lavatrice a vapore...bufala?

Forum di supporto al nuovo Biodizionario.it
per approfondimenti sui giudizi espressi del BioDizionario sugli ingredienti Cosmetici e Alimentari

Moderatori: laura serpilli, Erica Congiu

Rispondi
silviamamma
Messaggi: 109
Iscritto il: gio giu 05, 2008 3:59 pm

lavatrice a vapore...bufala?

Messaggio da silviamamma » sab set 11, 2010 2:15 pm

Ciao a tutti. Sto cambiando lavatrice e sono ad un bivio. Ho scelto un modello di AEG classe a++ e un modello LG con in più possibilità di lavaggio a vapore. Devo dire che mi attira quest'ultimo modello, nel quale in determinati programmi c'è l'opzione di lavaggio anche con vapore e questo garantirebbe un lavaggio migliore, poichè il vapore penetra meglio nel tessuto, nonchè può aiutare nell'igienizzare grazie al vapore, appunto. Non è tanto una questione di prezzo perchè siamo a pari spesa, bensì il capire se può essere veramente utile questa funzione aggiuntiva del vapore. Fabrizio, tu che ne pensi?
Siamo davanti all'ennesima cantonata o è una innovazione da tenere presente?
Grazie :D

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: lavatrice a vapore...bufala?

Messaggio da Fabrizio Zago » sab set 11, 2010 10:01 pm

Ciao silviamamma,
lavare col vapore significa lavare ad almeno 100°C altrimenti si lava con acqua calda ma non con vapore. Il problema è che i tuoi tessuti poi li userai per lavarci i pavimenti ma di indossarli non credo proprio. Saranno irrimediabilmente rovinati.
Se invece si tratta appunto di lavare con acqua calda, non vorrei fare la battuta della scoperta dell'acqua calda ma è proprio così!
Se poi, grazie a questa trovata la vendono anche a prezzo maggiorato io sarei perché se la tenessero.

silviamamma
Messaggi: 109
Iscritto il: gio giu 05, 2008 3:59 pm

Re: lavatrice a vapore...bufala?

Messaggio da silviamamma » sab set 11, 2010 11:43 pm

Ciao Fabrizio, ti riporto quanto pubblicizzato:
Il lavaggio a vapore
"IIl generatore trasforma l'acqua in vapore e lo immette nel cestello durante il lavaggio, creando un'umidità diffusa a temperatura controllota. Il vapore aumenta l'efficacia del lavaggio riducendo i consumi del 20% rispetto ad una lavatrice in classe A."

Questo quindi significa che non si arriva a 100 gradi, anche perchè come dici tu si rovina tutto!
Azione Igienizzante
l'efficacia delle lavatrici a vapore in difesa della salute è stata comprovata da importanti studi scientifici effettuati presso il Dipartimento di Sanità Pubblica-Microbiiologica dell'Università degli studi di Milano. Il risultato evidenzia l'efficacia del alavaggio a vapore per rimuovere già a 30° la carica microbica. i virus e gli allergeni
.
Ecco, ti riporto quanto dichiarato nel sito. Che ne dici?

Akira
Messaggi: 1528
Iscritto il: dom lug 30, 2006 6:44 am

Re: lavatrice a vapore...bufala?

Messaggio da Akira » lun set 13, 2010 12:01 pm

Topic interessante! Occorre indagare...

mariatemporala
Messaggi: 171
Iscritto il: mar dic 02, 2008 12:09 pm

Re: lavatrice a vapore...bufala?

Messaggio da mariatemporala » lun set 13, 2010 3:42 pm

silviamamma ha scritto:Ciao Fabrizio, ti riporto quanto pubblicizzato:
Il lavaggio a vapore
"IIl generatore trasforma l'acqua in vapore e lo immette nel cestello durante il lavaggio, creando un'umidità diffusa a temperatura controllota. Il vapore aumenta l'efficacia del lavaggio riducendo i consumi del 20% rispetto ad una lavatrice in classe A."

Questo quindi significa che non si arriva a 100 gradi, anche perchè come dici tu si rovina tutto!
Ciao,
scusate ma a me sembra un po' strano che il vapore resti tale se poi non c'è più la temperatura.
Cioè se la temperatura scende il vapore non ritorna ad essere acqua liquida?
silviamamma ha scritto:Azione Igienizzante
l'efficacia delle lavatrici a vapore in difesa della salute è stata comprovata da importanti studi scientifici effettuati presso il Dipartimento di Sanità Pubblica-Microbiiologica dell'Università degli studi di Milano. Il risultato evidenzia l'efficacia del alavaggio a vapore per rimuovere già a 30° la carica microbica. i virus e gli allergeni
.
Ecco, ti riporto quanto dichiarato nel sito. Che ne dici?
Io chiederei gli studi, fonte e pubblicazione.
Boh, a me sembra una cavolata.
manuela

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: lavatrice a vapore...bufala?

Messaggio da Fabrizio Zago » lun set 13, 2010 7:35 pm

Sì, il vapore a 30°C si chiama "acqua", sfido chiunque a dimostrare il contrario (solo sulla luna a 30°C l'acqua bolle).
Quindi, riprendendo le affermazioni di mariatemporala:

Io chiederei gli studi, fonte e pubblicazione. Anche io!


Boh, a me sembra una cavolata. Anche a me lo sembra.

anto2
Messaggi: 429
Iscritto il: dom feb 26, 2006 7:29 pm
Località: como

Re: lavatrice a vapore...bufala?

Messaggio da anto2 » mar set 14, 2010 7:24 pm

Ho il sospetto ci sia un po' di confusione tra temperature di lavaggio e sistema "a vapore" .. nel senso che anche in una sauna c'è vapore ma non per questo sto a 100 gradi

Lo dico perchè oltre alla LG queste lavatrici sono prodotte anche da Whirpool (AQUASTEAM) .. e di solito non è una casa che spara grosse bufale.

Mi pare di capire che siano lavatrici sempre con acqua ma che possono immettere nel cestello anche vapore durante il lavaggio oppure fare un ciclo leggero solo con del vapore ...

In questo caso mi pare non si parli di detersivo ... avete presente quando le nonne dicevano di mettere furi i maglioni in una notte di nebbia quando andavano solo "rinfrescati" ... ecco penso sia più o meno lo stesso concetto.

Il vapore immesso invece durante il lavaggio (a temperature di lavaggio che selezionate voi) dovrebbe invece servire a mantenere più uniforme la temperatura anche lavando con poca acqua come tutte le nuove lavatrici ecologiche...

Approfondite voi

silviamamma
Messaggi: 109
Iscritto il: gio giu 05, 2008 3:59 pm

Re: lavatrice a vapore...bufala?

Messaggio da silviamamma » mar set 14, 2010 11:50 pm

Quoto Antonella, ovvero non voglio contraddire Fabrizio o Manuela, però appunto Hoover, Ariston, Whirpool e LG ora hanno questo acquasteam, penso che non sia solo una trovata pubblicitaria...forse se le costruiscono un senso ci sarà?
anto2 ha scritto:Mi pare di capire che siano lavatrici sempre con acqua ma che possono immettere nel cestello anche vapore durante il lavaggio oppure fare un ciclo leggero solo con del vapore ...

In questo caso mi pare non si parli di detersivo ... avete presente quando le nonne dicevano di mettere furi i maglioni in una notte di nebbia quando andavano solo "rinfrescati" ... ecco penso sia più o meno lo stesso concetto.

Infatti c'è anche la funzione "refresh"

Il vapore immesso invece durante il lavaggio (a temperature di lavaggio che selezionate voi) dovrebbe invece servire a mantenere più uniforme la temperatura anche lavando con poca acqua come tutte le nuove lavatrici ecologiche...
Penso sia proprio questo il senso della dicitura "a vapore"...

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: lavatrice a vapore...bufala?

Messaggio da Fabrizio Zago » mer set 15, 2010 7:52 pm

Prima o poi me ne compero una e la provo. Nel frattempo però volevo chiarire che un conto è la sauna dove c'è una "nebbia" mentre il "vapore" è un'altra cosa e si ottiene solo, sempre a meno di non essere sulla luna, a circa 100°C.
Non dubito che adesso tutti i fabbricanti di lavatrici si siano buttate su questo argomento ma anche i termini devono essere chiari e precisi.
Secondo me il massimo che un apparecchio di questo genere può fare è di smuovere, grazie alle bolle, meglio la biancheria e quindi fornendo maggiore energia al processo di lavaggio. Questo va bene, benissimo. Ma farmi credere che ci sia vapore a 30°C oppure che questo fantomatico vapore penetra nei tessuti aumentando la performance di lavaggio, eh, questo non sarà facile da farmelo digerire.

silviamamma
Messaggi: 109
Iscritto il: gio giu 05, 2008 3:59 pm

Re: lavatrice a vapore...bufala?

Messaggio da silviamamma » mer set 15, 2010 10:12 pm

Fabrizio Zago ha scritto:Nel frattempo però volevo chiarire che un conto è la sauna dove c'è una "nebbia" mentre il "vapore" è un'altra cosa e si ottiene solo, sempre a meno di non essere sulla luna, a circa 100°C.
Non dubito che adesso tutti i fabbricanti di lavatrici si siano buttate su questo argomento ma anche i termini devono essere chiari e precisi.
Secondo me il massimo che un apparecchio di questo genere può fare è di smuovere, grazie alle bolle, meglio la biancheria e quindi fornendo maggiore energia al processo di lavaggio.
D'accordissimo con te, Fabrizio, sicuramente il concetto di vapore è improprio, già sarebbe comunque una cosa positiva se l'umidita' diffusa (può essere meglio definita così?) compensasse il livello minore dell'acqua di una lavatrice moderna.
Per curiosità, i test di lavaggio che esegui in laboratorio con che lavatrici li fai? Ok che la lavatrice è una vasca che gira, ma ci sarà pure una differenza tra un modello base e per esempio una miele?
Grazie per le tue risposte sempre molto competenti e concrete.
Silvia

Fabrizio Zago
Messaggi: 16837
Iscritto il: mar ott 05, 2004 10:38 pm
Controllo antispam: diciotto

Re: lavatrice a vapore...bufala?

Messaggio da Fabrizio Zago » gio set 16, 2010 5:39 pm

Abbiamo 8 Miele per i test "ufficiali" ma siccome, è vero, lavano meglio ne abbiamo altre decine di marche economiche con cui terminiamo il lavoro.

Rispondi