Protezione olio solare spf6 Biosolis

Forum di supporto al nuovo Biodizionario.it
per approfondimenti sui giudizi espressi del BioDizionario sugli ingredienti Cosmetici e Alimentari

Moderatori: laura serpilli, Erica Congiu

Rispondi
azahar751
Messaggi: 742
Iscritto il: gio ott 13, 2005 7:53 am
Località: Trento

Protezione olio solare spf6 Biosolis

Messaggio da azahar751 » gio giu 13, 2013 8:54 pm

La Biosolis è una ditta che mi pare seria, però volevo chiedere lumi circa il loro Olio Solare spf6 che mi sembra una protezione più bassa del dichiarato.
Ecco l'INCI:

Pongamia Glabra Seed Oil, Brassica Campestris Oil, Sesacum Indicum seed Oil, Dicaprylyl Carbonate, Simmondsia Chinensis Oil, Argania Spinosa kernel Oil, Parfum, Tocopherol.

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Protezione olio solare spf6 Biosolis

Messaggio da Fabrizio Zago » ven giu 14, 2013 1:01 pm

Hai ragione, il dubbio che sia scarsamente filtrante c'è. Forse dovresti chiedere al produttore. Dal prossimo 11 luglio TUTTI i claim dichiarati devono essere supportati da prove certe e quindi le devono avere e se le hanno ce le possono far vedere. O no?
Ciao
Fabrizio

Laura12
Messaggi: 2799
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 am

Re: Protezione olio solare spf6 Biosolis

Messaggio da Laura12 » ven giu 14, 2013 5:54 pm

E poi gli olii vegetali sotto il sole sono sconsigliati perchè sotto l'azione degli UV si deteriorano dando il via a una brutta perossidazione dei lipidi della pelle, non credo proprio che quel micro zic di tocoferolo presente sia sufficiente ad evitarla.

Avatar utente
Riky
Messaggi: 1273
Iscritto il: mar ott 05, 2004 6:36 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Protezione olio solare spf6 Biosolis

Messaggio da Riky » sab giu 15, 2013 11:13 am

Ma no Laura, questa cosa non è vera, pensa ai primi olii e unguenti usati dagli albori della storia dell'uomo al sole...

Avatar utente
Riky
Messaggi: 1273
Iscritto il: mar ott 05, 2004 6:36 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Protezione olio solare spf6 Biosolis

Messaggio da Riky » sab giu 15, 2013 11:25 am

E comunque, fate una prova banale - mettete prodotti topici antiossidanti ben formulati (meglio se iniziando 15-20 giorni prima delle esposizioni) su metà viso, tutte le sere, e nulla di antiox sull'altra metà (oppure un braccio sì e uno non se risulta più semplice). E al sole, durante l'esposizione, solo antiox sempre sulla stessa parte (o sullo stesso braccio) e nulla sull'altra.
Senza stare esposti troppo tempo, tipo un'oretta (meno se il fototipo è chiaro, per non ustionare la parte senza nulla) - valuterete voi stessi la differenza.
Le molecole antiradicaliche, che agiscono sia come antiossidanti sia come veri e propri fattori di protezione cellulare, hanno sempre una buona azione e offrono una maggiore resistenza della pelle al sole, aumentando decisamente la MED individuale (ovvero la minima dose eritematogena).
Poichè l'olio in questione offre una protezione 6 (la minima per potersi definire protezione solare, oggi le protezioni che di definiscono in numeri sotto al 6 sono vietate, anche se è sempre consentito il termine "bassa protezione" - ma per definirsi protezione non può appunto essere sotto al 6) - torniamo a bomba - poichè l'olio in questione offre una protezione 6, significa che comunque NON va usato sui fototipi bassi (se non come doposole, per collaborare comunque alla protezione del DNA cellulare per vie differenti), e nemmeno offre una protezione consigliabile ad alcuno tra le 11 e le 16.
Io quell'olio l'ho provato, e l'ho trovato un po' troppo denso e vischioso. Io stessa mi sono chiesta come facessero a fefinirlo protezione 6 - e, fatte salve le gistissime cose da Fabrizio, dovranno dimostrarlo - posso dire che è assolutamente possibile, perchè gli antiossidanti proteggono, eccome.

adriano
Messaggi: 588
Iscritto il: mar ott 05, 2004 9:13 am

Re: Protezione olio solare spf6 Biosolis

Messaggio da adriano » sab giu 15, 2013 3:36 pm

dalla formula pubblicata il tocoferolo ha più la funzione antiossidante del prodotto ( degli oli) che come antiossidante che contrasta l'azione radicalica della radiazione UV , poi non ci sono filtri di nessun genere e assicurare una protezione 6 solo con la pongamia ( c'è qualche articolo che dichiara che ha un potere filtrante) la vedo dura ...certo non avrà nessuna azione contro gli UVA

Laura12
Messaggi: 2799
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 am

Re: Protezione olio solare spf6 Biosolis

Messaggio da Laura12 » sab giu 15, 2013 4:08 pm

Riky ha scritto:Ma no Laura, questa cosa non è vera, ...
Ciao Riky, ci fu una discussione proprio qui sul forum al proposito e risultò che gli olii vegetali sotto gli UV irrancidiscono; si parlava delle esposizioni prolungate senza atteggiamenti prudenziali, che sono le più diffuse, è ovvio che quando si è cauti, limitando tempo di esposizione e usando accorgimenti antiradicalici, tutto cambia.

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Protezione olio solare spf6 Biosolis

Messaggio da Fabrizio Zago » sab giu 15, 2013 10:12 pm

Quello che si deve evitare e concordo con Laura12, è l'uso improprio di oli vegetali al grido di "tutto quello che è naturale fa bene". Non è vero! Ho visto non poche ustioni di persone che si cospargevano di olio di oliva finendo, era ovvio, fritti!
In realtà il prodotto presentato non filtra un tubo e quindi fa solo che male usarlo, soprattutto se si è convinti di essere protetti.
Ciao
Fabrizio

Avatar utente
Riky
Messaggi: 1273
Iscritto il: mar ott 05, 2004 6:36 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Protezione olio solare spf6 Biosolis

Messaggio da Riky » dom giu 16, 2013 2:02 pm

A proposito di ciò che scrive adriano, ci sono fior di lavori che dimostrano che associazioni di antiossidanti topici (ascorbico e ferulico, i lavori sono stati fatti da pinnell) sono gli unici elementi a proteggere dalla frazione di UV alti (380-400 nm)- frazione non coperta da alcun filtro.
In ogni caso, in certe situazioni la chimica è lontana dal comportanento "live" della cute, comportamento che si spiega non con la chimica appunto, ma con basi di fisiologia cutanea

azahar751
Messaggi: 742
Iscritto il: gio ott 13, 2005 7:53 am
Località: Trento

Re: Protezione olio solare spf6 Biosolis

Messaggio da azahar751 » lun giu 17, 2013 5:57 pm

Dal momento che di quest'olio proprio non tollero l'odore (ma lo finirò comunque) mi chiedevo se, alla luce di quanto detto da Ricky, non potrei pensare di farmi un olio con jojoba, cocco, sesamo e crusca di riso (oli che hanno un qualche SPF anche se basso) e dell'ascorbyl palmitato, tocoferolo e resveratrolo (mi si è sciolto bene in olio per fare la crema doposole, quindi deduco sia molto liposolubile).
Cosa dite?

Rispondi