Per-Blan - dentifricio in polvere - INCI

Forum di supporto al nuovo Biodizionario.it
per approfondimenti sui giudizi espressi del BioDizionario sugli ingredienti Cosmetici e Alimentari

Moderatori: laura serpilli, Erica Congiu

Rispondi
Avatar utente
6i9i
Messaggi: 88
Iscritto il: mar giu 07, 2011 8:12 pm
Controllo antispam: cinque

Per-Blan - dentifricio in polvere - INCI

Messaggio da 6i9i » ven lug 29, 2011 2:22 am

Ciao a tutti, mi piacerebbe sapere dagli esperti cosa ne pensano di questo dentifricio in polvere:

versione alla menta
°°CALCIUM CARBONATE(abrasivo / agente tampone / opacizzante / pulizia orale)
°°XYLITOL (Umettante)
° SODIUM METHYL COCOYL TAURATE (Tensioattivo)
°°SODIUM CHLORIDE(viscosizzante)
°°AQUA°° (solvente)
°°CHAMOMILLA RECUTITA (emolliente)
°°SALVIA OFFICINALIS (vegetale)
° MELISSA OFFICINALIS (vegetale)
°°HAMAMELIS VIRGINIANA (vegetale)
°°POTENTILLA ERECTA (vegetale)
°°ROSMARINUS OFFICINALIS (vegetale)
°°MENTHA EXTRACT(vegetale)
°°GLYCYRRHIZA EXTRACT (vegetale)

versione al limone (quasi uguale)
CALCIUM CARBONATE (abrasivo / agente tampone / opacizzante / pulizia orale)
XYLITOL (Umettante)
SODIUM METHYL COCOYL TAURATE (Tensioattivo)
SODIUM CHLORIDE (viscosizzante)
AQUA (solvente)
CHAMOMILLA RECUTITA (emolliente)
SALVIA OFFICINALIS (vegetale)
MELISSA OFFICINALIS (vegetale)
HAMAMELIS VIRGINIANA (vegetale)
POTENTILLA ERECTA (vegetale)
ROSMARINUS OFFICINALIS (vegetale)
CITREUM

Il prezzo si aggira intorno ai 4,00€ per 30g di polvere. Secondo voi è un buon dentifricio?
PS: la presenza del carbonato di calcio potrebbe risultare "aggressiva" per lo smalto nell'uso quotidiano? Qual è la differenza tra carbonato di calcio e bicarbonato di sodio? Grazie!

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Per-Blan - dentifricio in polvere - INCI

Messaggio da Fabrizio Zago » ven lug 29, 2011 6:03 pm

Dipende dalle dimensioni del granulo di carbonato di sodio. Se è sufficentemente fino non ci sono problemi di sorta. Questo è il modo di fare i dentifrici del passato, prima della paste che conosciamo oggi.
Ciao
Fabrizio

blueyesvegan
Messaggi: 177
Iscritto il: ven feb 01, 2008 5:03 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Per-Blan - dentifricio in polvere - INCI

Messaggio da blueyesvegan » ven gen 13, 2012 6:30 pm

Fabrizio Zago ha scritto:Dipende dalle dimensioni del granulo di carbonato di sodio. Se è sufficentemente fino non ci sono problemi di sorta.
Fabrizio,
poiché, come hai già scritto altrove, non è facilmente ed economicamente verificabile il grado di abrasività della polvere dentifricia in oggetto, tu cosa consiglieresti di fare? Ritieni che si possa usare questo dentifricio senza troppe preoccupazioni, oppure consiglieresti un atteggiamento più prudente, e quindi il non uso di tale dentifricio, nel dubbio che possa danneggiare pesantemente denti e gengive?
Grazie mille per la tua eventuale risposta.

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Per-Blan - dentifricio in polvere - INCI

Messaggio da Fabrizio Zago » ven gen 13, 2012 8:57 pm

Impossibile rispondere, purtroppo. Io uso tutti i giorni sostanze di questo tipo e mi basta prenderle tra i polpastrelli delle dita per sapere la loro granulometria. Dovresti fare così anche tu: se "senti" i granuli butta via tutto, se invece la polvere è impalpabile puoi andare tranquillo.
Ciao
Fabrizio

blueyesvegan
Messaggi: 177
Iscritto il: ven feb 01, 2008 5:03 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Per-Blan - dentifricio in polvere - INCI

Messaggio da blueyesvegan » sab gen 14, 2012 7:43 am

Per quanto attiene alla granulometria, la sensazione che si ha al tocco della polvere, è che essa abbia una granulometria molto fine, simile a quella del borotalco. Tuttavia, frammiste alla polvere, ci sono come delle pietroline, con diametro di circa 1 mm. Non saprei indicare la loro natura, ma sono difficilmente disintegrabili: potrebbero essere aggregati di carbonato di calcio? E se sì, possono essere abrasivi?

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Per-Blan - dentifricio in polvere - INCI

Messaggio da Fabrizio Zago » sab gen 14, 2012 11:33 am

Granuli così grossi non sono "normali". Quindi è opportuno diffidare. QUello che si può fare, per non buttare via tutto, è di passare il prodotto in un macinino da caffè e polverizzarlo ulteriormente.
Ciao
Fabrizio

blueyesvegan
Messaggi: 177
Iscritto il: ven feb 01, 2008 5:03 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Per-Blan - dentifricio in polvere - INCI

Messaggio da blueyesvegan » sab gen 14, 2012 2:12 pm

Grazie! ;)

blueyesvegan
Messaggi: 177
Iscritto il: ven feb 01, 2008 5:03 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Per-Blan - dentifricio in polvere - INCI

Messaggio da blueyesvegan » mar giu 26, 2012 5:20 am

blueyesvegan ha scritto:Per quanto attiene alla granulometria, la sensazione che si ha al tocco della polvere, è che essa abbia una granulometria molto fine, simile a quella del borotalco. Tuttavia, frammiste alla polvere, ci sono come delle pietroline, con diametro di circa 1 mm. Non saprei indicare la loro natura, ma sono difficilmente disintegrabili: potrebbero essere aggregati di carbonato di calcio? E se sì, possono essere abrasivi?
Qualche giorno fa, a distanza di alcuni mesi, ho ricomprato questo dentifricio. Bene, ho potuto verificare che le "pietroline" di cui parlavo, non sono in realtà delle pietroline, ma degli aggregati della fine polvere che costituisce il dentifricio. Infatti se si prende una di queste pietroline, e la si muove tra due dita bagnate, dopo una quindicina di secondi la pietrolina si disintegra, riducendosi in una pasta cremosa. Se invece si trattasse di vere pietre di carbonato di calcio, penso che sarebbero durissime e non scioglibili con un semplice movimento delle dita.

Alla luce di questo, si può considerare sicuro questo dentifricio, o comunque il carbonato di calcio è abrasivo?

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Per-Blan - dentifricio in polvere - INCI

Messaggio da Fabrizio Zago » mar giu 26, 2012 10:52 am

La capacità abrasiva del carbonato di calcio dipende dalla dimensione dei granuli. Siccome non ho modo di verificarli non posso dire quanto abrasivo sia il prodotto.
Ciao
Fabrizio

Rispondi