Confusione detersivi

Forum di supporto al nuovo Biodizionario.it
per approfondimenti sui giudizi espressi del BioDizionario sugli ingredienti Cosmetici e Alimentari

Moderatori: laura serpilli, Erica Congiu

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Confusione detersivi

Messaggio da Fabrizio Zago » lun ott 20, 2014 4:32 pm

A me le due formulazioni sembrano molto simili. Nel piatti ecologico ci sono i tensioattivi che usa anche il prodotto self service, il nostro in più ha una bella quantità di sequestrante che l'altro prodotto non ha. Quindi ....
Ciao
Fabrizio

Avatar utente
Luce13
Messaggi: 69
Iscritto il: lun giu 30, 2014 9:49 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Confusione detersivi

Messaggio da Luce13 » mer ott 22, 2014 12:36 pm

Fabrizio Zago ha scritto:A me le due formulazioni sembrano molto simili. Nel piatti ecologico ci sono i tensioattivi che usa anche il prodotto self service, il nostro in più ha una bella quantità di sequestrante che l'altro prodotto non ha. Quindi ....
Ciao
Fabrizio
1. Scusa la mia ignoranza...il sequestrante è il citrato di sodio, giusto?
2. Quindi posso usare il detersivo auto-prodotto per il bucato di tutta la famiglia tranquillamente? Ho capito bene?
3. Per quanto riguarda l'altra domanda, cioè se diamo per scontato che sia andato a male il detersivo bucato fai-da-te, qual è la cosa peggiore che potrebbe accadere se lo usassi?
4. In commercio ci sono vari detersivi per bucato: quello per i capi bianchi, quello per i capi neri, quello per i colorati... Ma è solo una trovata pubblicitaria o effettivamente ci sono differenze all'interno del detersivo in base ai colori del bucato? No perché io uso il suddetto detersivo bucato auto-prodotto per tutti i colori...
5. Questo detersivo bucato auto-prodotto lo posso usare per tutti i tipi di tessuti? Per lana, seta o comunque per tessuti più delicati si dovrebbe usare qualcos'altro? Se sì, cosa?
Scusa per le varie domande :(
Ti ringrazio ancora una volta infinitamente!
Ciao!

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Confusione detersivi

Messaggio da Fabrizio Zago » mer ott 22, 2014 6:58 pm

1. Scusa la mia ignoranza...il sequestrante è il citrato di sodio, giusto? Giusto!
2. Quindi posso usare il detersivo auto-prodotto per il bucato di tutta la famiglia tranquillamente? Ho capito bene? Hai capito benissimo.
3. Per quanto riguarda l'altra domanda, cioè se diamo per scontato che sia andato a male il detersivo bucato fai-da-te, qual è la cosa peggiore che potrebbe accadere se lo usassi? Succede che se lo usi a basse temperature (cioè fino a 40°C) riempi i tessuti di batteri, se invece vai oltre i 60 non ci sono problemi perché i batteri li uccidi col calore. Se ci aggiungi, anche a freddo, della candeggina gentile risolvi tutto.
4. In commercio ci sono vari detersivi per bucato: quello per i capi bianchi, quello per i capi neri, quello per i colorati... Ma è solo una trovata pubblicitaria o effettivamente ci sono differenze all'interno del detersivo in base ai colori del bucato? No perché io uso il suddetto detersivo bucato auto-prodotto per tutti i colori... I detersivi specifici contengono certamente delle sostanze adeguate ai vari tipi di bucato. Siccome però il tuo prodotto NON contiene percarbonato, lo puoi usare su tutti i capi, colorati o non colorati.
5. Questo detersivo bucato auto-prodotto lo posso usare per tutti i tipi di tessuti? Per lana, seta o comunque per tessuti più delicati si dovrebbe usare qualcos'altro? Se sì, cosa? Sì, su tessuti così delicati non devi usare questo detersivo perché è troppo potente. L'ideale per seta, lana e delicati in genere è un buon shampoo per capelli.

Ciao
Fabrizio

Avatar utente
chiaretta.k
Messaggi: 403
Iscritto il: gio giu 20, 2013 10:28 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Confusione detersivi

Messaggio da chiaretta.k » ven ott 24, 2014 5:42 am

Ciao Fabrizio, mi intrometto perchè avrei bisogno di un chiarimento per cortesia. Consigli di utilizzare un buon shampoo per lana e seta, ma si potrebbe utilizzare anche per il bucato "classico" mediamente sporco (cotone, sintetici, ecc) oppure non avrebbe abbastanza potere pulente? Mia suocera ha diversi problemi di allergie, non utlizzare più detersivi sarebbe la sua salvezza! Grazie mille.
Ciao, Chiara

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Confusione detersivi

Messaggio da Fabrizio Zago » ven ott 24, 2014 6:53 pm

Mi dispiace per tua suocera ma se usi uno shampoo peggiori la situazione dato che gli shampoo contengono una quantità molto elevata di profumo. Non è questa la soluzione!
Non va neppure bene usare uno shampoo per il bucato "grosso" perché, come sospetti tu, non c'è abbastanza potere pulente e poi farebbe una schiuma dell'inferno e la lavatrice rischia di esplodere.
Per chi ha problemi di allergie la soluzione è semplice: si usa il Sonia&Sartana come detersivo base, non si aggiungono profumi né oli essenziali o altro, si ripete il ciclo di risciacquo ed il gioco è fatto. Non c'è nulla di migliore di questa soluzione per avere panni puliti e "sani", certo non profumerà di "sottobosco alpino in una mattina soleggiata ma con brezza da nord e con una leggera rugiada" ma almeno non avrà problemi di allergie.
Ciao
Fabrizio

Avatar utente
CESPU
Messaggi: 131
Iscritto il: ven mar 22, 2013 3:54 pm
Controllo antispam: diciotto
Località: Emilia

Re: Confusione detersivi

Messaggio da CESPU » ven ott 24, 2014 8:09 pm

:lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol: :lol:

Avatar utente
chiaretta.k
Messaggi: 403
Iscritto il: gio giu 20, 2013 10:28 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Confusione detersivi

Messaggio da chiaretta.k » gio ott 30, 2014 4:25 am

Grazie mille Fabrizio, vediamo se riesco a convertirla al detersivo auto-prodotto :D

adria67
Messaggi: 662
Iscritto il: gio giu 07, 2012 10:13 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Confusione detersivi

Messaggio da adria67 » mar gen 27, 2015 12:30 pm

Ieri ho avuto momenti di altissima gioia, peralto palesati a tutti i clienti :lol: , nel vedere al carrefour un distributore di prodotti biolù, a prezzi umani e con tanto di acido citrico, percarbonato, e detersivi vari.

per ora ho comperato quello x bucato (perchè al momento non ho il tempo per autoprodurre il mitico sania e sartana)

l'inci è quello postato da Luce

AQUA (solvente)
COCOGLUCOSIDE (Tensioattivo nonionico)
SODIUM CHLORIDE (viscosizzante)
SODIUM LAURYL SULFATE (denaturante / emulsionante / tensioattivo)
POTASSIUM COCOATE (emulsionante / tensioattivo)
SODIUM HYDROGENCARBONATE
ALCOHOL (vegetale) (solvente)
GLYCERIN (vegetale) (denaturante / umettante / solvente)
CYMBOPOGON CITRATUM OIL (da agricoltura biologica)

com'è? nel senso, ho capito che manca il sequestrante....giusto? è comunque valido come prodotto?

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Confusione detersivi

Messaggio da Fabrizio Zago » mar gen 27, 2015 3:38 pm

Se dove abiti hai acqua dolce o molto dolce va benissimo, altrimenti no! Ti si incrosta tutto e la biancheria diventa una grigeria.
Ciao
Fabrizio

adria67
Messaggi: 662
Iscritto il: gio giu 07, 2012 10:13 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Confusione detersivi

Messaggio da adria67 » mar gen 27, 2015 4:14 pm

oooppsssss :roll:

allora, dal sito dell'acquedotto:
Con l’Acqua del Bronzino” il problema delle incrostazioni è praticamente inesistente essendo la sua durezza compresa tra i 4 e 22 °F, a seconda della fonte utilizzata

come durezza media (visto che pare che dai vari laghi, comunque vengano mischiate) dicono:
Durezza °F 12 Valori consigliati: 15-50 °F

http://www.mediterraneadelleacque.it/da ... une=genova
http://www.mediterraneadelleacque.it/qu ... quenti.asp
http://www.fondazioneamga.org/public/Pr ... 102010.pdf

con questi valori, mi conviene autoprodurre il sodio citrato e aggiungerlo o va bene?

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Confusione detersivi

Messaggio da Fabrizio Zago » mar gen 27, 2015 6:26 pm

No, hai un'acqua ottima. Non serve nulla.
Ciao
Fabrizio

adria67
Messaggi: 662
Iscritto il: gio giu 07, 2012 10:13 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Confusione detersivi

Messaggio da adria67 » mar gen 27, 2015 10:20 pm

Evviva!
grazie mille!!!!

marinuts
Messaggi: 24
Iscritto il: lun set 27, 2010 1:02 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Confusione detersivi

Messaggio da marinuts » mer gen 28, 2015 7:28 pm

adria67 ha scritto:Ieri ho avuto momenti di altissima gioia, peralto palesati a tutti i clienti :lol: , nel vedere al carrefour un distributore di prodotti biolù, a prezzi umani e con tanto di acido citrico, percarbonato, e detersivi vari.
ciao adria67, scusa, vedo che sei di Genova... a quale Carrefour ti riferisci? :D
Nonostante l'assenza di sequestrante mi pare che gli INCI di questa marca (che non conoscevo!) siano molto buoni...
grazie in anticipo :wink:
Marina

adria67
Messaggi: 662
Iscritto il: gio giu 07, 2012 10:13 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Confusione detersivi

Messaggio da adria67 » mer gen 28, 2015 8:24 pm

ciao Marina,
io li ho trovati al carrefour di via sestri.
mi riproponevo di "controllarne" anche altri, un po' più comodi per parcheggiare.
quello è comodo solo se sei in giro per shopping..... :mrgreen:

marinuts
Messaggi: 24
Iscritto il: lun set 27, 2010 1:02 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Confusione detersivi

Messaggio da marinuts » mer gen 28, 2015 8:54 pm

Grazie mille! :D
Marina

Rispondi