lanolina

Forum di supporto al nuovo Biodizionario.it
per approfondimenti sui giudizi espressi del BioDizionario sugli ingredienti Cosmetici e Alimentari

Moderatori: laura serpilli, Erica Congiu

Rispondi
olly82
Messaggi: 51
Iscritto il: gio mar 01, 2012 8:20 am
Controllo antispam: cinque

lanolina

Messaggio da olly82 » ven nov 16, 2012 8:03 am

Buongiorno. Ho letto alcinu post su questo forum riguardo il contenuto di pesticidi in alcune lanoline, Purtroppo, non sapendo, ho utilizao un trattamento alla lanolina per capi in lana di una nota marca che produce detersivi ecologici. Sulla confezione non è precisato se siano o meno assenti i pesticidi, e non so come contattare il produttore visto che il prodotto in questione
è prodotto in Germania.
La mia domanda è: essendo la lanolina una materia grassa, è sufficiente un normale lavaggio a bassa temperatura con detersivo specifico per lana per assicurare il completo allontanamento dei pesticidi eventualmente presenti? Posso usare qualche sostanza (bicarbonato?) che faciliti l'allontanamento dei pesticidi?

sole75
Messaggi: 1128
Iscritto il: dom mar 02, 2008 2:53 pm

Re: lanolina

Messaggio da sole75 » ven nov 16, 2012 3:41 pm

Ciao!

Se non ricordo male i pesticidi che rimangono nella lanolina sono appunto liposolubili, pertanto il lavaggio in acqua non gli fa niente.

Possiamo ipotizzare che se la marca del prodotto è bio forse la lanolina proviene da pecore che vivono su pascoli più o meno incontaminati.

Certo si potrebbe scrivere al produttore.

Se mi dai la mail lo faccio io che so il tedesco

baci

sole

olly82
Messaggi: 51
Iscritto il: gio mar 01, 2012 8:20 am
Controllo antispam: cinque

Re: lanolina

Messaggio da olly82 » ven nov 16, 2012 6:18 pm

Quindi i capi lavati sono da buttare? il detersivo non è sufficiente?

olly82
Messaggi: 51
Iscritto il: gio mar 01, 2012 8:20 am
Controllo antispam: cinque

Re: lanolina

Messaggio da olly82 » ven nov 16, 2012 9:17 pm

Ho trovato su un sito internet (non so se posso citare il nome) queste notizie circa la lanolina che ho utilizzato. Qualcuno sa aiutarmi? Sono un po' preoccupata e soprattutto non so se potrò riutilizzare i capi (di lana bio) trattati con questa lanolina...Eiste un detersivo che elimini la lanolina, liposolubile?

xxxxx (nome dell'azienda) seleziona le materie prime non basandosi solo sulle loro proprietà chimiche e idrologiche, ma anche sulla loro origine, sulla coltivazione e sulla raffinatezza. Il regolamento interno dell'azienda non si basa solo sull'uso di componenti naturali, ma anche di oli vegetali esclusivamente biologici. Mentre la percentuale biologica di colza, cocco e olio di palma è già molto elevata, nel caso dell'olio d'oliva raggiunge il 100%. Durante la produzione, vengono valorizzati detergenti naturali come lo zucchero, l'amido e i grassi del cocco. I tensioattivi estratti dallo zucchero e il solfato di alcol del grasso di cocco sono insensibili alla durezza dell'acqua e in tal modo risultano molto efficaci per un lavaggio attivo. Questa combinazione li rende perfetti nel dissolvere lo sporco grasso. L'aggiunta di olio di arancio migliora ulteriormente le capacità di dissoluzione delle macchie.
Alcune formulazioni dei detersivi xxxxx contengono oli essenziali. Dall'80% al 90% di essi provengono da coltivazione biologica controllata e certificata e dalla raccolta allo stato selvatico. Sonett usa gli olii essenziali non solo a causa delle loro proprietà antibatteriche, ma anche per migliorare la sensazione di benessere e dare una nota di gioia durante il lavaggio e la pulizia. Oli essenziali naturali derivanti da elementi che sono stati coltivati nel loro habitat naturale, nutriti dal calore e dalla luce del sole, agiscono armonizzando lo spirito e il corpo umano.
xxxxx è stata un’azienda pioniera nei detergenti organici: ha cominciato la sua attività nel 1977. I suoi prodotti sono ora disponibili in quasi tutta Europa. La sede principale dell’azienda si trova a Deggenhausertal, in Germania. La gamma completa di xxxxx è controllata e certificata secondo i criteri di qualità dell’ente di controllo indipendente EcoControl e da EcoGarantie.
La gamma completa dei prodotti xxxxx è controllata e certificata secondo due criteri di qualità: il marchio EcoGarantie dei prodotti per la pulizia che rispettano i criteri dell'istituto belga di certificazione Probila Unitrab, controllato annualmente da Ecocert; il marchio EcoControl, depositato dall'istituto di controllo e di certificazione PreCert Consulting & Audits che ne garantisce la qualità.
Aqua, lanolin, potassium soap, alkylpolyglucoside C8-14, cetyl alcohol, polysacharide, potassium citrate, perfume.

sole75
Messaggi: 1128
Iscritto il: dom mar 02, 2008 2:53 pm

Re: lanolina

Messaggio da sole75 » sab nov 17, 2012 5:08 pm

Sì certo, possiamo citare le marche, così poi ci regoliamo.

L'unico che non fa nomi giustamente è Fabrizio ;-)

Dunque sul sito della Sonett: http://www.sonett-online.de/wollkur.htm ... ollkur.htm
ho trovato queste informazioni:

Inhaltsstoffe: Wollfett, Seife aus Olivenöl*, Zuckertensid, Cetylalkohol, pflanzliches Verdickungsmittel, Citrat, natürliches ätherisches Lavendelöl*, balsamische Zusätze*, Wasser.

Erhältlich in 300 ml.

* = aus kontr. biologischem Anbau und
Wildsammlung


Ingredienti: Lanolina, Sapone da olio d'oliva*, tensioattivo non ionico, cetylalcohol, addensanti viscosizzanti vegetali, citrato, olio essenziale di lavanda*, additivi balsamici*, acqua

*= da coltivazione biologica controllata e raccolta spontanea

Come puoi vedere, solo gli ingredienti contrassegnati da asterisco sono di origine biologica controllata. Tra questi NON c'è la lanolina.

Inoltre, a dire il vero, questa NON è una composizione completa degli ingredienti, che dovrebbe specificare QUALE tensioattivo, QUALE addensante, QUALI additivi. Non è dunque conforme al Regolamento 648/2004 secondo il quale è obbligatorio rendere disponibile sul sito web la lista completa degli ingredienti.

Che ne pensi fabrizio?

baci

soleada

P.S. Vedo però dal tuo post che tu invece hai trovato la lista completa degli ingredienti

olly82
Messaggi: 51
Iscritto il: gio mar 01, 2012 8:20 am
Controllo antispam: cinque

Re: lanolina

Messaggio da olly82 » sab nov 17, 2012 8:16 pm

Purtroppo questo acqisto è tato fatto prima che io cominciassi a interessarmi di prodotti ecobio. Sono ignorante in modo abissale adesso, figuriamoci prima. Adesso non mi resta che chiedervi come posso trattare i capi lavati con questa lanolina per essere sicura d non mettere sulla pelle dei miei figli una tonnellata di pesticidi...Grazie

olly82
Messaggi: 51
Iscritto il: gio mar 01, 2012 8:20 am
Controllo antispam: cinque

Re: lanolina

Messaggio da olly82 » sab nov 17, 2012 8:59 pm

Scusate ma sono un po' preoccupata...ma se il problema della lanolina è che si trovano concentrati i pesticidi quali composti liposolubili...la stessa cosa vale per chi mangia burro, panna, etc? Giusto per capire quanto pericoloso può essere stato l'uso occasionale della lanolina...anche perché sono in gravidanza e sarà meglio che faccia sparire ogni traccia di piesticidi al più presto :roll:

sole75
Messaggi: 1128
Iscritto il: dom mar 02, 2008 2:53 pm

Re: lanolina

Messaggio da sole75 » dom nov 18, 2012 9:04 am

Cara,

adesso non stare troppo in ansia. L'uso occasionale di lanolina - non vorrei dire una fesseria - ma non credo che possa fare gravi danni.

Dal momento che il trattamento per la lana della Sonett come abbiamo visto contiene anche sapone e tensioattivi, mi chiedo se non si lavi da sé, cioè non porti via i pesticidi.... uhmmm sarebbe troppo bello :twisted:
Spero che Fabrizio possa illuminarci su questo punto.

Per il burro, ci troverai dentro tutto quello che c'è nel latte della mucca a grosse concentrazioni. Ogni tossina liposolubile resterà senz'altro nella panna e nel burro.

Bisognerebbe sapere queste mucche cosa mangiano e dove vivono. In ogni caso, se proprio non posso farne a meno, sceglierei burro d'alpeggio biologico.

Auguri per la gravidanza :P

un abbraccio

sole

olly82
Messaggi: 51
Iscritto il: gio mar 01, 2012 8:20 am
Controllo antispam: cinque

Re: lanolina

Messaggio da olly82 » dom nov 18, 2012 11:25 am

Grazie Sole! Credo che alla fine forse facciano meno male i pesticidi sulla pelle che quelli che ingoi col burro...
Intanto speriamo che Fabrizio ci illumini su come eliminare ogni traccia di lanolina (e quindi di pesticidi) dai miei capi in lana :?

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: lanolina

Messaggio da Fabrizio Zago » dom nov 18, 2012 6:08 pm

Il momento peggiore nell'uso della lanolina è quando viene usata per le ragadi al seno. In questo caso infatti il pupo o la pupa se la mangia direttamente e con la lanolina si mangia i pesticidi che eventualmente contiene.
Insisto a dire che ci sono lanoline iperpure (principalmente quelle neozelandesi ed australiane) che i pesticidi non li hanno mai visti.
Basta cercare.
Ciao
Fabrizio

olly82
Messaggi: 51
Iscritto il: gio mar 01, 2012 8:20 am
Controllo antispam: cinque

Re: lanolina

Messaggio da olly82 » lun nov 19, 2012 7:36 am

Grazie Fabrizio. Dal tuo messaggio deduco che non avendole usate per le ragadi al seno, ma diluita nell'acqua del risciacquo della lavatrice, il danno non dovrebbe essere grosso. Deduco anche che rilavando i capi trattati con lanolina con un detergente per lana dovrebbe essere abbastanza sicuro che tracce di pesticidi eventualmente residui sul tessuto, essendo che i capi stanno a contatto con la pelle ma non vengono direttamente succhiati come il seno, non dovrebbero costituire un pericolo ne per i bambini ne per me che sono in gravidanza e sto a contatto con gli stessi capi. Giusto Fabrizio?Rilavo con detersivo e sono sicura?

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: lanolina

Messaggio da Fabrizio Zago » lun nov 19, 2012 5:25 pm

Sì tutto giusto vai tranquilla e auguri per la gravidanza.
Ciao
Fabrizio

olly82
Messaggi: 51
Iscritto il: gio mar 01, 2012 8:20 am
Controllo antispam: cinque

Re: lanolina

Messaggio da olly82 » lun nov 19, 2012 6:33 pm

grazie infinite!

Rispondi