (come se ci fosse stata solo cassia)....non castana.

se qualcuno ne sa qualcosa, ci illumini :wink:

ah :idea: ...chissà...un'idea potrebbe essere di preparare l'impacco di cassia utilizzando un infuso di malli di noce....proverò :wink:

sole

Rispondi