Sturare scarichi di lavandini & co.

Forum di supporto al nuovo Biodizionario.it
per approfondimenti sui giudizi espressi del BioDizionario sugli ingredienti Cosmetici e Alimentari

Moderatori: laura serpilli, Erica Congiu

yla
Messaggi: 13
Iscritto il: lun ott 31, 2011 5:29 pm
Controllo antispam: cinque

Sturare scarichi di lavandini & co.

Messaggio da yla » mer apr 04, 2012 1:51 pm

Salve a tutti
ho provato a cercare ma non ho ottenuto risultati, spero di non aver cercato male, ho inserito tutti i sinonimi che mi venivano in mente..
Vorrei sapere cosa potrei usare per sturare gli scarichi intasati di lavandini, doccia ecc. Fino ad ora ho usato la candeggina, ma mi piacerebbe trovare un'alternativa più ecologica o ecologica del tutto.
Grazie

Avatar utente
chiarab38
Messaggi: 24
Iscritto il: mer mar 23, 2011 3:03 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Sturare scarichi di lavandini & co.

Messaggio da chiarab38 » mer apr 04, 2012 5:18 pm

Ti faccio il copia e incolla direttamente dal sito dei detersivi bioallegri, è la soluzione che di solito uso io:
http://biodetersivi.altervista.org/inde ... ge0006.htm

"Tra i prodotti più pericolosi utilizzati per la pulizia della casa, vi sono i disgorgatori o sturalavandini.
La composizione di questi prodotti è prevalentemente a base di Soda Caustica (Idrossido di Sodio) o Acido Solforico, sostanze estremamente tossiche e aggressive per pelle e occhi e che possono rilasciare gas pericolosi.
Una ricetta casalinga è questa:
mescolare 150 gr. di sale da cucina e 150 gr. di bicarbonato di sodio o Soda da bucato (soda Solvay) versare nello scarico, e subito dopo versare una pentola di acqua bollente.
Attenzione: se non si versa l’acqua subito si rischia di intasare lo scarico! Utilizzando questo sistema con dosi ridotte e ripetendo la procedura una volta al mese, ci garantiremo sempre scarichi liberi."

L'alternativa ben più ecologica è la pulizia manuale: smonti tutto e pulisci a mano, una bella scocciatura ma davvero a impatto zero!

Ciao, Chiara :)

Avatar utente
teribbile
Messaggi: 373
Iscritto il: lun ago 31, 2009 7:28 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Fort Worth

Re: Sturare scarichi di lavandini & co.

Messaggio da teribbile » gio apr 05, 2012 7:48 am

Un altra alternativa è acido citrico e bicarbonato di sodio. Ti riporto direttamente un vecchio post di Fabrizio
La tecnica bicarbonato + acido citrico (il sale non serve) ha una sua (limitata) efficacia legata al fatto che l'acido citrico reagendo con bicarbonato "frigge" cioè genera una grande quantità di bollicine che rimuovono lo sporco. L'azione anticalcare è limitata perché la componente acida si è esaurita contro il bicarbonato e quindi non mi sembra una grande idea.

yla
Messaggi: 13
Iscritto il: lun ott 31, 2011 5:29 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Sturare scarichi di lavandini & co.

Messaggio da yla » gio apr 05, 2012 10:23 am

Grazie! quindi la cosa migliore
(oltre allo smontaggio e rimozione manuale, che però nella doccia non è possibile)
è quella di versare bicarbonato e acido citrico con acqua bollente a seguire
una volta al mese, ho capito bene?
in che proporzioni?

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Sturare scarichi di lavandini & co.

Messaggio da Fabrizio Zago » gio apr 05, 2012 1:48 pm

Hai capito benissimo! Per le proporzioni s idovrebbe sapere esattamente la qualità del bicarbonato e del citrico. Direi che metà e metà può essere una dose con cui iniziare. Se posti dati più precisi si può fare un calcolo stechiometrico preciso.
Ciao
Fabrizio

Avatar utente
marco'72
Messaggi: 269
Iscritto il: gio ott 13, 2011 2:16 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Sturare scarichi di lavandini & co.

Messaggio da marco'72 » gio apr 05, 2012 2:19 pm

chiarab38 ha scritto:Ti faccio il copia e incolla direttamente dal sito dei detersivi bioallegri, è la soluzione che di solito uso io:
http://biodetersivi.altervista.org/inde ... ge0006.htm

"Tra i prodotti più pericolosi utilizzati per la pulizia della casa, vi sono i disgorgatori o sturalavandini.
La composizione di questi prodotti è prevalentemente a base di Soda Caustica (Idrossido di Sodio) o Acido Solforico, sostanze estremamente tossiche e aggressive per pelle e occhi e che possono rilasciare gas pericolosi.
Una ricetta casalinga è questa:
mescolare 150 gr. di sale da cucina e 150 gr. di bicarbonato di sodio o Soda da bucato (soda Solvay) versare nello scarico, e subito dopo versare una pentola di acqua bollente.
Attenzione: se non si versa l’acqua subito si rischia di intasare lo scarico! Utilizzando questo sistema con dosi ridotte e ripetendo la procedura una volta al mese, ci garantiremo sempre scarichi liberi."

L'alternativa ben più ecologica è la pulizia manuale: smonti tutto e pulisci a mano, una bella scocciatura ma davvero a impatto zero!

Ciao, Chiara :)
Io l'ho provato per evitare quello nella bottiglia di plastoca rossa con il manico, ma non funziona per niente. Poi ho sentito a Geo & Geo la stessa cosa ma con l'aceto al posto dell'acqua e ho chiesto consiglio a Fabrizio che mi ha risposto che il sale non è determinante e che la reazione tra aceto e bicarbonato fa molto poco quindi purtroppo per ora la soluzione più efficace che ho è il bottiglione rosso; tra l'altro la uso al massimo un paio di volte l'anno e solo mezza bottiglia tra tutti gli scarichi

Doc
Messaggi: 38
Iscritto il: mer dic 21, 2011 10:37 am
Controllo antispam: cinque

Re: Sturare scarichi di lavandini & co.

Messaggio da Doc » ven apr 06, 2012 11:15 am

Io ho usato sale e bicarbonato ed è stato una bomba!!!!
Non ho neanche dovuto attendere i solito 15 minuti che generalmente bisogna attendere con il prodotto chimico.
Ho fatto la miscela, l'acqua calda e ha sturato tutto in un secondo!!!!!
Da quel giorno lo uso sempre!

boace
Messaggi: 1
Iscritto il: gio dic 20, 2012 2:09 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Sturare scarichi di lavandini & co.

Messaggio da boace » gio dic 20, 2012 2:42 pm

ciao a tutti purtroppo mi trovo nella disperata situazione dello scarico otturato.dopo aver lapidato il mio patrimonio in prodotti chimici (senza per altro ottenere nessun risultato)nella ricerca mi sono imbattuto in questo forum nella speranza di risolvere il mio problema ma nessun metodo si è rivelato efficace.quando comincio a leggere frasi del tipo: E' vero ,l'ho provato e funziona! so già che è una bufala nel senso che il problema è risolvibile se hai ad esempio buttato nello scarico fondi di caffè.Il mio problema è invece più complesso. Vi spiego,dopo svariati anni di uso di detersivo in polvere per lavatrice si è formato un tappo che non riesco a sciogliere ho provato il sondino,soda caustica ,idraulico liquido,in gel ecc.(potrei continuare ho elencato prodotti conosciuti ho usato anche prodotti sconosciuti che sull'etichetta riportavano che avrei risolto il problema....tutte balle!) ma niente.Io non ho il sifone otturato ma bensì lo scarico a muro a circa 2 metri di profondità sto perdendo le speranze e vorrei buttarci dentro una bomba a mano! esisterà un rimedio efficace e economico? non voglio chiamare l'idraulico perchè mi costerebbe una fortuna (me la tengo come ultima spiaggia) avete qualche consiglio da darmi? nell'attesa un saluto a tutti

adria67
Messaggi: 662
Iscritto il: gio giu 07, 2012 10:13 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Sturare scarichi di lavandini & co.

Messaggio da adria67 » gio dic 20, 2012 4:14 pm

boace ha scritto:ciao a tutti purtroppo mi trovo nella disperata situazione dello scarico otturato.dopo aver lapidato il mio patrimonio in prodotti chimici (senza per altro ottenere nessun risultato)nella ricerca mi sono imbattuto in questo forum nella speranza di risolvere il mio problema ma nessun metodo si è rivelato efficace.quando comincio a leggere frasi del tipo: E' vero ,l'ho provato e funziona! so già che è una bufala nel senso che il problema è risolvibile se hai ad esempio buttato nello scarico fondi di caffè.Il mio problema è invece più complesso. Vi spiego,dopo svariati anni di uso di detersivo in polvere per lavatrice si è formato un tappo che non riesco a sciogliere ho provato il sondino,soda caustica ,idraulico liquido,in gel ecc.(potrei continuare ho elencato prodotti conosciuti ho usato anche prodotti sconosciuti che sull'etichetta riportavano che avrei risolto il problema....tutte balle!) ma niente.Io non ho il sifone otturato ma bensì lo scarico a muro a circa 2 metri di profondità sto perdendo le speranze e vorrei buttarci dentro una bomba a mano! esisterà un rimedio efficace e economico? non voglio chiamare l'idraulico perchè mi costerebbe una fortuna (me la tengo come ultima spiaggia) avete qualche consiglio da darmi? nell'attesa un saluto a tutti
va beh scusa ma se sai già che è una bufala.....

io, come altri, non possiamo fare altro che dirti "ho provato e ha funzionato....." , solo la mia esperienza (che non vedo perchè etichettarla come bufala!!!)

se hai già provato tutto, non ti rimane che chamare l'idraulico, non vedo altre soluzioni.

io personalmente uso il sistema citrico + bicarbonato e ...FUNZIONA!.

a volte lo devo fare due volte ma se lo fai periodicamente gli scarichi restano puliti.

Avatar utente
abtv
Messaggi: 170
Iscritto il: lun giu 04, 2012 9:17 pm
Controllo antispam: cinque
Località: Reana del Rojale (UD)

Re: Sturare scarichi di lavandini & co.

Messaggio da abtv » gio dic 20, 2012 4:29 pm

Ciao,
hai provato con il compressore?
Anni e anni fa feci l'errore di buttare nello scarico del lavandino il liquido di cottura del "musetto" (ossia il cotechino).... il grasso si condensò e mi otturò il lavandino!
Provai di tutto e alla fine arrivò mio suocero con il compressore ad aria... in un lampo disgorgò tutto!
Nel tuo caso non so se potrebbe funzionare... tentar non nuoce!
:wink:

Avatar utente
marco'72
Messaggi: 269
Iscritto il: gio ott 13, 2011 2:16 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Sturare scarichi di lavandini & co.

Messaggio da marco'72 » ven dic 21, 2012 4:41 pm

abtv ha scritto:Ciao,
hai provato con il compressore?
Anni e anni fa feci l'errore di buttare nello scarico del lavandino il liquido di cottura del "musetto" (ossia il cotechino).... il grasso si condensò e mi otturò il lavandino!
Provai di tutto e alla fine arrivò mio suocero con il compressore ad aria... in un lampo disgorgò tutto!
Nel tuo caso non so se potrebbe funzionare... tentar non nuoce!
:wink:
Puoi provare, ma se l'ingorgo di sapone & company è cementificato come era nel mio caso, ti assicuro che l'otturazione era ormai un tutt'uno col tubo :roll:

Akira
Messaggi: 1528
Iscritto il: dom lug 30, 2006 6:44 am

Re: Sturare scarichi di lavandini & co.

Messaggio da Akira » mer apr 24, 2013 10:57 am

La coca cola riesce a sturare il lavandino o è una bufala?

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Sturare scarichi di lavandini & co.

Messaggio da Fabrizio Zago » lun apr 29, 2013 7:07 pm

Siccome la bevanda è piuttosto acida potrebbe anche funzionare ....
Ciao
Fabrizio

Akira
Messaggi: 1528
Iscritto il: dom lug 30, 2006 6:44 am

Re: Sturare scarichi di lavandini & co.

Messaggio da Akira » mar apr 30, 2013 9:55 am

Ok, consigli di abbinarla ad altra sostanza per potenziarla o da sola?

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Sturare scarichi di lavandini & co.

Messaggio da Fabrizio Zago » mar apr 30, 2013 11:27 am

Impossibile rispondere a questa domanda. Bisogna provarci e se il deposito è sensibile alla blanda azione acida della bevanda, il lavandino si stura altrimenti no.
Ciao
Fabrizio

Rispondi