acido citrico e bollitore

Forum di supporto al nuovo Biodizionario.it
per approfondimenti sui giudizi espressi del BioDizionario sugli ingredienti Cosmetici e Alimentari

Moderatori: laura serpilli, Erica Congiu

Rispondi
Avatar utente
Atshbury
Messaggi: 49
Iscritto il: sab gen 28, 2012 10:51 pm
Controllo antispam: cinque

acido citrico e bollitore

Messaggio da Atshbury » dom dic 09, 2012 3:20 pm

Ciao, volevo sapere se posso usare l'acido citrico per togliere il calcare dal bollitore elettrico
se si
in quali dosi e come, cioè lo lascio agire oppure faccio bollire l'acqua col citrico?
grazie mille :D

Avatar utente
arunka
Messaggi: 942
Iscritto il: gio feb 10, 2011 11:00 am
Controllo antispam: cinque

Re: acido citrico e bollitore

Messaggio da arunka » lun dic 10, 2012 10:12 am

Si, lo si può usare. sul come non ricordo, ma se n'è già parlato, prova a cerca ;)

labirynt
Messaggi: 43
Iscritto il: lun set 10, 2012 10:46 am
Controllo antispam: cinque

Re: acido citrico e bollitore

Messaggio da labirynt » lun dic 10, 2012 10:47 am

Io lo spruzzo ocn lo spruzzino di acido citrico al 15%, lo lascio agire anche un'ora, fincheè non vedo che anche il calcare che si forma dentro non viene via, e da me se ne forma un bello strato...
poi risciacquo bene e basta!

Avatar utente
Atshbury
Messaggi: 49
Iscritto il: sab gen 28, 2012 10:51 pm
Controllo antispam: cinque

Re: acido citrico e bollitore

Messaggio da Atshbury » lun dic 10, 2012 1:59 pm

grazie :D

mic
Messaggi: 2
Iscritto il: dom gen 20, 2013 11:05 am
Controllo antispam: cinque

Re: acido citrico e bollitore

Messaggio da mic » dom gen 20, 2013 12:01 pm

ciao a tutti,
volevo sapere se usare dell'acido citrico monoidrato aggiungendo un pò d'acqua fino a formare una "pappetta abrasiva" su incrostrazioni piuttosto resistenti in pentole di acciaio, possa intaccare il metallo, facendo rilasciare sostanze dannose o metalli (es. nickel o altro) nel loro utilizzo successivo.
Per le pentole, è consigliabile usarlo sempre diluito al 20% e lasciarlo agire, da solo, per più tempo?

grazie

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: acido citrico e bollitore

Messaggio da Fabrizio Zago » dom gen 20, 2013 1:15 pm

Sia l'una che l'altra delle tecniche va bene. Devi solo stare attenta sia all'acidità (che c'è anche se siamo in presenza di un acido debole) e della eventuale liberazione di metalli pesanti. Insomma usa i guanti e vai tranquilla.
Ciao
Fabrizio

michael kohlhaas
Messaggi: 55
Iscritto il: mar lug 19, 2011 1:20 pm
Controllo antispam: cinque

Re: acido citrico e bollitore

Messaggio da michael kohlhaas » dom gen 20, 2013 7:01 pm

Fabrizio, mi ha colpito molto una delle tue frasi"...eventuale liberazione di metalli pesanti". Davvero? Ma quanto dura l'effetto? Mi potresti dare qualche delucidazione in più? Ormai non vivo più senza la chimica... :lol:

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: acido citrico e bollitore

Messaggio da Fabrizio Zago » lun gen 21, 2013 10:14 am

Mettiamo che la caldaia sia di un materiale X e che questo materiale contenga nichel, cromo ed altri metalli pesanti ebbene essi si potrebbero liberare per attacco acido e quindi finire sulle tue mani.
Ciao
Fabrizio

mic
Messaggi: 2
Iscritto il: dom gen 20, 2013 11:05 am
Controllo antispam: cinque

Re: acido citrico e bollitore

Messaggio da mic » lun gen 21, 2013 1:17 pm

scusami....e quindi se non ho capito male la possibilità che vengano rilasciati dei metalli, quali quelli citati, è limitata al momento in cui si usa l'acido citrico.
Mi confermi che non si verificano delle contaminazioni sui cibi che vengono successivamente cucinati in tali pentole?
Succede la stessa cosa se si usa dell'aceto?
Quale dei due è più sicuro sotto questo aspetto?

grazie
ciao

Avatar utente
Sara73
Messaggi: 460
Iscritto il: sab set 24, 2011 8:42 am
Controllo antispam: cinque
Contatta:

Re: acido citrico e bollitore

Messaggio da Sara73 » lun gen 21, 2013 2:33 pm

è più sicuro usare il citrico, comunque in questo post Fabrizio lo spiega molto bene (e per l'ennesima volta :D ): viewtopic.php?f=2&t=36738&hilit=acido+a ... io#p333216

michael kohlhaas
Messaggi: 55
Iscritto il: mar lug 19, 2011 1:20 pm
Controllo antispam: cinque

Re: acido citrico e bollitore

Messaggio da michael kohlhaas » dom feb 03, 2013 3:42 pm

Grazie Fabrizio (con grande ritardo) per la risposta e grazie anche a Sara per il suggerimento.

Avatar utente
abtv
Messaggi: 170
Iscritto il: lun giu 04, 2012 9:17 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Reana del Rojale (UD)

Re: acido citrico e bollitore

Messaggio da abtv » dom feb 03, 2013 4:17 pm

Mi viene un dubbio allora... quando si cucina e si usa l'aceto (esempio peperoni in agrodolce) ci mangiamo anche i metalli pesanti rilasciati dalla pentola?? :shock:

Avatar utente
Sara73
Messaggi: 460
Iscritto il: sab set 24, 2011 8:42 am
Controllo antispam: cinque
Contatta:

Re: acido citrico e bollitore

Messaggio da Sara73 » dom feb 03, 2013 5:26 pm

forse questo post potrà rassicurarti :D
viewtopic.php?f=2&t=30544&start=90#p359639

Avatar utente
abtv
Messaggi: 170
Iscritto il: lun giu 04, 2012 9:17 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Reana del Rojale (UD)

Re: acido citrico e bollitore

Messaggio da abtv » dom feb 03, 2013 5:56 pm

Sara73 ha scritto:forse questo post potrà rassicurarti :D
viewtopic.php?f=2&t=30544&start=90#p359639

Grazie! :D

Rispondi