Protezione solare

Forum di supporto al nuovo Biodizionario.it
per approfondimenti sui giudizi espressi del BioDizionario sugli ingredienti Cosmetici e Alimentari

Moderatori: laura serpilli, Erica Congiu

Laura12
Messaggi: 2799
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 am

Re: Protezione solare

Messaggio da Laura12 » lun apr 04, 2011 10:49 am

andyscott ha scritto:.. ho voluto provare a prendere il primo sole della stagione, dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 17.
Oddio....la parte superiore del petto è abbastanza sotto eritema, il viso per fortuna no, le gambe invece sono abbastanza rosse come il petto.
E' il segnale evidente che hai abusato, l'eritema non è MAI un sintomo di salute della pelle ma il contrario, significa che è in sofferenza; anche con la protezione solare non avresti dovuto prendere tutte quelle ore di sole, personalmente ti consiglio di inziare con esposizioni brevi di 10-20 minuti e se possibile con protezione.

andyscott
Messaggi: 16
Iscritto il: sab set 04, 2010 4:57 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Protezione solare

Messaggio da andyscott » lun apr 04, 2011 9:30 pm

Si, appena mi passa l'eritema, fra 3-4 gg, tempo permettendo, mi riesporrò per max 20 minuti nei successivi a salire col minutaggio.
Il problema della scorsa volta è dipeso dalla lettura di un libro e dal fatto che erano mesi che non vedevo un pò di sole e mi stava dando troppo gusto! :(

andyscott
Messaggi: 16
Iscritto il: sab set 04, 2010 4:57 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Protezione solare

Messaggio da andyscott » lun apr 04, 2011 11:20 pm

QUalcuno mi consiglierebbe qualcosa da applicare sopra per lenire il rossore/dolore?
Anche homemade!

matedena
Messaggi: 356
Iscritto il: mar ago 29, 2006 9:39 am

Re: Protezione solare

Messaggio da matedena » mar apr 05, 2011 7:57 am

Olio di iperico, il più possibile puro.

andyscott
Messaggi: 16
Iscritto il: sab set 04, 2010 4:57 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Protezione solare

Messaggio da andyscott » mar apr 05, 2011 10:09 am

matedena ha scritto:Olio di iperico, il più possibile puro.
lo trovo in farmacia?

matedena
Messaggi: 356
Iscritto il: mar ago 29, 2006 9:39 am

Re: Protezione solare

Messaggio da matedena » mar apr 05, 2011 11:06 am

O in erboristeria.

Avatar utente
6i9i
Messaggi: 88
Iscritto il: mar giu 07, 2011 8:12 pm
Controllo antispam: cinque

Re: Protezione solare

Messaggio da 6i9i » gio giu 23, 2011 4:42 pm

Vorrei linkare un articolo che ho trovato su internet e che mi ha abbastanza inquietato, è dell'anno scorso e dice che le creme solari ecobio non garantiscono protezione completa e che hanno avuto problemi con la Commissione Europea... se è vero e non è la solita pubblicità mascherata da articolo allarmistico, a distanza di un anno è cambiato qualcosa? Le creme solari ecobio oggi sono sicure e proteggono totalmente? Giacchè l'articolo è breve lo trascrivo direttamente qui, sotto il link:
http://www.esseresostenibili.it/stilidi ... olari-eco/

"Brutte notizie per chi acquista creme solari della biocosmetica: in seguito a una nuova direttiva europea, i marchi Weleda, Dr. Hauschka e Lavera hanno messo fine alla loro produzione. Il motivo? La commissione europea chiede che proteggano dai raggi ultravioletti del tipo “a” e “b”. Finora bastava proteggersi dai raggi A e le creme solari naturali lo garantivano.
La direttiva si è resa necessaria perché è cambiato l’irraggiamento solare della superficie terrestre. In seguito all’assottigliarsi dello strato di ozono, i raggi ultravioletti “b” sono ora presenti in quantità maggiori. E ambedue i tipi di raggi possono causare il tumore della pelle.

In questa situazione i tre produttori di cosmetica naturale sopra menzionati hanno dichiarato di non esere in grado di produrre creme con tali caratteristiche. Finora hanno usato i pigmenti minerali biossido di zinco e biossido di titanio (sono gli ingredienti che danno il caratteristico colore bianco alle creme solari naturali), con ottimi risultati per bloccare i raggi “a”.

Per fare da filtro ai raggi “b”, le creme solari dovrebbero contenere a sostanze chimiche utilizzando le nanotecnologie (tra l’altro ad oggi le creme in commercio riescono a schermarne soltanto fino al 55%). Ma questo non è compatibile con le regole imposte per la certificazione eco-biologica.

Weleda ha comunicato che nei laboratori aziendali stanno facendo ricerca per trovare una nuova ricetta per una crema solare che garantisca la protezione dai raggi “a” e “b”.

Fairtrade Italia invece ha lanciato sul mercato proprio in questi giorni una linea di creme solari certificata, Eco Bio Soleil, affermando che tutti i prodottie hanno superato il test UVA balance che certifica la protezione dai raggi “a” e “b”. Eco Bio Soleil è disponibile in tre livelli di protezione, 6, 15 e 30 ed è reperibile nelle Botteghe del mondo e nei negozi Naturasì."

Laura12
Messaggi: 2799
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 am

Re: Protezione solare

Messaggio da Laura12 » gio giu 23, 2011 5:02 pm

6i9i ha scritto:Vorrei linkare un articolo che ho trovato su internet e che mi ha abbastanza inquietato, ]

Che pasticcio questo articolo che poi è solo pubblicità per un marchio!
E' esattamente il contrario, è vero che case come Weleda e Dr. Hauschka hanno tolto i solari dalla loro produzione, ma che io sappia è perchè non riescono ad ottemperare alla raccomandazione disposta da una direttiva europea del 2006 che chiede che i protettori solari esprimano una protezione UVA che sia almeno 1/3 di quella UVB dichiarata, la protezione UVA è quella simboleggiata dalla scritta UVA dentro un cerchietto.
Lavera ha regolarmente solari con filtri fisici in produzione .

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: Protezione solare

Messaggio da Fabrizio Zago » gio giu 23, 2011 7:18 pm

Eco Bio Soleil NON è una certificazione ma un marchio auto prodotto che non corrisponde a nessun disciplinare pubblicato e reso disponibile a tutti. Questo è quello che mi risulta ad oggi. Se i responsabili di Eco Bio Soleil riescono a dimostrare il contrario ne sarei ben felice.

Rispondi