Vitamina c

Forum di supporto al nuovo Biodizionario.it
per approfondimenti sui giudizi espressi del BioDizionario sugli ingredienti Cosmetici e Alimentari

Moderatori: laura serpilli, Erica Congiu

adria67
Messaggi: 662
Iscritto il: gio giu 07, 2012 10:13 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Vitamina c

Messaggio da adria67 » dom set 28, 2014 9:55 am

giulian scusa, ma l'articolo che hai postato è il solito articolo scritto in maniera terroristica, dove si abusa della parola "cancro" per attirare l'attenzione e alla fine il risultato è che TUTTE le acque italiane sono SOTTO la soglia stabilita.
se leggi la prima frase

L’Unione Europea ha imposto un limite di 10 microgrammi per litro (valido sia per le acque minerali che per quelle destinate al consumo umano) sotto il quale l’acqua può considerarsi sicura sia per adulti che per neonati.

e l'ultima

(ricordando che per tutte le acque minerali italiane prese in esame, in nessuna è stato riscontrato un valore superiore ai 10 microgrammi per litro)

cosa c'è da dire?

scusate ....ma...ormai mi conoscete.... sono molto facilmente influenzabile e mi faccio prendere facilmente dal panico quando leggo questo genere di articoli, e quindi mi arrabbio moltissimo quando (stranamente questa volta anche da sola) mi rendo conto che l"'articolo" non dice assolutamente niente ma solo leggendo il titolo fa aumentare i battiti cardiaci...è una becera speculazione sull'emotività della gente (io per prima) e ....io mi arrabbio!
sorry

adria67
Messaggi: 662
Iscritto il: gio giu 07, 2012 10:13 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Vitamina c

Messaggio da adria67 » dom set 28, 2014 9:57 am

giulian, se ti interessa uno studio ben fatto (a mio avviso) sulle acque, lo cerco e te lo posto.
era di una ASL mi pare....lo devo cercare...

giulian
Messaggi: 74
Iscritto il: dom mag 26, 2013 1:16 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Vitamina c

Messaggio da giulian » dom set 28, 2014 3:36 pm

grazie adria
esssi la parola cancro è diventata uno spauracchio per molti e per qeusto strumetalizzata alla grande ehehheeh ma ne sono cosciente e capisco anche il tuo punto di vista perche anche io mi lascio trascinare facilmente (pur essendo cosciente che dovrei essere attenta alle bufale)
per esempio si vocifera in internet sul limone e bicarbonato e sull'alcalinizzare l'organismo per difedersi dal male del secolo poi leggi le contro informazioni e ti rendi conto che èuna gran bufala perche il corpo si alcanizza da se con tre meccanismi biologici ben precisi che non sto a spiegare (dovessi fare delle gaffe) :D :D
e cosi per tantissime altre cose anche quelle che riguardano l'ambiente bio insomma o sei una chimica oppure haimè non hai scampo da qualche parte ti hanno sicuramente abindolato
una lotta impari almeno per me :cry: :cry:

Pannafragola
Messaggi: 9
Iscritto il: mer mag 07, 2014 8:03 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Vitamina c

Messaggio da Pannafragola » gio ott 02, 2014 11:29 pm

Ringrazio tutti per le risposte; non pensavo che il post andasse avanti così. :) Ma io nelle farmacie la vitamina c non la trovo pura, trovo solamente quella delle grandi marche con l'aggiunta di altre sostanze ed eccipienti vari che non potrei assumere, quindi mi chiedevo come mai non viene venduta anche pura o si trova pura è davvero raro e costa tanto. Anche perché tra i vari eccipienti delle diverse grandi marche ce ne sono di cancerogeni se non sbaglio, come la saccarina o altri edulcoranti, mi sbaglio? Mi pare anche di aver letto da qualche parte che la vitamina c arriva dalla Cina... :shock:

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Vitamina c

Messaggio da Fabrizio Zago » ven ott 03, 2014 2:49 pm

In realtà mi dovresti fare la lista delle cose che NON arrivano dalla Cina. Ma a parte questo non è vero che l'unica fonte sia cinese, ci sono importanti produttori sia in Europa che negli USA.
La vitamina E sintetica costa sui 50 euro al chilogrammo per uso industriale cioè per chi la compera dal fornitore e la inserisce nei suoi formulati. Quella di origine vegetale costa il doppio. Ora io dico che se anche i vari intermediari volessero straguadagnare la si dovrebbe trovare sul mercato del prodotto finito a 200 euro il kg. Capisco che è molto ma è anche vero che il corpo umano adulto necessita di 10 mg al giorno di vitamina E quindi con un chilogrammo vai avanti per 2740 anni circa !!! Ti assicuro che a quell'età (io te lo auguro ovviamente) ma difficilmente ci arrivi. Il costo così calcolato rappresenterebbe un investimento di 7 centesimi al giorno, sopportabile no? :)
Ciao
Fabrizio

Pannafragola
Messaggi: 9
Iscritto il: mer mag 07, 2014 8:03 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Vitamina c

Messaggio da Pannafragola » dom ott 05, 2014 11:58 am

Fabrizio Zago ha scritto:In realtà mi dovresti fare la lista delle cose che NON arrivano dalla Cina.,
e infatti sto qui da due giorni e ancora non mi viene in mente nemmeno un prodotto che non arrivi dalla Cina... ma non so se possiamo esserne felici (a parte la felicità di chi importa quei prodotti)
Fabrizio Zago ha scritto:Quella di origine vegetale costa il doppio. Ora io dico che se anche i vari intermediari volessero straguadagnare la si dovrebbe trovare sul mercato del prodotto finito a 200 euro il kg. Capisco che è molto ma è anche vero che il corpo umano adulto necessita di 10 mg al giorno di vitamina E quindi con un chilogrammo vai avanti per 2740 anni circa !!! Ti assicuro che a quell'età (io te lo auguro ovviamente) ma difficilmente ci arrivi. Il costo così calcolato rappresenterebbe un investimento di 7 centesimi al giorno, sopportabile no? :)
Ciao
Fabrizio
Bene, allora credo proprio che valga la pena spendere 200 euro per 1 kg. di vitamina E se assumerne 10 mg. al giorno fa vivere 2470 anni circa! Non importa se non ci arrivo a 2470, mi accontento anche di vivere fino a 1000 anni! :D

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Vitamina c

Messaggio da Fabrizio Zago » dom ott 05, 2014 4:30 pm

Per 1000 anni ne prendo un chilo anche io :)
Ciao
Fabrizio

Avatar utente
manux
Messaggi: 69
Iscritto il: mar gen 11, 2011 5:53 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Vitamina c

Messaggio da manux » gio ott 09, 2014 11:13 pm

io assumo vitamina C (come ascorbato di sodio) da un paio d'anni a TI (tolleranza intestinale) acquistandola da Argania (ai tempi aveva i migliori prezzi)...la metto dentro un pochino di succo di frutta (sempre al momento e facendo attenzione che sia conservata nei vasetti ermetici)...
in effetti nel forum delle vitamine dicono anche che si possono fare delle maschere per il viso ma non ho mai provato...se vuoi posso informarmi o ti mando in MP il nome del loro sito...
ciao

Pannafragola
Messaggi: 9
Iscritto il: mer mag 07, 2014 8:03 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Vitamina c

Messaggio da Pannafragola » dom ott 12, 2014 12:39 am

Ah, ok, manux, puoi linkarmi il sito come vuoi, anche in mp. Argania e altre ditte le ho sentite menzionare. Per ora sono riuscita ad averla tramite la mia farmacia col certificato... mmmh: certifica innanzitutto che è prodotta in Cina! Che ossessione con 'sta Cina! Ma se io non volessi un prodotto cinese? E poi mi chiedo: ma costa tanto produrla in Italia? Non mi sembra qualcosa di tanto laborioso o difficile da produrre e comunque non costoso. Perché arriva dalla Cina?

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Vitamina c

Messaggio da Fabrizio Zago » dom ott 12, 2014 10:00 am

Arriva dalla Cina perché costa infinitamente meno che prodotta in occidente.
Ma questo, assolutamente OT, impone anche un'altra riflessione: ne parlavo con un distributore di phon per asciugare i capelli. Prima aveva un fabbrica che produceva i phon, li progettava e li vendeva. Poi ha visto che poteva benissimo continuare a progettarli in Italia e farseli produrre in Cina. Adesso anche la progettazione è Made in PRC.
Si potrebbe pensare che non è cambiato nulla ma non è vero! Se fra qualche anno una persona dicesse: "non mi interessa il costo, lo pago anche 100 euro, ma voglio un phon fatto in Italia", ebbene non troverebbe nessuno, proprio nessuno in grado di soddisfare questa richiesta. Quindi non ci stiamo privando "solo" della manodopera necessaria per produrre delle cose, ma anche della conoscenza per produrle. Questo è gravissimo molto di più della chiusura di una fabbrica (evento drammatico comunque) perché stiamo abolendo il futuro, stiamo segando il ramo su cui siamo seduti.
Ciao
Fabrizio

Pannafragola
Messaggi: 9
Iscritto il: mer mag 07, 2014 8:03 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Vitamina c

Messaggio da Pannafragola » lun ott 13, 2014 12:22 am

Giusto, dr. Fabrizio Zago, ma chissà perché poi siamo impotenti a porvi rimedio ad un disastro simile. :o
Di fatti, tornando alla vitamina C, se quella venduta nelle farmacie proviene dalla Cina, debbo pensare che anche quella venduta dalle grandi industrie e, a maggior ragione, quella venduta online è cinese. Quindi tutti fanno il loro business, dalla grande industria alla piccola dittarella che vende in rete, alla faccia della salute. Tutti arricchiti, tutti contenti, ma un po' tutti ammalati!

Se è ri-saputo che nulla di ciò che si produce in Cina è sottoposto a rigidi controlli nella produzione e che pur di abbattere qualsiasi concorrenza sul mercato i produttori sono disposti a vendere di tutto. Si legge spesso sui quotidiani che vengono molte volte sequestrati prodotti ed anche alimenti di origine cinese, allora mi chiedo: Perché gli Stati europei, l'Italia, Il Ministero della Salute non intervengono a porre rimedio, dei seri divieti ? E' più importante la salute o lasciar arricchire chi brama avidamente l'arricchimento senza scrupoli ?
C'è presenza di una certa quantità di metalli pesanti in questa vitamina, ma dalle analisi effettute si assicura che è "nella norma". Mah, forse sono ignorante, ma "nella norma" per me dovrebbe significare "assenza" o "tracce insignificanti" di "qualche" sostanza (non di una bella lista) potenzialmente tossica. Per non parlare dei contenitori e dei materiali usati per l'imballaggio durante il tragitto, ecc..
Io non so più in che razza di mondo viviamo!
Chiedo scusa, ma sono davvero indignata e disgustata ...

Pannafragola
Messaggi: 9
Iscritto il: mer mag 07, 2014 8:03 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Vitamina c

Messaggio da Pannafragola » gio ott 16, 2014 11:05 pm

E' la presenza di arsenico che mi preoccupa: As <= 3 ppm; e poi Pb <= 2 ppm, non è troppo?

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Vitamina c

Messaggio da Fabrizio Zago » ven ott 17, 2014 5:14 pm

Non saprei, io non ho molta frequentazione alimentare, cioè mangio molto ma non sono assolutamente un esperto di questa materia.
Per quanto mi riguarda penso che si tratti di livelli molto elevati e che io, con quei valori lì non assumerei la sostanza.
Ciao
Fabrizio

Pannafragola
Messaggi: 9
Iscritto il: mer mag 07, 2014 8:03 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Vitamina c

Messaggio da Pannafragola » dom ott 19, 2014 12:41 am

Bene, ok.
Detto questo, detto tutto.
Grazie!

Avatar utente
Lory75
Messaggi: 118
Iscritto il: sab gen 31, 2015 2:37 pm
Controllo antispam: Diciotto

Re: Vitamina c

Messaggio da Lory75 » dom ott 18, 2015 8:32 am

Riporto su questo post per porvi una domanda, anzi due.
la certificazione "vitamina C DSM" tutela effettivamente? Cioe' certifica la vera produzione europea o può nascondere un'importazione, seppur maggiormente controllata?
Per controllare la presenza di metalli pesanti si deve chiedere qualcosa in particolare al momento dell'acquisto o ci deve essere un'analisa obbligatoriamente allegata?
Buona domenica!

Rispondi