help! Pavimento+citrico=aloni

Forum di supporto al nuovo Biodizionario.it
per approfondimenti sui giudizi espressi del BioDizionario sugli ingredienti Cosmetici e Alimentari

Moderatori: laura serpilli, Erica Congiu

giulia79
Messaggi: 168
Iscritto il: lun mar 12, 2012 2:08 pm
Controllo antispam: cinque

help! Pavimento+citrico=aloni

Messaggio da giulia79 » ven apr 13, 2012 12:50 pm

ieri ho lavato il pavimento con acqua calda (5 litri) 1 goccino di det piatti e 2 cucchiai di citrico. Appena si è asciugato ho visto che mi ha lasciato il pavimento più sporco di prima, con molti aloni e quelli che sembrano depositi di sale.. Cosa posso fare x rimediare. Ho rilavato con acqua calda 2 volte ma non è servito a niente!

giulia79
Messaggi: 168
Iscritto il: lun mar 12, 2012 2:08 pm
Controllo antispam: cinque

Re: help! Pavimento+citrico=aloni

Messaggio da giulia79 » ven apr 13, 2012 1:57 pm

:?

Avatar utente
Sara73
Messaggi: 460
Iscritto il: sab set 24, 2011 8:42 am
Controllo antispam: cinque
Contatta:

Re: help! Pavimento+citrico=aloni

Messaggio da Sara73 » ven apr 13, 2012 3:40 pm

forse il tuo pavimento è lucido? ho letto che l'acido citrico non va bene sui vetri perchè lascia aloni, forse è questo il motivo.
Oppure, ma immagino tu già lo sappia, l'acido citrico non va usato sul marmo perchè lo opacizza credo perennemente... :(
ciao

Avatar utente
teribbile
Messaggi: 373
Iscritto il: lun ago 31, 2009 7:28 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Fort Worth

Re: help! Pavimento+citrico=aloni

Messaggio da teribbile » ven apr 13, 2012 3:45 pm

Provo a risponderti io:
Innanzitutto potresti scrivere il tipo di pavimento che hai, e poi prova con acqua distillata, credo che gli aloni siano il calcare che si asciuga. Non fucilatemi se ho detto una bestialità

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: help! Pavimento+citrico=aloni

Messaggio da Fabrizio Zago » ven apr 13, 2012 4:31 pm

Nessuna bestialità, le cose stanno come hai detto tu.
Ciao
Fabrizio

giulia79
Messaggi: 168
Iscritto il: lun mar 12, 2012 2:08 pm
Controllo antispam: cinque

Re: help! Pavimento+citrico=aloni

Messaggio da giulia79 » ven apr 13, 2012 5:22 pm

no niente marmo, è gres porcellanato smaltato. In un altro topic parlavo del fatto che volevo rimuovere la patina che c'è sulle piastrelle messe da pochi mesi. Pensavo potesse essere una buona idea mettere un pò di acido citrico nell'acqua del mocio... Dite che il guaio è dovuto all'acqua di rubinetto + citrico? Non avevo pensato all'acqua distillata. Oppure non ho sciolto bene il citrico? Boh

Avatar utente
teribbile
Messaggi: 373
Iscritto il: lun ago 31, 2009 7:28 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Fort Worth

Re: help! Pavimento+citrico=aloni

Messaggio da teribbile » ven apr 13, 2012 5:50 pm

Dico sempre la mia idea:
L'acido citrico non elimina il calcare nell'acqua, ma lo scioglie (sarebbe corretto dire lo sequestra??). Quindi, cosa succede se non asciugo tale soluzione con uno straccio asciutto?? Che evaporando l'acqua lascia il calcare a terra!!!

giulia79
Messaggi: 168
Iscritto il: lun mar 12, 2012 2:08 pm
Controllo antispam: cinque

Re: help! Pavimento+citrico=aloni

Messaggio da giulia79 » ven apr 13, 2012 6:24 pm

direi che il tuo ragionamento non fa una piega!

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: help! Pavimento+citrico=aloni

Messaggio da Fabrizio Zago » ven apr 13, 2012 7:19 pm

Nessuna piega, tutto corretto. Questo spiega anche perché molti formulatori sono sempre alla ricerca di sostanze a "residuo trasparente". Se una sostanza è bianca è ovvio che evaporando l'acqua rimane lo stesso identico bianco. Se una sostanza è trasparente non lascerà aloni.
Ciao
Fabrizio

Avatar utente
teribbile
Messaggi: 373
Iscritto il: lun ago 31, 2009 7:28 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Fort Worth

Re: help! Pavimento+citrico=aloni

Messaggio da teribbile » ven apr 13, 2012 7:37 pm

Quindi potrei anche dire che l'acido citrico all'interno della soluzione funge anche da sequestrante per il calcare, giusto???

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: help! Pavimento+citrico=aloni

Messaggio da Fabrizio Zago » sab apr 14, 2012 10:07 am

Assolutamente sì.
Ciao
Fabrizio

giulia79
Messaggi: 168
Iscritto il: lun mar 12, 2012 2:08 pm
Controllo antispam: cinque

Re: help! Pavimento+citrico=aloni

Messaggio da giulia79 » mer mag 09, 2012 3:58 pm

scusate, ritorno sull'argomento... Gli aloni quindi erano calcare e citrico insieme? X usare quindi l'acido citrico x rimuovere la patina delle piastrelle nuove dovrei usare un panno intriso di una soluzione di acqua distillata e citrico e poi asciugare subito? Oppure è necessario sciacquare sempre con acqua distillata? O ancora.. Usare un prodotto specifico come il deterdek della fila, ma chissà che c'è dentro...

Avatar utente
teribbile
Messaggi: 373
Iscritto il: lun ago 31, 2009 7:28 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Fort Worth

Re: help! Pavimento+citrico=aloni

Messaggio da teribbile » mer mag 09, 2012 7:34 pm

Il calcare si deposita sul pavimento perchè l'acqua si asciuga e lui "viene a galla". Quindi, secondo me anche se tu utilizzassi acqua di rubinetto, l'importante è che asciughi l'acqua sulla superfice con un panno asciutto. Credo che qualsiasi prodotto tu possa utilizzare avrai sempre lo stesso problema, in quanto, come detto sopra, l'acido citrico, come qualsiasi altro prodotto, sequestra il calcare, non lo dissolve nell'aria.
Spero di averti chiarito

giulia79
Messaggi: 168
Iscritto il: lun mar 12, 2012 2:08 pm
Controllo antispam: cinque

Re: help! Pavimento+citrico=aloni

Messaggio da giulia79 » mer mag 09, 2012 9:49 pm

ok, la questione degli aloni è risolta. Però mi chiedevo se x rimuovere la patina dovessi lasciar agire la soluzione di citrico e risciacquare prima di asciugare bene. Grazie x la pazienza!

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: help! Pavimento+citrico=aloni

Messaggio da Fabrizio Zago » gio mag 10, 2012 8:40 pm

Certo, anche il tempo di contatto ha la sua bella importanza.
Ciao
Fabrizio

Rispondi