Prodotti bio per il camper (o almeno non proprio schifosi..)

Forum di supporto al nuovo Biodizionario.it
per approfondimenti sui giudizi espressi del BioDizionario sugli ingredienti Cosmetici e Alimentari

Moderatori: laura serpilli, Erica Congiu

roberto65
Messaggi: 32
Iscritto il: gio lug 12, 2012 8:49 pm
Controllo antispam: cinque

Prodotti bio per il camper (o almeno non proprio schifosi..)

Messaggio da roberto65 » gio lug 12, 2012 9:28 pm

Ciao a Tutti.
Ho un minicamper e sono sconcertato da quanto fetidi sono i prodotti che vengono proposti per i Camper (già dall'odore e dal colore che hanno si capisce che sono una summa del piccolo chimico). Dove si può uso i prodotti che già si usano a casa (detersivo piatti, pulizia superfici, ecc...) ma ci sono dei prodotti che hanno una funzione particolare, e se qualcuno riuscisse a suggerirmi come sostituirli con prodotti ad impatto minore gliene sarei grato.
In particolare:
prodotto per disinfettare e togliere la muffa dal serbatoio dell'acqua potabile: è una polvere che va sciolta nel serbatoio, lasciata agire un'ora e poi svuotata e risciacquata. La metto quando l'acqua inizia ad avere un cattivo sapore che permane anche dopo aver cambiato l'acqua nel serbatoio. L'etichetta dice che contiene acido citrico e ioni d'argento, l'acido citrico riesco a recuperarlo, secondo voi è sufficiente o devo/posso aggiungerci dell'altro per migliorare l'effetto?

Prodotti per il bagno chimico: lo uso in caso d'emergenza (quando sto dormendo in un posto poco affidabile e uscire di notte è poco consigliabile). Ci sono 2 prodotti: uno va nella vasca che contiene l'acqua pulita - lo sciacquone per intenderci - e che serve a pulire il vaso quando si tira l'acqua. Il secondo prodotto va nella vasca di scarico, e credo che serva ad evitare che le deiezioni fermentino e puzzino - o forse potrebbe servire ad accelerare il processo di degradazione, nella confezione non c'è scritto niente su quello che fa, solo che bisogna mettercelo quando si usa il WC chimico.
Ho guardato la confezione e non ci sono gli ingredienti. L'unica informazione è il nome del produttore - Thetford, che è quello che produce i WC.
Mi dare un'alternativa "naturale" con cui sostituirli? tenete conto che da una parte ci faccio quasi solo la pipì, per il resto mi tengo per un bagno "vero". D'altra parte, questo WC chimico mi resta dentro l'abitacolo dove dormo (il mio "camper" è un furgone Vito con i sedili che diventano un letto, non ha una "stanza" chiusa come bagno, questo wc è una scatola su cui ci si siede), quindi sarebbe bene che non puzzasse troppo.

Grazie per l'attenzione

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Prodotti bio per il camper (o almeno non proprio schifos

Messaggio da Fabrizio Zago » ven lug 13, 2012 1:10 pm

Ciao roberto65,
siccome sono camperista anche io puoi approfittare della mia esperienza.
Per l'acqua potabile (che rimane potabile non per molto tempo purtroppo) io faccio così: prendo un litro di acqua ossigenata a 130 volumi (al 35%) e la metto dentro il serbatoio. Quando è piena d'acqua porto il pH a 10 con della soda caustica. In questo modo tutta l'acqua ossigenata sviluppa il suo potere disinfettante. Lascio agire una notte e poi scarico, risciacquo e porto a livello con acqua fresca. Questa operazione la vaccio dopo che il camper è sttao fermo per sei mesi, altrimenti non serve.
Non metto nulla nella vasca dello sciacquone, non serve a nulla.
Per la cassetta invece metto mezzo litro di soda caustica al 50%. Ed un bicchiere di acqua ossigenata ogni 3-4 utilizzi. E' vero che il mio WC è compartimentato ma di odori strani non se ne sentono.
Ciao
Fabrizio

roberto65
Messaggi: 32
Iscritto il: gio lug 12, 2012 8:49 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Prodotti bio per il camper (o almeno non proprio schifos

Messaggio da roberto65 » ven lug 20, 2012 2:00 pm

Grazie 1000 Fabrizio, gentilissimo.
Ti chiedo alcune precisazioni:
Tu metti 1 litro di acqua ossigenata in quanta acqua? Io ho un serbatoio da 30 lt quindi devo fare le proporzioni ( ho 1 westfalia)
Poi come misuro il ph? Servono strumenti o basta 1 proporzione? Vanno messi dentro assieme o conta l'ordine? Se sono faq del forum passami pure un link.
Poi dici che sia meglio acqua ossigenata e soda caustica rispetto all' acido citrico usato in un prodotto che ho. Comperato? Devo stare attento all impatto ecologico xk dove scarico il serbatoio acqua del camper ho un pozzo perdente che scende nella terra e non è filtrato dalla fognatura.
In genere (parlo anche del wc) acqua ossigenata e soda caustica vanno messe dentro assieme? Posso premicelarle prima quando conosco le dosi o vanno messe assieme al momento?
Grazie ancora

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Prodotti bio per il camper (o almeno non proprio schifos

Messaggio da Fabrizio Zago » ven lug 20, 2012 4:59 pm

Sbrigiamoci a rispondere prima che metti in moto il mezzo.

Tu metti 1 litro di acqua ossigenata in quanta acqua? Io ho un serbatoio da 30 lt quindi devo fare le proporzioni ( ho 1 westfalia)
Io invece ho un serbatoio da 125 litri quindi fai le proporzioni.

Poi come misuro il ph? Servono strumenti o basta 1 proporzione? Vanno messi dentro assieme o conta l'ordine? Se sono faq del forum passami pure un link.
Devi usare una semplice cartina al tornasole che puoi acquiastare in farmacia a pochi euro.

Poi dici che sia meglio acqua ossigenata e soda caustica rispetto all' acido citrico usato in un prodotto che ho. Comperato? Devo stare attento all impatto ecologico xk dove scarico il serbatoio acqua del camper ho un pozzo perdente che scende nella terra e non è filtrato dalla fognatura.
Tranquillo acqua ossigenata e soda sono perfettamente eco compatibili, non c'è nessun problema.

In genere (parlo anche del wc) acqua ossigenata e soda caustica vanno messe dentro assieme? Posso premicelarle prima quando conosco le dosi o vanno messe assieme al momento?
No, non vanno messe assieme ma prima l'ossigenata e dopo la caustica. Così avrai il risultato migliore per l'acqua potabile. Per il WC si deve fare il contrario cioè mettere prima la casutica da sola e poi un bicchiere di ossigenata ogni 3-4 utilizzi.

Buon viaggio
Ciao
Fabrizio

roberto65
Messaggi: 32
Iscritto il: gio lug 12, 2012 8:49 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Prodotti bio per il camper (o almeno non proprio schifos

Messaggio da roberto65 » mar lug 24, 2012 4:03 pm

Fabrizio, sono andato in qualche negozio ma ho trovato la soda caustica (NaOH, sodio idrossido anidro) solamente in scaglie, come mi regolo con le dosi? tu dici di usare 1 litro di soda caustica al 50%, significa 1/2kg di scaglie e 1/2lt di acqua? ci vuole attenzione nel maneggiarla?
Sempre con le dosi, ho trovato acqua ossigenata solo a 10 volumi (oppure a 40 come fissatore del colore dei capelli, con aggiunta di profumo e altra roba). Cercherò in giro, ma se trovo acqua con meno volumi, come mi regolo con le dosi? faccio una semplice proporzione? 1 lt di acqua a 130 volumi=13 lt di acqua a 10 volumi, x intenderci?
Se la questione è + complicata non ti preoccupare, sono un matematico :)
Hai qualche suggerimento su dove trovare l'acqua ossigenata "ad alta gradazione"?
Ultima domanda: per la potabilità dell'acqua, a volte si consiglia "un goccio" di amuchina: tu cosa ne dici? che dosi mi consiglieresti? è una pratica tanto barbara?

scusa se ti inondo di domande, se ti secco dimmelo :)

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Prodotti bio per il camper (o almeno non proprio schifos

Messaggio da Fabrizio Zago » mar lug 24, 2012 8:22 pm

come mi regolo con le dosi? tu dici di usare 1 litro di soda caustica al 50%, significa 1/2kg di scaglie e 1/2lt di acqua? ci vuole attenzione nel maneggiarla?
La proporzione è corretta. Per diluirla usa un contenitore in inox e occhio che scalda moltissimo quindi stare molto lontani e fare l'operazione di diluizione molto lentamente.

Sempre con le dosi, ho trovato acqua ossigenata solo a 10 volumi (oppure a 40 come fissatore del colore dei capelli, con aggiunta di profumo e altra roba). Cercherò in giro, ma se trovo acqua con meno volumi, come mi regolo con le dosi? faccio una semplice proporzione? 1 lt di acqua a 130 volumi=13 lt di acqua a 10 volumi, x intenderci?
Corretto.

Hai qualche suggerimento su dove trovare l'acqua ossigenata "ad alta gradazione"?
Nei grossisti di prodotti chimici.

Ultima domanda: per la potabilità dell'acqua, a volte si consiglia "un goccio" di amuchina: tu cosa ne dici? che dosi mi consiglieresti? è una pratica tanto barbara?
Assolutamente molto barbara. Ti bevi grandi quantità di ipoclorito di sodio che è una sostanza molto tossica. Se si tratta dell'acqua per lavarsi non ho nulla da dire (anche se preferisco l'ossigenata) ma per berla assolutamente no!

Ciao
Fabrizio

roberto65
Messaggi: 32
Iscritto il: gio lug 12, 2012 8:49 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Prodotti bio per il camper (o almeno non proprio schifos

Messaggio da roberto65 » mar ago 28, 2012 2:32 pm

Ciao Fabrizio, intanto ti auguro di aver usato con gioia il tuo, di camper :)
Provo a riassumere i tuoi consigli così mi dici se è tutto corretto (soda caustica e acqua ossigenata a 130 volumi mi sembrano delle brutte bestie da maneggiare, quindi preferisco applicare un principio di prudenza... :-) ).

---------
SERBATOIO ACQUA POTABILE
Quando l'acqua inizia ad avere un cattivo sapore, metto 230cc di acqua ossigenata dentro il serbatoio da 30 litri. Aggiungo quindi della soda caustica (non in scaglie, già diluita al 50% in acqua altrimenti mi cuoce il serbatoio di plastica) controllando con una cartina al tornasole quando il PH va a 10. Il giorno dopo scarico, risciaquo ed il serbatoio torna pulito.

----------------
WC CHIMICO
Se ci devo fare anche la cacca, metto nella cassetta un po' di soda caustica al 50% assieme all'acqua (anche qui ti chiedo però quanto contiene la tua cassetta: il mio WC è uno di quelli "nautici", un cubo di 40cm circa di lato, quindi di acqua ne contiene poca, devo fare le proporzioni) ed ogni 3-4 utilizzi aggiungo acqua ossigenata.
( Domanda: tu per cassetta intendi il posto che contiene l'acqua pulita che viene presa quando si scarica, oppure il posto dove va a finire il tutto alla fine? nei wc da casa per "cassetta" si intende quella che contiene l'acqua pulita che viene sparata quando si preme il pulsante dello sciacquone, ma mi sembra che tu intenda il contrario...)
Altra precisazione: se in questo WC ci devo fare solamente la pipì mi consigli la stessa procedura, o posso fare qualcosa di più "morbido"? Io finora ho usato solo acqua, c'è un odore forte quando lo scarico ma niente di spaventoso...

-----------

safety questions: se mi devo tenere in camper acqua ossigenata "forte" e soda caustica devo stare attento a qualcosa? basta metterle in bottiglie di plastica o ci sono avvertenze di sicurezza al riguardo?


Ancora grazie & saluti (e buon lavoro con la legna per quest'inverno)

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Prodotti bio per il camper (o almeno non proprio schifos

Messaggio da Fabrizio Zago » mar ago 28, 2012 6:19 pm

Grazie roberto65 per l'incoraggiamento (la legna voglio dire).
Sì, distrutto dal lavoro di montanaro ho inforcato il camper e mi sono fatto un bel giretto. Ho usato la stessa tecnica che hai esposto tu con ottimi risultati.
Da precisare che:
- sì la cassetta è dove finisce il tutto. Siccome la mia si chiama "cassetta thetford" la chiamo appunto cassetta.
- per la sola pipì basta tranquillamente un trattamento più morbido cioè invece che ogni 2-3 utilizzi basta intervenire con l'ossigenata ogni 5-6.
- sia l'acqua ossigenata che la soda caustica devono essere maneggiate con molta cautela e tenute chiuse a chiave in modo che i bimbi non vi accedano. Usare i guanti mi sembra il minimo (io non li uso ma sono esentato per ruolo ....)
Ciao
Fabrizio

sole75
Messaggi: 1128
Iscritto il: dom mar 02, 2008 2:53 pm

Re: Prodotti bio per il camper (o almeno non proprio schifos

Messaggio da sole75 » sab gen 18, 2014 4:12 pm

Fabrizio Zago ha scritto:Non metto nulla nella vasca dello sciacquone, non serve a nulla. Per la cassetta invece metto mezzo litro di soda caustica al 50%. Ed un bicchiere di acqua ossigenata ogni 3-4 utilizzi. E' vero che il mio WC è compartimentato ma di odori strani non se ne sentono
Fabrizio Zago ha scritto:come mi regolo con le dosi? tu dici di usare 1 litro di soda caustica al 50%, significa 1/2kg di scaglie e 1/2lt di acqua? ci vuole attenzione nel maneggiarla? La proporzione è corretta. Per diluirla usa un contenitore in inox e occhio che scalda moltissimo quindi stare molto lontani e fare l'operazione di diluizione molto lentamente.
Caro Fabrizio,

ti chiedo un chiarimento per le dosi di soda caustica da usare nella cassetta di raccolta del wc. Il nostro contiene circa 100 lt.
Dunque, tu dicevi 1/2 litro di soluzione di soda caustica al 50% (cioè 250 gr soda caustica + 250 ml acqua). Però poi confermavi le dosi di Roberto 65 che diceva 1 lt di soluzione.
Per 100 litri che dose mi consigli?

Quando dici "ogni 3-4 utilizzi", intendi che il tutto va rimesso ogni 3-4 volte che si usa il wc o si aggiunge solo acqua ossigenata dopo l'utilizzo? Intendi utilizzo del wc, non del camper, giusto?

GRAZIE!!!!

un caro saluto

sole

Avatar utente
biancaneve65
Messaggi: 153
Iscritto il: mar feb 07, 2012 1:23 am
Controllo antispam: cinque

Re: Prodotti bio per il camper (o almeno non proprio schifos

Messaggio da biancaneve65 » sab gen 18, 2014 7:33 pm

Anch'io avrei qualche domanda :D
Quando vai a disinfettare il serbatoio dell'acqua bianca dici di lasciare a mollo una notte, però le tubazioni? L'acqua ci passa attraverso solo quando svuoto il serbatoio, è sufficiente per togliere la muffa eventuale? E dopo devo riempire e risvuotare con acqua pulita prima dell'utilizzo? :roll:
Nella cassetta del wc la soluzione di acqua e soda devo metterla solo una volta a cassetta vuota e basta? mentre l'acqua ossigenata ogni 3/4 volte che vado in bagno? :roll:
La soluzione di soda inoltre devo metterla quando è fredda immagino :roll:
Scusa la mia tanardaggine! :oops:

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Prodotti bio per il camper (o almeno non proprio schifos

Messaggio da Fabrizio Zago » lun gen 20, 2014 8:06 pm

Tutto giusto.
La soda va messa quando si prepara un serbatoio vuoto. L'ossigenata invece ogni 3-4 utilizzi.
Le dosi che ho consigliato sono relative ad una cassetta che contiene circa 25 litri di liquido. Per un serbatoio da 100 litri si deve moltiplicare per 4 il dosaggio della soda e raddoppiare quello dell'ossigenata.
Infine la questione della sanificazione della vasca acqua chiara. Confermo la notte di disinfezione. I tubi ed i rubinetti si disinfettano facendo scorrere l'acqua da smaltire che finirà nella vasca di raccolta acque grigie.
Ciao
Fabrizio

sole75
Messaggi: 1128
Iscritto il: dom mar 02, 2008 2:53 pm

Re: Prodotti bio per il camper (o almeno non proprio schifos

Messaggio da sole75 » gio gen 23, 2014 1:03 pm

Caro Fabrizio,
GRAZIE per le delucidazioni.

Ancora una cosa (sono una camperista in erba....) quando si prepara la vaschetta wc, si parte con una vaschetta vuota in cui si aggiunge solo la soluzione di soda caustica, giusto? La prima volta che viene usato il wc dunque c'è solo soda caustica, dopo l'utilizzo si aggiunge il primo bicchiere di acqua ossigenata 130 volumi. Ho capito bene? Se si fa solo pipì, si può evitare di aggiungere l'acqua ossigenata o va fatto comunque? Inoltre, conviene non buttare la carta igienica nel wc ma usare un sacchetto a parte, in modo da poter scaricare la vaschetta wc ovunque, senza dover necessariamente andare dove ci sono gli scarichi attrezzati?

Altra cosa, sai niente dei wc a compostaggio. Nati sul modello del bagno a secco campestre, ma pensati per uso in appartamento, dunque quando non hai una terra in cui fare un cumulo-compost. Il brevetto è di oslo. Secondo me si potrebbero tranquillamente mettere anche in camper.

baci

sole

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Prodotti bio per il camper (o almeno non proprio schifos

Messaggio da Fabrizio Zago » ven gen 24, 2014 1:56 pm

A tutte le domande che ti sei fatta ed a cui ti sei data risposta, concordo al 100%.
Ciao
Fabrizio

sole75
Messaggi: 1128
Iscritto il: dom mar 02, 2008 2:53 pm

Re: Prodotti bio per il camper (o almeno non proprio schifos

Messaggio da sole75 » sab feb 15, 2014 1:56 pm

Grazie Fabrizio,

scusami se rispondo solo ora....ultimamente ho rare occasioni di collegarmi a internet :P

grazie grazie come sempre :D

baci

sole

Avatar utente
biancaneve65
Messaggi: 153
Iscritto il: mar feb 07, 2012 1:23 am
Controllo antispam: cinque

Re: Prodotti bio per il camper (o almeno non proprio schifos

Messaggio da biancaneve65 » dom apr 27, 2014 11:36 am

Scusa avrei ancora un dubbio! La soda caustica la metto in scaglie nel serbatoio o diluita in acqua? :roll:

Rispondi