bicarbonato e pesticidi

Forum di supporto al nuovo Biodizionario.it
per approfondimenti sui giudizi espressi del BioDizionario sugli ingredienti Cosmetici e Alimentari

Moderatori: laura serpilli, Erica Congiu

Rispondi
olly82
Messaggi: 51
Iscritto il: gio mar 01, 2012 8:20 am
Controllo antispam: cinque

bicarbonato e pesticidi

Messaggio da olly82 » lun mar 05, 2012 10:23 am

Ho due dubbi:
1.In che dosi va usato il bicarbonato per allontanare i veleni da frutta e verdura? Per quanto tempo si deve lasciare in ammollo?
2. Non riuscendo a fare in casa la candeggina gentile, momentaneamente ripiego sull'acquisto: la cendeggina che trovo contiene:
< 5% tensioattivi anionici, tensioattivi non ionici
5-15% sbiancati a base di ossigeno
Altri componenti Profumo, Bitrex

E' accettabile?

Infine ho una curiosità: Il simbolo "irritante" sulla confezione si riferisce al contatto sulla pelle, occhi etc, come è scritto accanto, non all'inalazione, giusto?

LadyQ
Messaggi: 211
Iscritto il: ven nov 21, 2008 12:17 pm

Re: bicarbonato e pesticidi

Messaggio da LadyQ » dom mar 11, 2012 5:34 pm

Ciao,
il bicarbonato sicuramente non allontana "veleni" da niente. Un amico chimico dice che un lavaggio con bicarbonato che segua certe regole - soluzione abbastanza forte di bicarbonato, ammollo dopo, altro ancora - può eliminare i batteri presenti sulle verdure per reazione delle loro cellule al ph del bicarbonato, ma ne abbiamo parlato al volo al telefono e non vorrei dirti stupidaggini.

Per quanto riguarda invece la candeggina delicata che hai comprato, i dati non bastano; "tensioattivo" vuol dire "sostanza che aiuta a lavare" ma non ci dice che sostanza è. Sull'etichetta dovrebbe esserci indicato il sito dove è riportato l'INCI della candeggina delicata; oppure devi scrivere al produttore e chiederglielo.

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: bicarbonato e pesticidi

Messaggio da Fabrizio Zago » dom mar 11, 2012 7:31 pm

Ecco! Tutto giusto.
Ciao
Fabrizio

salice
Messaggi: 42
Iscritto il: sab ott 15, 2011 2:43 pm
Controllo antispam: cinque

Re: bicarbonato e pesticidi

Messaggio da salice » sab ago 11, 2012 10:42 am

Ciao,
Mi interesserebbe molto capire bene come comportarsi durante una gravidanza per eliminare veleni e batteri (la famigerata toxo principalmente).
Pensavo di seguire il procedimento che hai descritto nel tuo post in questa discussione: "Uso acqua ossigenata"
viewtopic.php?f=2&t=30330&start=60
In realtà andrebbero bene entrambi ma con alcune differenze sostanziali.
Il bicarbonato crea un ambiente salino che aiuta ad allontanare i veleni depositati sulla frutta e la verdura ma il suo potenziale battericida è molto basso per non dire nullo. L'acqua ossigenata invece è efficace come battericida ma non è altrettanto potente per allontanare i pesticidi. Forse la soluzione migliore è iniziare con un bagno in bicarbonato seguito, senza cambiare l'acqua cioè con il bicarbonato ancora dentro, da acqua ossigenata. Si attende una ventina di minuti, si risciacqua ed il gioco è fatto.
Ciao
Fabrizio
Vorrei chiederVi quanto deve essere concentrato il bicarbonato (soluzione satura?) e per quanto tempo deve stare ammollo nel bicarbonato prima dei 20 minuti con l'AO.

Riguardo le azioni di bicarbonato e AO su veleni e batteri mi sembra che LadyQ sostenga il contrario: potreste spiegarmi la questione?

Rispondi